<![CDATA[Poliambulatorio Valturio - News]]> https://www.poliambulatoriovalturio.it/it/rss/eventi/ Fri, 20 Ottobre 2017 00:27:54 +0200 info@poliambulatoriovalturio.it Copyright © 2017 Poliambulatorio Valturio http://service.adria-web.com/pic/adriaweb.png <![CDATA[Poliambulatorio Valturio - News]]> https://www.poliambulatoriovalturio.it/it/rss/eventi/ en_US http://blogs.law.harvard.edu/tech/rss 1440 <![CDATA[Di come difendersi dal freddo e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella rubrica nella Rubrica di Venerdì 20 Ottobre.]]>
Ancora godiamo il dolce tepore dell’autunno, il freddo non fa parte dei nostri giorni, però siatene certi anche lui arriverà, e con lui arriveranno le malattie da raffreddamento, noiose, ricche di complicazioni e difficilmente …. evitabili.

Qualche consiglio sui comportamenti necessari ad evitarle o, perlomeno ad attutirne gli effetti:
  • Cercate di aumentare poteri di difesa eliminando il fumo o, se non siete in grado di farlo, fumate di meno; infatti il fumo è la mosca cocchiera che con i suoi carichi irritanti, fa nascere raffreddori, bronchiti, otiti e compagnia … cantante, insomma un aerosol al contrario;
  • Nell’ alimentazione abbondate in alimenti ricchi di fibre e di acidi omega tre (frutta, verdura, cereali, meglio se integrali, pesce, agrumi) se siete abituati, continuate a fare attività fisica all’ aperto avendo cura di coprirvi con cappello, sciarpe, guanti, calze e scarpe adatte, utile fare uno spuntino prima di iniziare e di bere tè o tisane alla fine della camminata;
  • Ricordate che gli antibiotici non hanno nessun potere SUI VIRUS, per la terapia delle malattie da raffreddamento e quindi, a meno che non ci siano complicanze batteriche, non vanno assunti;
  • I virus sono un po’ dappertutto, ma in particolare si fermano sulle maniglie delle porte e del frigo, quindi se avete qualcuno malato in casa fate in modo che usi forchette e bicchieri, solo per uso personale, che non tossisca davanti a tutti e che starnuti lontano dalle persone;
  • Ricordate di bere in abbondanza, utili le spremute e le tisane calde; 
  • Tenete pulite le fosse nasali utilizzando l’apposito flacone da spruzzare all’ interno delle narici;
  • Importante ricordare che la pelle col freddo, diventa dura, rugosa, screpolata, ed è necessario detergerla ed idratarla.
 
Per oggi penso che basti, adesso qualche curiosità.
 
La Curiosità
 
Per le più giovani e per chi in età più avanzata, se lo può permettere:
il salto con la corda è un grande amico di ossa e muscoli, infatti fare questo tipo di ginnastica mette in movimento i muscoli delle gambe, delle braccia e dell’addome; si tratta infatti di un esercizio completo, abbastanza faticoso che oltre al miglioramento della tonicità muscolare rinforza il tessuto osseo, migliora la funzionalità del cuore, e dei polmoni.
 
La Riflessione
 
“…Viviamo tempi in cui nessuno dubita di nulla, tutti sparano certezze e si sentono onnipotenti, io rimango del parere che i più intelligenti nascono sicuri e muoiono dubbiosi, alla fine ritengo che chi non dubita di nulla….. è capace di tutto….”

Dott. Fernando Santucci

Av salut e al prossimo Venerdì
 
Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
]]>
Ancora godiamo il dolce tepore dellersquo;autunno, il freddo non fa parte dei nostri giorni, pereograve; siatene certi anche lui arrivereagrave;, e con lui arriveranno le malattie da raffreddamento, noiose, ricche di complicazioni e difficilmente ehellip;. evitabili.

Qualche consiglio sui comportamenti necessari ad evitarle o, perlomeno ad attutirne gli effetti:
  • Cercate di aumentare poteri di difesa eliminando il fumo o, se non siete in grado di farlo, fumate di meno; infatti il fumo eegrave; la mosca cocchiera che con i suoi carichi irritanti, fa nascere raffreddori, bronchiti, otiti e compagnia ehellip; cantante, insomma un aerosol al contrario;
  • Nellersquo; alimentazione abbondate in alimenti ricchi di fibre e di acidi omega tre (frutta, verdura, cereali, meglio se integrali, pesce, agrumi) se siete abituati, continuate a fare attiviteagrave; fisica allersquo; aperto avendo cura di coprirvi con cappello, sciarpe, guanti, calze e scarpe adatte, utile fare uno spuntino prima di iniziare e di bere teegrave; o tisane alla fine della camminata;
  • Ricordate che gli antibiotici non hanno nessun potere SUI VIRUS, per la terapia delle malattie da raffreddamento e quindi, a meno che non ci siano complicanze batteriche, non vanno assunti;
  • I virus sono un poersquo; dappertutto, ma in particolare si fermano sulle maniglie delle porte e del frigo, quindi se avete qualcuno malato in casa fate in modo che usi forchette e bicchieri, solo per uso personale, che non tossisca davanti a tutti e che starnuti lontano dalle persone;
  • Ricordate di bere in abbondanza, utili le spremute e le tisane calde;enbsp;
  • Tenete pulite le fosse nasali utilizzando lersquo;apposito flacone da spruzzare allersquo; interno delle narici;
  • Importante ricordare che la pelle col freddo, diventa dura, rugosa, screpolata, ed eegrave; necessario detergerla ed idratarla.
enbsp;
Per oggi penso che basti, adesso qualche curiositeagrave;.
enbsp;
La Curiositeagrave;
enbsp;
Per le pieugrave; giovani e per chi in eteagrave; pieugrave; avanzata, se lo pueograve; permettere:
il salto con la corda eegrave; un grande amico di ossa e muscoli, infatti fare questo tipo di ginnastica mette in movimento i muscoli delle gambe, delle braccia e dellersquo;addome; si tratta infatti di un esercizio completo, abbastanza faticoso che oltre al miglioramento della toniciteagrave; muscolare rinforza il tessuto osseo, migliora la funzionaliteagrave; del cuore, e dei polmoni.
enbsp;
La Riflessione
enbsp;
eldquo;ehellip;Viviamo tempi in cui nessuno dubita di nulla, tutti sparano certezze e si sentono onnipotenti, io rimango del parere che i pieugrave; intelligenti nascono sicuri e muoiono dubbiosi, alla fine ritengo che chi non dubita di nullaehellip;.. eegrave; capace di tuttoehellip;.erdquo;

Dott. Fernando Santucci

Av salut e al prossimo Venerdeigrave;
enbsp;
Post Scriptum: senza alcuna finaliteagrave; commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre lersquo;obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di unersquo; azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il eldquo;Centro Mammografico Santersquo;Agataerdquo;, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio eldquo;Scarpettierdquo;, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e pueograve; essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e lersquo;accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
Lersquo;elevata qualiteagrave; tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Santersquo; Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che pueograve; essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.

GRAZIE
]]>
Thu, 19 Ottobre 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
<![CDATA[Dei vantaggi fisici e psichici legati al camminare e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 13 Ottobre.]]>
Ormai è assodato, fumare fa male, camminare fa bene; purtroppo noto, con dispiacere, che il numero dei fumatori è ampiamente superiore a quello dei camminatori, ed allora insisto a darvi qualche consiglio sui vantaggi legati al camminare:
  •  Innanzitutto è importante sapere che, se non ci sono controindicazioni legate a malattie, si può camminare ad ogni età e in ogni situazione, ricordo però, che col passare degli anni, l’intensità dello sforzo deve essere attenuata e che è importante non sottoporre il fisico a sforzi che non è in grado di sostenere;
  • se camminate in compagnia e state parlando, un mini consiglio è quello di rallentare il ritmo appena si avverte una minima difficoltà a pronunciare le parole;
  • gli ansiosi  e stressati, ( purtroppo tanti al giorno d’oggi ) ricordino che camminare allenta le tensioni interne e si crea una via d’uscita per l’ansia, se poi teniamo presente che la camminata rinforza la salute del cuore ed abbassa la pressione, gli ansiosi possono prendere due piccioni…. con una fava;
  • la camminata può aiutare i solitari a prendere contatti con altre persone o gruppi di persone, in questi  casi l’avere un cane da portare a spasso può essere una buona occasione per trovare nuovi amici, ed uscire dall’ angoscia che è spesso compagna silenziosa dei solitari;
  • camminare stimola la produzione di endorfine ed allontana la malinconia ed è quindi una buona medicina ( forse migliore del Tavor ) per le persone tristi;
  • ricordate che l’effetto antistress ed ossigenante della passeggiata è duplice nei parchi dove abbonda il verde e devo dirvi, con un profondo senso di tristezza, che i parchi troppo spesso sono pieni di volatili e il numero delle persone che passeggiano è sempre scarso;
  • potrei ancora continuare scrivendo che la camminata ed i vantaggi ad essa legati sono un antidoto contro la pigrizia, un buon calmante per chi soffre di attacchi di rabbia incontenibile per i diabetici, ma mi sembra sia sufficiente; vi ricordo, comunque, che la salute è un bene da proteggere e non un’ optional di cui si può fare a meno…. Provare per credere……
 
La Curiosità
 
Secondo uno studio di un importante centro ricerche inglese, nonostante se ne parli in continuazione, diminuisce in maniera continua il numero delle persone che amano praticare attività sessuale; secondo questo studio infatti, aumenta il numero dei matrimoni in…bianco, ed avrete capito che non mi rivolgo all’ abito della sposa…., diminuisce il numero dei giovani interessati al sesso, aumenta il numero  di chi si considera asessuato,  le cause sono tante in primis il timore di fare brutta figura… la carenza di intimità, la noia, la presenza asfissiante dei social, per la mia generazione vivere senza far l’amore era considerato quasi … una malattia, è il caso di dire  che il mondo si è rovesciato……o tempora , o mores……
 
La Riflessione
 
“…L’amore che sboccia a prima vista, in breve può trasformarsi in una colossale….svista…”
 
Dott. Fernando Santucci

Av salut e al prossimo Venerdì
 
Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
]]>
Ormai eegrave; assodato, fumare fa male, camminare fa bene; purtroppo noto, con dispiacere, che il numero dei fumatori eegrave; ampiamente superiore a quello dei camminatori, ed allora insisto a darvi qualche consiglio sui vantaggi legati al camminare:
  • enbsp;Innanzitutto eegrave; importante sapere che, se non ci sono controindicazioni legate a malattie, si pueograve; camminare ad ogni eteagrave; e in ogni situazione, ricordo pereograve;, che col passare degli anni, lersquo;intensiteagrave; dello sforzo deve essere attenuata e che eegrave; importante non sottoporre il fisico a sforzi che non eegrave; in grado di sostenere;
  • se camminate in compagnia e state parlando, un mini consiglio eegrave; quello di rallentare il ritmo appena si avverte una minima difficolteagrave; a pronunciare le parole;
  • gli ansiosienbsp; e stressati, ( purtroppo tanti al giorno dersquo;oggi ) ricordino che camminare allenta le tensioni interne e si crea una via dersquo;uscita per lersquo;ansia, se poi teniamo presente che la camminata rinforza la salute del cuore ed abbassa la pressione, gli ansiosi possono prendere due piccioniehellip;. con una fava;
  • la camminata pueograve; aiutare i solitari a prendere contatti con altre persone o gruppi di persone, in questienbsp; casi lersquo;avere un cane da portare a spasso pueograve; essere una buona occasione per trovare nuovi amici, ed uscire dallersquo; angoscia che eegrave; spesso compagna silenziosa dei solitari;
  • camminare stimola la produzione di endorfine ed allontana la malinconia ed eegrave; quindi una buona medicina ( forse migliore del Tavor ) per le persone tristi;
  • ricordate che lersquo;effetto antistress ed ossigenante della passeggiata eegrave; duplice nei parchi dove abbonda il verde e devo dirvi, con un profondo senso di tristezza, che i parchi troppo spesso sono pieni di volatili e il numero delle persone che passeggiano eegrave; sempre scarso;
  • potrei ancora continuare scrivendo che la camminata ed i vantaggi ad essa legati sono un antidoto contro la pigrizia, un buon calmante per chi soffre di attacchi di rabbia incontenibile per i diabetici, ma mi sembra sia sufficiente; vi ricordo, comunque, che la salute eegrave; un bene da proteggere e non unersquo; optional di cui si pueograve; fare a menoehellip;. Provare per credereehellip;ehellip;
enbsp;
La Curiositeagrave;
enbsp;
Secondo uno studio di un importante centro ricerche inglese, nonostante se ne parli in continuazione, diminuisce in maniera continua il numero delle persone che amano praticare attiviteagrave; sessuale; secondo questo studio infatti, aumenta il numero dei matrimoni inehellip;bianco, ed avrete capito che non mi rivolgo allersquo; abito della sposaehellip;., diminuisce il numero dei giovani interessati al sesso, aumenta il numeroenbsp; di chi si considera asessuato,enbsp; le cause sono tante in primis il timore di fare brutta figuraehellip; la carenza di intimiteagrave;, la noia, la presenza asfissiante dei social, per la mia generazione vivere senza far lersquo;amore era considerato quasi ehellip; una malattia, eegrave; il caso di direenbsp; che il mondo si eegrave; rovesciatoehellip;ehellip;o tempora , o moresehellip;ehellip;
enbsp;
La Riflessione
enbsp;
eldquo;ehellip;Lersquo;amore che sboccia a prima vista, in breve pueograve; trasformarsi in una colossaleehellip;.svistaehellip;erdquo;
enbsp;
Dott. Fernando Santucci

Av salut e al prossimo Venerdeigrave;
enbsp;
Post Scriptum: senza alcuna finaliteagrave; commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre lersquo;obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di unersquo; azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il eldquo;Centro Mammografico Santersquo;Agataerdquo;, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio eldquo;Scarpettierdquo;, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e pueograve; essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e lersquo;accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
Lersquo;elevata qualiteagrave; tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Santersquo; Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che pueograve; essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.

GRAZIE
]]>
Thu, 12 Ottobre 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
<![CDATA[Delle proprietà salutari del miele e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 6 Ottobre.]]>
Bello da vedere, gustoso da assaporare, il miele è un concentrato di sostanze antiossidanti, ha reso dolce la vita ha milioni di uomini e donne e non è un caso che il viaggio di nozze venga ancora oggi chiamato luna di….miele.

Vediamo allora di conoscerlo meglio e di convincervi ad usarlo al posto dello zucchero:
  • ha potere antibatterico e disinfettante ed è comunemente usato come fluidificante del muco quando si è affetti da bronchite;
  • dicendo questo, mi ricordo la ricetta di mia nonna che versava diversi cucchiai di miele nel latte caldo e me lo faceva bere, perché era convinta che fosse il rimedio più efficace contro la tosse secca;
  • grazie al contenuto in polifenoli rallenta l’ invecchiamento e previene i tumori;
  • sempre grazie all’ abbondanza di flavonoidi rallenta i processi infiammatori, abbassa colesterolo e trigliceridi, mantiene i vasi elastici e giovani;
  • al contrario dello zucchero, partecipa alla salute della bocca senza provocare carie;
  • cura la gastrite, protegge dall’ ulcera, aiuta la digestione, migliora la flora batterica intestinale, ha una leggera azione lassativa;
  • può essere un alimento ideale per chi fa sport, infatti assunto prima o durante lo sforzo, crea energia pronta, migliora il tono muscolare;
  • utilizzato in miscela con acqua e sale, può essere preparato in casa e può essere usato come integratore da usare durante l’ attività fisica, (75 millilitri d’acqua, 1 grammo di sale, 40 grammi di miele);
  • da ultimo può sostituire lo zucchero  nel caffe latte e nel tè.
 
Le qualità sono tante, potete mangiare quello che vi piace di più, o farvi consigliare da chi lo produce.
Naturalmente è da usare con parsimonia da chi soffre di diabete, per questo è dannoso prenderlo alla sera in quanto può alzare la glicemia notturna.

Sperando di avervi convinto passo a qualche consiglio:

il tumore della mammella è purtroppo, in significativo aumento, soprattutto si è abbassata l’ età alla quale compare, le ultime linee guida, oltre a raccomandare di praticare mammografia ed ecografia nei tempi giusti  forniscono alcune raccomandazioni per prevenirlo:
  • Non fumare
  • Fare attività fisica aerobica tutti i giorni, almeno per 30 minuti
  • Essere moderati nel consumo di sostanze alcoliche, massimo un bicchiere di vino al giorno
  • Mangiare seguendo i dettami della dieta mediterranea (pochi grassi animali, pesce, meglio se azzurro, frutta, verdura, legumi, cereali integrali, olio veramente extravergine di oliva, donna avvisata…. Mezzo salvata
La Curiosità
 
La pennichella è un’ abitudine salutare ma non deve superare i 20 minuti.

Secondo uno studio di un importante centro ricerche americano, effettuato su oltre 3.000.000 di persone, riposare 15 -20 minuti dopo il pasto abbassa la pressione, riduce lo stress e aiuta la concentrazione, al contrario un periodo di sonno che superi i 40 minuti aumenta il rischio di ipertensione, aumenta il colesterolo, aumenta lo stress, rende obesi, le cose peggiorano ulteriormente se il sonno dura oltre i 90 minuti, siete quindi avvertiti, chi dorme troppo non solo non piglia pesci …..ma va  incontro più facilmente alle malattie.
 
La Riflessione
 
C’è un vecchio proverbio che recita: “il lavoro nobilita l’uomo e lo rende simile alla … bestia”, io al contrario sono convinto che il lavoro sia una medicina molto importante, infatti se fatto con soddisfazione, allontana dai vizi, riduce il bisogno, scaccia la noia..
 
Dott. Fernando Santucci
Av salut e al prossimo Venerdì
 
Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
]]>
Bello da vedere, gustoso da assaporare, il miele eegrave; un concentrato di sostanze antiossidanti, ha reso dolce la vita ha milioni di uomini e donne e non eegrave; un caso che il viaggio di nozze venga ancora oggi chiamato luna diehellip;.miele.

Vediamo allora di conoscerlo meglio e di convincervi ad usarlo al posto dello zucchero:
  • ha potere antibatterico e disinfettante ed eegrave; comunemente usato come fluidificante del muco quando si eegrave; affetti da bronchite;
  • dicendo questo, mi ricordo la ricetta di mia nonna che versava diversi cucchiai di miele nel latte caldo e me lo faceva bere, percheeacute; era convinta che fosse il rimedio pieugrave; efficace contro la tosse secca;
  • grazie al contenuto in polifenoli rallenta lersquo; invecchiamento e previene i tumori;
  • sempre grazie allersquo; abbondanza di flavonoidi rallenta i processi infiammatori, abbassa colesterolo e trigliceridi, mantiene i vasi elastici e giovani;
  • al contrario dello zucchero, partecipa alla salute della bocca senza provocare carie;
  • cura la gastrite, protegge dallersquo; ulcera, aiuta la digestione, migliora la flora batterica intestinale, ha una leggera azione lassativa;
  • pueograve; essere un alimento ideale per chi fa sport, infatti assunto prima o durante lo sforzo, crea energia pronta, migliora il tono muscolare;
  • utilizzato in miscela con acqua e sale, pueograve; essere preparato in casa e pueograve; essere usato come integratore da usare durante lersquo; attiviteagrave; fisica, (75 millilitri dersquo;acqua, 1 grammo di sale, 40 grammi di miele);
  • da ultimo pueograve; sostituire lo zuccheroenbsp; nel caffe latte e nel teegrave;.
enbsp;
Le qualiteagrave; sono tante, potete mangiare quello che vi piace di pieugrave;, o farvi consigliare da chi lo produce.
Naturalmente eegrave; da usare con parsimonia da chi soffre di diabete, per questo eegrave; dannoso prenderlo alla sera in quanto pueograve; alzare la glicemia notturna.

Sperando di avervi convinto passo a qualche consiglio:

il tumore della mammella eegrave; purtroppo, in significativo aumento, soprattutto si eegrave; abbassata lersquo; eteagrave; alla quale compare, le ultime linee guida, oltre a raccomandare di praticare mammografia ed ecografia nei tempi giustienbsp; forniscono alcune raccomandazioni per prevenirlo:
  • Non fumare
  • Fare attiviteagrave; fisica aerobica tutti i giorni, almeno per 30 minuti
  • Essere moderati nel consumo di sostanze alcoliche, massimo un bicchiere di vino al giorno
  • Mangiare seguendo i dettami della dieta mediterranea (pochi grassi animali, pesce, meglio se azzurro, frutta, verdura, legumi, cereali integrali, olio veramente extravergine di oliva, donna avvisataehellip;. Mezzo salvata
La Curiositeagrave;
enbsp;
La pennichella eegrave; unersquo; abitudine salutare ma non deve superare i 20 minuti.

Secondo uno studio di un importante centro ricerche americano, effettuato su oltre 3.000.000 di persone, riposare 15 -20 minuti dopo il pasto abbassa la pressione, riduce lo stress e aiuta la concentrazione, al contrario un periodo di sonno che superi i 40 minuti aumenta il rischio di ipertensione, aumenta il colesterolo, aumenta lo stress, rende obesi, le cose peggiorano ulteriormente se il sonno dura oltre i 90 minuti, siete quindi avvertiti, chi dorme troppo non solo non piglia pesci ehellip;..ma vaenbsp; incontro pieugrave; facilmente alle malattie.
enbsp;
La Riflessione
enbsp;
Cersquo;eegrave; un vecchio proverbio che recita: eldquo;il lavoro nobilita lersquo;uomo e lo rende simile alla ehellip; bestiaerdquo;, io al contrario sono convinto che il lavoro sia una medicina molto importante, infatti se fatto con soddisfazione, allontana dai vizi, riduce il bisogno, scaccia la noia..
enbsp;
Dott. Fernando Santucci
Av salut e al prossimo Venerdeigrave;
enbsp;
Post Scriptum: senza alcuna finaliteagrave; commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre lersquo;obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di unersquo; azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il eldquo;Centro Mammografico Santersquo;Agataerdquo;, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio eldquo;Scarpettierdquo;, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e pueograve; essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e lersquo;accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
Lersquo;elevata qualiteagrave; tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Santersquo; Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che pueograve; essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.

GRAZIE
]]>
Thu, 5 Ottobre 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
<![CDATA[Degli effetti tossici legati all’ ingestione di sostanze alcoliche sui giovani e sulle adolescenti in particolare, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 29 Settembre.]]> La cronaca di questi giorni è piena di brutte notizie conseguenti all’ abuso di sostanze alcoliche, ragazzine che arrivano in coma al pronto soccorso, stupri di cui le protagoniste hanno perso memoria ed altre notizie raccapriccianti riempiono le pagine dei giornali;

noto con grande sconforto che tutti i giornali evidenziano a carattere cubitali la notizia, ma nessuno  informa sulle dinamiche con cui l’eccesso di sostanze alcoliche porta a queste situazioni, siccome le stesse con un’ adeguata informazione potrebbero essere evitate, cercherò di darvi qualche informazione utile, valida per gli adolescenti, ma forse necessaria anche per gli adulti……:
  • Siate consapevoli che gli effetti delle sostanze alcoliche sul nostro organismo sono dose dipendenti e l’ effetto tossico è legato alla quantità ingerita;
  • Gli effetti, inoltre sono legati alla gradazione alcolica, infatti una cosa è bere una birra (gradazione 6, o un calice di vino gradazione 12-14, o ancora un superalcolico gradazione 40 ed oltre);
  • Adesso che vanno di moda gli aperitivi, ricordo che bere sostanze alcoliche a stomaco vuoto è come schiacciare la coda a una tigre, infatti la reazione è immediata, la sostanza alcolica passa nel giro di qualche minuto nel fegato, di qui con la stessa rapidità al cervello e ai reni.
IMPORTANTE
 
Nei ragazzi fino ai 16 anni e nelle ragazze fino ai 17 anni, manca, a livello del fegato, un enzima chiamato alcol deidrogenasi, deputato alla metabolizzazione dell’alcool, per cui questo processo è ancora più veloce e gli effetti tossici più rapidi; da ricordare inoltre che l’enzima nelle donne rimane più debole per tutta la vita e questa è la ragione per cui un bicchiere di vino bevuto da una donna ha gli stessi effetti di due bicchieri bevuti da un uomo:
  •  è chiaro che in questa situazione l’alcolemia si alza in maniera improvvisa  e variabile da soggetto a soggetto, provoca diminuzione dell’attenzione, della capacità di concentrazione e soprattutto  vengono attenuate in maniera drastica, le capacità di difesa e reazione di fronte ad eventuali aggressori, di qui al coma etilico il passo è breve……
  • cari ragazzi e soprattutto care ragazze, potrei continuare  ma credo sia sufficiente, gli eccessi sono tipici della vostra età, sarebbe strano il contrario, però se volete ascoltarmi ricordate che gli eccessi sono salutari quando riguardano allegria, spensieratezza, amicizia, amore; quando rappresentano un pericolo per la vostra salute fisica e psichica, se ci pensate prima… eviterete di piangere dopo. Questa riflessione vale sia per l’abuso delle sostanze alcoliche che per tante altre situazioni potenzialmente pericolose.
 
Vi chiedo scusa se sono stato un po’ parruccone, però credo che trasmettervi l’esperienza accumulata in tanti anni possa aiutarvi a non commettere passi falsi……

Da ultimo una raccomandazione alle famiglie, state vicine ai vostri ragazzi, informateli sui pericoli, non lasciate alla scuola e alle istituzioni in genere il compito di informare, ricordate il vecchio detto:  “chi fa da se’ fa per tre……”
 
Dott. Fernando Santucci

Av salut e al prossimo Venerdì
 
Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE ]]>

noto con grande sconforto che tutti i giornali evidenziano a carattere cubitali la notizia, ma nessunoenbsp; informa sulle dinamiche con cui lersquo;eccesso di sostanze alcoliche porta a queste situazioni, siccome le stesse con unersquo; adeguata informazione potrebbero essere evitate, cerchereograve; di darvi qualche informazione utile, valida per gli adolescenti, ma forse necessaria anche per gli adultiehellip;ehellip;:
  • Siate consapevoli che gli effetti delle sostanze alcoliche sul nostro organismo sono dose dipendenti e lersquo; effetto tossico eegrave; legato alla quantiteagrave; ingerita;
  • Gli effetti, inoltre sono legati alla gradazione alcolica, infatti una cosa eegrave; bere una birra (gradazione 6, o un calice di vino gradazione 12-14, o ancora un superalcolico gradazione 40 ed oltre);
  • Adesso che vanno di moda gli aperitivi, ricordo che bere sostanze alcoliche a stomaco vuoto eegrave; come schiacciare la coda a una tigre, infatti la reazione eegrave; immediata, la sostanza alcolica passa nel giro di qualche minuto nel fegato, di qui con la stessa rapiditeagrave; al cervello e ai reni.
IMPORTANTE
enbsp;
Nei ragazzi fino ai 16 anni e nelle ragazze fino ai 17 anni, manca, a livello del fegato, un enzima chiamato alcol deidrogenasi, deputato alla metabolizzazione dellersquo;alcool, per cui questo processo eegrave; ancora pieugrave; veloce e gli effetti tossici pieugrave; rapidi; da ricordare inoltre che lersquo;enzima nelle donne rimane pieugrave; debole per tutta la vita e questa eegrave; la ragione per cui un bicchiere di vino bevuto da una donna ha gli stessi effetti di due bicchieri bevuti da un uomo:
  • enbsp;eegrave; chiaro che in questa situazione lersquo;alcolemia si alza in maniera improvvisaenbsp; e variabile da soggetto a soggetto, provoca diminuzione dellersquo;attenzione, della capaciteagrave; di concentrazione e soprattuttoenbsp; vengono attenuate in maniera drastica, le capaciteagrave; di difesa e reazione di fronte ad eventuali aggressori, di qui al coma etilico il passo eegrave; breveehellip;ehellip;
  • cari ragazzi e soprattutto care ragazze, potrei continuareenbsp; ma credo sia sufficiente, gli eccessi sono tipici della vostra eteagrave;, sarebbe strano il contrario, pereograve; se volete ascoltarmi ricordate che gli eccessi sono salutari quando riguardano allegria, spensieratezza, amicizia, amore; quando rappresentano un pericolo per la vostra salute fisica e psichica, se ci pensate primaehellip; eviterete di piangere dopo. Questa riflessione vale sia per lersquo;abuso delle sostanze alcoliche che per tante altre situazioni potenzialmente pericolose.
enbsp;
Vi chiedo scusa se sono stato un poersquo; parruccone, pereograve; credo che trasmettervi lersquo;esperienza accumulata in tanti anni possa aiutarvi a non commettere passi falsiehellip;ehellip;

Da ultimo una raccomandazione alle famiglie, state vicine ai vostri ragazzi, informateli sui pericoli, non lasciate alla scuola e alle istituzioni in genere il compito di informare, ricordate il vecchio detto:enbsp;enbsp;eldquo;chi fa da seersquo; fa per treehellip;ehellip;erdquo;
enbsp;
Dott. Fernando Santucci

Av salut e al prossimo Venerdeigrave;
enbsp;
Post Scriptum: senza alcuna finaliteagrave; commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre lersquo;obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di unersquo; azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il eldquo;Centro Mammografico Santersquo;Agataerdquo;, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio eldquo;Scarpettierdquo;, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e pueograve; essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e lersquo;accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
Lersquo;elevata qualiteagrave; tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Santersquo; Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che pueograve; essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.

