Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

Di come prendere la vita con calma, controllare gli eccessi di rabbia e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 28 Luglio.

Di come prendere la vita con calma, controllare gli eccessi di rabbia e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 28 Luglio.

Viviamo tempi psichiatrici, i ritmi frenetici cui siamo costretti cambiano il nostro umore,  ansia, rabbia insofferenza, irritabilità la fanno da padrone e ci spingono a compiere gesti inconsulti e teoricamente pericolosi; vediamo allora di riprendere in mano i fili del discorso e di darvi qualche consiglio utile a riportare la calma:
  •  Quando il cielo si fa buio si può riportare il sereno facendo un’ analisi dei motivi che ci hanno alterato;
  •  Valutare non solo le proprie ragioni, ma anche quelle degli altri;
  •  Esprimere i propri pensieri , o meglio ancora le proprie ragioni con serenità, senza aggredire;
  •  Ricordare che spesso le parole sono più pesanti delle pietre;
  •  Ricordare che la verità ha tante facce e non sempre la nostra verità ha quella giusta;
  •  Accettare il dialogo, prima di pensare che è necessario averla vinta, costi quel che costi;
  • Pensare che lo stress cronico non aiuta a ricucire i rapporti e che al contrario un suo controllo può essere fondamentale a non far precipitare le cose;
  •  Tenere ben presente che il nostro ombelico non è il centro del mondo e cercare di capire che credere di essere un contenitore su cui gli altri riversano le loro critiche, non è sempre vero;
  •  Da ultimo, ma non per importanza, ricordarsi che non vale la pena di prendere tutto  sul serio, in primis  perché la perfezione è spesso irraggiungibile ed in….secundis, perché non ne vale la pena, infatti non è mai stato consentito a nessuno  di …… uscire  da …..vivo.
 
Sperando che abbiate apprezzato queste considerazioni utili a riportare la calma, passo a qualche curiosità.
 
La Curiosità
 
Mantenere il cervello in sano

L’ evolvere della medicina ha allungato l’ età media, ma non è stata in grado di sconfiggere il decadimento cerebrale che accompagna questo allungamento, nonostante gli sforzi economici delle multinazionali, non sono ancora state prodotte medicine in grado di curarlo, secondo recenti studi   mantenere determinati stili di vita a partire da 45-50 anni può essere di grande aiuto a prevenirlo, ed allora ve li elenco:
  • Fare attività fisica costante ossigena meglio il cervello, sempre almeno 30 minuti al giorno;
  •  Non chiudersi in sé stessi, ma mantenere i contatti, frequentare gli amici, in particolare quelli più … vispi; 
  • Combattere sempre ed arrendersi mai, leggere, ascoltare musica, non dimenticare che l’attività sessuale può essere praticata ad ogni età, anche utilizzando qualche … aiutino
  • Alimentarsi tenendo presente che la dieta mediterranea (frutta, verdura, pesce, soprattutto quello azzurro, pasta, olio extravergine di oliva, ma extravergine davvero) è un vero elisir di salute, la mosca cocchiera che ci porta sulla carrozza della longevità attiva.
 
La Riflessione
 
"...Chi e’ intellettualmente sano, ha ben presente che l’ indipendenza economica permette di scegliere con tranquillità e certezza gli amici da … evitare..."
 
Dott. Fernando Santucci

Av salut e al prossimo Venerdì

Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
 il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
RICHIEDI UN APPUNTAMENTOInformazioni sulla prenotazione
Telefono 0541 785566