Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

Di come mangiare colorato per combattere il tumore a tavola e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 12 Maggio.

Di come mangiare colorato per combattere il tumore a tavola e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 12 Maggio.

Secondo gli ultimi studi, alimentazione e tumori sono in interconnessione diretta, infatti è ormai accertato che l’alimentazione è responsabile all’ incirca del 30% della comparsa dei tumori:
  • I vegetali (frutta, verdura, erbe aromatiche, tè verde spezie), grazie al loro abbondante contenuto in fitochimici, possono essere considerati dei veri e propri killer che hanno il compito di bloccare le mutazioni cellulari e di conseguenza impedire la comparsa dei tumori;
 
  • I fitochimici sono i responsabili del colore di queste meraviglie che la terra ci dona ed è ormai accertato che tanto più è intenso il colore delle stesse, tanto più forte è la loro azione difensiva.
 
Ciò premesso, vediamo di conoscere meglio queste sostanze e di classificarle a seconda del loro colore con la raccomandazione di diversificare e di variare i colori frequentemente, per avere difese più complete:

 Colore VERDE
  • Broccoli in tutte le varietà da mangiare crudi o cotti al vapore massimo per cinque minuti;
  • Tè verde;
  • Menta, origano, prezzemolo, rosmarino;
  • Mele renetta;
  • Zucchine
 
Colore ROSSO
  • Pomodori;
  • Frutti di bosco (lamponi, da Giugno a Settembre, mirtilli da Giugno a Settembre);
  • Ciliegie, belle morbide o dure;
  • Melagrane spremute utili per la prevenzione del tumore della prostata e del seno;
  • Vino rosso senza superare il bicchiere;
  • Mele rosse;
  • Rape rosse.
Colore GIALLO e ARANCIONE
  • Olio d’ oliva rigorosamente extravergine, possibilmente di aziende certificate del territorio;
  • Prugne, pesche, albicocche, pesche noci;
  • Arance o limoni  o pompelmi, mangiati o spremuti;
  • Semi di lino o di sesamo da combinare coi legumi.
 
Potrei continuare, ma non mi sembra il caso, vorrei solo che vi rimanesse in testa il concetto che un’ alimentazione a base di frutta verdura, ortaggi da variare sia nelle stagioni che nei vari giorni è una difesa naturale molto efficace per ridurre la comparsa di tumori e processi infiammatori.
 
La Curiosità
 
Ancora i pollini stanno imperversando con il loro patrimonio di allergie, a soffrirne sono soprattutto gli occhi e allora qualche input per proteggerli:
  • Fare la doccia appena si rientra a casa;
  • Usare occhiali larghi quando si cammina;
  • Chiudere i finestrini dell’auto.
La Riflessione
 
“… la pazienza non è potenza, però spesso è pronuba di buoni risultati...”

Dott. Fernando Santucci

av salut e al prossimo venerdi

vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
 il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.

p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
RICHIEDI UN APPUNTAMENTOInformazioni sulla prenotazione
Telefono 0541 785566