GRAZIE]]>
Thu, 28 Settembre 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
<![CDATA[Degli accorgimenti utili per mantenere le gambe snelle e agili e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 22 Settembre.]]>
Varici, scarso drenaggio dei vasi linfatici, edemi ricorrenti, sovrappeso, sono i nemici che mettono a dura prova l’integrità e l’agilità delle nostre gambe con il diametro dei polpacci e delle caviglie che aumenta in maniera inguardabile da mattina a sera.

Vediamo allora, di darvi qualche consiglio per mantenerle snelle:
  • Utilizzando alternativamente acqua calda e fredda, partendo dal basso verso l’alto, fatevi delle docce d’acqua, il variare della temperatura contribuisce a mantenere le vene più toniche;
  • Quando è possibile ed il luogo lo permette, camminate per qualche minuto in punta di piedi, alzate ed abbassate il tallone appoggiando sulle dita;
  • Curate la funzionalità e migliorate la peristalsi intestinale sia con una dieta ricca di fibre, sia praticando attività fisica;
  • Non tutti sanno che la stipsi e i conseguenti sforzi che si fanno per liberare l’intestino, aumentano la pressione all’interno dell‘addome, impediscono il ritorno venoso e rallentano la circolazione venosa e linfatica, ricordate anche che le scarpe troppo strette peggiorano la circolazione;
  • Chi soffre di varici utilizzi le calze elastiche per tutto l’anno, in estate se proprio non le sopportate acquistate quelle più sottili e toglietele nelle ore più calde;
  • Non accavallate mai le gambe, ricordatevene anche quando lavorate;
  • Fate massaggi frequenti con entrambe le mani partendo dai piedi fino alla regione inguinale;
  • Non portate tacchi troppo alti o troppo bassi, l’altezza ideale oscilla dai tre ai cinque centimetri;
  • La sera prima di andare a letto sdraiatevi sul divano a pancia in alto e tenete le gambe sollevate per qualche minuto, alzandole fino a formare un angolo che arrivi a 90 gradi;
  • Ricordate che il sale trattiene i liquidi, è quindi necessario dosarlo, utilizzandone, al massimo, un cucchiaio da caffè per l’intera giornata, ricordate, inoltre, di non esagerare con alimenti salati (insaccati, formaggi, tonno e salamoie in genere, pane, pizza)
  • Ricordate che la pelle delle gambe deve essere idratata sia d’ inverno che d’estate, cercate una crema adatta, tenetela in frigo e massaggiatevi con forza mattino e sera iniziando dai piedi ed arrivando all’inguine, dal basso all’ alto;
  • Ricordate che anche il sovrappeso è nemico della circolazione venosa e linfatica, se lo siete cercate di fare delle belle passeggiate tutti i giorni, evitate gli zuccheri, i dolci, le bevande zuccherate, e mangiate alimenti che migliorano il tono venoso, come ad esempio mirtilli, pomodori, fragole, lamponi, cipolla, ricordando che quest’ultima ha un aroma particolare, che non tutti……gradiscono;
  • Alcol e tabacco riducono l’elasticità delle vene, considerando che producono danni anche a molti altri organi, questo è un motivo in più per bere poco e non fumare.
Non vado oltre perché penso di aver abusato anche troppo della vostra pazienza, ma l’argomento è interessante….
 
La Curiosità
 
Fare un bagno in vasca almeno una volta la settimana, allenta l’ansia e dà serenità.

Secondo un recente studio di un importante centro ricerche, riprendere l’abitudine di fare il bagno in vasca una o due volte la settimana, allenta lo stress e allontana la depressione, è importante utilizzare acqua tiepida, aggiungere qualche goccia rilassante di rosmarino, valeriana o biancospino e lasciarsi cullare dall’acqua, penso davvero che la riflessione in acqua sia utile, infatti dalla doccia l’acqua viene giù troppo rapida e non lascia….traccia.
 
Il Consiglio
 
Le noci sembrano un vero e proprio elisir, conoscevamo da tempo la loro azione protettiva su cuore e vasi, secondo un recente studio sembra che 20 grammi di noci al giorno prevengano il tumore del colon, anche se non fosse vero, siccome il loro gusto è gradevole val la pena di provare…… ricordate che sono molto caloriche….
 
La Riflessione
 
“… l’amicizia è un termine di cui troppo spesso si fa uso e abuso, quando la fortuna ci assiste di amici ne troviamo a ….stormi, solo la sfortuna è in grado di chiarire  il numero degli…stessi…..”
 
Dott. Fernando Santucci

Av salut e al prossimo Venerdì
 
Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
]]>
Varici, scarso drenaggio dei vasi linfatici, edemi ricorrenti, sovrappeso, sono i nemici che mettono a dura prova lersquo;integriteagrave; e lersquo;agiliteagrave; delle nostre gambe con il diametro dei polpacci e delle caviglie che aumenta in maniera inguardabile da mattina a sera.

Vediamo allora, di darvi qualche consiglio per mantenerle snelle:
  • Utilizzando alternativamente acqua calda e fredda, partendo dal basso verso lersquo;alto, fatevi delle docce dersquo;acqua, il variare della temperatura contribuisce a mantenere le vene pieugrave; toniche;
  • Quando eegrave; possibile ed il luogo lo permette, camminate per qualche minuto in punta di piedi, alzate ed abbassate il tallone appoggiando sulle dita;
  • Curate la funzionaliteagrave; e migliorate la peristalsi intestinale sia con una dieta ricca di fibre, sia praticando attiviteagrave; fisica;
  • Non tutti sanno che la stipsi e i conseguenti sforzi che si fanno per liberare lersquo;intestino, aumentano la pressione allersquo;interno dellelsquo;addome, impediscono il ritorno venoso e rallentano la circolazione venosa e linfatica, ricordate anche che le scarpe troppo strette peggiorano la circolazione;
  • Chi soffre di varici utilizzi le calze elastiche per tutto lersquo;anno, in estate se proprio non le sopportate acquistate quelle pieugrave; sottili e toglietele nelle ore pieugrave; calde;
  • Non accavallate mai le gambe, ricordatevene anche quando lavorate;
  • Fate massaggi frequenti con entrambe le mani partendo dai piedi fino alla regione inguinale;
  • Non portate tacchi troppo alti o troppo bassi, lersquo;altezza ideale oscilla dai tre ai cinque centimetri;
  • La sera prima di andare a letto sdraiatevi sul divano a pancia in alto e tenete le gambe sollevate per qualche minuto, alzandole fino a formare un angolo che arrivi a 90 gradi;
  • Ricordate che il sale trattiene i liquidi, eegrave; quindi necessario dosarlo, utilizzandone, al massimo, un cucchiaio da caffeegrave; per lersquo;intera giornata, ricordate, inoltre, di non esagerare con alimenti salati (insaccati, formaggi, tonno e salamoie in genere, pane, pizza)
  • Ricordate che la pelle delle gambe deve essere idratata sia dersquo; inverno che dersquo;estate, cercate una crema adatta, tenetela in frigo e massaggiatevi con forza mattino e sera iniziando dai piedi ed arrivando allersquo;inguine, dal basso allersquo; alto;
  • Ricordate che anche il sovrappeso eegrave; nemico della circolazione venosa e linfatica, se lo siete cercate di fare delle belle passeggiate tutti i giorni, evitate gli zuccheri, i dolci, le bevande zuccherate, e mangiate alimenti che migliorano il tono venoso, come ad esempio mirtilli, pomodori, fragole, lamponi, cipolla, ricordando che questersquo;ultima ha un aroma particolare, che non tuttiehellip;ehellip;gradiscono;
  • Alcol e tabacco riducono lersquo;elasticiteagrave; delle vene, considerando che producono danni anche a molti altri organi, questo eegrave; un motivo in pieugrave; per bere poco e non fumare.
Non vado oltre percheeacute; penso di aver abusato anche troppo della vostra pazienza, ma lersquo;argomento eegrave; interessanteehellip;.
enbsp;
La Curiositeagrave;
enbsp;
Fare un bagno in vasca almeno una volta la settimana, allenta lersquo;ansia e deagrave; sereniteagrave;.

Secondo un recente studio di un importante centro ricerche, riprendere lersquo;abitudine di fare il bagno in vasca una o due volte la settimana, allenta lo stress e allontana la depressione, eegrave; importante utilizzare acqua tiepida, aggiungere qualche goccia rilassante di rosmarino, valeriana o biancospino e lasciarsi cullare dallersquo;acqua, penso davvero che la riflessione in acqua sia utile, infatti dalla doccia lersquo;acqua viene gieugrave; troppo rapida e non lasciaehellip;.traccia.
enbsp;
Il Consiglio
enbsp;
Le noci sembrano un vero e proprio elisir, conoscevamo da tempo la loro azione protettiva su cuore e vasi, secondo un recente studio sembra che 20 grammi di noci al giorno prevengano il tumore del colon, anche se non fosse vero, siccome il loro gusto eegrave; gradevole val la pena di provareehellip;ehellip; ricordate che sono molto caloricheehellip;.
enbsp;
La Riflessione
enbsp;
eldquo;ehellip; lersquo;amicizia eegrave; un termine di cui troppo spesso si fa uso e abuso, quando la fortuna ci assiste di amici ne troviamo a ehellip;.stormi, solo la sfortuna eegrave; in grado di chiarireenbsp; il numero degliehellip;stessiehellip;..erdquo;
enbsp;
Dott. Fernando Santucci

Av salut e al prossimo Venerdeigrave;
enbsp;
Post Scriptum: senza alcuna finaliteagrave; commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre lersquo;obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di unersquo; azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il eldquo;Centro Mammografico Santersquo;Agataerdquo;, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio eldquo;Scarpettierdquo;, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e pueograve; essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e lersquo;accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
Lersquo;elevata qualiteagrave; tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Santersquo; Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che pueograve; essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.

GRAZIE
]]>
Thu, 21 Settembre 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
<![CDATA[Delle virtù dietetiche e salutari della melagrana e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 15 Settembre.]]> La melagrana è il frutto principe dell’ autunno, bella, rossa, seducente, provocante, il solo vederla trasmette gioia ed allegria, non per niente Carducci in una delle sue poesie più belle iniziava, con:
 
“l’albero cui tendevi la pargoletta mano…. Il dolce melograno dai bei vermigli fior…”
 
Vediamo allora di entrare in confidenza e di conoscerla meglio:
  • il succo è un eccezionale contenitore di sostanze anti aging, o per dirla meglio in italiano, anti-età;
  • grazie al contenuto in polifenoli protegge le arterie, rallenta la formazione delle placche aterosclerotiche, migliora la circolazione, mantiene il sangue fluido, abbassa il colesterolo e la pressione;
  • grazie alla sua azione frenante della formazione dei nuovi vasi ha un ruolo importante nella prevenzione dei tumori della prostata, della mammella, del pancreas e delle ovaie;
  • secondo uno studio di un’ importante centro ricerche, il succo di melagrana ha proprietà contro l’ alzhaimer e la demenza senile, è utile inoltre per rinforzare la memoria;
  • da ricordare ancora l’ azione antiinfiammatoria del succo a livello del cavo orale, ragion per cui consiglio di tenerlo in bocca, prima di ingerirlo, per qualche secondo facendo degli sciacqui;
  •  grazie al suo alto contenuto in Vitamina C, migliora le difese immunitarie;
  •  ancora il succo mantiene la pelle elastica e tonica.
Come sempre consiglio di valutare la zona di provenienza e di acquistare quelle che crescono vicino a noi.
Come avrete notato si tratta di un frutto dai tanti pregi, mi auguro di avervi stimolato ad iniziare la giornata con una bella spremuta, tutti i giorni, almeno fino a fine ottobre e per chi se lo può permettere anche per tutto l’inverno; una raccomandazione, che siano melagrane della nostra provincia o al massimo della Romagna.
 
La Curiosità
 
Abusare col numero dei caffè, oltre 4 al giorno, può dare tachicardia e insonnia, se al contrario ci si limita a tre o al massimo 4 ben distanziati tra loro si possono avere dei vantaggi, tra questi ricordo:
 
  • pelle più tonica ed elastica grazie all’azione della caffeina;
  • miglioramento dell’attenzione;
  • maggiore energia ed aumento dell’ ideazione
 
Un’ altra Curiosità
 
Vi siete mai chiesti a cosa servono ciglia e sopracciglia?
Se non lo avete fatto ve lo dico io:
il loro compito è molto importante infatti proteggono l’ occhio dalla polvere e dal sudore, strano ma vero….qualche volta sono anche strumento di seduzione….
 
La Riflessione
 
“…perdere la calma nei momenti difficili, il più delle volte significa aumentare il pericolo, ricordare sempre che dei problemi anche i più tosti ci si occupa e non ci si preoccupa…”
 
Dott. Fernando Santucci
Av salut e al prossimo Venerdì
 
Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE ]]>
enbsp;
eldquo;lersquo;albero cui tendevi la pargoletta manoehellip;. Il dolce melograno dai bei vermigli fiorehellip;erdquo;
enbsp;
Vediamo allora di entrare in confidenza e di conoscerla meglio:
  • il succo eegrave; un eccezionale contenitore di sostanze anti aging, o per dirla meglio in italiano, anti-eteagrave;;
  • grazie al contenuto in polifenoli protegge le arterie, rallenta la formazione delle placche aterosclerotiche, migliora la circolazione, mantiene il sangue fluido, abbassa il colesterolo e la pressione;
  • grazie alla sua azione frenante della formazione dei nuovi vasi ha un ruolo importante nella prevenzione dei tumori della prostata, della mammella, del pancreas e delle ovaie;
  • secondo uno studio di unersquo; importante centro ricerche, il succo di melagrana ha proprieteagrave; contro lersquo; alzhaimer e la demenza senile, eegrave; utile inoltre per rinforzare la memoria;
  • da ricordare ancora lersquo; azione antiinfiammatoria del succo a livello del cavo orale, ragion per cui consiglio di tenerlo in bocca, prima di ingerirlo, per qualche secondo facendo degli sciacqui;
  • enbsp;grazie al suo alto contenuto in Vitamina C, migliora le difese immunitarie;
  • enbsp;ancora il succo mantiene la pelle elastica e tonica.
Come sempre consiglio di valutare la zona di provenienza e di acquistare quelle che crescono vicino a noi.
Come avrete notato si tratta di un frutto dai tanti pregi, mi auguro di avervi stimolato ad iniziare la giornata con una bella spremuta, tutti i giorni, almeno fino a fine ottobre e per chi se lo pueograve; permettere anche per tutto lersquo;inverno; una raccomandazione, che siano melagrane della nostra provincia o al massimo della Romagna.
enbsp;
La Curiositeagrave;
enbsp;
Abusare col numero dei caffeegrave;, oltre 4 al giorno, pueograve; dare tachicardia e insonnia, se al contrario ci si limita a tre o al massimo 4 ben distanziati tra loro si possono avere dei vantaggi, tra questi ricordo:
enbsp;
  • pelle pieugrave; tonica ed elastica grazie allersquo;azione della caffeina;
  • miglioramento dellersquo;attenzione;
  • maggiore energia ed aumento dellersquo; ideazione
enbsp;
Unersquo; altra Curiositeagrave;
enbsp;
Vi siete mai chiesti a cosa servono ciglia e sopracciglia?
Se non lo avete fatto ve lo dico io:
il loro compito eegrave; molto importante infatti proteggono lersquo; occhio dalla polvere e dal sudore, strano ma veroehellip;.qualche volta sono anche strumento di seduzioneehellip;.
enbsp;
La Riflessione
enbsp;
eldquo;ehellip;perdere la calma nei momenti difficili, il pieugrave; delle volte significa aumentare il pericolo, ricordare sempre che dei problemi anche i pieugrave; tosti ci si occupa e non ci si preoccupaehellip;erdquo;
enbsp;
Dott. Fernando Santucci
Av salut e al prossimo Venerdeigrave;
enbsp;
Post Scriptum: senza alcuna finaliteagrave; commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre lersquo;obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di unersquo; azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il eldquo;Centro Mammografico Santersquo;Agataerdquo;, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio eldquo;Scarpettierdquo;, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e pueograve; essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e lersquo;accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
Lersquo;elevata qualiteagrave; tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Santersquo; Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che pueograve; essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.

GRAZIE]]>
Thu, 14 Settembre 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
<![CDATA[Qualche consiglio per mantenere bassa la pressione senza ricorrere alle medicine e qualche altra curiosità di questo tratteremo nella rubrica di Venerdì 8 Settembre ’17]]>

E’ arrivato Settembre, le ferie  sembrano  ormai  appartenere all’album dei ricordi, riprende la routine  con tutti i problemi che si porta dietro,  lo stress che sembrava aver cambiato strada , torna ad occupare i nostri pensieri , il cuore ci dà qualche  problema  ed anche la pressione tende a salire, direi  però  che non è il caso di prendere tutto sul serio, e di mettere in atto una serie  di interventi utili a  mantenere i vantaggi  che le ferie ci hanno procurato, qualche consiglio , allora che sia di aiuto per il cuore e il sistema vascolare in genere, con il compito  di non ricorrere alle  medicine per tenere bassa la pressione……
  • non chiedere aiuto alle sigarette  per vincere lo stress;
  • limitare il consumo di alcool;
  • cercare di dormire almeno 6-8 ore per notte,  cercare di avere un sonno sereno,  possibilmente non stare davanti al computer nelle ore serali;
  • fare attività fisica al mattino e non alla sera,  senza esagerare  ma aumentando gradualmente  il tempo  e la rapidità  del movimento;
  • cercare di non aumentare il peso, anzi  diminuirlo se la dieta delle vacanze ha contribuito ad aumentarlo;
  • lasciar perdere gli zuccheri raffinati,  i dolci in generale , le bibite zuccherate;
  • considerare il sale  ed i cibi che lo contengono  nemici  del proprio apparato cardiovascolare;
  • riprendere i contatti con gli amici,  le buone abitudini, e pensare positivo;
  • sono consapevole di essere ripetitivo , però ritengo opportuno insistere.
 
La curiosità
 
Fare l’amore è salutare sia per il cuore degli uomini che per quello delle donne; secondo uno studio di un centro ricerche americano avere un’attività sessuale continua con lo stesso partner effettuata in maniera serena e affettuosa protegge il cuore maschile e femminile.
Secondo questo studio chi fa l’amore con lo stesso partner almeno due o tre volte a settimana ha una riduzione del rischio di malattie cardiovascolari superiore del 45% rispetto a chi lo fa solo una o due volte al mese con partner diversi; il messaggio è per tutti coloro che amano cambiare spesso……
 
 
Il consiglio
 
La cucina è sempre impregnata dagli aromi, buoni o cattivi del cibo che si prepara; se volete tenerla pulita e asettica, vi consiglio di riempire di alcool un bicchiere di vetro a imboccatura ampia, l’alcool  evaporando renderà  più  pulita l’aria  ed  allontanerà i cattivi odori,  naturalmente   tenetelo lontano dai bambini…
 
La riflessione
 
Ascoltare i politici, analizzare i loro discorsi, entusiasmarsi per le loro promesse, porta a pensare   che gli stessi appartengono a due categorie sociali:
alla prima appartengono  gli incapaci, alla seconda quelli che sono capaci di…..tutto , i giudizi li lascio a voi.
 

Dott. Fernando Santucci
Av salut e al prossimo Venerdì
Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
 il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.
GRAZIE
 
]]>

Eersquo; arrivato Settembre, le ferieenbsp; sembranoenbsp; ormaienbsp; appartenere allersquo;album dei ricordi, riprende la routineenbsp; con tutti i problemi che si porta dietro, enbsp;lo stress che sembrava aver cambiato strada , torna ad occupare i nostri pensieri , il cuore ci deagrave; qualcheenbsp; problemaenbsp; ed anche la pressione tende a salire, direienbsp; pereograve;enbsp; che non eegrave; il caso di prendere tutto sul serio, e di mettere in atto una serieenbsp; di interventi utili aenbsp; mantenere i vantaggienbsp; che le ferie ci hanno procurato, qualche consiglio , allora che sia di aiuto per il cuore e il sistema vascolare in genere, con il compitoenbsp; di non ricorrere alleenbsp; medicine per tenere bassa la pressioneehellip;ehellip;
  • non chiedere aiuto alle sigarette enbsp;per vincere lo stress;
  • limitare il consumo di alcool;
  • cercare di dormire almeno 6-8 ore per notte, enbsp;cercare di avere un sonno sereno,enbsp; possibilmente non stare davanti al computer nelle ore serali;
  • fare attiviteagrave; fisica al mattino e non alla sera,enbsp; senza esagerareenbsp; ma aumentando gradualmenteenbsp; il tempoenbsp; e la rapiditeagrave; enbsp;del movimento;
  • cercare di non aumentare il peso, anzienbsp; diminuirlo se la dieta delle vacanze ha contribuito ad aumentarlo;
  • lasciar perdere gli zuccheri raffinati,enbsp; i dolci in generale , le bibite zuccherate;
  • considerare il saleenbsp; ed i cibi che lo contengonoenbsp; nemicienbsp; del proprio apparato cardiovascolare;
  • riprendere i contatti con gli amici, enbsp;le buone abitudini, e pensare positivo;
  • sono consapevole di essere ripetitivo , pereograve; ritengo opportuno insistere.
enbsp;
La curiositeagrave;
enbsp;
Fare lersquo;amore eegrave; salutare sia per il cuore degli uomini che per quello delle donne; secondo uno studio di un centro ricerche americano avere unersquo;attiviteagrave; sessuale continua con lo stesso partner effettuata in maniera serena e affettuosa protegge il cuore maschile e femminile.
Secondo questo studio chi fa lersquo;amore con lo stesso partner almeno due o tre volte a settimana ha una riduzione del rischio di malattie cardiovascolari superiore del 45% rispetto a chi lo fa solo una o due volte al mese con partner diversi; il messaggio eegrave; per tutti coloro che amano cambiare spessoehellip;ehellip;
enbsp;
enbsp;
Il consiglio
enbsp;
La cucina eegrave; sempre impregnata dagli aromi, buoni o cattivi del cibo che si prepara; se volete tenerla pulita e asettica, vi consiglio di riempire di alcool un bicchiere di vetro a imboccatura ampia, lersquo;alcoolenbsp; evaporando rendereagrave; enbsp;pieugrave; enbsp;pulita lersquo;ariaenbsp; edenbsp; allontanereagrave; i cattivi odori, enbsp;naturalmenteenbsp;enbsp; tenetelo lontano dai bambiniehellip;
enbsp;
La riflessione
enbsp;
Ascoltare i politici, analizzare i loro discorsi, entusiasmarsi per le loro promesse, porta a pensareenbsp;enbsp; che gli stessi appartengono a due categorie sociali:
alla prima appartengonoenbsp; gli incapaci, alla seconda quelli che sono capaci diehellip;..tutto , i giudizi li lascio a voi.
enbsp;

Dott. Fernando Santucci
Av salut e al prossimo Venerdeigrave;
Post Scriptum: senza alcuna finaliteagrave; commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre lersquo;obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di unersquo; azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il eldquo;Centro Mammografico Santersquo;Agataerdquo;, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio eldquo;Scarpettierdquo;, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e pueograve; essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e lersquo;accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
Lersquo;elevata qualiteagrave; tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Santersquo; Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che pueograve; essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.
GRAZIE
enbsp;
]]>
Fri, 8 Settembre 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
<![CDATA[Di come risparmiare qualche euro, senza sopportare grossi sacrifici e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella rubrica di Venerdì 1 Settembre.]]>
I tempi di oggi sono difficili, le famiglie, che il più delle volte sono in deficit di liquidità, vengono stimolate dai mass media a spendere e spandere per acquistare, cose ed oggetti di cui potrebbero fare tranquillamente a meno; ed allora cercherò di darvi qualche consiglio utile a mantenere un comportamento equilibrato, sia nella gestione della casa, che della spesa o dello shopping:
  • Passate poco tempo davanti al televisore e possibilmente tenetelo spento quando non lo utilizzate, da una parte risparmierete corrente, dall’ altra avrete meno occasioni per farvi ammagliare dalla pubblicità, il consiglio è esteso ai bambini;
  • Tenete le luci accese solo negli ambienti in cui vivete, negli altri abituatevi a spegnere le luci, soprattutto quando siete in procinto di uscire, questo consiglio era legge… ai tempi di mia nonna;
  • Se siete stressati migliorate la qualità del respiro, aumentandone la profondità, e non utilizzate lo stress come alibi per fare acquisti inutili;
  • Prima acquistare abiti nuovi, date un’occhiata a quelli che avete nell’armadio, potreste trovarne qualcuno che avevate dimenticato di avere e che può essere riutilizzato;
  • Ricordate che le cose che costano molto non assicurano la felicità, talvolta sono le cose semplici che ci danno gioia;
  • Non comprate a scatola chiusa, prima di fare un acquisto di qualsiasi tipo confrontate i prezzi, utilizzando anche le nuove tecnologie;
Mettete da parte tutti gli euro che pensate di aver risparmiato seguendo questi consigli e con una parte di essi toglietevi qualche ….. sfizio, secondo me  bisogna tornare al concetto che una cosa ….guadagnata è sempre più desiderata…..

La Curiosità
 
Lo sport può essere considerato come una medicina che cura e costa poco, come tutte le medicine va preso alla giusta dose e nei tempi dovuti, ecco alcuni effetti dello sport sul nostro organismo:
  1. aumento della massa muscolare e della sua tonicità;
  2. riduzione dello stress ed aumento della sensazione di benessere;
  3. abbassamento della frequenza cardiaca, della pressione, miglioramento della respirazione;
  4. miglioramento del tono venoso;
  5. dimezza la quantità di farmaci utilizzati per la cura del diabete di tipo 2;
  6. sono sufficienti trenta minuti al giorno di attività fisica aerobica, ricordate che è meglio utilizzare le prime ore del giorno, perché come è a tutti noto (forse non a tutti…) il mattino ha l’oro in bocca…..
Il Consiglio
 
Fare le scale mantiene giovane il cervello.

