Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

Medicina del lavoro

La Direzione del Poliambulatorio Valturio , struttura privata operante da anni nel settore sanitario e da sempre attenta alle esigenze dei cittadini, ha deciso di allargare la gamma dei propri servizi offrendo anche prestazioni riguardanti la sicurezza negli ambienti di lavoro, considerando e non solo, gli adempimenti legislativi legati alla 81/2008 . Una équipe specializzata, composta da medici e tecnici competenti in mediana e igiene del lavoro, è in grado di offrire le seguenti prestazioni:
  • VISITA MEDICA
  • SPIROMETRIA
  • AUDIOMETRIA
  • FUNZIONI MEDICO COMPETENTE
  • SOPRALLUOGO SANITARIO
  • CONSULENZE TECNICHE SULLA SICUREZZA DEL LUOGO DI LAVORO O DEGLI IMPIANTI COMPRESA LA RILEVAZIONE DEI RUMORI
  • POSSIBILITÀ DI USUFRUIRE DELLE CONSULENZE SPECIALISTICHE (OCULISTICA, CARDIOLOGIA,
  • OTORINOLARINGOIATRIA, PNEUMOLOGIA) E DI DIAGNOSTICA STRUMENTALE CHE IL POLIAMBULATORIO VALTURIO
  • È IN GRADO DI OFFRIRE.


Presso il Poliambulatorio operano come specialisti:

il Dott. Giuseppe Bianchini |(visita la pagina di presentazione)

la Dott.ssa Michela Lombardo | (visita la pagina di presentazione)

I servizi potranno essere effettuati o all'interno della nostra struttura o presso la sua Azienda con orari flessibili e da concordare assieme.

COSÈ E A COSA SERVE LA MEDICINA DEL LAVORO
Cosa dice la legge 81/2008 e a chi si applica:

A tutti i lavoratori assunti da una azienda ed anche a tutti coloro che hanno un contratto a progetto. la responsabilità di una mancata applicazione non è solo del datore di lavoro ma anche dei sottoposti delegati dallo stesso datore di lavoro, i quali a loro volta devono informarlo di tutto quello che non va.
 
  1. La legge prevede la designazione obbligatoria da parte dell'azienda di:
  2. Un responsabile del servizio prevenzione e protezione (coordina le misure preventive da mettere in atto)
  3. Un responsabile dei lavoratori nominato in rappresentanza dei lavoratori
  4. Il medico competente deve essere nominato da ogni azienda pubblica o privata, non devono nominarlo solo i lavoratori autonomi che lavorano da soli.

I compiti del medico competente:
  1. Fare i controlli previsti per legge ad intervalli rigorosi e variabili a seconda del tipo di attività dell'azienda.
  2. Visite specifiche ai nuovi assunti per valutare la loro idoneità al lavoro.
  3. Controlli periodici variabili a seconda dell'età (esame della vista per chi lavora in ufficio o al computer, esame audiometrico per chi lavora in ambienti rumorosi etc.)
  4. Valutazione delle possibilità di variazione dei ruolo lavorativo su richiesta del datore di lavoro o del lavoratore.
  5. Valutazione della comparibilità del lavoro svolto da una donna in gravidanza.
  6. Il medico competente è nominato dall'azienda ed è l'unico che può decidere un cambiamento di mansione all'interno dell'azienda.
  7. Il medico del lavoro è in contatto continuo con i responsabili della sicurezza aziendale
RICHIEDI UN APPUNTAMENTOInformazioni sulla prenotazione
Telefono 0541 785566