Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

Qualche consiglio per cercare di contrastare gli effetti del tempo che passa e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 16 Giugno.

Qualche consiglio per cercare di contrastare gli effetti del tempo che passa e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 16 Giugno.

E' dai tempi di Dulcamara che l’uomo è alla ricerca dell’ elisir di giovinezza, purtroppo nonostante gli immensi sforzi compiuti, ancora deve nascere l’uomo o la donna  in grado di trovare la ricetta che blocchi i segni che imprime su ognuno di noi il tempo che passa…

Preso atto di tutto ciò, vi do qualche consiglio che può essere d’ aiuto per contrastare ad armi impari gli effetti malefici legati al passare del tempo:
  • Sorridere di gusto almeno 15 minuti al giorno, ossigena meglio i nostri tessuti e di conseguenza li mantiene più giovani;
  • Idratiamo le mani, proteggiamole dai raggi solari con creme protettive, utilizziamo guanti adeguati  per evitare screpolature;
  • Non chiudiamoci in noi stessi, coltiviamo (anche se al giorno d’oggi è difficile) le amicizie
  • Esercitiamo la mente con la lettura, i giochi matematici, tipo sudoku, oppure facciamo le parole crociate o qualsiasi altra cosa che cancelli la depressione ed i cattivi pensieri ad essa collegati;
  • Per ogni giorno che ci è concesso non dimentichiamo di iniziare la giornata con una spremuta  d' arancio e limone, oppure di arancio e pompelmo, in questa maniera faremo il pieno di vitamina C, la vitamina pronuba della giovinezza;
  • Facciamo passeggiate in luoghi alberati ricchi di verde, l’ossigeno che si respira in mezzo al verde e alle piante lontano dal traffico è una polizza contro le malattie;
  • Utilizziamo stili di vita, (attività fisica calibrata sull’ età, controllo dello stress, dieta con pochi grassi, non fumare, limitare il consumo di alcolici, evitare bibite gassate, zuccheri raffinati, preferire il pesce alla carne) che siano in grado di far fallire le multinazionali che producono   farmaci;
  • Facciamo tre piccoli pasti e 2 spuntini, in questa maniera il nostro organismo avrà un migliore equilibrio metabolico e diabete e ipertensione staranno fuori di noi.
Tenete questi consigli sul comodino e rileggeteli mattino e sera, vedrete che alla lunga le vostre cellule vi ringrazieranno…
La Curiosità
 
Sanno tutti (forse non tutti…) che il sale è uno dei peggiori nemici del nostro sistema cardiovascolare,  infatti alza la pressione ed aumenta il lavoro del cuore, vi ricordo che il sale non è solo quello che  usiamo per condire la pasta o per insaporire il pinzimonio, ma si trova in tanti altri alimenti di uso comune tra essi ricordo:
  • Il pane (preferire quello toscano senza sale);
  • Ketchup e senape;
  • Insaccati di ogni tipo;
  • Formaggi, soprattutto quelli stagionati;
  • Merendine e snack confezionati;
  • Tonno e tutti gli alimenti in salamoia.
 La Riflessione
 
"Oggi i matrimoni sono precari ed in genere non duraturi, e questo va bene, quello che non riesco a capire   è  la fretta con la quale chi ne è rimasto vittima si accinge a ripetere l’ esperienza…."
 
Dott. Fernando Santucci

Av salut e al prossimo Venerdì

Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere  in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
 il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.

p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
 
RICHIEDI UN APPUNTAMENTOInformazioni sulla prenotazione
Telefono 0541 785566