Secondo uno studio di un noto centro epidemiologico, fare almeno due volte al giorno due rampe di scale, mantiene più giovane il cervello, il dato è stato validato utilizzando la risonanza magnetica, considerato che le scale migliorano anche la funzionalità del cuore, facendo le scale e lasciando a riposo l’ascensore, si prendono due piccioni con ….una fava

La Riflessione
 
“…Il tempo puo’ essere considerato un vero ladro, infatti ci porta via con gradualità le cose più belle, ed elude, senza pagare pegno, ogni tipo di legge che l’uomo ha creato per cercare di fermarlo…”
 
Dott. Fernando Santucci

Av salut e al prossimo Venerdì

Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
 il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
]]>
I tempi di oggi sono difficili, le famiglie, che il pieugrave; delle volte sono in deficit di liquiditeagrave;, vengono stimolate dai mass media a spendere e spandere per acquistare, cose ed oggetti di cui potrebbero fare tranquillamente a meno; ed allora cerchereograve; di darvi qualche consiglio utile a mantenere un comportamento equilibrato, sia nella gestione della casa, che della spesa o dello shopping:
  • Passate poco tempo davanti al televisore e possibilmente tenetelo spento quando non lo utilizzate, da una parte risparmierete corrente, dallersquo; altra avrete meno occasioni per farvi ammagliare dalla pubbliciteagrave;, il consiglio eegrave; esteso ai bambini;
  • Tenete le luci accese solo negli ambienti in cui vivete, negli altri abituatevi a spegnere le luci, soprattutto quando siete in procinto di uscire, questo consiglio era leggeehellip; ai tempi di mia nonna;
  • Se siete stressati migliorate la qualiteagrave; del respiro, aumentandone la profonditeagrave;, e non utilizzate lo stress come alibi per fare acquisti inutili;
  • Prima acquistare abiti nuovi, date unersquo;occhiata a quelli che avete nellersquo;armadio, potreste trovarne qualcuno che avevate dimenticato di avere e che pueograve; essere riutilizzato;
  • Ricordate che le cose che costano molto non assicurano la feliciteagrave;, talvolta sono le cose semplici che ci danno gioia;
  • Non comprate a scatola chiusa, prima di fare un acquisto di qualsiasi tipo confrontate i prezzi, utilizzando anche le nuove tecnologie;
Mettete da parte tutti gli euro che pensate di aver risparmiato seguendo questi consigli e con una parte di essi toglietevi qualche ehellip;.. sfizio, secondo meenbsp; bisogna tornare al concetto che una cosa ehellip;.guadagnata eegrave; sempre pieugrave; desiderataehellip;..

La Curiositeagrave;
enbsp;
Lo sport pueograve; essere considerato come una medicina che cura e costa poco, come tutte le medicine va preso alla giusta dose e nei tempi dovuti, ecco alcuni effetti dello sport sul nostro organismo:
  1. aumento della massa muscolare e della sua toniciteagrave;;
  2. riduzione dello stress ed aumento della sensazione di benessere;
  3. abbassamento della frequenza cardiaca, della pressione, miglioramento della respirazione;
  4. miglioramento del tono venoso;
  5. dimezza la quantiteagrave; di farmaci utilizzati per la cura del diabete di tipo 2;
  6. sono sufficienti trenta minuti al giorno di attiviteagrave; fisica aerobica, ricordate che eegrave; meglio utilizzare le prime ore del giorno, percheeacute; come eegrave; a tutti noto (forse non a tuttiehellip;) il mattino ha lersquo;oro in boccaehellip;..
Il Consiglio
enbsp;
Fare le scale mantiene giovane il cervello.

Secondo uno studio di un noto centro epidemiologico, fare almeno due volte al giorno due rampe di scale, mantiene pieugrave; giovane il cervello, il dato eegrave; stato validato utilizzando la risonanza magnetica, considerato che le scale migliorano anche la funzionaliteagrave; del cuore, facendo le scale e lasciando a riposo lersquo;ascensore, si prendono due piccioni con ehellip;.una fava

La Riflessione
enbsp;
eldquo;ehellip;Il tempo puoersquo; essere considerato un vero ladro, infatti ci porta via con gradualiteagrave; le cose pieugrave; belle, ed elude, senza pagare pegno, ogni tipo di legge che lersquo;uomo ha creato per cercare di fermarloehellip;erdquo;
enbsp;
Dott. Fernando Santucci

Av salut e al prossimo Venerdeigrave;

Post Scriptum: senza alcuna finaliteagrave; commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre lersquo;obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di unersquo; azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il eldquo;Centro Mammografico Santersquo;Agataerdquo;, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio eldquo;Scarpettierdquo;, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e pueograve; essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e lersquo;accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
Lersquo;elevata qualiteagrave; tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Santersquo; Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che pueograve; essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.

GRAZIE
]]>
Thu, 31 Agosto 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
<![CDATA[Degli errori da evitare, quando si inizia una qualsiasi attività sportiva e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 25 Agosto.]]>
Fare attività fisica aerobica (nuoto, ginnastica, camminata, bicicletta, sci) è un vero e proprio elisir di salute, è però necessario prendere gli opportuni provvedimenti per non trasformare un esercizio salutare in qualcosa che, al contrario, può danneggiare il nostro corpo.

Ed allora, qualche consiglio che vi sia di aiuto:
  • Allenarsi con gradualità, senza eccedere, soprattutto quando si è agli inizi, la carenza di allenamento associata a sforzi improvvisi, non graduati, è fonte di pericolo per cuore, muscoli, articolazioni, cartilagini, sistema cardiocircolatorio;
  • Seguire una corretta idratazione prima, durante, e dopo l’attività, ricordarsi che non è sufficiente bere solo al termine, questa regola è molto importante nelle giornate in cui l’umidità atmosferica è particolarmente elevata;
  • L’idratazione è importante anche per chi nuota, infatti è una favola metropolitana pensare che non si suda perchè si è in acqua, quindi può essere utile tenere una bottiglia di acqua a bordo piscina e utilizzarla di tanto in tanto;
  • Misurarsi la pressione sanguigna prima di iniziare qualsiasi attività, infatti è a tutti noto (forse non a….tutti) che con l’attività fisica, soprattutto se non si è allenati, la pressione arteriosa si alzi e proceda a sbalzi;
  • Considerato che durante l’attività fisica si alza la pressione sistolica o massima e si abbassa quella diastolica o minima, questo consiglio è utile per tutti ma più in particolare per gli ipertesi;
  • Ricordarsi che con l’attività fisica si perdono zuccheri, proteine, sali minerali, di conseguenza oltre all’ idratazione, è bene assumere zuccheri e proteine;
  • Non minore importanza ha l’abbigliamento, infatti non è consigliabile fare attività fisica a torso nudo, ma scegliere un abbigliamento adatto alla stagione;
  • Ascoltare i messaggi che il vostro corpo vi manda, (dolori muscolari, infiammazioni, arrossamenti, crampi) e comportarsi di conseguenza;
  • Sono regole molto semplici e quasi ovvie, ma la mia esperienza mi dice che solo raramente vengono ascoltate, per cui ricordarle e modularle in testa può essere utile.
La Curiosità
 
L’aglio, verdura peraltro utile per la salute, ha grandi estimatori e grandi detrattori, la ragione è legata al suo particolare aroma che non tutti apprezzano;
Se avete un partner che appartiene alla categoria dei detrattori e non potete farne a meno, un recente studio consiglia dopo averlo mangiato, di masticare lentamente e per un certo tempo, come fosse una gomma americana, una foglia di salvia cruda, se una non è sufficiente utilizzatene anche una seconda.
 
Il Consiglio
 
Se vi alzate spesso di notte per fare pipì, riducete la quantità di sale nella dieta.
Secondo uno studio di un importante Centro Studi, un’alimentazione ricca di sale, aumenta la quantità di urina   che viene eliminata durante la notte; ridurre il sale alimentare, compreso quello contenuto negli alimenti, oltre ad abbassare la pressione, assicura un sonno più rilassante e meno frammentato.
 
La Riflessione
 
“…Il dubbio macera ogni certezza, infatti la maggior parte degli esseri umani, nasce sicura e muore dubbiosa…… beato chi procede sicuro e pensa che i dubbiosi, siano figli di un dio minore…”
 
Dott. Fernando Santucci

av salut e al prossimo Venerdì

post scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “centro mammografico sant’agata”, il centro diretto dal noto radiologo dottor sandro quaranta, si trova di fronte al parcheggio “scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da viale valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del valturio.
l’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del dottor quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il centro mammografico sant’ agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
]]>
Fare attiviteagrave; fisica aerobica (nuoto, ginnastica, camminata, bicicletta, sci) eegrave; un vero e proprio elisir di salute, eegrave; pereograve; necessario prendere gli opportuni provvedimenti per non trasformare un esercizio salutare in qualcosa che, al contrario, pueograve; danneggiare il nostro corpo.

Ed allora, qualche consiglio che vi sia di aiuto:
  • Allenarsi con gradualiteagrave;, senza eccedere, soprattutto quando si eegrave; agli inizi, la carenza di allenamento associata a sforzi improvvisi, non graduati, eegrave; fonte di pericolo per cuore, muscoli, articolazioni, cartilagini, sistema cardiocircolatorio;
  • Seguire una corretta idratazione prima, durante, e dopo lersquo;attiviteagrave;, ricordarsi che non eegrave; sufficiente bere solo al termine, questa regola eegrave; molto importante nelle giornate in cui lersquo;umiditeagrave; atmosferica eegrave; particolarmente elevata;
  • Lersquo;idratazione eegrave; importante anche per chi nuota, infatti eegrave; una favola metropolitana pensare che non si suda percheegrave; si eegrave; in acqua, quindi pueograve; essere utile tenere una bottiglia di acqua a bordo piscina e utilizzarla di tanto in tanto;
  • Misurarsi la pressione sanguigna prima di iniziare qualsiasi attiviteagrave;, infatti eegrave; a tutti noto (forse non aehellip;.tutti) che con lersquo;attiviteagrave; fisica, soprattutto se non si eegrave; allenati, la pressione arteriosa si alzi e proceda a sbalzi;
  • Considerato che durante lersquo;attiviteagrave; fisica si alza la pressione sistolica o massima e si abbassa quella diastolica o minima, questo consiglio eegrave; utile per tutti ma pieugrave; in particolare per gli ipertesi;
  • Ricordarsi che con lersquo;attiviteagrave; fisica si perdono zuccheri, proteine, sali minerali, di conseguenza oltre allersquo; idratazione, eegrave; bene assumere zuccheri e proteine;
  • Non minore importanza ha lersquo;abbigliamento, infatti non eegrave; consigliabile fare attiviteagrave; fisica a torso nudo, ma scegliere un abbigliamento adatto alla stagione;
  • Ascoltare i messaggi che il vostro corpo vi manda, (dolori muscolari, infiammazioni, arrossamenti, crampi) e comportarsi di conseguenza;
  • Sono regole molto semplici e quasi ovvie, ma la mia esperienza mi dice che solo raramente vengono ascoltate, per cui ricordarle e modularle in testa pueograve; essere utile.
La Curiositeagrave;
enbsp;
Lersquo;aglio, verdura peraltro utile per la salute, ha grandi estimatori e grandi detrattori, la ragione eegrave; legata al suo particolare aroma che non tutti apprezzano;
Se avete un partner che appartiene alla categoria dei detrattori e non potete farne a meno, un recente studio consiglia dopo averlo mangiato, di masticare lentamente e per un certo tempo, come fosse una gomma americana, una foglia di salvia cruda, se una non eegrave; sufficiente utilizzatene anche una seconda.
enbsp;
Il Consiglio
enbsp;
Se vi alzate spesso di notte per fare pipeigrave;, riducete la quantiteagrave; di sale nella dieta.
Secondo uno studio di un importante Centro Studi, unersquo;alimentazione ricca di sale, aumenta la quantiteagrave; di urinaenbsp;enbsp; che viene eliminata durante la notte; ridurre il sale alimentare, compreso quello contenuto negli alimenti, oltre ad abbassare la pressione, assicura un sonno pieugrave; rilassante e meno frammentato.
enbsp;
La Riflessione
enbsp;
eldquo;ehellip;Il dubbio macera ogni certezza, infatti la maggior parte degli esseri umani, nasce sicura e muore dubbiosaehellip;ehellip; beato chi procede sicuro e pensa che i dubbiosi, siano figli di un dio minoreehellip;erdquo;
enbsp;
Dott. Fernando Santucci

av salut e al prossimo Venerdeigrave;

post scriptum: senza alcuna finaliteagrave; commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre lersquo;obbligo di comunicarvi che il poliambulatorio con la collaborazione di unersquo; azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il eldquo;centro mammografico santersquo;agataerdquo;, il centro diretto dal noto radiologo dottor sandro quaranta, si trova di fronte al parcheggio eldquo;scarpettierdquo;, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e pueograve; essere raggiunto sia da viale valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e lersquo;accoglienza sono effettuate presso la reception del valturio.
lersquo;elevata qualiteagrave; tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del dottor quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il centro mammografico santersquo; agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che pueograve; essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora giusi.
p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.

GRAZIE
]]>
Thu, 24 Agosto 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
<![CDATA[Delle proprietà salutari del pomodoro e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 18 Agosto.]]>
Mi auguro che abbiate passato in allegria il ferragosto, quest’anno il cielo ci ha davvero aiutato, scomparso il grande caldo, una leggera brezza che si è spostata dal mare ai monti, ha reso bellissima e piacevole una giornata che da sempre è considerata simbolo di relax, quasi un ritorno all’ antico con picnic all’ aria aperta e soprattutto    ricostruzione di quell’ unità famigliare estesa anche a parenti e amici, che da qualche tempo è data come scomparsa ….. dai titoli di testa della nostra vita;
ma bando ai romanticismi e torniamo terra terra per parlare delle virtù salutari del pomodoro, il vero re dell’estate:
  •  Bello, rosso, pieno di luce, può essere considerato il simbolo della dieta mediterrane;
  •  E’ poco calorico, molto ricco di acqua e sviluppa solo 20 kilocalorie per ogni 100 grammi;
  •  E’ ricco di potassio, vitamina C, vitamina E, LICOPENI, FLAVONOIDI, può considerato un elisir di salute.
 
Ricordiamo le sue proprietà più importanti:
  1. migliora la diuresi, contrasta la ritenzione idrica veramente fastidiosa in estate;
  2. aumenta le difese immunitarie, abbassa lo stress ossidativo cellulare, combatte la stanchezza, migliora l’assorbimento del ferro, aiuta la digestione di pasta, riso, patate;
  3. il licopene, presente in abbondanza sulla buccia, migliora la funzionalità del sistema cardiovascolare, blocca i radicali liberi e previene le malattie degenerative del sistema nervoso;
  4. il licopene, inoltre, è un potentissimo antitumorale, soprattutto nei confronti del tumore prostatico;
  5. da ricordare che il licopene aumenta coll’aumentare della maturazione del pomodoro e, particolare  significativo, aumenta anche con la cottura per cui sono consigliate anche salse, passate e concentrati.
  6. più sono piccoli e più sono salutari, ed il consiglio è quello di abusare di datterini, cilegini e  pomodorini  nani, in linea di massima lasciate al commerciante quelli poco maturi perché poveri di licopene ed acquistate quelli rossi, maturi, di colore acceso e brillante, con la caratteristica di avere la punta rossa e la zona attorno al picciolo con venature verdi, naturalmente preferite  i prodotti locali o al più italiani,
sperando di non avervi annoiato, passo a qualche curiosità.
 
La Curiosità
 
Fare l’amore migliora la funzionalità del cuore maschile.

Secondo un’ importante centro studi americano, fare l’ amore con regolarità, migliora l’efficienza del cuore e lo rende più resistente; secondo questo studio durato oltre 10 anni  su oltre 16.000 maschi fra i 40 e i 70 anni, chi fa l’amore con lo stesso partner almeno  due o tre volte a settimana ha il 45% di possibilità in meno di avere problemi cardiovascolari di chi lo fa una volta al mese, considerato che oltre alla salute, fare all’ amore con sentimento migliora anche l’umore, il mio consiglio è quello di provare a tutte le età…..

 
Il Consiglio
 
La laurea allunga la vita.

Secondo una recente ricerca effettuata da un importante centro statistico, se si vuole vivere a lungo una laurea di un certo livello aiuta.
La ricerca ha interessato oltre 10.000 persone tra i 25 e gli 89 anni, per un periodo di 24 mesi; i risultati sono sorprendenti, la mortalità è risultata di 1,6 più elevata fra coloro che avevano conseguito la licenza elementare rispetto a chi si era laureato, scendeva a 1,3 fra le donne … a buon intenditor poche parole. Studiare migliora il livello culturale, allunga la vita anche se coi tempi attuali non migliora il …. Reddito.
 
La Riflessione
 
“…grande pregio quello della modestia, infatti la stessa è patrimonio che appartiene solo a chi è sicuro di se’ stesso, delle proprie azioni e delle proprie idee…”
 
Dott. Fernando Santucci

av salut e al prossimo Venerdì

post scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “centro mammografico sant’agata”, il centro diretto dal noto radiologo dottor sandro quaranta, si trova di fronte al parcheggio “scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da viale valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del valturio.
l’ elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del dottor quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il centro mammografico sant’ agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
]]>
Mi auguro che abbiate passato in allegria il ferragosto, questersquo;anno il cielo ci ha davvero aiutato, scomparso il grande caldo, una leggera brezza che si eegrave; spostata dal mare ai monti, ha reso bellissima e piacevole una giornata che da sempre eegrave; considerata simbolo di relax, quasi un ritorno allersquo; antico con picnic allersquo; aria aperta e soprattuttoenbsp;enbsp;enbsp; ricostruzione di quellersquo; uniteagrave; famigliare estesa anche a parenti e amici, che da qualche tempo eegrave; data come scomparsa ehellip;.. dai titoli di testa della nostra vita;
ma bando ai romanticismi e torniamo terra terra per parlare delle virteugrave; salutari del pomodoro, il vero re dellersquo;estate:
  • enbsp;Bello, rosso, pieno di luce, pueograve; essere considerato il simbolo della dieta mediterrane;
  • enbsp;Eersquo; poco calorico, molto ricco di acqua e sviluppa solo 20 kilocalorie per ogni 100 grammi;
  • enbsp;Eersquo; ricco di potassio, vitamina C, vitamina E, LICOPENI, FLAVONOIDI, pueograve; considerato un elisir di salute.
enbsp;
Ricordiamo le sue proprieteagrave; pieugrave; importanti:
  1. migliora la diuresi, contrasta la ritenzione idrica veramente fastidiosa in estate;
  2. aumenta le difese immunitarie, abbassa lo stress ossidativo cellulare, combatte la stanchezza, migliora lersquo;assorbimento del ferro, aiuta la digestione di pasta, riso, patate;
  3. il licopene, presente in abbondanza sulla buccia, migliora la funzionaliteagrave; del sistema cardiovascolare, blocca i radicali liberi e previene le malattie degenerative del sistema nervoso;
  4. il licopene, inoltre, eegrave; un potentissimo antitumorale, soprattutto nei confronti del tumore prostatico;
  5. da ricordare che il licopene aumenta collersquo;aumentare della maturazione del pomodoro e, particolareenbsp; significativo, aumenta anche con la cottura per cui sono consigliate anche salse, passate e concentrati.
  6. pieugrave; sono piccoli e pieugrave; sono salutari, ed il consiglio eegrave; quello di abusare di datterini, cilegini eenbsp; pomodorinienbsp; nani, in linea di massima lasciate al commerciante quelli poco maturi percheeacute; poveri di licopene ed acquistate quelli rossi, maturi, di colore acceso e brillante, con la caratteristica di avere la punta rossa e la zona attorno al picciolo con venature verdi, naturalmente preferiteenbsp; i prodotti locali o al pieugrave; italiani,
sperando di non avervi annoiato, passo a qualche curiositeagrave;.
enbsp;
La Curiositeagrave;
enbsp;
Fare lersquo;amore migliora la funzionaliteagrave; del cuore maschile.

Secondo unersquo; importante centro studi americano, fare lersquo; amore con regolariteagrave;, migliora lersquo;efficienza del cuore e lo rende pieugrave; resistente; secondo questo studio durato oltre 10 annienbsp; su oltre 16.000 maschi fra i 40 e i 70 anni, chi fa lersquo;amore con lo stesso partner almenoenbsp; due o tre volte a settimana ha il 45% di possibiliteagrave; in meno di avere problemi cardiovascolari di chi lo fa una volta al mese, considerato che oltre alla salute, fare allersquo; amore con sentimento migliora anche lersquo;umore, il mio consiglio eegrave; quello di provare a tutte le eteagrave;ehellip;..

enbsp;
Il Consiglio
enbsp;
La laurea allunga la vita.

Secondo una recente ricerca effettuata da un importante centro statistico, se si vuole vivere a lungo una laurea di un certo livello aiuta.
La ricerca ha interessato oltre 10.000 persone tra i 25 e gli 89 anni, per un periodo di 24 mesi; i risultati sono sorprendenti, la mortaliteagrave; eegrave; risultata di 1,6 pieugrave; elevata fra coloro che avevano conseguito la licenza elementare rispetto a chi si era laureato, scendeva a 1,3 fra le donne ehellip; a buon intenditor poche parole. Studiare migliora il livello culturale, allunga la vita anche se coi tempi attuali non migliora il ehellip;. Reddito.
enbsp;
La Riflessione
enbsp;
eldquo;ehellip;grande pregio quello della modestia, infatti la stessa eegrave; patrimonio che appartiene solo a chi eegrave; sicuro di seersquo; stesso, delle proprie azioni e delle proprie ideeehellip;erdquo;
enbsp;
Dott. Fernando Santucci

av salut e al prossimo Venerdeigrave;

post scriptum: senza alcuna finaliteagrave; commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre lersquo;obbligo di comunicarvi che il poliambulatorio con la collaborazione di unersquo; azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il eldquo;centro mammografico santersquo;agataerdquo;, il centro diretto dal noto radiologo dottor sandro quaranta, si trova di fronte al parcheggio eldquo;scarpettierdquo;, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e pueograve; essere raggiunto sia da viale valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e lersquo;accoglienza sono effettuate presso la reception del valturio.
lersquo; elevata qualiteagrave; tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del dottor quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il centro mammografico santersquo; agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che pueograve; essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora giusi.
p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.

GRAZIE
]]>
Thu, 17 Agosto 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
<![CDATA[Della piacevolezza e delle proprietà salutari dei fichi e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 11 Agosto.]]> Agosto è il mese che tutti aspettiamo, sole, caldo, aria di vacanze, desiderio di evasione, un tuffo, non solo virtuale, nell’ebbrezza del divertimento e soprattutto il desiderio di togliere tutte le incrostazioni che mesi frenetici dai ritmi insostenibili hanno spalmato sia sul nostro corpo che sulla nostra psiche, rinasce in noi il desiderio di ritrovare energia e creatività; simbolo e sintesi di questo desiderio di rinascita sono i fichi belli, polposi, morbidi al tatto, rigeneranti;

vediamo allora di conoscere meglio queste proprietà gustose e salutari nello stesso tempo:
  • Sono molto ricchi di fibre e possono essere considerati lassativi naturali, indicati soprattutto per chi ha l’intestino pigro;
  • Grazie al loro elevato contenuto di potassio, di calcio, di fibre non assorbibili, proteggono il sistema cardiovascolare, abbassano la pressione, diminuiscono i valori del colesterolo ldl o colesterolo cattivo;
  • Sono ricchi di antiossidanti, vitamina c e betacarotene e grazie ad essi, secondo studi recenti proteggono dai tumori, e  rallentano l’invecchiamento cellulare;
  • Grazie al loro elevato contenuto in calcio, potassio, magnesio e ferro, sono amici del tessuto osseo ed aiutano sia le donne in gravidanza, sia quelle in menopausa;
  • Sono disintossicanti e combattono l’infiammazione;
  • Spesso, a causa del loro sapore zuccherino, vengono considerati ipercalorici e sconsigliati a chi è a dieta, in realtà un fico di media grandezza fornisce abitualmente 35 kilocalorie, per cui 2 frutti al giorno possono essere mangiati tranquillamente, discorso diverso per quelli secchi che sono vere e proprie   bombe caloriche;
  • Da ultimo, ma non per importanza, vi consiglio di comprarli direttamente dal produttore, di lavarli molto bene, di mangiarli con la buccia, perché la stessa è ricca di antiossidanti e di conservarli in frigo perché si maturano rapidamente ed altrettanto rapidamente si deteriorano.
 
Sperando di avervi stimolato il …. desiderio, passo a qualche curiosità
 
La Curiosità
 
Le donne preferiscono gli uomini glabri:
i tempi stanno davvero cambiando con una rapidità forse eccessiva, fino agli anni .. 80 del secolo scorso, essere villosi o anche avere abbondanza di peli voleva dire essere apprezzati, e di conseguenza desiderati dal gentil sesso;
secondo uno studio recente effettuato su un notevole numero di donne di varia età, la pelle glabra e liscia viene preferita da 8 donne su 10, le stesse, infatti, ritengono l’uomo senza peli più sexy, più affascinante, più sicuro di se.
Non faccio commenti, dico solo che se mio nonno ritornasse a vivere, non so cosa accadrebbe, non dico tanto alle donne, quanto ai maschi che si depilano per …..piacere di più.
La Riflessione
 
“…essere poveri non è un disonore, sperare di uscire dalla povertà solo con l’aiuto degli altri, senza impegnarsi in prima persona è una ... pia illusione…”
 
Dott. Fernando Santucci

Av salut e al prossimo Venerdì, buon ferragosto a tutti gli amici che hanno la cortesia di seguirmi

Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
]]>
Agosto eegrave; il mese che tutti aspettiamo, sole, caldo, aria di vacanze, desiderio di evasione, un tuffo, non solo virtuale, nellersquo;ebbrezza del divertimento e soprattutto il desiderio di togliere tutte le incrostazioni che mesi frenetici dai ritmi insostenibili hanno spalmato sia sul nostro corpo che sulla nostra psiche, rinasce in noi il desiderio di ritrovare energia e creativiteagrave;; simbolo e sintesi di questo desiderio di rinascita sono i fichi belli, polposi, morbidi al tatto, rigeneranti;

vediamo allora di conoscere meglio queste proprieteagrave; gustose e salutari nello stesso tempo:
  • Sono molto ricchi di fibre e possono essere considerati lassativi naturali, indicati soprattutto per chi ha lersquo;intestino pigro;
  • Grazie al loro elevato contenuto di potassio, di calcio, di fibre non assorbibili, proteggono il sistema cardiovascolare, abbassano la pressione, diminuiscono i valori del colesterolo ldl o colesterolo cattivo;
  • Sono ricchi di antiossidanti, vitamina c e betacarotene e grazie ad essi, secondo studi recenti proteggono dai tumori, eenbsp; rallentano lersquo;invecchiamento cellulare;
  • Grazie al loro elevato contenuto in calcio, potassio, magnesio e ferro, sono amici del tessuto osseo ed aiutano sia le donne in gravidanza, sia quelle in menopausa;
  • Sono disintossicanti e combattono lersquo;infiammazione;
  • Spesso, a causa del loro sapore zuccherino, vengono considerati ipercalorici e sconsigliati a chi eegrave; a dieta, in realteagrave; un fico di media grandezza fornisce abitualmente 35 kilocalorie, per cui 2 frutti al giorno possono essere mangiati tranquillamente, discorso diverso per quelli secchi che sono vere e proprieenbsp;enbsp; bombe caloriche;
  • Da ultimo, ma non per importanza, vi consiglio di comprarli direttamente dal produttore, di lavarli molto bene, di mangiarli con la buccia, percheeacute; la stessa eegrave; ricca di antiossidanti e di conservarli in frigo percheeacute; si maturano rapidamente ed altrettanto rapidamente si deteriorano.
enbsp;
Sperando di avervi stimolato il ehellip;. desiderio, passo a qualche curiositeagrave;
enbsp;
La Curiositeagrave;
enbsp;
Le donne preferiscono gli uomini glabri:
i tempi stanno davvero cambiando con una rapiditeagrave; forse eccessiva, fino agli anni .. 80 del secolo scorso, essere villosi o anche avere abbondanza di peli voleva dire essere apprezzati, e di conseguenza desiderati dal gentil sesso;
secondo uno studio recente effettuato su un notevole numero di donne di varia eteagrave;, la pelle glabra e liscia viene preferita da 8 donne su 10, le stesse, infatti, ritengono lersquo;uomo senza peli pieugrave; sexy, pieugrave; affascinante, pieugrave; sicuro di se.
Non faccio commenti, dico solo che se mio nonno ritornasse a vivere, non so cosa accadrebbe, non dico tanto alle donne, quanto ai maschi che si depilano per ehellip;..piacere di pieugrave;.
La Riflessione
enbsp;
eldquo;ehellip;essere poveri non eegrave; un disonore, sperare di uscire dalla poverteagrave; solo con lersquo;aiuto degli altri, senza impegnarsi in prima persona eegrave; una ... pia illusioneehellip;erdquo;
enbsp;
Dott. Fernando Santucci

Av salut e al prossimo Venerdeigrave;, buon ferragosto a tutti gli amici che hanno la cortesia di seguirmi

Post Scriptum: senza alcuna finaliteagrave; commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre lersquo;obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di unersquo; azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il eldquo;Centro Mammografico Santersquo;Agataerdquo;, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio eldquo;Scarpettierdquo;, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e pueograve; essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e lersquo;accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
Lersquo;elevata qualiteagrave; tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Santersquo; Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che pueograve; essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.

