Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

Qualche consiglio che ci aiuti a non diventare dipendenti dal web e qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 30 Giugno.

Qualche consiglio che ci aiuti a non diventare dipendenti dal web e qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 30 Giugno.

Aumenta in maniera impressionante il tempo che passiamo sul web e per molti si tratta di una vera e propria dipendenza;

vediamo, allora, quali sintomi possono essere ad essa collegati e cerchiamo di dare qualche consiglio per rendere meno pericolosa per la nostra salute questa che deve essere considerata come una vera mania:
  • Il sistema nervoso può sovraeccitarsi con diminuzione del sonno, peggioramento dell’umore, comparsa di depressione e ansia;
  • A carico del sistema cardiovascolare e respiratorio, si verifica un aumento dei battiti e dei valori pressori, con accelerazione del respiro e conseguente deficit di ossigenazione generale;
  • Diminuzione del rendimento lavorativo o scolastico;
  • Aumento dello stress e del disagio;
  • Tutti questi effetti possono aggravarsi e nel tempo, creare dipendenza simile a quella tipica delle droghe, con sindrome da astinenza e conseguente aumento dell’aggressività.
Ciò premesso vediamo di assumere atteggiamenti idonei a non raggiungere eccessi simili a quelli sopra ricordati, tra questi ricordo:
  • Programmare il tempo in cui si naviga e non eccedere;
  • Ricominciare a pensare che nella vita e nelle giornate ci sono tante altre cose belle, non necessariamente tecnologiche;
  • Fare un minuto di autocritica ed autoironia, pensando come si può essere ridicoli con il dito sempre in movimento sulla tastiera del computer o sullo schermo del telefonino;
  • Pensare che una bella passeggiata, magari nel verde, una bella chiacchierata reale con gli amici sono un antidoto alla solitudine ed un elisir per la salute.
 Augurandomi che questi consigli vi siano di aiuto per trovare un giusto mix tra vita reale e realtà virtuale, passo a qualche curiosità.
 
La Curiosità
 
Anche le zanzare hanno le loro preferenze: è arrivata l’estate e con lei sono comparse le fastidiose zanzare che con cupidigia, si alimentano del nostro sangue;
secondo un recente studio le zanzare preferirebbero, con maggior piacere, il sangue delle persone che hanno come gruppo sanguigno lo 0, meno il gruppo A, oppure gli obesi, e chi  ha il colesterolo alto, le cause di queste preferenze non sono note, il consiglio è che chi appartiene a queste categorie a rischio, prenda le opportune precauzioni.
La Riflessione
 
“I tempi di oggi sono caratterizzati dall’acredine, dalla malvagità, dal rancore, dalla sopraffazione, sarebbe ora di smetterla e di tornare a pensare che l’ironia ha risultati migliori di quelli dell’acrimonia.”
 
Dott. Fernando Santucci

Av salut e al prossimo Venerdì

Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere  in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566

Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.

p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
RICHIEDI UN APPUNTAMENTOInformazioni sulla prenotazione
Telefono 0541 785566