GRAZIE
]]>
Thu, 10 Agosto 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
<![CDATA[Qualche consiglio per evitare il torcicollo, e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 4 Agosto.]]> Il caldo di questi giorni è davvero insopportabile, sudori profusi, non certo all’odore di lavanda, irrigano tutto il nostro corpo, e ci procurano insofferenza, astenia e senso di disagio;

per ovviare e sentirsi un po’ meglio, chi può, spara in macchina, in ufficio, o anche in casa, l’aria condizionata, senza pensare che gli sbalzi di temperatura sono mal sopportati da tutto il nostro corpo ed in particolare dalla colonna cervicale, con comparsa di dolori diffusi con formicolio alle braccia e, spesso, con l’ impossibilità di muovere il collo (il famoso torcicollo);

essendo i sintomi abbastanza fastidiosi vediamo di davi qualche consiglio utile ad evitarlo:
  • Non passate in maniera improvvisa dal caldo al freddo, il corpo non è preparato e potrebbe reagire in maniera anomala;
  • Tenete l’aria condizionata in casa, in ufficio, in macchina, ad una temperatura accettabile tra i 22-24 gradi, possibilmente non tenete la testa troppo vicina al condizionatore, proteggetevi il collo con un foulard;
  • Quando siete davanti al computer, o parlate col portatile tenete la testa dritta senza piegare il collo verso destra o sinistra;
  • Di notte utilizzate un cuscino che faccia distendere bene le vertebre cervicali;
  • Non portate i pesi solo da un lato, ma cercate di bilanciarli con l’uso di ambedue le braccia;
  • Controllate lo stress, respirando profondamente e non tenete i muscoli e i tendini in contrattura continua;
  • Concedetevi qualche momento di relax, e controllate il materasso su cui dormite, spesso e volentieri infatti si usano materassi che non fanno allineare bene la colonna;
  • In linea generale non state molto tempo, quando lavorate, col capo troppo alto o troppo basso, concedetevi qualche attimo di pausa, cambiate ogni tanto posizione.
Sperando che abbiate apprezzato, passo ad un altro argomento
 
La Curiosità
 
I jeans troppo attillati o le scarpe aperte possono provocare il mal di schiena.
Camminando in strada, si notano donne che portano jeans che sembrano stampati sulle gambe, tanto sono attillati, inoltre scarpe aperte, borse enormi che contengono di tutto e di …. più, inoltre gioielli enormi che pendono dal collo o dalle……orecchie, sono tutte cose che attirano l’attenzione delle donne  e sono modaiole, però secondo uno studio di un importante centro inglese di chiropratica, i jeans troppo attillati limitano la mobilità muscolare, tengono in tensione i muscoli e modificano la postura, in questa situazione è facile che la colonna subisca pressioni indebite ed arrivi il mal di schiena.
 
Il Consiglio
 
E’ caldo, si suda, la stanchezza la fa da padrone, iniziate con una buona colazione ed alle 11 fate uno spuntino con frutta fresca di stagione, 1 pesca o due prugne, sarà una sferzata di energia che vi farà arrivare meno affamati alla pausa pranzo, con questo caldo evitate di bere sostanze alcoliche anche di bassa gradazione, bevete acqua in abbondanza, tè verde, non sostituite la frutta fresca con i succhi commerciali.
 
 La Riflessione
 
Dopo tanti anni di professione sono arrivato a questa conclusione:

“…una sana alimentazione è un buon veicolo per mantenere il nostro corpo in salute, chi prende prodotti scadenti per risparmiare, il più delle volte li spende, maggiorati, in medicine …..  , gente avvisata, mezzo salvata……”
 
Dott. Fernando Santucci
Av salut e al prossimo Venerdì
Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
 il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
]]>

per ovviare e sentirsi un poersquo; meglio, chi pueograve;, spara in macchina, in ufficio, o anche in casa, lersquo;aria condizionata, senza pensare che gli sbalzi di temperatura sono mal sopportati da tutto il nostro corpo ed in particolare dalla colonna cervicale, con comparsa di dolori diffusi con formicolio alle braccia e, spesso, con lersquo; impossibiliteagrave; di muovere il collo (il famoso torcicollo);

essendo i sintomi abbastanza fastidiosi vediamo di davi qualche consiglio utile ad evitarlo:
  • Non passate in maniera improvvisa dal caldo al freddo, il corpo non eegrave; preparato e potrebbe reagire in maniera anomala;
  • Tenete lersquo;aria condizionata in casa, in ufficio, in macchina, ad una temperatura accettabile tra i 22-24 gradi, possibilmente non tenete la testa troppo vicina al condizionatore, proteggetevi il collo con un foulard;
  • Quando siete davanti al computer, o parlate col portatile tenete la testa dritta senza piegare il collo verso destra o sinistra;
  • Di notte utilizzate un cuscino che faccia distendere bene le vertebre cervicali;
  • Non portate i pesi solo da un lato, ma cercate di bilanciarli con lersquo;uso di ambedue le braccia;
  • Controllate lo stress, respirando profondamente e non tenete i muscoli e i tendini in contrattura continua;
  • Concedetevi qualche momento di relax, e controllate il materasso su cui dormite, spesso e volentieri infatti si usano materassi che non fanno allineare bene la colonna;
  • In linea generale non state molto tempo, quando lavorate, col capo troppo alto o troppo basso, concedetevi qualche attimo di pausa, cambiate ogni tanto posizione.
Sperando che abbiate apprezzato, passo ad un altro argomento
enbsp;
La Curiositeagrave;
enbsp;
I jeans troppo attillati o le scarpe aperte possono provocare il mal di schiena.
Camminando in strada, si notano donne che portano jeans che sembrano stampati sulle gambe, tanto sono attillati, inoltre scarpe aperte, borse enormi che contengono di tutto e di ehellip;. pieugrave;, inoltre gioielli enormi che pendono dal collo o dalleehellip;ehellip;orecchie, sono tutte cose che attirano lersquo;attenzione delle donneenbsp; e sono modaiole, pereograve; secondo uno studio di un importante centro inglese di chiropratica, i jeans troppo attillati limitano la mobiliteagrave; muscolare, tengono in tensione i muscoli e modificano la postura, in questa situazione eegrave; facile che la colonna subisca pressioni indebite ed arrivi il mal di schiena.
enbsp;
Il Consiglio
enbsp;
Eersquo; caldo, si suda, la stanchezza la fa da padrone, iniziate con una buona colazione ed alle 11 fate uno spuntino con frutta fresca di stagione, 1 pesca o due prugne, sareagrave; una sferzata di energia che vi fareagrave; arrivare meno affamati alla pausa pranzo, con questo caldo evitate di bere sostanze alcoliche anche di bassa gradazione, bevete acqua in abbondanza, teegrave; verde, non sostituite la frutta fresca con i succhi commerciali.
enbsp;
enbsp;La Riflessione
enbsp;
Dopo tanti anni di professione sono arrivato a questa conclusione:

eldquo;ehellip;una sana alimentazione eegrave; un buon veicolo per mantenere il nostro corpo in salute, chi prende prodotti scadenti per risparmiare, il pieugrave; delle volte li spende, maggiorati, in medicine ehellip;..enbsp; , gente avvisata, mezzo salvataehellip;ehellip;erdquo;
enbsp;
Dott. Fernando Santucci
Av salut e al prossimo Venerdeigrave;
Post Scriptum: senza alcuna finaliteagrave; commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre lersquo;obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di unersquo; azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il eldquo;Centro Mammografico Santersquo;Agataerdquo;, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio eldquo;Scarpettierdquo;, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e pueograve; essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e lersquo;accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
Lersquo;elevata qualiteagrave; tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Santersquo; Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che pueograve; essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.

GRAZIE
]]>
Thu, 3 Agosto 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
<![CDATA[Di come prendere la vita con calma, controllare gli eccessi di rabbia e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 28 Luglio.]]> Viviamo tempi psichiatrici, i ritmi frenetici cui siamo costretti cambiano il nostro umore,  ansia, rabbia insofferenza, irritabilità la fanno da padrone e ci spingono a compiere gesti inconsulti e teoricamente pericolosi; vediamo allora di riprendere in mano i fili del discorso e di darvi qualche consiglio utile a riportare la calma:
  •  Quando il cielo si fa buio si può riportare il sereno facendo un’ analisi dei motivi che ci hanno alterato;
  •  Valutare non solo le proprie ragioni, ma anche quelle degli altri;
  •  Esprimere i propri pensieri , o meglio ancora le proprie ragioni con serenità, senza aggredire;
  •  Ricordare che spesso le parole sono più pesanti delle pietre;
  •  Ricordare che la verità ha tante facce e non sempre la nostra verità ha quella giusta;
  •  Accettare il dialogo, prima di pensare che è necessario averla vinta, costi quel che costi;
  • Pensare che lo stress cronico non aiuta a ricucire i rapporti e che al contrario un suo controllo può essere fondamentale a non far precipitare le cose;
  •  Tenere ben presente che il nostro ombelico non è il centro del mondo e cercare di capire che credere di essere un contenitore su cui gli altri riversano le loro critiche, non è sempre vero;
  •  Da ultimo, ma non per importanza, ricordarsi che non vale la pena di prendere tutto  sul serio, in primis  perché la perfezione è spesso irraggiungibile ed in….secundis, perché non ne vale la pena, infatti non è mai stato consentito a nessuno  di …… uscire  da …..vivo.
 
Sperando che abbiate apprezzato queste considerazioni utili a riportare la calma, passo a qualche curiosità.
 
La Curiosità
 
Mantenere il cervello in sano

L’ evolvere della medicina ha allungato l’ età media, ma non è stata in grado di sconfiggere il decadimento cerebrale che accompagna questo allungamento, nonostante gli sforzi economici delle multinazionali, non sono ancora state prodotte medicine in grado di curarlo, secondo recenti studi   mantenere determinati stili di vita a partire da 45-50 anni può essere di grande aiuto a prevenirlo, ed allora ve li elenco:
  • Fare attività fisica costante ossigena meglio il cervello, sempre almeno 30 minuti al giorno;
  •  Non chiudersi in sé stessi, ma mantenere i contatti, frequentare gli amici, in particolare quelli più … vispi; 
  • Combattere sempre ed arrendersi mai, leggere, ascoltare musica, non dimenticare che l’attività sessuale può essere praticata ad ogni età, anche utilizzando qualche … aiutino
  • Alimentarsi tenendo presente che la dieta mediterranea (frutta, verdura, pesce, soprattutto quello azzurro, pasta, olio extravergine di oliva, ma extravergine davvero) è un vero elisir di salute, la mosca cocchiera che ci porta sulla carrozza della longevità attiva.
 
La Riflessione
 
"...Chi e’ intellettualmente sano, ha ben presente che l’ indipendenza economica permette di scegliere con tranquillità e certezza gli amici da … evitare..."
 
Dott. Fernando Santucci

Av salut e al prossimo Venerdì

Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
 il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE ]]>
  • enbsp;Quando il cielo si fa buio si pueograve; riportare il sereno facendo unersquo; analisi dei motivi che ci hanno alterato;
  • enbsp;Valutare non solo le proprie ragioni, ma anche quelle degli altri;
  • enbsp;Esprimere i propri pensieri , o meglio ancora le proprie ragioni con sereniteagrave;, senza aggredire;
  • enbsp;Ricordare che spesso le parole sono pieugrave; pesanti delle pietre;
  • enbsp;Ricordare che la veriteagrave; ha tante facce e non sempre la nostra veriteagrave; ha quella giusta;
  • enbsp;Accettare il dialogo, prima di pensare che eegrave; necessario averla vinta, costi quel che costi;
  • Pensare che lo stress cronico non aiuta a ricucire i rapporti e che al contrario un suo controllo pueograve; essere fondamentale a non far precipitare le cose;
  • enbsp;Tenere ben presente che il nostro ombelico non eegrave; il centro del mondo e cercare di capire che credere di essere un contenitore su cui gli altri riversano le loro critiche, non eegrave; sempre vero;
  • enbsp;Da ultimo, ma non per importanza, ricordarsi che non vale la pena di prendere tuttoenbsp; sul serio, in primisenbsp; percheeacute; la perfezione eegrave; spesso irraggiungibile ed inehellip;.secundis, percheeacute; non ne vale la pena, infatti non eegrave; mai stato consentito a nessunoenbsp; di ehellip;ehellip; uscireenbsp; da ehellip;..vivo.
  • enbsp;
    Sperando che abbiate apprezzato queste considerazioni utili a riportare la calma, passo a qualche curiositeagrave;.
    enbsp;
    La Curiositeagrave;
    enbsp;
    Mantenere il cervello in sano

    Lersquo; evolvere della medicina ha allungato lersquo; eteagrave; media, ma non eegrave; stata in grado di sconfiggere il decadimento cerebrale che accompagna questo allungamento, nonostante gli sforzi economici delle multinazionali, non sono ancora state prodotte medicine in grado di curarlo, secondo recenti studienbsp;enbsp; mantenere determinati stili di vita a partire da 45-50 anni pueograve; essere di grande aiuto a prevenirlo, ed allora ve li elenco:
    • Fare attiviteagrave; fisica costante ossigena meglio il cervello, sempre almeno 30 minuti al giorno;
    • enbsp;Non chiudersi in seeacute; stessi, ma mantenere i contatti, frequentare gli amici, in particolare quelli pieugrave; ehellip; vispi;enbsp;
    • Combattere sempre ed arrendersi mai, leggere, ascoltare musica, non dimenticare che lersquo;attiviteagrave; sessuale pueograve; essere praticata ad ogni eteagrave;, anche utilizzando qualche ehellip; aiutino
    • Alimentarsi tenendo presente che la dieta mediterranea (frutta, verdura, pesce, soprattutto quello azzurro, pasta, olio extravergine di oliva, ma extravergine davvero) eegrave; un vero elisir di salute, la mosca cocchiera che ci porta sulla carrozza della longeviteagrave; attiva.
    enbsp;
    La Riflessione
    enbsp;
    "...Chi eersquo; intellettualmente sano, ha ben presente che lersquo; indipendenza economica permette di scegliere con tranquilliteagrave; e certezza gli amici da ehellip; evitare..."
    enbsp;
    Dott. Fernando Santucci

    Av salut e al prossimo Venerdeigrave;

    Post Scriptum: senza alcuna finaliteagrave; commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre lersquo;obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di unersquo; azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il eldquo;Centro Mammografico Santersquo;Agataerdquo;, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio eldquo;Scarpettierdquo;, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e pueograve; essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e lersquo;accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
    Lersquo;elevata qualiteagrave; tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Santersquo; Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che pueograve; essere utilizzata in situazioni di emergenza.
    Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
    p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.

    GRAZIE]]>
    Thu, 27 Luglio 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Degli accorgimenti da utilizzare per difendersi dalle zanzare e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 21 Luglio.]]>
    "Sei più fastidioso di una zanzara", "è ora di smetterla", queste sono le espressioni che si usano in tante occasioni per esprimere disagio, malumore, nei confronti di chi ci infastidisce o ci assilla….., in questa estate calda, in effetti, i disagi che ci procurano le zanzare…..vere con i loro pizzichi, sono tanti, ed allora cercherò di darvi qualche consiglio utile per difendervi:
    • bere con moderazione birra o altri alcolici, infatti l'uso di queste bevande fa comparire nel sudore sostanze che sono particolarmente gradite alle nostre persecutrici, al contrario gli aromi di limoni, pompelmi, ananas e menta, le allontanano perché, non sono graditi;
    • non praticare attività sportiva quando è molto caldo, infatti nel sudore c'è una certa quantità di acido lattico e le zanzare ne sono ghiotte, di conseguenza meglio muoversi al mattino presto;
    • fare la doccia prima di andare a dormire, infatti l'aroma del sudore le attira;
    • utilizzare oli essenziali di cedro o di limone o di altre piante che vengono venduti nelle  erboristerie;
    • vi sembrerà strano, ma le zanzare sono attirate dai colori, in particolare prediligono il rosso e il nero, ed allora voi vestitevi con colori chiari e le allontanerete….
    Anche l'alimentazione è fondamentale per allontanare le zanzare, carne rossa, insaccati, formaggi stagionati, rendono il sudore più acido ed attraggono le zanzare, al contrario le spezie, come ad esempio il peperoncino, il pepe, gli agrumi in genere le allontanano.
    Per chi lo ama, l'aglio è un ottimo nemico di questi fastidiosi insetti.
    Come vedete, l'alimentazione naturale oltre a farci vivere meglio, è anche efficace per allontanare i nostri…nemici.
     
    La Curiosita'
     
    Andare in chiesa e partecipare alle funzioni allunga la vita;
    uno studio effettuato su oltre 20.000 infermiere da un’ Università Americana e durato oltre 20 anni, ha certificato che chi andava a messa 2 volte la settimana  aveva una alta percentuale di sopravvivenza (36%) rispetto a chi andava una volta solo (26%), o a chi andava solo sporadicamente (13%) è probabile che la preghiera agisca da medicina anti stress..

    Altra Curiosità
     
    Fare l'amore con la persona che si ama allevia stress, tensioni ed offre una serie di benefici che migliorano il nostro stato di salute, al contrario scappatelle occasionali e ricerca continua di nuovi partner possono a lungo andare creare ansia e depressione, come dire che chi lascia la strada vecchia per la nuova…. Sa quel che perde ma non sa quel che trova….

    La Riflessione
     
    “Il passato è passato, il futuro non si conosce ed allora viviamo con serenità e gioia i piccoli piaceri che ci riserva il presente ..uomo avvisato mezzo salvato….”
    Dott. Fernando Santucci

    Av salut e al prossimo Venerdì
    Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
    L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
    Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
    p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

    GRAZIE
    ]]>
    "Sei pieugrave; fastidioso di una zanzara", "eegrave; ora di smetterla", queste sono le espressioni che si usano in tante occasioni per esprimere disagio, malumore, nei confronti di chi ci infastidisce o ci assillaehellip;.., in questa estate calda, in effetti, i disagi che ci procurano le zanzareehellip;..vere con i loro pizzichi, sono tanti, ed allora cerchereograve; di darvi qualche consiglio utile per difendervi:
    • bere con moderazione birra o altri alcolici, infatti le#39;uso di queste bevande fa comparire nel sudore sostanze che sono particolarmente gradite alle nostre persecutrici, al contrario gli aromi di limoni, pompelmi, ananas e menta, le allontanano percheeacute;, non sono graditi;
    • non praticare attiviteagrave; sportiva quando eegrave; molto caldo, infatti nel sudore ce#39;eegrave; una certa quantiteagrave; di acido lattico e le zanzare ne sono ghiotte, di conseguenza meglio muoversi al mattino presto;
    • fare la doccia prima di andare a dormire, infatti le#39;aroma del sudore le attira;
    • utilizzare oli essenziali di cedro o di limone o di altre piante che vengono venduti nelleenbsp; erboristerie;
    • vi sembrereagrave; strano, ma le zanzare sono attirate dai colori, in particolare prediligono il rosso e il nero, ed allora voi vestitevi con colori chiari e le allontanereteehellip;.
    Anche le#39;alimentazione eegrave; fondamentale per allontanare le zanzare, carne rossa, insaccati, formaggi stagionati, rendono il sudore pieugrave; acido ed attraggono le zanzare, al contrario le spezie, come ad esempio il peperoncino, il pepe, gli agrumi in genere le allontanano.
    Per chi lo ama, le#39;aglio eegrave; un ottimo nemico di questi fastidiosi insetti.
    Come vedete, le#39;alimentazione naturale oltre a farci vivere meglio, eegrave; anche efficace per allontanare i nostriehellip;nemici.
    enbsp;
    La Curiositae#39;
    enbsp;
    Andare in chiesa e partecipare alle funzioni allunga la vita;
    uno studio effettuato su oltre 20.000 infermiere da unersquo; Universiteagrave; Americana e durato oltre 20 anni, ha certificato che chi andava a messa 2 volte la settimanaenbsp; aveva una alta percentuale di sopravvivenza (36%) rispetto a chi andava una volta solo (26%), o a chi andava solo sporadicamente (13%) eegrave; probabile che la preghiera agisca da medicina anti stress..

    Altra Curiositeagrave;
    enbsp;
    Fare le#39;amore con la persona che si ama allevia stress, tensioni ed offre una serie di benefici che migliorano il nostro stato di salute, al contrario scappatelle occasionali e ricerca continua di nuovi partner possono a lungo andare creare ansia e depressione, come dire che chi lascia la strada vecchia per la nuovaehellip;. Sa quel che perde ma non sa quel che trovaehellip;.

    La Riflessione
    enbsp;
    eldquo;Il passato eegrave; passato, il futuro non si conosce ed allora viviamo con sereniteagrave; e gioia i piccoli piaceri che ci riserva il presente ..uomo avvisato mezzo salvatoehellip;.erdquo;
    Dott. Fernando Santucci

    Av salut e al prossimo Venerdeigrave;
    Post Scriptum: senza alcuna finaliteagrave; commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre lersquo;obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di unersquo; azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il eldquo;Centro Mammografico Santersquo;Agataerdquo;, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio eldquo;Scarpettierdquo;, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e pueograve; essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e lersquo;accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
    Lersquo;elevata qualiteagrave; tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Santersquo; Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che pueograve; essere utilizzata in situazioni di emergenza.
    Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
    p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.

    GRAZIE
    ]]>
    Thu, 20 Luglio 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Dei vantaggi riservati a chi ama trascorrere le ferie in montagna e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 14 Luglio.]]> L’ estate è nel suo pieno fulgore, la luce e il caldo la fanno da padroni, cresce in ognuno di noi il desiderio di evadere, chi ama il mare pensa alla spiaggia, ai divertimenti, alla pelle abbronzata al contrario, chi ama la tranquillità e desidera riposarsi con serenità, orienta il suo viaggio verso la montagna; ognuno sceglie il tipo di vacanza adatto al suo temperamento, se si è in coppia è augurabile che i partner abbiano le stesse preferenze….

    cercherò di darvi qualche consiglio su come comportarsi e sui vantaggi che sono propri delle ferie in montagna:
    • La vacanza in montagna è più salutare, infatti chi la sceglie ama muoversi, fare sport, procurandosi salute e benessere;
    • Il fresco dei monti mantiene a livelli decenti la pressione e non espone a malesseri o collassi;
    • Il verde della vegetazione, la presenza abbondante di ossigeno, l’aria scarsamente inquinata, oltre alla tranquillità stimolano la secrezione di sostanze, tipo serotonina o acetilcolina che migliorano l’umore e sono pronube di tranquillità;
    • Da ultimo, ma non per importanza l’aria di montagna stimola l’appetito, ed è soprattutto utile per i bambini.
    Ciò premesso, alcuni consigli utili a non commettere errori che possono annullare i benefici:
     
    1. Chi vuole camminare, provveda a trovare scarpe comode, avendo cura che siano abbastanza alte da costituire blocco per la caviglia;
    2. Non vergognarsi di utilizzare un bastone, importante per l’equilibrio;
    3. Cercare di stare fermi per uno – due giorni dopo l’arrivo, per acclimatarsi, anche nei periodi successivi, non andare oltre i 1500- 1800 metri infatti a queste altezze e soprattutto oltre i 2000 metri manca l’ossigeno, si alza la pressione e possono farsi strada difficoltà di respiro, vertigini, affaticamento. Questo consiglio vale soprattutto per ipertesi e cardiopatici.
    4. Non esagerare con le camminate e cercare di arrivare a destinazione tonici e ben allenati, ricordo infatti che gli sforzi eccessivi possono creare notevoli fastidi ad un cuore non abituato e non allenato;
    5. Ricordare che la montagna è abitata anche da insetti la cui puntura può provocare pericolose reazioni allergiche, attenti soprattutto alle zecche, alle api, e ai calabroni;
    6. Attenzione alle punture di vipera, in genere stanno nascoste sotto i sassi e possono colpire a tradimento, se non siete in possesso del siero antivipera, restate immobili, fate una bendatura nella zona soprastante, bagnate con acqua fredda la ferita, e fatevi trasportare al posto di soccorso più vicino con urgenza.
    Sperando di essere stato utile a qualcuno, un invito a mangiare il cocomero, in romagnolo l’anguria:
    bella, rossa, godibile a vedersi, piacevole a gustarsi, succosa, l’anguria è un vero elisir per combattere il caldo estivo, grazie al suo abbondante contenuto in acqua combatte la disidratazione, essendo ricca di potassio, magnesio, fosforo, combatte la stanchezza, dona il buon umore, tonifica le gambe e protegge la pelle, considerato il gusto io penso che una fetta al giorno è meglio della mela per togliere il medico di torno…
     
    La Riflessione
     
    “…In momenti come questi, dominati dall’ anarchia, mi piacerebbe tanto che ci fermassimo a ragionare con la speranza che la ragione assumesse il carattere di una epidemia, ma forse i miei pensieri peccano di ottimismo….”

    Dott. Fernando Santucci

    Av salut e al prossimo Venerdì

    Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
    L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
    Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
    p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

    GRAZIE
      ]]>

    cerchereograve; di darvi qualche consiglio su come comportarsi e sui vantaggi che sono propri delle ferie in montagna:
    • La vacanza in montagna eegrave; pieugrave; salutare, infatti chi la sceglie ama muoversi, fare sport, procurandosi salute e benessere;
    • Il fresco dei monti mantiene a livelli decenti la pressione e non espone a malesseri o collassi;
    • Il verde della vegetazione, la presenza abbondante di ossigeno, lersquo;aria scarsamente inquinata, oltre alla tranquilliteagrave; stimolano la secrezione di sostanze, tipo serotonina o acetilcolina che migliorano lersquo;umore e sono pronube di tranquilliteagrave;;
    • Da ultimo, ma non per importanza lersquo;aria di montagna stimola lersquo;appetito, ed eegrave; soprattutto utile per i bambini.
    Cieograve; premesso, alcuni consigli utili a non commettere errori che possono annullare i benefici:
    enbsp;
    1. Chi vuole camminare, provveda a trovare scarpe comode, avendo cura che siano abbastanza alte da costituire blocco per la caviglia;
    2. Non vergognarsi di utilizzare un bastone, importante per lersquo;equilibrio;
    3. Cercare di stare fermi per uno endash; due giorni dopo lersquo;arrivo, per acclimatarsi, anche nei periodi successivi, non andare oltre i 1500- 1800 metri infatti a queste altezze e soprattutto oltre i 2000 metri manca lersquo;ossigeno, si alza la pressione e possono farsi strada difficolteagrave; di respiro, vertigini, affaticamento. Questo consiglio vale soprattutto per ipertesi e cardiopatici.
    4. Non esagerare con le camminate e cercare di arrivare a destinazione tonici e ben allenati, ricordo infatti che gli sforzi eccessivi possono creare notevoli fastidi ad un cuore non abituato e non allenato;
    5. Ricordare che la montagna eegrave; abitata anche da insetti la cui puntura pueograve; provocare pericolose reazioni allergiche, attenti soprattutto alle zecche, alle api, e ai calabroni;
    6. Attenzione alle punture di vipera, in genere stanno nascoste sotto i sassi e possono colpire a tradimento, se non siete in possesso del siero antivipera, restate immobili, fate una bendatura nella zona soprastante, bagnate con acqua fredda la ferita, e fatevi trasportare al posto di soccorso pieugrave; vicino con urgenza.
    Sperando di essere stato utile a qualcuno, un invito a mangiare il cocomero, in romagnolo lersquo;anguria:
    bella, rossa, godibile a vedersi, piacevole a gustarsi, succosa, lersquo;anguria eegrave; un vero elisir per combattere il caldo estivo, grazie al suo abbondante contenuto in acqua combatte la disidratazione, essendo ricca di potassio, magnesio, fosforo, combatte la stanchezza, dona il buon umore, tonifica le gambe e protegge la pelle, considerato il gusto io penso che una fetta al giorno eegrave; meglio della mela per togliere il medico di tornoehellip;
    enbsp;
    La Riflessione
    enbsp;
    eldquo;ehellip;In momenti come questi, dominati dallersquo; anarchia, mi piacerebbe tanto che ci fermassimo a ragionare con la speranza che la ragione assumesse il carattere di una epidemia, ma forse i miei pensieri peccano di ottimismoehellip;.erdquo;

    Dott. Fernando Santucci

    Av salut e al prossimo Venerdeigrave;

    Post Scriptum: senza alcuna finaliteagrave; commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre lersquo;obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di unersquo; azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il eldquo;Centro Mammografico Santersquo;Agataerdquo;, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio eldquo;Scarpettierdquo;, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e pueograve; essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e lersquo;accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
    Lersquo;elevata qualiteagrave; tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Santersquo; Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che pueograve; essere utilizzata in situazioni di emergenza.
    Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
    p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.

    GRAZIE
    enbsp;]]>
    Thu, 13 Luglio 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Qualche consiglio per combattere la stipsi e qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 7 Luglio.]]> I ritmi della vita di oggi sono davvero psichiatrici, la fretta è il minimo comun denominatore di ogni nostra azione, si va al lavoro di fretta, si mangia in fretta, si cuoce e non si cucina, si limita il tempo da dedicare all’ attività fisica, il risultato di questo stato di cose è che è in continuo aumento il numero delle persone che soffrono di stitichezza; questa condizione, oltre a provocare senso di pesantezza addominale, irritazione, disagio, se prolungata nel tempo può causare diversi problemi, non ultimo può predisporre al tumore al colon; cercherò di non tediarvi  con lunghe disquisizioni sui sintomi e rimedi, ma vedrò di indicarvi i comportamenti necessari a stimolare l’intestino pigro, facendo presente che le donne  ne soffrono più degli uomini:
    • Evitare di mangiare spesso fuori casa, per chi è costretto, il consiglio è quello di portare da casa il cibo della pausa pranzo;
    • Bere almeno un litro e mezzo –due litri di acqua al giorno;
    • Mangiare almeno due o tre volte a settimana cibi ricchi di fibre, come fagioli, piselli, ceci, farro, verdure, frutta (meglio mangiarla con la buccia), yogurt, lenticchie, olive, mandorle, noci, arance;
    • Preferire  i cereali (pane, pasta) integrali;
    • Fare almeno 30 -40 minuti di passeggiata al  giorno, preferibilmente al mattino prima di andare al lavoro, va bene anche ballare, nuotare, andare in bicicletta;
    • Se non volete che la situazione si cronicizzi non rimandare se avvertite lo stimolo;
    • Non abusare coi lassativi, il più delle volte sono pericolosi, e possono, a lungo andare, essere loro stessi causa di stitichezza;
    • Non utilizzare abitualmente integratori a base di calcio e ferro;
    • Masticare lentamente, e se possibile programmare la cena non oltre le 20;
    • Utili anche i semi di lino o di chia;
    • Da ultimo ma non per importanza respirare profondamente col diaframma migliora l’ossigenazione generale ed anche i movimenti intestinali ne traggono beneficio.
    Sperando di esservi stato utile passo a qualche curiosità.
     
     
    La Curiosità
     
    Sono le gambe le star del corpo femminile che attirano di più l’attenzione dell’uomo. Secondo uno studio effettuato da un importante centro studi italiano, le gambe sono la punta dell’iceberg dell’erotismo e dell’ eleganza femminile; sono seguite dallo sguardo, da un seno prorompente in un corpo snello, all’ultimo posto il lato b. Naturalmente le stesse devono essere toniche e slanciate….
     
     Il Consiglio
     
    La doccia deve essere fatta al mattino o alla sera a seconda del tipo di pelle, chi ha la pelle grassa è bene che la faccia al mattino, infatti il corpo durante la notte suda e produce grasso che potrà essere eliminato, al contrario chi ha la pelle secca è bene che la faccia la sera, in quanto il grasso prodotto durante la notte ha un effetto idratante e prepara meglio la pelle.
     
     La Riflessione
     
    “…La vita è troppo breve per poter alimentare speranze di lungo respiro, i saggi vivono il presente, infatti il passato è passato, il futuro è incerto…”
     
    Dott. Fernando Santucci

    Av salut e al prossimo Venerdì

    Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
    L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere  in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
    Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
    p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.
    GRAZIE
     
    ]]>
  • Evitare di mangiare spesso fuori casa, per chi eegrave; costretto, il consiglio eegrave; quello di portare da casa il cibo della pausa pranzo;
  • Bere almeno un litro e mezzo endash;due litri di acqua al giorno;
  • Mangiare almeno due o tre volte a settimana cibi ricchi di fibre, come fagioli, piselli, ceci, farro, verdure, frutta (meglio mangiarla con la buccia), yogurt, lenticchie, olive, mandorle, noci, arance;
  • Preferire enbsp;i cereali (pane, pasta) integrali;
  • Fare almeno 30 -40 minuti di passeggiata alenbsp; giorno, preferibilmente al mattino prima di andare al lavoro, va bene anche ballare, nuotare, andare in bicicletta;
  • Se non volete che la situazione si cronicizzi non rimandare se avvertite lo stimolo;
  • Non abusare coi lassativi, il pieugrave; delle volte sono pericolosi, e possono, a lungo andare, essere loro stessi causa di stitichezza;
  • Non utilizzare abitualmente integratori a base di calcio e ferro;
  • Masticare lentamente, e se possibile programmare la cena non oltre le 20;
  • Utili anche i semi di lino o di chia;
  • Da ultimo ma non per importanza respirare profondamente col diaframma migliora lersquo;ossigenazione generale ed anche i movimenti intestinali ne traggono beneficio.
  • Sperando di esservi stato utile passo a qualche curiositeagrave;.
    enbsp;
    enbsp;
    La Curiositeagrave;
    enbsp;
    Sono le gambe le star del corpo femminile che attirano di pieugrave; lersquo;attenzione dellersquo;uomo. Secondo uno studio effettuato da un importante centro studi italiano, le gambe sono la punta dellersquo;iceberg dellersquo;erotismo e dellersquo; eleganza femminile; sono seguite dallo sguardo, da un seno prorompente in un corpo snello, allersquo;ultimo posto il lato b. Naturalmente le stesse devono essere toniche e slanciateehellip;.
    enbsp;
    enbsp;Il Consiglio
    enbsp;
    La doccia deve essere fatta al mattino o alla sera a seconda del tipo di pelle, chi ha la pelle grassa eegrave; bene che la faccia al mattino, infatti il corpo durante la notte suda e produce grasso che potreagrave; essere eliminato, al contrario chi ha la pelle secca eegrave; bene che la faccia la sera, in quanto il grasso prodotto durante la notte ha un effetto idratante e prepara meglio la pelle.
    enbsp;
    enbsp;La Riflessione
    enbsp;
    eldquo;ehellip;La vita eegrave; troppo breve per poter alimentare speranze di lungo respiro, i saggi vivono il presente, infatti il passato eegrave; passato, il futuro eegrave; incertoehellip;erdquo;
    enbsp;
    Dott. Fernando Santucci

    Av salut e al prossimo Venerdeigrave;

    Post Scriptum: senza alcuna finaliteagrave; commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre lersquo;obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di unersquo; azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il eldquo;Centro Mammografico Santersquo;Agataerdquo;, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio eldquo;Scarpettierdquo;, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e pueograve; essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e lersquo;accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
    Lersquo;elevata qualiteagrave; tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Santersquo; Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essereenbsp; in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che pueograve; essere utilizzata in situazioni di emergenza.
    Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
    p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.
    GRAZIE
    enbsp;
    ]]>
    Thu, 6 Luglio 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Qualche consiglio che ci aiuti a non diventare dipendenti dal web e qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 30 Giugno.]]>
    Aumenta in maniera impressionante il tempo che passiamo sul web e per molti si tratta di una vera e propria dipendenza;

    vediamo, allora, quali sintomi possono essere ad essa collegati e cerchiamo di dare qualche consiglio per rendere meno pericolosa per la nostra salute questa che deve essere considerata come una vera mania:
    • Il sistema nervoso può sovraeccitarsi con diminuzione del sonno, peggioramento dell’umore, comparsa di depressione e ansia;
    • A carico del sistema cardiovascolare e respiratorio, si verifica un aumento dei battiti e dei valori pressori, con accelerazione del respiro e conseguente deficit di ossigenazione generale;
    • Diminuzione del rendimento lavorativo o scolastico;
    • Aumento dello stress e del disagio;
    • Tutti questi effetti possono aggravarsi e nel tempo, creare dipendenza simile a quella tipica delle droghe, con sindrome da astinenza e conseguente aumento dell’aggressività.
    Ciò premesso vediamo di assumere atteggiamenti idonei a non raggiungere eccessi simili a quelli sopra ricordati, tra questi ricordo:
    • Programmare il tempo in cui si naviga e non eccedere;
    • Ricominciare a pensare che nella vita e nelle giornate ci sono tante altre cose belle, non necessariamente tecnologiche;
    • Fare un minuto di autocritica ed autoironia, pensando come si può essere ridicoli con il dito sempre in movimento sulla tastiera del computer o sullo schermo del telefonino;
    • Pensare che una bella passeggiata, magari nel verde, una bella chiacchierata reale con gli amici sono un antidoto alla solitudine ed un elisir per la salute.
     Augurandomi che questi consigli vi siano di aiuto per trovare un giusto mix tra vita reale e realtà virtuale, passo a qualche curiosità.
     
    La Curiosità
     
    Anche le zanzare hanno le loro preferenze: è arrivata l’estate e con lei sono comparse le fastidiose zanzare che con cupidigia, si alimentano del nostro sangue;
    secondo un recente studio le zanzare preferirebbero, con maggior piacere, il sangue delle persone che hanno come gruppo sanguigno lo 0, meno il gruppo A, oppure gli obesi, e chi  ha il colesterolo alto, le cause di queste preferenze non sono note, il consiglio è che chi appartiene a queste categorie a rischio, prenda le opportune precauzioni.
    La Riflessione
     
    “I tempi di oggi sono caratterizzati dall’acredine, dalla malvagità, dal rancore, dalla sopraffazione, sarebbe ora di smetterla e di tornare a pensare che l’ironia ha risultati migliori di quelli dell’acrimonia.”
     
    Dott. Fernando Santucci

    Av salut e al prossimo Venerdì

    Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
    L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere  in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
    Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.

    p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

    GRAZIE
    ]]>
    Aumenta in maniera impressionante il tempo che passiamo sul web e per molti si tratta di una vera e propria dipendenza;

    vediamo, allora, quali sintomi possono essere ad essa collegati e cerchiamo di dare qualche consiglio per rendere meno pericolosa per la nostra salute questa che deve essere considerata come una vera mania:
    • Il sistema nervoso pueograve; sovraeccitarsi con diminuzione del sonno, peggioramento dellersquo;umore, comparsa di depressione e ansia;
    • A carico del sistema cardiovascolare e respiratorio, si verifica un aumento dei battiti e dei valori pressori, con accelerazione del respiro e conseguente deficit di ossigenazione generale;
    • Diminuzione del rendimento lavorativo o scolastico;
    • Aumento dello stress e del disagio;
    • Tutti questi effetti possono aggravarsi e nel tempo, creare dipendenza simile a quella tipica delle droghe, con sindrome da astinenza e conseguente aumento dellersquo;aggressiviteagrave;.
    Cieograve; premesso vediamo di assumere atteggiamenti idonei a non raggiungere eccessi simili a quelli sopra ricordati, tra questi ricordo:
    • Programmare il tempo in cui si naviga e non eccedere;
    • Ricominciare a pensare che nella vita e nelle giornate ci sono tante altre cose belle, non necessariamente tecnologiche;
    • Fare un minuto di autocritica ed autoironia, pensando come si pueograve; essere ridicoli con il dito sempre in movimento sulla tastiera del computer o sullo schermo del telefonino;
    • Pensare che una bella passeggiata, magari nel verde, una bella chiacchierata reale con gli amici sono un antidoto alla solitudine ed un elisir per la salute.
    enbsp;Augurandomi che questi consigli vi siano di aiuto per trovare un giusto mix tra vita reale e realteagrave; virtuale, passo a qualche curiositeagrave;.
    enbsp;
    La Curiositeagrave;
    enbsp;
    Anche le zanzare hanno le loro preferenze: eegrave; arrivata lersquo;estate e con lei sono comparse le fastidiose zanzare che con cupidigia, si alimentano del nostro sangue;
    secondo un recente studio le zanzare preferirebbero, con maggior piacere, il sangue delle persone che hanno come gruppo sanguigno lo 0, meno il gruppo A, oppure gli obesi, e chienbsp; ha il colesterolo alto, le cause di queste preferenze non sono note, il consiglio eegrave; che chi appartiene a queste categorie a rischio, prenda le opportune precauzioni.
    La Riflessione
    enbsp;
    eldquo;I tempi di oggi sono caratterizzati dallersquo;acredine, dalla malvagiteagrave;, dal rancore, dalla sopraffazione, sarebbe ora di smetterla e di tornare a pensare che lersquo;ironia ha risultati migliori di quelli dellersquo;acrimonia.erdquo;
    enbsp;
    Dott. Fernando Santucci

    Av salut e al prossimo Venerdeigrave;

    Post Scriptum: senza alcuna finaliteagrave; commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre lersquo;obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di unersquo; azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il eldquo;Centro Mammografico Santersquo;Agataerdquo;, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio eldquo;Scarpettierdquo;, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e pueograve; essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e lersquo;accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
    Lersquo;elevata qualiteagrave; tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Santersquo; Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essereenbsp; in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che pueograve; essere utilizzata in situazioni di emergenza.
    Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.

    p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.

    GRAZIE
    ]]>
    Thu, 29 Giugno 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Delle magiche virtù salutari delle carote e di qualche altra curiosità di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 23 Giugno.]]>
    Arriva l'estate, in questi giorni il caldo la fa da padrone, è tempo di bere molta acqua e preferire una dieta salutare ricca, (senza esagerare) di frutta e verdura.
    Vi illustro quindi le qualità delle carote che, belle, gialle, accattivanti, sono una delle verdure da preferire in questa stagione:
    • Sono ricche di vitamina E, provitamina A, vitamina C e D;
    • Contengono molte fibre solubili, potassio e ferro;
    • Contengono il 95% di acqua e per ogni 100 grammi sviluppano solamente 33 kilocalorie;
    • Un difetto può essere dato dall'elevato indice glicemico, per cui devono essere usate con parsimonia dai diabetici;
    • Grazie a questa abbondanza di componenti salutari, hanno potere antiinfiammatorio, aiutano la digestione, combattono l'anemia, hanno potere antidiarroico;
    • Grazie all'abbondanza del contenuto in carotenoidi, demoliscono i radicali liberi ed hanno potere antiossidante;
    • Secondo un recente studio di un’importante Università inglese, prevengono il tumore al seno;
    • Grazie al loro contenuto in pectina combattono la stipsi e regolarizzano le funzioni intestinali;
    • Preziose anche per stomaco e fegato, prevengono la cataratta e la maculopatia;
    • Secondo recenti studi, migliorano i processi cognitivi, aiutano la memoria e hanno azione antistress.
    Potrei continuare, ma non vorrei passare damago, tutte queste proprietà sono documentate, però devono essere prese cum grano salis, nel senso che il ruolo della frutta e verdura non è curativo, ma di aiuto per mantenere sano il nostro corpo e giovani le nostre cellule.
    Quando si acquistano, abbiate l'avvertenza di guardarle e toccarle bene, devono essere sode e brillanti di colore, meglio se sono ancora attaccate alle loro foglie, badate bene che non abbiano macchie, potete mangiarle cotte,  in lamelle sottili alla julienne, spaccate a metà in pinzimonio, delizioso il succo centrifugato o anche la crema, sperando di avervi invogliato passo ad una curiosità.

    La Curiosità
     
    Chi si abbuffa di cibi, soprattutto quelli grassi è destinato a pagarne gli effetti anche per molto tempo, molti di noi mangiano in maniera disordinata con continue abbuffate intercalate da periodi di digiuno;
    Secondo uno studio di un importante centro ricerche svedese, questo comportamento è da evitare, infatti secondo questo studio basta qualche settimana di eccessi per modificare in maniera irreversibile il corso del metabolismo con gestione precaria delle riserve di grasso, le stesse in tale maniera, vengono immagazzinate e non bruciate; questa disfunzione può durare anche molto tempo, ed allora usiamo equilibrio e buon senso e sappiamoci regolare……

     
    La Riflessione
     
    “Che strano modo di viver quello attuale, respiriamo superficialmente, corriamo come farfalle impazzite, il cuore è sempre in tumulto, le mani sono attraversate da formicolii per l'eccesso di adrenalina, penso che sarebbe il caso di provare a fermarsi e pensare che sia giunto il momento di riflettere; infatti la scienza medica insegna che, se il corso della malattia è troppo avanti, avremo sempre maggior difficoltà a trovare medicine che la possano, non dico guarire, ma fermarla…”
     
    Dott. Fernando Santucci

    Av salut e al prossimo Venerdì

    Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
    L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere  in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
    Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
    p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.


    GRAZIE
    ]]>
    Arriva le#39;estate, in questi giorni il caldo la fa da padrone, eegrave; tempo di bere molta acqua e preferire una dieta salutare ricca, (senza esagerare) di frutta e verdura.
    Vi illustro quindi le qualiteagrave; delle carote che, belle, gialle, accattivanti, sono una delle verdure da preferire in questa stagione:
    • Sono ricche di vitamina E, provitamina A, vitamina C e D;
    • Contengono molte fibre solubili, potassio e ferro;
    • Contengono il 95% di acqua e per ogni 100 grammi sviluppano solamente 33 kilocalorie;
    • Un difetto pueograve; essere dato dalle#39;elevato indice glicemico, per cui devono essere usate con parsimonia dai diabetici;
    • Grazie a questa abbondanza di componenti salutari, hanno potere antiinfiammatorio, aiutano la digestione, combattono le#39;anemia, hanno potere antidiarroico;
    • Grazie alle#39;abbondanza del contenuto in carotenoidi, demoliscono i radicali liberi ed hanno potere antiossidante;
    • Secondo un recente studio di unersquo;importante Universiteagrave; inglese, prevengono il tumore al seno;
    • Grazie al loro contenuto in pectina combattono la stipsi e regolarizzano le funzioni intestinali;
    • Preziose anche per stomaco e fegato, prevengono la cataratta e la maculopatia;
    • Secondo recenti studi, migliorano i processi cognitivi, aiutano la memoria e hanno azione antistress.
    Potrei continuare, ma non vorrei passare damago, tutte queste proprieteagrave; sono documentate, pereograve; devono essere prese cum grano salis, nel senso che il ruolo della frutta e verdura non eegrave; curativo, ma di aiuto per mantenere sano il nostro corpo e giovani le nostre cellule.
    Quando si acquistano, abbiate le#39;avvertenza di guardarle e toccarle bene, devono essere sode e brillanti di colore, meglio se sono ancora attaccate alle loro foglie, badate bene che non abbiano macchie, potete mangiarle cotte,enbsp; in lamelle sottili alla julienne, spaccate a meteagrave; in pinzimonio, delizioso il succo centrifugato o anche la crema, sperando di avervi invogliato passo ad una curiositeagrave;.

    La Curiositeagrave;
    enbsp;
    Chi si abbuffa di cibi, soprattutto quelli grassi eegrave; destinato a pagarne gli effetti anche per molto tempo, molti di noi mangiano in maniera disordinata con continue abbuffate intercalate da periodi di digiuno;
    Secondo uno studio di un importante centro ricerche svedese, questo comportamento eegrave; da evitare, infatti secondo questo studio basta qualche settimana di eccessi per modificare in maniera irreversibile il corso del metabolismo con gestione precaria delle riserve di grasso, le stesse in tale maniera, vengono immagazzinate e non bruciate; questa disfunzione pueograve; durare anche molto tempo, ed allora usiamo equilibrio e buon senso e sappiamoci regolareehellip;ehellip;

    enbsp;
    La Riflessione
    enbsp;
    eldquo;Che strano modo di viver quello attuale, respiriamo superficialmente, corriamo come farfalle impazzite, il cuore eegrave; sempre in tumulto, le mani sono attraversate da formicolii per le#39;eccesso di adrenalina, penso che sarebbe il caso di provare a fermarsi e pensare che sia giunto il momento di riflettere; infatti la scienza medica insegna che, se il corso della malattia eegrave; troppo avanti, avremo sempre maggior difficolteagrave; a trovare medicine che la possano, non dico guarire, ma fermarlaehellip;erdquo;
    enbsp;
    Dott. Fernando Santucci

    Av salut e al prossimo Venerdeigrave;

    Post Scriptum: senza alcuna finaliteagrave; commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre lersquo;obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di unersquo; azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il eldquo;Centro Mammografico Santersquo;Agataerdquo;, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio eldquo;Scarpettierdquo;, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e pueograve; essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e lersquo;accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
    Lersquo;elevata qualiteagrave; tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Santersquo; Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essereenbsp; in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che pueograve; essere utilizzata in situazioni di emergenza.
    Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
    p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.


    GRAZIE
    ]]>
    Thu, 22 Giugno 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Qualche consiglio per cercare di contrastare gli effetti del tempo che passa e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 16 Giugno.]]> E' dai tempi di Dulcamara che l’uomo è alla ricerca dell’ elisir di giovinezza, purtroppo nonostante gli immensi sforzi compiuti, ancora deve nascere l’uomo o la donna  in grado di trovare la ricetta che blocchi i segni che imprime su ognuno di noi il tempo che passa…

    Preso atto di tutto ciò, vi do qualche consiglio che può essere d’ aiuto per contrastare ad armi impari gli effetti malefici legati al passare del tempo:
    • Sorridere di gusto almeno 15 minuti al giorno, ossigena meglio i nostri tessuti e di conseguenza li mantiene più giovani;
    • Idratiamo le mani, proteggiamole dai raggi solari con creme protettive, utilizziamo guanti adeguati  per evitare screpolature;
    • Non chiudiamoci in noi stessi, coltiviamo (anche se al giorno d’oggi è difficile) le amicizie
    • Esercitiamo la mente con la lettura, i giochi matematici, tipo sudoku, oppure facciamo le parole crociate o qualsiasi altra cosa che cancelli la depressione ed i cattivi pensieri ad essa collegati;
    • Per ogni giorno che ci è concesso non dimentichiamo di iniziare la giornata con una spremuta  d' arancio e limone, oppure di arancio e pompelmo, in questa maniera faremo il pieno di vitamina C, la vitamina pronuba della giovinezza;
    • Facciamo passeggiate in luoghi alberati ricchi di verde, l’ossigeno che si respira in mezzo al verde e alle piante lontano dal traffico è una polizza contro le malattie;
    • Utilizziamo stili di vita, (attività fisica calibrata sull’ età, controllo dello stress, dieta con pochi grassi, non fumare, limitare il consumo di alcolici, evitare bibite gassate, zuccheri raffinati, preferire il pesce alla carne) che siano in grado di far fallire le multinazionali che producono   farmaci;
    • Facciamo tre piccoli pasti e 2 spuntini, in questa maniera il nostro organismo avrà un migliore equilibrio metabolico e diabete e ipertensione staranno fuori di noi.
    Tenete questi consigli sul comodino e rileggeteli mattino e sera, vedrete che alla lunga le vostre cellule vi ringrazieranno…
    La Curiosità
     
    Sanno tutti (forse non tutti…) che il sale è uno dei peggiori nemici del nostro sistema cardiovascolare,  infatti alza la pressione ed aumenta il lavoro del cuore, vi ricordo che il sale non è solo quello che  usiamo per condire la pasta o per insaporire il pinzimonio, ma si trova in tanti altri alimenti di uso comune tra essi ricordo:
    • Il pane (preferire quello toscano senza sale);
    • Ketchup e senape;
    • Insaccati di ogni tipo;
    • Formaggi, soprattutto quelli stagionati;
    • Merendine e snack confezionati;
    • Tonno e tutti gli alimenti in salamoia.
     La Riflessione
     
    "Oggi i matrimoni sono precari ed in genere non duraturi, e questo va bene, quello che non riesco a capire   è  la fretta con la quale chi ne è rimasto vittima si accinge a ripetere l’ esperienza…."
     
    Dott. Fernando Santucci

    Av salut e al prossimo Venerdì

    Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
    L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere  in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
    Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.

    p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

    GRAZIE
      ]]>

    Preso atto di tutto cieograve;, vi do qualche consiglio che pueograve; essere dersquo; aiuto per contrastare ad armi impari gli effetti malefici legati al passare del tempo:
    • Sorridere di gusto almeno 15 minuti al giorno, ossigena meglio i nostri tessuti e di conseguenza li mantiene pieugrave; giovani;
    • Idratiamo le mani, proteggiamole dai raggi solari con creme protettive, utilizziamo guanti adeguatienbsp; per evitare screpolature;
    • Non chiudiamoci in noi stessi, coltiviamo (anche se al giorno dersquo;oggi eegrave; difficile) le amicizie
    • Esercitiamo la mente con la lettura, i giochi matematici, tipo sudoku, oppure facciamo le parole crociate o qualsiasi altra cosa che cancelli la depressione ed i cattivi pensieri ad essa collegati;
    • Per ogni giorno che ci eegrave; concesso non dimentichiamo di iniziare la giornata con una spremutaenbsp; de#39; arancio e limone, oppure di arancio e pompelmo, in questa maniera faremo il pieno di vitamina C, la vitamina pronuba della giovinezza;
    • Facciamo passeggiate in luoghi alberati ricchi di verde, lersquo;ossigeno che si respira in mezzo al verde e alle piante lontano dal traffico eegrave; una polizza contro le malattie;
    • Utilizziamo stili di vita, (attiviteagrave; fisica calibrata sullersquo; eteagrave;, controllo dello stress, dieta con pochi grassi, non fumare, limitare il consumo di alcolici, evitare bibite gassate, zuccheri raffinati, preferire il pesce alla carne) che siano in grado di far fallire le multinazionali che produconoenbsp;enbsp; farmaci;
    • Facciamo tre piccoli pasti e 2 spuntini, in questa maniera il nostro organismo avreagrave; un migliore equilibrio metabolico e diabete e ipertensione staranno fuori di noi.
    Tenete questi consigli sul comodino e rileggeteli mattino e sera, vedrete che alla lunga le vostre cellule vi ringrazierannoehellip;
    La Curiositeagrave;
    enbsp;
    Sanno tutti (forse non tuttiehellip;) che il sale eegrave; uno dei peggiori nemici del nostro sistema cardiovascolare,enbsp; infatti alza la pressione ed aumenta il lavoro del cuore, vi ricordo che il sale non eegrave; solo quello cheenbsp; usiamo per condire la pasta o per insaporire il pinzimonio, ma si trova in tanti altri alimenti di uso comune tra essi ricordo:
    • Il pane (preferire quello toscano senza sale);
    • Ketchup e senape;
    • Insaccati di ogni tipo;
    • Formaggi, soprattutto quelli stagionati;
    • Merendine e snack confezionati;
    • Tonno e tutti gli alimenti in salamoia.
    enbsp;La Riflessione
    enbsp;
    "Oggi i matrimoni sono precari ed in genere non duraturi, e questo va bene, quello che non riesco a capireenbsp;enbsp; eegrave; enbsp;la fretta con la quale chi ne eegrave; rimasto vittima si accinge a ripetere lersquo; esperienzaehellip;."
    enbsp;
    Dott. Fernando Santucci

    Av salut e al prossimo Venerdeigrave;

    Post Scriptum: senza alcuna finaliteagrave; commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre lersquo;obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di unersquo; azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il eldquo;Centro Mammografico Santersquo;Agataerdquo;, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio eldquo;Scarpettierdquo;, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e pueograve; essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e lersquo;accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
    Lersquo;elevata qualiteagrave; tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Santersquo; Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essereenbsp; in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che pueograve; essere utilizzata in situazioni di emergenza.
    Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.

    p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.

    GRAZIE
    enbsp;]]>
    Thu, 15 Giugno 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Della frutta, verdura e legumi da mettere in tavola nel mese di Giugno e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 9 Giugno.]]>
    La primavera è agli sgoccioli, l'estate si avvicina, il sole la fa da padrone, il caldo aumenta la sudorazione, per cui è necessario aumentare la quantità di liquidi e bere almeno 2 litri di acqua al giorno, che in percentuale possono anche derivare da frutta e verdura ed allora credo di farvi cosa gradita consigliandovi quali alimenti preferire per combattere gli effetti collaterali del caldo.

    FRUTTA:
    • È il momento delle ciliegie, gustosi i duroni di Vignola, ma non sono da disprezzare anche le nostre corniole;
    • Belle, gialle, morbide e succose, le albicocche, purtroppo non hanno più il sapore di una volta, se andate nei mercati, presso qualche bancarella potrete trovare la-reale, un’albicocca veramente deliziosa purtroppo in via di estinzione;
    • Lasciate perdere i cocomeri che saranno migliori a Luglio e iniziate ad assaggiare i meloni belli, gialli, ricchi di carotenoidi e di acqua e ancora mirtilli, more, lamponi, tutti carichi di antiossidanti;
    • Particolare attenzione dovete rivolgerla ai mataloni, fichi di enormi dimensioni con polpa succosa e gustosa, ottimi a colazione o a merenda spalmati sopra una fetta di pane;
    • Sono in arrivo le prime pesche, ma lasciatele mangiare a chi non ama i gusti tipici del frutto ed aspettate fine mese o addirittura Luglio.
     
    VERDURA:
    • Regine del mese sono le carote, belle gialle, abbastanza dolci, amiche degli occhi grazie al loro contenuto di carotenoidi;
    • Compaiono cetrioli e zucchine utili a fare insalate gustose e disintossicanti;
    • I fagiolini freschi e croccanti da far sposare in umido con patate novelle e pomodori;
    • I primi fiori di zucca, ottimi fritti o come contorno
    • Insalate di ogni tipo, drenanti e disintossicanti con base di rucola e radicchio di primo taglio
    • Ravanelli, rape bianche e rosse.
    LEGUMI:

    Sta per finire la fava, resistono ancora i piselli, da maritare con la seppia, le tagliatelle o gli ultimi carciofi.
    Come vedete ci si può sbizarrire, il consiglio è quello di prendere prodotti genuini, che non parlino  necessariamente romagnolo, ma che abbiano i sapori e la freschezza della nostra meravigliosa e feconda campagna.
     
    La Curiosità
     
    Secondo uno studio di un centro studi americano, le donne hanno bisogno di dormire un'ora in più rispetto agli uomini, la mancanza di sonno può danneggiare la salute. Usare un reggiseno non giusto può determinare fastidiosi disturbi, tra essi ricordo:
    • Respirazione difficile;
    • Dolori alle spalle;
    • Impronte  fastidiose ed irritanti
    La Riflessione
     
    “Viviamo tempi anarchici, ognuno di noi crede di essere il migliore e come tale di essere autorizzato a fare i propri comodi con cattiveria e disprezzo; una volta questi comportamenti destavano disgusto, oggi non destano nessuna meraviglia e questo mi spinge a pensare che siamo vicini a toccare il ……fondo..”
     
    Dott. Fernando Santucci

    av salut e al prossimo Venerdì

    Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
    L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere  in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
    Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    Il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
    p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

    GRAZIE
    ]]>
    La primavera eegrave; agli sgoccioli, le#39;estate si avvicina, il sole la fa da padrone, il caldo aumenta la sudorazione, per cui eegrave; necessario aumentare la quantiteagrave; di liquidi e bere almeno 2 litri di acqua al giorno, che in percentuale possono anche derivare da frutta e verdura ed allora credo di farvi cosa gradita consigliandovi quali alimenti preferire per combattere gli effetti collaterali del caldo.

    FRUTTA:
    • eEgrave; il momento delle ciliegie, gustosi i duroni di Vignola, ma non sono da disprezzare anche le nostre corniole;
    • Belle, gialle, morbide e succose, le albicocche, purtroppo non hanno pieugrave; il sapore di una volta, se andate nei mercati, presso qualche bancarella potrete trovare la-reale, unersquo;albicocca veramente deliziosa purtroppo in via di estinzione;
    • Lasciate perdere i cocomeri che saranno migliori a Luglio e iniziate ad assaggiare i meloni belli, gialli, ricchi di carotenoidi e di acqua e ancora mirtilli, more, lamponi, tutti carichi di antiossidanti;
    • Particolare attenzione dovete rivolgerla ai mataloni, fichi di enormi dimensioni con polpa succosa e gustosa, ottimi a colazione o a merenda spalmati sopra una fetta di pane;
    • Sono in arrivo le prime pesche, ma lasciatele mangiare a chi non ama i gusti tipici del frutto ed aspettate fine mese o addirittura Luglio.
    enbsp;
    VERDURA:
    • Regine del mese sono le carote, belle gialle, abbastanza dolci, amiche degli occhi grazie al loro contenuto di carotenoidi;
    • Compaiono cetrioli e zucchine utili a fare insalate gustose e disintossicanti;
    • I fagiolini freschi e croccanti da far sposare in umido con patate novelle e pomodori;
    • I primi fiori di zucca, ottimi fritti o come contorno
    • Insalate di ogni tipo, drenanti e disintossicanti con base di rucola e radicchio di primo taglio
    • Ravanelli, rape bianche e rosse.
    LEGUMI:

    Sta per finire la fava, resistono ancora i piselli, da maritare con la seppia, le tagliatelle o gli ultimi carciofi.
    Come vedete ci si pueograve; sbizarrire, il consiglio eegrave; quello di prendere prodotti genuini, che non parlinoenbsp; necessariamente romagnolo, ma che abbiano i sapori e la freschezza della nostra meravigliosa e feconda campagna.
    enbsp;
    La Curiositeagrave;
    enbsp;
    Secondo uno studio di un centro studi americano, le donne hanno bisogno di dormire une#39;ora in pieugrave; rispetto agli uomini, la mancanza di sonno pueograve; danneggiare la salute. Usare un reggiseno non giusto pueograve; determinare fastidiosi disturbi, tra essi ricordo:
    • Respirazione difficile;
    • Dolori alle spalle;
    • Impronteenbsp; fastidiose ed irritanti
    La Riflessione
    enbsp;
    eldquo;Viviamo tempi anarchici, ognuno di noi crede di essere il migliore e come tale di essere autorizzato a fare i propri comodi con cattiveria e disprezzo; una volta questi comportamenti destavano disgusto, oggi non destano nessuna meraviglia e questo mi spinge a pensare che siamo vicini a toccare il ehellip;ehellip;fondo..erdquo;
    enbsp;
    Dott. Fernando Santucci

    av salut e al prossimo Venerdeigrave;

    Post Scriptum: senza alcuna finaliteagrave; commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre lersquo;obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di unersquo; azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il eldquo;Centro Mammografico Santersquo;Agataerdquo;, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio eldquo;Scarpettierdquo;, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e pueograve; essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e lersquo;accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
    Lersquo;elevata qualiteagrave; tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Santersquo; Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essereenbsp; in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che pueograve; essere utilizzata in situazioni di emergenza.
    Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    Il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
    p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.

    GRAZIE
    ]]>
    Thu, 8 Giugno 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Qualche consiglio per evitare i pericoli che comporta l’utilizzo della bicicletta e qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 2 Giugno.]]> La primavera volge al termine, l’estate è alle porte, il sole, la luce, il caldo ci spingono a vivere all’aria aperta, in questa stagione l’utilizzo della bicicletta sia per allenarsi che per provare l’ebbrezza di una passeggiata è una libidine di cui non si può fare a meno;
    la bicicletta viene considerata un mezzo sicuro, privo di pericoli e spesso e volentieri vengono dimenticate  le regole elementari che ci devono spingere ad utilizzarla con prudenza;

    al contrario proprio perché gli incidenti sono frequenti ed anche di una certa gravità vi rivolgo un invito alla prudenza e vi do qualche consiglio utile ad evitarli:
    • Utilizzare anche per le passeggiate in città o al mare casco e specchietto retrovisore
    • Utilizzare sempre indumenti colorati e ben visibili, soprattutto se si pedala al crepuscolo
    • Mai pedalare in coppia o in tre, allargarsi vuol dire creare situazioni di pericolo, è importante ricordare che gli automobilisti guidano mezzi più …..pesanti
    •  Non è igienico usare gli auricolari per ascoltare le canzoni del cuore, si possono non sentire i rumori del traffico… chi non ne può fare a meno, abbassi il volume
    • Cercare di non fare i fenomeni e ricordare che anche in bici non si passa col rosso, che i segnali di stop vanno rispettati, che le strisce bianche sono riservate ai pedoni, segnalare col braccio le eventuali svolte
    • Nei tratti riservati ai pedoni la bici va portata a mano, e ricordo che andare contromano può non portare fortuna
    • Ricordare sempre che gli automobilisti sono di tanti tipi, la maggior parte aggressivi e intolleranti, ed allora attenti a non infastidirli e guardare quando aprono le portiere della vettura
    Sperando che qualcuno abbia apprezzato e faccia buon uso di questi consigli, passo ad altro
     
    La curiosità
     
    Dormire bene vuol dire vivere meglio, l’insonnia infatti crea astenia, difficoltà di concentrazione, sonnolenza con relativa riduzione dei riflessi durante il giorno, oggi non vi faccio la solita tiritera sui modi di addormentarsi e dormire meglio, ma vi consiglio alcuni alimenti da preferire poiché grazie al loro contenuto in triptofano, l’aminoacido della serenità e del benessere, conciliano il sonno:
    tra essi ricordo il latte e i suoi derivati, le banane, il mango, i datteri, le nocciole, le mandorle,ricordo anche  che diversi tipi di frutta contengono la melatonina  un ormone  secreto dall’ ipofisi che concilia il sonno, tra essi ricordo kiwi, uva, fragole, e tra le verdure pomodori, avena, mais e riso.

    La riflessione
     
    “Tutti considerano lo stato una grande mamma che provvede a farci vivere al meglio e ci regala con grande magnanimità provvidenze di ogni genere, peccato però che nessuno si renda conto che è lo stato che vive utilizzando le spese di tutti coloro che pagano le tasse… “
     
    Dott. Fernando Santucci

    av salut e al prossimo Venerdì

    Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
    L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere  in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.

    Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
    p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

    GRAZIE ]]>
    la bicicletta viene considerata un mezzo sicuro, privo di pericoli e spesso e volentieri vengono dimenticateenbsp; le regole elementari che ci devono spingere ad utilizzarla con prudenza;

    al contrario proprio percheeacute; gli incidenti sono frequenti ed anche di una certa graviteagrave; vi rivolgo un invito alla prudenza e vi do qualche consiglio utile ad evitarli:
    • Utilizzare anche per le passeggiate in citteagrave; o al mare casco e specchietto retrovisore
    • Utilizzare sempre indumenti colorati e ben visibili, soprattutto se si pedala al crepuscolo
    • Mai pedalare in coppia o in tre, allargarsi vuol dire creare situazioni di pericolo, eegrave; importante ricordare che gli automobilisti guidano mezzi pieugrave; ehellip;..pesanti
    • enbsp;Non eegrave; igienico usare gli auricolari per ascoltare le canzoni del cuore, si possono non sentire i rumori del trafficoehellip; chi non ne pueograve; fare a meno, abbassi il volume
    • Cercare di non fare i fenomeni e ricordare che anche in bici non si passa col rosso, che i segnali di stop vanno rispettati, che le strisce bianche sono riservate ai pedoni, segnalare col braccio le eventuali svolte
    • Nei tratti riservati ai pedoni la bici va portata a mano, e ricordo che andare contromano pueograve; non portare fortuna
    • Ricordare sempre che gli automobilisti sono di tanti tipi, la maggior parte aggressivi e intolleranti, ed allora attenti a non infastidirli e guardare quando aprono le portiere della vettura
    Sperando che qualcuno abbia apprezzato e faccia buon uso di questi consigli, passo ad altro
    enbsp;
    La curiositeagrave;
    enbsp;
    Dormire bene vuol dire vivere meglio, lersquo;insonnia infatti crea astenia, difficolteagrave; di concentrazione, sonnolenza con relativa riduzione dei riflessi durante il giorno, oggi non vi faccio la solita tiritera sui modi di addormentarsi e dormire meglio, ma vi consiglio alcuni alimenti da preferire poicheeacute; grazie al loro contenuto in triptofano, lersquo;aminoacido della sereniteagrave; e del benessere, conciliano il sonno:
    tra essi ricordo il latte e i suoi derivati, le banane, il mango, i datteri, le nocciole, le mandorle,ricordo ancheenbsp; che diversi tipi di frutta contengono la melatoninaenbsp; un ormoneenbsp; secreto dallersquo; ipofisi che concilia il sonno, tra essi ricordo kiwi, uva, fragole, e tra le verdure pomodori, avena, mais e riso.

    La riflessione
    enbsp;
    eldquo;Tutti considerano lo stato una grande mamma che provvede a farci vivere al meglio e ci regala con grande magnanimiteagrave; provvidenze di ogni genere, peccato pereograve; che nessuno si renda conto che eegrave; lo stato che vive utilizzando le spese di tutti coloro che pagano le tasseehellip; eldquo;
    enbsp;
    Dott. Fernando Santucci

    av salut e al prossimo Venerdeigrave;

    Post Scriptum: senza alcuna finaliteagrave; commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre lersquo;obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di unersquo; azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il eldquo;Centro Mammografico Santersquo;Agataerdquo;, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio eldquo;Scarpettierdquo;, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e pueograve; essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e lersquo;accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
    Lersquo;elevata qualiteagrave; tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Santersquo; Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essereenbsp; in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che pueograve; essere utilizzata in situazioni di emergenza.

    Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
    p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.

    GRAZIE]]>
    Thu, 1 Giugno 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Qualche consiglio per depurare il fegato e qualche altra curiosità, di questo parleremo nella Rubrica di Venerdì 26 Maggio.]]> Il fegato può essere considerato il carburatore del nostro organismo, il ruolo che svolge è importantissimo, per lavorare ha bisogno di essere aiutato, infatti se noi rendiamo più pesante il suo lavoro con un eccesso di alcol, grassi, dolci e altre sostanze tossiche finisce con l’ingolfarsi e a perdere la sua funzionalità e ci predispone a malattie anche serie.

     Vediamo allora di darvi qualche consiglio per proteggerlo:
    • Bere solo ai pasti e non più di un bicchiere di vino;
    • Fare un’alimentazione equilibrata e mezz’ora al giorno di attività fisica aerobica;
    • Utilizzare non più di una volta, massimo due al mese la griglia e la carne rossa;
    • Considerare le fritture uno sfizio da permettersi una volta al mese, ed utilizzare olio extravergine di oliva di aziende serie del nostro territorio;
    • Limitare il consumo di sale, di zucchero raffinato e bevande dolci gassate;
    • Mangiar frutta e verdura senza eccedere, magari utilizzandole come spuntini.
    Se osserverete questi consigli di buon senso, il vostro fegato oltre a ringraziarvi per non aver aumentato il suo lavoro, vi aiuterà per ricompensa a togliere o diminuire i bruciori di stomaco, renderà il vostro intestino più efficiente, vi darà una nuova energia, migliorerà l’alitosi, vi concilierà un sonno tranquillo ed un risveglio sereno    con la bocca pulita e la lingua non patinata.
    In definitiva, per usare un termine meccanico, mantenere pulito il carburatore vuol dire mantenere il motore più efficiente e permettere al nostro corpo prestazioni migliori.

    Il consiglio
     
    Apnee da stress, respiro corto e superficiale, sono spesso causa di disagio e ci rendono la vita difficile, spesso e volentieri ci dimentichiamo della funzione del diaframma e respiriamo solo col torace, riducendo in maniera netta la nostra capacità respiratoria, vi consiglio tre esercizi utili a migliorare la vostra capacità respiratoria;

    i tre esercizi devono essere effettuati dopo qualche minuto di rilassamento:
    1. Alzate e intrecciate le braccia in alto, state in punta di piedi, inspirate in questa posizione e poi dopo una breve pausa espirate profondamente abbassando le braccia ed appoggiando i piedi;
    2. Mettetevi seduti, appoggiate le mani nello spazio compreso tra parte finale dello sterno e stomaco, inspirate profondamente ed espirate facendo pressione con le mani nella zona suddetta e flettete il corpo in avanti, ripetete l’operazione più volte;
    3. Stando sdraiati fate un’inspirazione profonda contando fino a due, fate una piccola pausa di circa 2 secondi, poi fate un’espirazione profonda contando fino a tre.
    La riflessione
     
    “…Dubitare è segno di intelligenza, essere curiosi significa apprezzare tutte le belle cose che la vita ci offre, solo chi non ha dubbi è capace di tutto…. Beato lui,,,”
     
    Dott. Fernando Santucci

    av salut e al prossimo Venerdì

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.


    p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

    GRAZIE ]]>

    enbsp;Vediamo allora di darvi qualche consiglio per proteggerlo:
    • Bere solo ai pasti e non pieugrave; di un bicchiere di vino;
    • Fare unersquo;alimentazione equilibrata e mezzersquo;ora al giorno di attiviteagrave; fisica aerobica;
    • Utilizzare non pieugrave; di una volta, massimo due al mese la griglia e la carne rossa;
    • Considerare le fritture uno sfizio da permettersi una volta al mese, ed utilizzare olio extravergine di oliva di aziende serie del nostro territorio;
    • Limitare il consumo di sale, di zucchero raffinato e bevande dolci gassate;
    • Mangiar frutta e verdura senza eccedere, magari utilizzandole come spuntini.
    Se osserverete questi consigli di buon senso, il vostro fegato oltre a ringraziarvi per non aver aumentato il suo lavoro, vi aiutereagrave; per ricompensa a togliere o diminuire i bruciori di stomaco, rendereagrave; il vostro intestino pieugrave; efficiente, vi dareagrave; una nuova energia, migliorereagrave; lersquo;alitosi, vi conciliereagrave; un sonno tranquillo ed un risveglio serenoenbsp;enbsp;enbsp; con la bocca pulita e la lingua non patinata.
    In definitiva, per usare un termine meccanico, mantenere pulito il carburatore vuol dire mantenere il motore pieugrave; efficiente e permettere al nostro corpo prestazioni migliori.

    Il consiglio
    enbsp;
    Apnee da stress, respiro corto e superficiale, sono spesso causa di disagio e ci rendono la vita difficile, spesso e volentieri ci dimentichiamo della funzione del diaframma e respiriamo solo col torace, riducendo in maniera netta la nostra capaciteagrave; respiratoria, vi consiglio tre esercizi utili a migliorare la vostra capaciteagrave; respiratoria;

    i tre esercizi devono essere effettuati dopo qualche minuto di rilassamento:
    1. Alzate e intrecciate le braccia in alto, state in punta di piedi, inspirate in questa posizione e poi dopo una breve pausa espirate profondamente abbassando le braccia ed appoggiando i piedi;
    2. Mettetevi seduti, appoggiate le mani nello spazio compreso tra parte finale dello sterno e stomaco, inspirate profondamente ed espirate facendo pressione con le mani nella zona suddetta e flettete il corpo in avanti, ripetete lersquo;operazione pieugrave; volte;
    3. Stando sdraiati fate unersquo;inspirazione profonda contando fino a due, fate una piccola pausa di circa 2 secondi, poi fate unersquo;espirazione profonda contando fino a tre.
    La riflessione
    enbsp;
    eldquo;ehellip;Dubitare eegrave; segno di intelligenza, essere curiosi significa apprezzare tutte le belle cose che la vita ci offre, solo chi non ha dubbi eegrave; capace di tuttoehellip;. Beato lui,,,erdquo;
    enbsp;
    Dott. Fernando Santucci

    av salut e al prossimo Venerdeigrave;

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.


    p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.

    GRAZIE]]>
    Thu, 25 Maggio 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Un breve riassunto del Codice Europeo per la prevenzione dei tumori e qualche altra curiosità]]> I tumori  sono l’epidemia di questo secolo, mentre le malattie cardiovascolari sono fortunatamente  in diminuzione, le persone affette da tumore sono in continuo aumento e constatazione drammatica, è sempre più bassa l’ età d' insorgenza.

    Non voglio terrorizzarvi ma darvi qualche consiglio tratto dal Codice Europeo per la prevenzione dei tumori;
    mi auguro che vi sia di aiuto e sia utile per impedire la comparsa di questo terribile nemico:
    • Evitare di fumare qualsiasi tipo di tabacco ( sigarette , pipa , sigaro ) in qualsiasi luogo ; è necessario ricordare che fumando in casa o in macchina si espongono i presenti al pericolo di fumo passivo;
    • Mantenere costante il peso corporeo, l‘ ideale sarebbe mantenere il peso che si aveva a 20 anni , purtroppo però, oggi a differenza di una volta, anche molti ventenni sono obesi o in sovrappeso;
    • Dedicare uno spazio limitato a computer e televisione nelle ore di riposo, l’attività fisica calibrata sulle varie età, purché fatta con giudizio e in maniera continuativa, è un elisir di salute;
    • Ricordate che una dieta sana tipo quella mediterranea può ridurre del 30% l’insorgenza di tumori e allora via libera in maniera moderata a cereali, frutta e verdura, olio rigorosamente extravergine di oliva, non utilizzare zucchero raffinato, bevande gassate, grassi industriali e farina raffinata;
    • Consumate gli alcolici con moderazione (due bicchieri di vino rosso per gli uomini , un bicchiere al giorno per le donne); 
    • State attenti ai raggi ultravioletti ( quelli che il sole ci manda dalle 13 alle 16 ), usate le protezioni, in inverno lasciate perdere i lettini abbronzanti;
    • Assicuratevi  che il posto di lavoro e anche la vostra casa non contenga materiale inquinante;
    • Alle mamme ricordo che l’ allattamento al seno diminuisce la possibilità di insorgenza del tumore  alla mammella …. di conseguenza avete capito cosa è necessario fare … a buon intenditor poche parole;
    • Per le donne a rischio il consiglio è quello di ridurre al minimo o addirittura non praticare la terapia ormonale sostitutiva;
    • Non sottovalutate la possibilità di fare accertamenti mirati per il tumore della mammella  e dell’intestino ....  questo consiglio è ancora più pressante per coloro che hanno ereditarietà specifica;
    • Se avete delle figlie femmine in età adolescenziale insistete perché pratichino la vaccinazione contro il papilloma virus.
    Basta non voglio annoiarvi, vi consiglio di stampare questi consigli e di leggerli di tanto in tanto … qualcuno un giorno potrebbe ringraziarmi.

    La Curiosità
     
    Donne in post menopausa con osteoporosi, bevete ( senza esagerare ) la birra e non il vino.
    Secondo un recente studio di un importante centro ricerche americano in post-menopausa bere una birra al giorno aumenta la massa ossea e previene l’osteoporosi, questa funzione pare demandata alla presenza del luppolo.
     
    La Riflessione

    Oggi non ho voglia di riflettere e chiudo con un proverbio antico che mi sembra si adatti ai nostri tempi ...

     " Tieni in debito conto che se abitui una persona di qualsiasi tipo essa sia a mangiare  a ..tue spese, ricorda che alla stessa … vien fame ogni volta che ti vede ... uomo avvisato mezzo salvato..."

    Dott. Fernando Santucci

    av salut e al prossimo venerdi

    vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.

    p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

    GRAZIE
      ]]>

    Non voglio terrorizzarvi ma darvi qualche consiglio tratto dal Codice Europeo per la prevenzione dei tumori;
    mi auguro che vi sia di aiuto e sia utile per impedire la comparsa di questo terribile nemico:
    • Evitare di fumare qualsiasi tipo di tabacco ( sigarette , pipa , sigaro ) in qualsiasi luogo ; eegrave; necessario ricordare che fumando in casa o in macchina si espongono i presenti al pericolo di fumo passivo;
    • Mantenere costante il peso corporeo, lelsquo; ideale sarebbe mantenere il peso che si aveva a 20 anni , purtroppo pereograve;, oggi a differenza di una volta, anche molti ventenni sono obesi o in sovrappeso;
    • Dedicare uno spazio limitato a computer e televisione nelle ore di riposo, lersquo;attiviteagrave; fisica calibrata sulle varie eteagrave;, purcheeacute; fatta con giudizio e in maniera continuativa, eegrave; un elisir di salute;
    • Ricordate che una dieta sana tipo quella mediterranea pueograve; ridurre del 30% lersquo;insorgenza di tumori e allora via libera in maniera moderata a cereali, frutta e verdura, olio rigorosamente extravergine di oliva, non utilizzare zucchero raffinato, bevande gassate, grassi industriali e farina raffinata;
    • Consumate gli alcolici con moderazione (due bicchieri di vino rosso per gli uomini , un bicchiere al giorno per le donne);enbsp;
    • State attenti ai raggi ultravioletti ( quelli che il sole ci manda dalle 13 alle 16 ), usate le protezioni, in inverno lasciate perdere i lettini abbronzanti;
    • Assicuratevienbsp; che il posto di lavoro e anche la vostra casa non contenga materiale inquinante;
    • Alle mamme ricordo che lersquo; allattamento al seno diminuisce la possibiliteagrave; di insorgenza del tumoreenbsp; alla mammella ehellip;. di conseguenza avete capito cosa eegrave; necessario fare ehellip; a buon intenditor poche parole;
    • Per le donne a rischio il consiglio eegrave; quello di ridurre al minimo o addirittura non praticare la terapia ormonale sostitutiva;
    • Non sottovalutate la possibiliteagrave; di fare accertamenti mirati per il tumore della mammellaenbsp; e dellersquo;intestino ....enbsp; questo consiglio eegrave; ancora pieugrave; pressante per coloro che hanno ereditarieteagrave; specifica;
    • Se avete delle figlie femmine in eteagrave; adolescenziale insistete percheeacute; pratichino la vaccinazione contro il papilloma virus.
    Basta non voglio annoiarvi, vi consiglio di stampare questi consigli e di leggerli di tanto in tanto ehellip; qualcuno un giorno potrebbe ringraziarmi.

    La Curiositeagrave;
    enbsp;
    Donne in post menopausa con osteoporosi, bevete ( senza esagerare ) la birra e non il vino.
    Secondo un recente studio di un importante centro ricerche americano in post-menopausa bere una birra al giorno aumenta la massa ossea e previene lersquo;osteoporosi, questa funzione pare demandata alla presenza del luppolo.
    enbsp;
    La Riflessione

    Oggi non ho voglia di riflettere e chiudo con un proverbio antico che mi sembra si adatti ai nostri tempi ...

    enbsp;" Tieni in debito conto che se abitui una persona di qualsiasi tipo essa sia a mangiareenbsp; a ..tue spese, ricorda che alla stessa ehellip; vien fame ogni volta che ti vede ... uomo avvisato mezzo salvato..."

    Dott. Fernando Santucci

    av salut e al prossimo venerdi

    vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.

    p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.

    GRAZIE
    enbsp;]]>
    Thu, 18 Maggio 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Di come mangiare colorato per combattere il tumore a tavola e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 12 Maggio.]]> Secondo gli ultimi studi, alimentazione e tumori sono in interconnessione diretta, infatti è ormai accertato che l’alimentazione è responsabile all’ incirca del 30% della comparsa dei tumori:
    • I vegetali (frutta, verdura, erbe aromatiche, tè verde spezie), grazie al loro abbondante contenuto in fitochimici, possono essere considerati dei veri e propri killer che hanno il compito di bloccare le mutazioni cellulari e di conseguenza impedire la comparsa dei tumori;
     
    • I fitochimici sono i responsabili del colore di queste meraviglie che la terra ci dona ed è ormai accertato che tanto più è intenso il colore delle stesse, tanto più forte è la loro azione difensiva.
     
    Ciò premesso, vediamo di conoscere meglio queste sostanze e di classificarle a seconda del loro colore con la raccomandazione di diversificare e di variare i colori frequentemente, per avere difese più complete:

     Colore VERDE
    • Broccoli in tutte le varietà da mangiare crudi o cotti al vapore massimo per cinque minuti;
    • Tè verde;
    • Menta, origano, prezzemolo, rosmarino;
    • Mele renetta;
    • Zucchine
     
    Colore ROSSO
    • Pomodori;
    • Frutti di bosco (lamponi, da Giugno a Settembre, mirtilli da Giugno a Settembre);
    • Ciliegie, belle morbide o dure;
    • Melagrane spremute utili per la prevenzione del tumore della prostata e del seno;
    • Vino rosso senza superare il bicchiere;
    • Mele rosse;
    • Rape rosse.
    Colore GIALLO e ARANCIONE
    • Olio d’ oliva rigorosamente extravergine, possibilmente di aziende certificate del territorio;
    • Prugne, pesche, albicocche, pesche noci;
    • Arance o limoni  o pompelmi, mangiati o spremuti;
    • Semi di lino o di sesamo da combinare coi legumi.
     
    Potrei continuare, ma non mi sembra il caso, vorrei solo che vi rimanesse in testa il concetto che un’ alimentazione a base di frutta verdura, ortaggi da variare sia nelle stagioni che nei vari giorni è una difesa naturale molto efficace per ridurre la comparsa di tumori e processi infiammatori.
     
    La Curiosità
     
    Ancora i pollini stanno imperversando con il loro patrimonio di allergie, a soffrirne sono soprattutto gli occhi e allora qualche input per proteggerli:
    • Fare la doccia appena si rientra a casa;
    • Usare occhiali larghi quando si cammina;
    • Chiudere i finestrini dell’auto.
    La Riflessione
     
    “… la pazienza non è potenza, però spesso è pronuba di buoni risultati...”

    Dott. Fernando Santucci

    av salut e al prossimo venerdi

    vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.

    p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

    GRAZIE ]]>
    Secondo gli ultimi studi, alimentazione e tumori sono in interconnessione diretta, infatti eegrave; ormai accertato che lersquo;alimentazione eegrave; responsabile allersquo; incirca del 30% della comparsa dei tumori:
    • I vegetali (frutta, verdura, erbe aromatiche, teegrave; verde spezie), grazie al loro abbondante contenuto in fitochimici, possono essere considerati dei veri e propri killer che hanno il compito di bloccare le mutazioni cellulari e di conseguenza impedire la comparsa dei tumori;
    enbsp;
    • I fitochimici sono i responsabili del colore di queste meraviglie che la terra ci dona ed eegrave; ormai accertato che tanto pieugrave; eegrave; intenso il colore delle stesse, tanto pieugrave; forte eegrave; la loro azione difensiva.
    enbsp;
    Cieograve; premesso, vediamo di conoscere meglio queste sostanze e di classificarle a seconda del loro colore con la raccomandazione di diversificare e di variare i colori frequentemente, per avere difese pieugrave; complete:

    enbsp;Colore VERDE
    • Broccoli in tutte le varieteagrave; da mangiare crudi o cotti al vapore massimo per cinque minuti;
    • Teegrave; verde;
    • Menta, origano, prezzemolo, rosmarino;
    • Mele renetta;
    • Zucchine
    enbsp;
    Colore ROSSO
    • Pomodori;
    • Frutti di bosco (lamponi, da Giugno a Settembre, mirtilli da Giugno a Settembre);
    • Ciliegie, belle morbide o dure;
    • Melagrane spremute utili per la prevenzione del tumore della prostata e del seno;
    • Vino rosso senza superare il bicchiere;
    • Mele rosse;
    • Rape rosse.
    Colore GIALLO e ARANCIONE
    • Olio dersquo; oliva rigorosamente extravergine, possibilmente di aziende certificate del territorio;
    • Prugne, pesche, albicocche, pesche noci;
    • Arance o limonienbsp; o pompelmi, mangiati o spremuti;
    • Semi di lino o di sesamo da combinare coi legumi.
    enbsp;
    Potrei continuare, ma non mi sembra il caso, vorrei solo che vi rimanesse in testa il concetto che unersquo; alimentazione a base di frutta verdura, ortaggi da variare sia nelle stagioni che nei vari giorni eegrave; una difesa naturale molto efficace per ridurre la comparsa di tumori e processi infiammatori.
    enbsp;
    La Curiositeagrave;
    enbsp;
    Ancora i pollini stanno imperversando con il loro patrimonio di allergie, a soffrirne sono soprattutto gli occhi e allora qualche input per proteggerli:
    • Fare la doccia appena si rientra a casa;
    • Usare occhiali larghi quando si cammina;
    • Chiudere i finestrini dellersquo;auto.
    La Riflessione
    enbsp;
    eldquo;ehellip; la pazienza non eegrave; potenza, pereograve; spesso eegrave; pronuba di buoni risultati...erdquo;

    Dott. Fernando Santucci

    av salut e al prossimo venerdi

    vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.

    p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.

    GRAZIE]]>
    Thu, 11 Maggio 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Lamponi, mirtilli, ribes, fragole, more, sono pronti per arrivare sulle nostre tavole.]]> Belli da vedere, ottimi da gustare, i frutti di bosco hanno anche il privilegio di difendere la nostra salute ed allora siccome il loro tempo sta arrivando, vediamo di conoscerli meglio e di far tesoro delle loro virtù.

    Iniziamo dai Mirtilli:

    pur contando oltre 100 varietà, i più utilizzati sono il mirtillo nero e quello rosso,
    • grazie al loro immenso potere antiossidante ritardano l’ invecchiamento cellulare e mantengono elastica la pelle;
    • hanno proprietà antiinfiammatorie ed in particolare aiutano a curare l’acne giovanile;
    • grazie all’ abbondante presenza al loro interno di antocianine, migliorano la circolazione venosa e sono utili per ridurre gli edemi agli arti inferiori  e per chi soffre di varici ed emorroidi;
    •  sono poveri di calorie e possono essere d’ aiuto per tutti coloro che  sono a dieta;
    •  sono ottimi disinfettanti delle vie urinarie e prevengono la calcolosi.
     
    Lamponi:
    • sono antiossidanti, antiinfiammatori,  soprattutto a livello del cavo orale,  delle prime vie respiratorie e degli occhi;
    • grazie al loro alto contenuto  di acido ellargico, prevengono la comparsa dei tumori di diversi tipo;
    • da ultimo, ma non per importanza i lamponi sono da considerare grandi amici  delle donne, infatti hanno benefici effetti  sul riequilibrio della produzione degli ormoni femminili  e grazie a questa loro proprietà sono considerati efficaci  per curare dismnorrea, tensione mammaria premestruale, cisti ovariche e per regolarizzare il ciclo;
    • ancora  sono diuretici, lassativi ed utili ai diabetici in quanto  sono ricchi di levulosio più facilmente assimilabile del glucosio;
    Per oggi basta, nella rubrica di Venerdì 14 parleremo delle qualità di more e fragole

                                                                                                    Il Consiglio

     Il fumo nemico vero della procreazione;

    aumentano  in maniera esponenziale  le coppie che non riescono ad avere figli, secondo  studi recenti il fumo  di sigaretta,  aerosol micidiale  per la salute  di tutte le nostre cellule,  potrebbe essere  una delle cause responsabile  dell’ infertilità maschile, vediamo cosa provoca in dettaglio:
    1. agisce in maniera tossica sugli spermatozoi;
    2.  riduce in maniera consistente il loro numero e la loro vitalità, compresa la velocità e la capacità di progressione all’interno delle tube;
    3.  riduce la capacità di fecondazione, modificando  la forma degli spermatozoi;
    4.  queste modificazioni sono presenti  e determinanti anche se si ricorre alla fecondazione assistita;
    5.  altre cause di infertilità possono essere jeans troppo attillati, mestieri che costringono a stare seduti a lungo ( camionisti, autisti, programmatori), lavoratori  che svolgono la loro attività in locali con temperature  elevate.
                                                                                                La Riflessione

     “ Strano destino quello dell’ingratitudine, spesso è  direttamente proporzionale al beneficio ricevuto, qualche altra volta è figlia della convenienza, in ogni caso  lascia l’amaro in bocca  sia  a chi la pratica sia  a chi la ….riceve…..”

    Dott. Fernando Santucci

    av salut e al prossimo venerdi

    vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.


    p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

    GRAZIE ]]>
    Belli da vedere, ottimi da gustare, i frutti di bosco hanno anche il privilegio di difendere la nostra salute ed allora siccome il loro tempo sta arrivando, vediamo di conoscerli meglio e di far tesoro delle loro virteugrave;.

    Iniziamo dai Mirtilli:

    pur contando oltre 100 varieteagrave;, i pieugrave; utilizzati sono il mirtillo nero e quello rosso,
    • grazie al loro immenso potere antiossidante ritardano lersquo; invecchiamento cellulare e mantengono elastica la pelle;
    • hanno proprieteagrave; antiinfiammatorie ed in particolare aiutano a curare lersquo;acne giovanile;
    • grazie allersquo; abbondante presenza al loro interno di antocianine, migliorano la circolazione venosa e sono utili per ridurre gli edemi agli arti inferiorienbsp; e per chi soffre di varici ed emorroidi;
    • enbsp;sono poveri di calorie e possono essere dersquo; aiuto per tutti coloro cheenbsp; sono a dieta;
    • enbsp;sono ottimi disinfettanti delle vie urinarie e prevengono la calcolosi.
    enbsp;
    Lamponi:
    • sono antiossidanti, antiinfiammatori,enbsp; soprattutto a livello del cavo orale,enbsp; delle prime vie respiratorie e degli occhi;
    • grazie al loro alto contenutoenbsp; di acido ellargico, prevengono la comparsa dei tumori di diversi tipo;
    • da ultimo, ma non per importanza i lamponi sono da considerare grandi amicienbsp; delle donne, infatti hanno benefici effettienbsp; sul riequilibrio della produzione degli ormoni femminilienbsp; e grazie a questa loro proprieteagrave; sono considerati efficacienbsp; per curare dismnorrea, tensione mammaria premestruale, cisti ovariche e per regolarizzare il ciclo;
    • ancoraenbsp; sono diuretici, lassativi ed utili ai diabetici in quantoenbsp; sono ricchi di levulosio pieugrave; facilmente assimilabile del glucosio;
    Per oggi basta, nella rubrica di Venerdeigrave; 14 parleremo delle qualiteagrave; di more e fragole

    enbsp;enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp;Il Consiglio

    enbsp;Il fumo nemico vero della procreazione;

    aumentanoenbsp; in maniera esponenzialeenbsp; le coppie che non riescono ad avere figli, secondoenbsp; studi recenti il fumoenbsp; di sigaretta,enbsp; aerosol micidialeenbsp; per la saluteenbsp; di tutte le nostre cellule,enbsp; potrebbe essere enbsp;una delle cause responsabileenbsp; dellersquo; infertiliteagrave; maschile, vediamo cosa provoca in dettaglio:
    1. agisce in maniera tossica sugli spermatozoi;
    2. enbsp;riduce in maniera consistente il loro numero e la loro vitaliteagrave;, compresa la velociteagrave; e la capaciteagrave; di progressione allersquo;interno delle tube;
    3. enbsp;riduce la capaciteagrave; di fecondazione, modificandoenbsp; la forma degli spermatozoi;
    4. enbsp;queste modificazioni sono presentienbsp; e determinanti anche se si ricorre alla fecondazione assistita;
    5. enbsp;altre cause di infertiliteagrave; possono essere jeans troppo attillati, mestieri che costringono a stare seduti a lungo ( camionisti, autisti, programmatori), lavoratorienbsp; che svolgono la loro attiviteagrave; in locali con temperatureenbsp; elevate.
    enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp; enbsp;enbsp;La Riflessione

    enbsp;eldquo; Strano destino quello dellersquo;ingratitudine, spesso eegrave; enbsp;direttamente proporzionale al beneficio ricevuto, qualche altra volta eegrave; figlia della convenienza, in ogni casoenbsp; lascia lersquo;amaro in boccaenbsp; siaenbsp; a chi la pratica siaenbsp; a chi la ehellip;.riceveehellip;..erdquo;

    Dott. Fernando Santucci

    av salut e al prossimo venerdi

    vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.


    p.s. la direzione sanitaria eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.

    GRAZIE]]>
    Thu, 4 Maggio 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Degli stili di vita consigliati per prevenire il morbo di Alzheimer e di qualche altra curiosità]]>
    L’ Alzheimer è un male oscuro, ancora oggi ribelle alle terapie, una situazione che obnubila la mente e ci toglie ogni capacità intellettiva;

    una volta comparso il suo decorso è inarrestabile e la mente si trova in un tunnel buio senza vie d'uscita,  anche se non abbiamo la certezza di prevenirlo, gli scienziati ci forniscono una serie di consigli alimentari e comportamentali che pare abbiano un certo potere nella prevenzione di  questo killer:
    • Bere  almeno 3 caffè al giorno;
    secondo uno studio di una importante università olandese, gli ultrassessantacinquenni che bevono almeno tre caffè al giorno, mantengono più vivaci le loro attività cognitive e rallentano il decadimento intellettuale; secondo questo studio, il caffè migliorerebbe anche il decorso del morbo di parkinson;
     
    • Seguire una dieta ricca di antiossidanti e liberarsi dai radicali liberi;
    sono ricchi di antiossidanti la frutta secca (noci, mandorle, nocciole, pistacchi, fichi, datteri), broccoli, zucchine, pomodori, verdura in genere;
     
    • Preferire il pesce alla carne;
    è noto a tutti che il pesce, soprattutto quello azzurro (sarde, saraghina, sardoni, sgomberi), il salmone, i frutti di mare, le trote, i rombi, lo storione, sono ricchi di acidi grassi omega tre, sostanze che RALLENTANO IL PEGGIORAMENTO COGNITIVO e MIGLIORANO L'UMORE;  
    questi acidi grassi non sono presenti nella carne, il consiglio che si rivolge a chi non può farne a meno è quello di preferire la carne bianca (pollo, coniglio) o quella di animali che non siano stati allevati in batteria;
     
    • Privilegiare la dieta mediterranea e fare tre pasti e due spuntini;
    (olio d’oliva, pasta possibilmente integrale, verdura e frutta fresca), mangiare più volte al giorno e in maniera moderata allunga la vita e protegge dal decadimento cognitivo;
     
     
    • bere in maniera moderata vino o birra;
    ci sono studi che documentano in maniera scientifica che un bicchiere di vino o birra a pasto  mantengono il cervello giovane, così pure come spuntino, sono di grande aiuto 20 grammi di cioccolato al giorno;
     
    • muoversi;
    chi fa movimento aiuta il proprio cervello a fare selezione, a distinguere e dare un valore preciso alle cose, addirittura per le persone anziane  sono sufficienti 15 minuti di attività fisica al giorno, naturalmente aerobica, tipo camminare, ballare, andare in bicicletta;
     
    • stimolare con l'allenamento intellettuale il proprio cervello, ascoltando la musica, leggendo argomenti che interessano, giocando a scacchi o a dama o con le carte, tutte cose che aumentano l’ attenzione e  concentrazione.
     
     Infine ricordo che questi consigli devono essere messi in pratica dopo i 50 anni con la necessaria gradualità poiché quando la malattia si è manifestata  lasciano il tempo che trovano….

    …sperando  di non avervi annoiato passo a qualcosa di meno triste.
     
    La curiosità:

     se volete che la vostra libido sia sempre al top non esagerate con l'attività fisica;
    in Italia con la pratica sportiva non ci sono vie di mezzo, alcuni ne fanno troppa altri ne fanno troppo poca:
    secondo uno studio di una importante università americana praticare troppo sport in maniera continuativa diminuisce  il desiderio sessuale;
    secondo questo studio gli atleti, o anche i semplici sportivi amatoriali che esageravano con l'attività fisica rispetto a chi usava moderazione, avevano un calo della libido superiore del 40%; ancora una volta devo ammettere che avevano ragione i latini  quando affermavano che in medio stat virtus, (la virtù sta nel mezzo)

    Il consiglio:

     purtroppo sta aumentando il numero dei ragazzi dai 13 ai 35 anni che soffrono di disturbi dell'udito, il fenomeno è globale e interessa una percentuale elevata di giovani in Europa e nel mondo;
    la causa sarebbe dovuta all'utilizzo di dispositivi musicali vari con toni troppo alti, fuori dai limiti di sicurezza, responsabile anche la disco-music dei locali, ricordate che la sordità è una malattia irreversibile……
     
    La riflessione:

    pensavo al reddito di cittadinanza  e diventava dominante questo pensiero:
    “essere poveri non è un disonore, però è una colpa vera e propria cercare di uscire dalla povertà, affidandosi  unicamente  all'aiuto degli altri.. “
    Dott. Fernando Santucci
     
    AV SALUT E AL PROSSIMO VENERDI'

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE
      ]]>
    Lersquo; Alzheimer eegrave; un male oscuro, ancora oggi ribelle alle terapie, una situazione che obnubila la mente e ci toglie ogni capaciteagrave; intellettiva;

    una volta comparso il suo decorso eegrave; inarrestabile e la mente si trova in un tunnel buio senza vie de#39;uscita,enbsp; anche se non abbiamo la certezza di prevenirlo, gli scienziati ci forniscono una serie di consigli alimentari e comportamentali che pare abbiano un certo potere nella prevenzione dienbsp; questo killer:
    • Bereenbsp; almeno 3 caffeegrave; al giorno;
    secondo uno studio di una importante universiteagrave; olandese, gli ultrassessantacinquenni che bevono almeno tre caffeegrave; al giorno, mantengono pieugrave; vivaci le loro attiviteagrave; cognitive e rallentano il decadimento intellettuale; secondo questo studio, il caffeegrave; migliorerebbe anche il decorso del morbo di parkinson;
    enbsp;
    • Seguire una dieta ricca di antiossidanti e liberarsi dai radicali liberi;
    sono ricchi di antiossidanti la frutta secca (noci, mandorle, nocciole, pistacchi, fichi, datteri), broccoli, zucchine, pomodori, verdura in genere;
    enbsp;
    • Preferire il pesce alla carne;
    eegrave; noto a tutti che il pesce, soprattutto quello azzurro (sarde, saraghina, sardoni, sgomberi), il salmone, i frutti di mare, le trote, i rombi, lo storione, sono ricchi di acidi grassi omega tre, sostanze che RALLENTANO IL PEGGIORAMENTO COGNITIVO e MIGLIORANO Le#39;UMORE; enbsp;
    questi acidi grassi non sono presenti nella carne, il consiglio che si rivolge a chi non pueograve; farne a meno eegrave; quello di preferire la carne bianca (pollo, coniglio) o quella di animali che non siano stati allevati in batteria;
    enbsp;
    • Privilegiare la dieta mediterranea e fare tre pasti e due spuntini;
    (olio dersquo;oliva, pasta possibilmente integrale, verdura e frutta fresca), mangiare pieugrave; volte al giorno e in maniera moderata allunga la vita e protegge dal decadimento cognitivo;
    enbsp;
    enbsp;
    • bere in maniera moderata vino o birra;
    ci sono studi che documentano in maniera scientifica che un bicchiere di vino o birra a pastoenbsp; mantengono il cervello giovane, coseigrave; pure come spuntino, sono di grande aiuto 20 grammi di cioccolato al giorno;
    enbsp;
    • muoversi;
    chi fa movimento aiuta il proprio cervello a fare selezione, a distinguere e dare un valore preciso alle cose, addirittura per le persone anzianeenbsp; sono sufficienti 15 minuti di attiviteagrave; fisica al giorno, naturalmente aerobica, tipo camminare, ballare, andare in bicicletta;
    enbsp;
    • stimolare con le#39;allenamento intellettuale il proprio cervello, ascoltando la musica, leggendo argomenti che interessano, giocando a scacchi o a dama o con le carte, tutte cose che aumentano lersquo; attenzione eenbsp; concentrazione.
    enbsp;
    enbsp;Infine ricordo che questi consigli devono essere messi in pratica dopo i 50 anni con la necessaria gradualiteagrave; poicheeacute; quando la malattia si eegrave; manifestata enbsp;lasciano il tempo che trovanoehellip;.

    ehellip;sperandoenbsp; di non avervi annoiato passo a qualcosa di meno triste.
    enbsp;
    La curiositeagrave;:

    enbsp;se volete che la vostra libido sia sempre al top non esagerate con le#39;attiviteagrave; fisica;
    in Italia con la pratica sportiva non ci sono vie di mezzo, alcuni ne fanno troppa altri ne fanno troppo poca:
    secondo uno studio di una importante universiteagrave; americana praticare troppo sport in maniera continuativa diminuisceenbsp; il desiderio sessuale;
    secondo questo studio gli atleti, o anche i semplici sportivi amatoriali che esageravano con le#39;attiviteagrave; fisica rispetto a chi usava moderazione, avevano un calo della libido superiore del 40%; ancora una volta devo ammettere che avevano ragione i latinienbsp; quando affermavano che in medio stat virtus, (la virteugrave; sta nel mezzo)

    Il consiglio:

    enbsp;purtroppo sta aumentando il numero dei ragazzi dai 13 ai 35 anni che soffrono di disturbi delle#39;udito, il fenomeno eegrave; globale e interessa una percentuale elevata di giovani in Europa e nel mondo;
    la causa sarebbe dovuta alle#39;utilizzo di dispositivi musicali vari con toni troppo alti, fuori dai limiti di sicurezza, responsabile anche la disco-music dei locali, ricordate che la sorditeagrave; eegrave; una malattia irreversibileehellip;ehellip;
    enbsp;
    La riflessione:

    pensavo al reddito di cittadinanzaenbsp; e diventava dominante questo pensiero:
    eldquo;essere poveri non eegrave; un disonore, pereograve; eegrave; una colpa vera e propria cercare di uscire dalla poverteagrave;, affidandosienbsp; unicamenteenbsp; alle#39;aiuto degli altri.. eldquo;
    Dott. Fernando Santucci
    enbsp;
    AV SALUT E AL PROSSIMO VENERDIe#39;

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE
    enbsp;]]>
    Thu, 27 Aprile 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Di come difendersi dai pollini e di qualche altra curiosità]]> Arriva la primavera, la natura si risveglia, sprigiona energia e ci trasmette forza, voglia di vivere e allegria;

    purtroppo, assieme a tanti doni piacevoli, ci regala anche qualche sorpresa sgradevole ed i pollini con il loro bagaglio di allergie sono una di queste;
    vediamo allora di darvi qualche consiglio per combattere al meglio i loro effetti nocivi:
    • limitare le gite in campagna, nei parchi, o in tutti quei luoghi dove i pollini sono in abbondanza;
    • non aprire le finestre dalle 10 alle 16, infatti in questo periodo la pollinazione raggiunge punte massime;
    • chi non può fare a meno della moto, se sa di essere allergico, è bene usi il casco integrale;
    • non stendere fuori indumenti o lenzuola, infatti i pollini trascinati dal vento possono trovare un ottimo  modo per fermarsi;
    • se si è stati esposti, fare la doccia appena rientrati a casa e cambiarsi d’abito;
    • ricordarsi che la quantità di pollini in circolazione è maggiore quando tira vento o c’è il sole e diminuisce quando piove;
    • usare le stesse attenzioni per cani e gatti, infatti i pollini possono attaccarsi ai loro peli e provocare allergie nell’uomo;
    • per chi usa le lenti a contatto è consigliabile sostituirle con gli occhiali, infatti in periodi di fioritura  i pollini possono infiltrarsi tra lente ed occhio;
    • evitare di bere sostanze alcoliche, l’alcol infatti provoca vasodilatazione e incrementa la produzione di muco, condizioni che peggiorano l’allergia.
     
    Dopo questi consigli utili soprattutto per chi soffre di allergie, ma necessari per far star meglio anche  chi non ne soffre, passo a qualcosa di più leggero ed utile per le coppie in crisi;

    (far l’amore, non mi piace scrivere fare sesso) può essere utile a mantenere unita la coppia:
    infatti secondo uno studio di un importante centro studi americano, un rapporto soddisfacente produce  una piacevole sensazione che può durare anche 48 ore e contribuisce in maniera sostanziale a rafforzare il legame e prolungarlo nel tempo
    il consiglio:
    questo consiglio è riservato alle donne che da qualche tempo hanno varcato la soglia degli ANTA;
    usare con troppa frequenza il cellulare, soprattutto per inviare sms può far venire in anticipo rugosa la pelle dei contorni oculari, secondo un recente studio infatti inviando sms si corrugano le sopracciglia e si mette in tensione la pelle della fronte  e perioculare che invecchia in maniera precoce.

    La riflessione

    "Strano destino quello del popolo;
    è alla ricerca continua di illusioni atte a migliorare il proprio stato, per realizzarle non agisce in massa, ma si affida ai tribuni che le promettono e le disillusioni sono sempre cocenti, infatti è davvero triste dover riconoscere di essere stati utilizzati da tiranni il cui unico obiettivo non è la dittatura del popolo, ma la presa personale del potere....."
    Dott. Fernando Santucci
    AV SALUT E AL PROSSIMO VENERDI’!!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>
    Arriva la primavera, la natura si risveglia, sprigiona energia e ci trasmette forza, voglia di vivere e allegria;

    purtroppo, assieme a tanti doni piacevoli, ci regala anche qualche sorpresa sgradevole ed i pollini con il loro bagaglio di allergie sono una di queste;
    vediamo allora di darvi qualche consiglio per combattere al meglio i loro effetti nocivi:
    • limitare le gite in campagna, nei parchi, o in tutti quei luoghi dove i pollini sono in abbondanza;
    • non aprire le finestre dalle 10 alle 16, infatti in questo periodo la pollinazione raggiunge punte massime;
    • chi non pueograve; fare a meno della moto, se sa di essere allergico, eegrave; bene usi il casco integrale;
    • non stendere fuori indumenti o lenzuola, infatti i pollini trascinati dal vento possono trovare un ottimoenbsp; modo per fermarsi;
    • se si eegrave; stati esposti, fare la doccia appena rientrati a casa e cambiarsi dersquo;abito;
    • ricordarsi che la quantiteagrave; di pollini in circolazione eegrave; maggiore quando tira vento o cersquo;eegrave; il sole e diminuisce quando piove;
    • usare le stesse attenzioni per cani e gatti, infatti i pollini possono attaccarsi ai loro peli e provocare allergie nellersquo;uomo;
    • per chi usa le lenti a contatto eegrave; consigliabile sostituirle con gli occhiali, infatti in periodi di fiorituraenbsp; i pollini possono infiltrarsi tra lente ed occhio;
    • evitare di bere sostanze alcoliche, lersquo;alcol infatti provoca vasodilatazione e incrementa la produzione di muco, condizioni che peggiorano lersquo;allergia.
    enbsp;
    Dopo questi consigli utili soprattutto per chi soffre di allergie, ma necessari per far star meglio ancheenbsp; chi non ne soffre, passo a qualcosa di pieugrave; leggero ed utile per le coppie in crisi;

    (far lersquo;amore, non mi piace scrivere fare sesso) pueograve; essere utile a mantenere unita la coppia:
    infatti secondo uno studio di un importante centro studi americano, un rapporto soddisfacente produceenbsp; una piacevole sensazione che pueograve; durare anche 48 ore e contribuisce in maniera sostanziale a rafforzare il legame e prolungarlo nel tempo
    il consiglio:
    questo consiglio eegrave; riservato alle donne che da qualche tempo hanno varcato la soglia degli ANTA;
    usare con troppa frequenza il cellulare, soprattutto per inviare sms pueograve; far venire in anticipo rugosa la pelle dei contorni oculari, secondo un recente studio infatti inviando sms si corrugano le sopracciglia e si mette in tensione la pelle della fronteenbsp; e perioculare che invecchia in maniera precoce.

    La riflessione

    "Strano destino quello del popolo;
    eegrave; alla ricerca continua di illusioni atte a migliorare il proprio stato, per realizzarle non agisce in massa, ma si affida ai tribuni che le promettono e le disillusioni sono sempre cocenti, infatti eegrave; davvero triste dover riconoscere di essere stati utilizzati da tiranni il cui unico obiettivo non eegrave; la dittatura del popolo, ma la presa personale del potere....."
    Dott. Fernando Santucci
    AV SALUT E AL PROSSIMO VENERDIersquo;!!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Thu, 20 Aprile 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Degli stili di vita necessari per abbassare la pressione senza assumere medicine e di qualche altra curiosità]]> La pressione arteriosa elevata è il vero killer silenzioso di questo inizio secolo.

    I tempi psichiatrici con cui affrontiamo la vita di tutti i giorni, gli impegni che si succedono incessanti, la presenza sempre più ingombrante di sua maestà lo stress, la sedentarietà, sono le mosche cocchiere che determinano e guidano la sua comparsa; immersi in questo vortice, non ci rendiamo conto dei pericoli cui possiamo andare incontro ed invece di migliorare gli stili di vita che nell’80% dei casi sono i veri responsabili della malattia, continuiamo ad assumere le pillole che le multinazionali ci propongono e non pensiamo che il più delle volte sarebbe sufficiente modificare gli stili di vita  per ottenere risultati migliori di quelli che si ottengono con l’utilizzo di sostanze chimiche.
    Ed allora proviamo a fermarci a riflettere e vedere come cambiare i nostri stili di vita prima di ricorrere alle sostanze chimiche:
    • non fumare e combattere anche il fumo passivo, il fumo è un aerosol tossico che provoca vasocostrizione, tachicardia ed è responsabile della comparsa precoce dell’aterosclerosi e dell’ ipertensione;
    • non esagerare con l’alcol, l’alcol a piccole dosi abbassa la pressione, a dosi più elevate e continue la alza;
    • cercare di dormire sereni, dormire agitati, meno di 6 ore per notte, affatica il cuore ed alza la pressione sia massima che minima, dormire male vuol dire togliere al nostro sistema cardiovascolare quelle ore di tranquillità tanto necessarie;
    • è molto importante mantenere un peso corporeo costante, il sovrappeso costringe il cuore ad un superlavoro e provocando vasocostrizione dei capillari aumenta la pressione. È importante anche ricordare che la misura del girovita a livello dell’ombelico non deve superare i 90 centimetri nella donna e i 110 nell’uomo;
    • muoversi, fare attività fisica aerobica, con gradualità, almeno mezz‘ora al giorno, oltre a dare serenità, contribuisce in maniera determinante ad abbassare i valori pressori;
    • ridurre il consumo di sale e degli alimenti che contengono sale (insaccati, formaggi, tonno, pizza,  dadi da brodo, alimenti surgelati) ed contemporaneamente aumentare il consumo di frutta;
    • controllare lo stress;
    Naturalmente tutti questi consigli sono validi quando i valori pressori sono “borderline”, nel caso i valori fossero sopra il range (oltre 90 mmHg per la minima ed oltre 150 per la massima) questi consigli devono essere integrati con le medicine.

    Sperando di non avervi annoiato, passo ad una curiosità

    Salire due piani di scale aiuta cuore e cervello: secondo uno studio di una importante università americana salire più volte al giorno 40 gradini fortifica il cuore e mantiene più giovane il cervello; questi risultati sono stati validati con l’utilizzo della risonanza magnetica.

     La riflessione

    “Tutti quanti ci dicono di ragionare, di non essere istintivi, di riflettere… io sono solo parzialmente d’accordo, infatti mi sto convincendo sempre di più che troppo spesso la ragione non è in grado di dare tutti i benefici che promette…”

    Dott. Fernando Santucci

    AV SALUT E AL PROSSIMO VENERDI’!!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>
    La pressione arteriosa elevata eegrave; il vero killer silenzioso di questo inizio secolo.

    I tempi psichiatrici con cui affrontiamo la vita di tutti i giorni, gli impegni che si succedono incessanti, la presenza sempre pieugrave; ingombrante di sua maesteagrave; lo stress, la sedentarieteagrave;, sono le mosche cocchiere che determinano e guidano la sua comparsa; immersi in questo vortice, non ci rendiamo conto dei pericoli cui possiamo andare incontro ed invece di migliorare gli stili di vita che nellersquo;80% dei casi sono i veri responsabili della malattia, continuiamo ad assumere le pillole che le multinazionali ci propongono e non pensiamo che il pieugrave; delle volte sarebbe sufficiente modificare gli stili di vitaenbsp; per ottenere risultati migliori di quelli che si ottengono con lersquo;utilizzo di sostanze chimiche.
    Ed allora proviamo a fermarci a riflettere e vedere come cambiare i nostri stili di vita prima di ricorrere alle sostanze chimiche:
    • non fumare e combattere anche il fumo passivo, il fumo eegrave; un aerosol tossico che provoca vasocostrizione, tachicardia ed eegrave; responsabile della comparsa precoce dellersquo;aterosclerosi e dellersquo; ipertensione;
    • non esagerare con lersquo;alcol, lersquo;alcol a piccole dosi abbassa la pressione, a dosi pieugrave; elevate e continue la alza;
    • cercare di dormire sereni, dormire agitati, meno di 6 ore per notte, affatica il cuore ed alza la pressione sia massima che minima, dormire male vuol dire togliere al nostro sistema cardiovascolare quelle ore di tranquilliteagrave; tanto necessarie;
    • eegrave; molto importante mantenere un peso corporeo costante, il sovrappeso costringe il cuore ad un superlavoro e provocando vasocostrizione dei capillari aumenta la pressione. eEgrave; importante anche ricordare che la misura del girovita a livello dellersquo;ombelico non deve superare i 90 centimetri nella donna e i 110 nellersquo;uomo;
    • muoversi, fare attiviteagrave; fisica aerobica, con gradualiteagrave;, almeno mezzelsquo;ora al giorno, oltre a dare sereniteagrave;, contribuisce in maniera determinante ad abbassare i valori pressori;
    • ridurre il consumo di sale e degli alimenti che contengono sale (insaccati, formaggi, tonno, pizza,enbsp; dadi da brodo, alimenti surgelati) ed contemporaneamente aumentare il consumo di frutta;
    • controllare lo stress;
    Naturalmente tutti questi consigli sono validi quando i valori pressori sono eldquo;borderlineerdquo;, nel caso i valori fossero sopra il range (oltre 90 mmHg per la minima ed oltre 150 per la massima) questi consigli devono essere integrati con le medicine.

    Sperando di non avervi annoiato, passo ad una curiositeagrave;

    Salire due piani di scale aiuta cuore e cervello: secondo uno studio di una importante universiteagrave; americana salire pieugrave; volte al giorno 40 gradini fortifica il cuore e mantiene pieugrave; giovane il cervello; questi risultati sono stati validati con lersquo;utilizzo della risonanza magnetica.

    enbsp;La riflessione

    eldquo;Tutti quanti ci dicono di ragionare, di non essere istintivi, di riflettereehellip; io sono solo parzialmente dersquo;accordo, infatti mi sto convincendo sempre di pieugrave; che troppo spesso la ragione non eegrave; in grado di dare tutti i benefici che prometteehellip;erdquo;

    Dott. Fernando Santucci

    AV SALUT E AL PROSSIMO VENERDIersquo;!!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Thu, 6 Aprile 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Delle virtù salutari del carciofo e di qualche altra curiosità]]> È primavera ed è tempo di carciofi, infatti  in questa stagione possiamo gustare quelli del nostro territorio, vi do qualche informazione  sulle loro proprietà e sui benefici che arrecano alla nostra salute:
    •          Sono poco calorici e possono entrare in ogni tipo di dieta
    •          Sono  gustosi e possono essere utilizzati crudi in insalata con aggiunta di olio e grana
    •          Sono ricchi di fibre, calcio, fosforo, magnesio, potassio, ferro
    •          Hanno un effetto diuretico e capacità disintossicante, non per nulla i latini affermavano che il   carciofo, fegatum corroborat et expurgat renes (aiuta il fegato e lava i reni)
    •          Abbassa il colesterolo grazie alla presenza al suo interno della cinnarina, fortifica il cuore, e       migliora la pressione, combatte la stanchezza che in questo periodo è  molto di moda
    •          Favorisce la peristalsi ed è indicato per chi soffre di stipsi
    •          Grazie al suo effetto moderatore dell’appetito consiglio di mangiarlo al naturale prima di iniziare          il pasto con l’aggiunta di una modica quantità di succo di limone che è necessario per        nascondere l’amaro.
    Sperando di avervi convinto a mangiare carciofi almeno tre volte la settimana passo ad altro.
     
    Troppo zucchero accorcia la vita:

    Secondo uno studio di un' importante università inglese, l’eccesso di zucchero accorcia la vita.
     L’esperimento è stato effettuato su delle mosche appena nate,  ad una parte di esse erano state immesse   nella dieta una dose di zuccheri  pari al 5% ad altre una percentuale 8 volte superiore, dopo tre settimane, a tutti gli insetti era stata data la stessa quantità di zucchero.
     La sorpresa è stata che le mosche che avevano mangiato zucchero in eccesso avevano avuto un ciclo vitale più breve, secondo questo studio l’eccesso di zucchero blocca un enzima chiamato foxo che è alla base della longevità, anche se l’esperimento è stato effettuato su animali il mio consiglio è quello di essere pachi nel consumo di zuccheri fin dalla più tenera età.
     
    E adesso un consiglio per gli sportivi:

    Giocare a tennis allunga la vita.
    Secondo uno studio effettuato presso una importante università inglese, chi gioca a tennis in maniera costante e lo considera un puro divertimento, vive più a lungo di chi pratica nuoto e bicicletta, e molto di più di chi non si muove, allora siccome giocare a tennis è anche divertente prendiamo fin da giovani questa buona abitudine.

    Passiamo  adesso al Pensiero del Venerdì

    “Siamo tutti fanatici  nel voler ricostruire qualcosa di antico senza alcuna modifica, io ritengo che sia importante ricostruire l’antico, ma cercando di dargli una funzione moderna ….”
    AV SALUT E AL PROSSIMO VENERDI’!!
    Dott. Fernando Santucci
    Av salut e al prossimo venerdì!
     
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 25
    0.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche
    che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
     

    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE



      ]]>
    ebull;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp; Sono poco calorici e possono entrare in ogni tipo di dieta
    ebull;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp; Sonoenbsp; gustosi e possono essere utilizzati crudi in insalata con aggiunta di olio e grana
    ebull;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp; Sono ricchi di fibre, calcio, fosforo, magnesio, potassio, ferro
    ebull;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp; Hanno un effetto diuretico e capaciteagrave; disintossicante, non per nulla i latini affermavano che il enbsp; carciofo, fegatum corroborat et expurgat renes (aiuta il fegato e lava i reni)
    ebull;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp; Abbassa il colesterolo grazie alla presenza al suo interno della cinnarina, fortifica il cuore, e enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp; migliora la pressione, combatte la stanchezza che in questo periodo eegrave; enbsp;molto di moda
    ebull;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp; Favorisce la peristalsi ed eegrave; indicato per chi soffre di stipsi
    ebull;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp; Grazie al suo effetto moderatore dellersquo;appetito consiglio di mangiarlo al naturale prima di iniziare enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp; il pasto con lersquo;aggiunta di una modica quantiteagrave; di succo di limone che eegrave; necessario perenbsp; enbsp;enbsp;enbsp;enbsp;enbsp; nascondere lersquo;amaro.
    Sperando di avervi convinto a mangiare carciofi almeno tre volte la settimana passo ad altro.
    enbsp;
    Troppo zucchero accorcia la vita:

    Secondo uno studio di une#39; importante universiteagrave; inglese, lersquo;eccesso di zucchero accorcia la vita.
    enbsp;Lersquo;esperimento eegrave; stato effettuato su delle mosche appena nate,enbsp; ad una parte di esse erano state immesseenbsp;enbsp; nella dieta una dose di zuccherienbsp; pari al 5% ad altre una percentuale 8 volte superiore, dopo tre settimane, a tutti gli insetti era stata data la stessa quantiteagrave; di zucchero.
    enbsp;La sorpresa eegrave; stata che le mosche che avevano mangiato zucchero in eccesso avevano avuto un ciclo vitale pieugrave; breve, secondo questo studio lersquo;eccesso di zucchero blocca un enzima chiamato foxo che eegrave; alla base della longeviteagrave;, anche se lersquo;esperimento eegrave; stato effettuato su animali il mio consiglio eegrave; quello di essere pachi nel consumo di zuccheri fin dalla pieugrave; tenera eteagrave;.
    enbsp;
    E adesso un consiglio per gli sportivi:

    Giocare a tennis allunga la vita.
    Secondo uno studio effettuato presso una importante universiteagrave; inglese, chi gioca a tennis in maniera costante e lo considera un puro divertimento, vive pieugrave; a lungo di chi pratica nuoto e bicicletta, e molto di pieugrave; di chi non si muove, allora siccome giocare a tennis eegrave; anche divertente prendiamo fin da giovani questa buona abitudine.

    Passiamo enbsp;adesso al Pensiero del Venerdeigrave;

    eldquo;Siamo tutti fanaticienbsp; nel voler ricostruire qualcosa di antico senza alcuna modifica, io ritengo che sia importante ricostruire lersquo;antico, ma cercando di dargli una funzione moderna ehellip;.erdquo;
    AV SALUT E AL PROSSIMO VENERDIersquo;!!
    Dott. Fernando Santucci
    Av salut e al prossimo venerdeigrave;!
    enbsp;
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 25
    0.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche
    che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
    enbsp;

    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE



    enbsp;]]>
    Thu, 30 Marzo 2017 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Le cause dei dolorosi crampi alle gambe che colpiscono durante la notte e le proprietà dei mirtilli]]>

    Una lettrice ci scrive: spesso e volentieri mi sveglio di notte con crampi molto dolorosi alle gambe, vorrei sapere cosa sono e cosa posso fare per  farli sparire

    Siccome riteniamo che il problema sia abbastanza comune ne facciamo un argomento della nostra rubrica.
    I crampi sono contrazioni muscolari brevi ed intense che sono accompagnate da violenti dolori, in genere sono localizzati alle gambe e ai piedi.
    Le cause sono di vario tipo fra esse ricordiamo:
    • Alterazioni dell’equilibrio idro salino quando si ha perdita di potassio, sodio o calcio
    • Assunzione cronica di diuretici, tranquillanti benzodiazepinici, broncodilatatori, anticoncezionali orali
    • Sono accentuati da problemi medici alle gambe e ai piedi come ad esempio, varici, piedi piatti, piedi cavi
    • Possono essere causati da varie patologie, in particolare diabete  e  ipotiroidismo
    • Non ci sono terapie particolari è consigliabile bere in abbondanza, fare una regolare attività fisica, se possibile non esporsi per molto tempo a basse temperature, fare esercizi di stretching prima di andare a letto, sollevare le gambe durante la notte con materassi appositi. Spero di essere stato esauriente.
    E adesso dai crampi passiamo a qualcosa di più piacevole
     
     
     
     
    Arriva la primavera ed è tempo di mirtilli:

    Belli, rossi, rotondi, solo a vederli danno allegria e stimolano la fantasia, sembra quasi impossibile che in contenitori così piccoli siano contenute tante cose buone, vediamo di elencarle:
    • Sono molto ricchi di antociani e carotenoidi che tutti (o perlomeno spero in molti) conosciamo come sostanze antiossidanti
    • Sono ricchissimi di vitamina C, di sali minerali e di vitamine del gruppo B
    • Sono poco calorici (25 kilocalorie per ogni 100 grammi)
    • Grazie al loro elevato contenuto in acqua hanno potere di stimolare la diuresi
    • Grazie alla presenza di zuccheri a lento assorbimento   saziano e  allontanano lo stimolo della fame
    Proprietà:
    • Grazie alla presenza di acido clorogenico sono in grado di prevenire tumori dell’apparato digerente (stomaco, fegato, colon e della pelle)
    • Migliorano la vista, aumentando la visione notturna ed aiutano a prevenire malattie della retina e il glaucoma
    • Migliorano  la circolazione in generale e quella venosa in particolare
    • Migliorano la peristalsi intestinale  ed hanno azione lassativa
    • Prevengono molte malattie dell’apparato urinario con particolare attenzione alla cistite e alla formazione di calcoli.
    Dopo tutto questo, il consiglio è quello di mangiarli in  tutte le salse, aggiungendoli all’insalata,   facendo la marmellata, facendo una spremuta, vanno bene in aggiunta a piatti dolci (torte) oppure sotto forma di succo.
     
    E dopo i mirtilli qualche consiglio su come misurare la pressione a casa:

    • Acquistare apparecchi che siano validati, consigliabili quelli a bracciale, ma possono andar bene anche quelli che la misurano al polso
    • Misurarla  sempre alla stessa ora, possibilmente al mattino prima di fare colazione
    • Evitare di fumare o bere caffè nei minuti che precedono la misurazione
    • Rilassarsi e respirare profondamente
    • E’ meglio misurarla stando seduti e le prime volte su entrambe le braccia
    • Nel caso di valori elevati  rimisurarla dopo 5 minuti avendo cura di non variare la posizione del misuratore, tenere il braccio rilassato
     
     
     
     
    Passiamo  adesso al Pensiero del Venerdì

    “quando diciamo a qualcuno di non rivelare un segreto, in genere, soprattutto se rivela  cose che potrebbero danneggiare l’ immagine del prossimo, lo facciamo solo perche’ siamo convinti che sia l’unico modo per diffondere …..una notizia…”

    AV SALUT E AL PROSSIMO VENERDI’!!

    Dott. Fernando Santucci
     
     
    Av salut e al prossimo venerdì!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE
     
      ]]>

    Una lettrice ci scrive: spesso e volentieri mi sveglio di notte con crampi molto dolorosi alle gambe, vorrei sapere cosa sono e cosa posso fare perenbsp; farli sparire

    Siccome riteniamo che il problema sia abbastanza comune ne facciamo un argomento della nostra rubrica.
    I crampi sono contrazioni muscolari brevi ed intense che sono accompagnate da violenti dolori, in genere sono localizzati alle gambe e ai piedi.
    Le cause sono di vario tipo fra esse ricordiamo:
    ebull; Alterazioni dellersquo;equilibrio idro salino quando si ha perdita di potassio, sodio o calcio
    ebull; Assunzione cronica di diuretici, tranquillanti benzodiazepinici, broncodilatatori, anticoncezionali orali
    ebull; Sono accentuati da problemi medici alle gambe e ai piedi come ad esempio, varici, piedi piatti, piedi cavi
    ebull; Possono essere causati da varie patologie, in particolare diabeteenbsp; eenbsp; ipotiroidismo
    ebull; Non ci sono terapie particolari eegrave; consigliabile bere in abbondanza, fare una regolare attiviteagrave; fisica, se possibile non esporsi per molto tempo a basse temperature, fare esercizi di stretching prima di andare a letto, sollevare le gambe durante la notte con materassi appositi. Spero di essere stato esauriente.
    E adesso dai crampi passiamo a qualcosa di pieugrave; piacevole
    enbsp;
    enbsp;
    enbsp;
    enbsp;
    Arriva la primavera ed eegrave; tempo di mirtilli:

    Belli, rossi, rotondi, solo a vederli danno allegria e stimolano la fantasia, sembra quasi impossibile che in contenitori coseigrave; piccoli siano contenute tante cose buone, vediamo di elencarle:
    • Sono molto ricchi di antociani e carotenoidi che tutti (o perlomeno spero in molti) conosciamo come sostanze antiossidanti
    • Sono ricchissimi di vitamina C, di sali minerali e di vitamine del gruppo B
    • Sono poco calorici (25 kilocalorie per ogni 100 grammi)
    • Grazie al loro elevato contenuto in acqua hanno potere di stimolare la diuresi
    • Grazie alla presenza di zuccheri a lento assorbimentoenbsp;enbsp; saziano eenbsp; allontanano lo stimolo della fame
    Proprieteagrave;:
    • Grazie alla presenza di acido clorogenico sono in grado di prevenire tumori dellersquo;apparato digerente (stomaco, fegato, colon e della pelle)
    • Migliorano la vista, aumentando la visione notturna ed aiutano a prevenire malattie della retina e il glaucoma
    • Miglioranoenbsp; la circolazione in generale e quella venosa in particolare
    • Migliorano la peristalsi intestinaleenbsp; ed hanno azione lassativa
    • Prevengono molte malattie dellersquo;apparato urinario con particolare attenzione alla cistite e alla formazione di calcoli.
    Dopo tutto questo, il consiglio eegrave; quello di mangiarli inenbsp; tutte le salse, aggiungendoli allersquo;insalata,enbsp;enbsp; facendo la marmellata, facendo una spremuta, vanno bene in aggiunta a piatti dolci (torte) oppure sotto forma di succo.
    enbsp;
    E dopo i mirtilli qualche consiglio su come misurare la pressione a casa:

    ebull; Acquistare apparecchi che siano validati, consigliabili quelli a bracciale, ma possono andar bene anche quelli che la misurano al polso
    ebull; Misurarlaenbsp; sempre alla stessa ora, possibilmente al mattino prima di fare colazione
    ebull; Evitare di fumare o bere caffeegrave; nei minuti che precedono la misurazione
    ebull; Rilassarsi e respirare profondamente
    ebull; Eersquo; meglio misurarla stando seduti e le prime volte su entrambe le braccia
    ebull; Nel caso di valori elevatienbsp; rimisurarla dopo 5 minuti avendo cura di non variare la posizione del misuratore, tenere il braccio rilassato
    enbsp;
    enbsp;
    enbsp;
    enbsp;
    Passiamo enbsp;adesso al Pensiero del Venerdeigrave;

    eldquo;quando diciamo a qualcuno di non rivelare un segreto, in genere, soprattutto se rivelaenbsp; cose che potrebbero danneggiare lersquo; immagine del prossimo, lo facciamo solo percheersquo; siamo convinti che sia lersquo;unico modo per diffondere ehellip;..una notiziaehellip;erdquo;

    AV SALUT E AL PROSSIMO VENERDIersquo;!!

    Dott. Fernando Santucci
    enbsp;
    enbsp;
    Av salut e al prossimo venerdeigrave;!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE
    enbsp;
    enbsp;]]>
    Thu, 23 Marzo 2017 00:00:00 +0100 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Il sugo di pomodoro utilizzato per condire i vari tipi di pasta è un ottimo antidoto per prevenire le malattie cardiovascolari]]>

    UNA NOVITA’ PER GLI INTERNAUTI APPASSIONATI DI GASTRONOMIA,  IL SUGO DI POMODORO  UTILIZZATO PER CONDIRE  I VARI TIPI DI PASTA (SPAGHETTI, RAVIOLI O TORTELLI CHE DIR SI VOGLIA, TAGLIATELLE, MACCHERONI)  E’ UN OTTIMO ANTIDOTO PER PREVENIRE LE MALATTIE CARDIOVASCOLARI:
     
    Secondo una studio effettuato presso una importante università spagnola  la combinazione succo di pomodoro, olio extravergine di oliva, accompagnata naturalmente dal soffritto di aglio, cipolla, oltre a soddisfare il gusto dei palati più raffinati, grazie alla presenza di oltre 40 sostanze antiossidanti, contenute complessivamente in questi alimenti previene le malattie cardiovascolari ed allontana l’infarto.
    Ed allora cari internauti che avete ancora  la forza di seguirmi, almeno due volte la settimana, senza abbuffarvi  e masticando  minuziosamente, rallegrate la vostra mensa con un bel piatto di pasta al pomodoro, gradevole da vedere, piacevole da assaporare………...
     
     
    DOPO QUESTA PARENTESI GASTROSALUTARE, RISPONDIAMO AD UNA INTERNAUTA  GIOVANE  CHE,  AFFETTA DA SCOLIOSI VORREBBE CONOSCERNE LA RAGIONE
     
    Abbiamo girato la domanda al Dottor Konstantinos Martikos, ortopedico, esperto della patologia, consulente del poliambulatorio, questa la sua risposta:
    Per scoliosi intendiamo una curvatura della colonna  di cui spesso non si conosce la causa, qualche volta al contrario è di origine genetica e viene trasmessa dalla madre al bambino. Alcune cause possono essere le malattie muscolari, o anche neuro muscolari; secondo alcuni studiosi, ma l’ipotesi è ancora da confermare, potrebbe essere dovuta a una carenza di melatonina legata ad un meccanismo riguardante i tempi del sonno ancora non noto. In ogni caso al primo accenno di comparsa è bene contattare l’ortopedico specialista che potrà consigliare con precisione il busto adeguato, una ginnastica mirata e nei casi più gravi la chirurgia.
     
     
    E ADESSO UNA NOTIZIA CHE DARA’ GIOIA A  TUTTI COLORO CHE NON AMANO ESSERE STAKANOVISTI:
    LAVORARE TROPPO DANNEGGIA IL CUORE


    Secondo uno studio pubblicato dal giornale europeo di cardiologia, lavorare 3-4 ore, oltre il normale orario, predispone percentualmente parlando, a malattie cardiovascolari importanti, quali infarto, angina pectoris, ipertensione; questo dato sarebbe conseguente al fatto che chi si sottopone a questi ritmi impossibili di lavoro, appartiene ad una categoria  di persone tipologicamente aggressive, in genere insoddisfatte e perennemente stressate, che dormono poco e male, con rapporti  interpersonali difficili, e allora il consiglio è questo: cercate di lavorare per vivere, non di vivere per lavorare; cuore e cervello ve ne saranno grati.
     
    IL PENSIERO DEL VENERDI’…:

    “CHI PROMETTE GRANDI COSE, SPESSO E VOLENTIERI  E’ UN PRESUNTUOSO….. OGNI RIFERIMENTO ALL’ATTUALITA’ E’ PURAMENTE CAUSALE………E ALLORA FIDARSI E’ BENE MA NON FIDARSI E’…..MEGLIO ….”

    Av salut e al prossimo venerdì!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
     

    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE
      ]]>

    UNA NOVITAersquo; PER GLI INTERNAUTI APPASSIONATI DI GASTRONOMIA,enbsp; IL SUGO DI POMODOROenbsp; UTILIZZATO PER CONDIREenbsp; I VARI TIPI DI PASTA (SPAGHETTI, RAVIOLI O TORTELLI CHE DIR SI VOGLIA, TAGLIATELLE, MACCHERONI)enbsp; Eersquo; UN OTTIMO ANTIDOTO PER PREVENIRE LE MALATTIE CARDIOVASCOLARI:
    enbsp;
    Secondo una studio effettuato presso una importante universiteagrave; spagnolaenbsp; la combinazione succo di pomodoro, olio extravergine di oliva, accompagnata naturalmente dal soffritto di aglio, cipolla, oltre a soddisfare il gusto dei palati pieugrave; raffinati, grazie alla presenza di oltre 40 sostanze antiossidanti, contenute complessivamente in questi alimenti previene le malattie cardiovascolari ed allontana lersquo;infarto.
    Ed allora cari internauti che avete ancoraenbsp; la forza di seguirmi, almeno due volte la settimana, senza abbuffarvienbsp; e masticandoenbsp; minuziosamente, rallegrate la vostra mensa con un bel piatto di pasta al pomodoro, gradevole da vedere, piacevole da assaporareehellip;ehellip;ehellip;...
    enbsp;
    enbsp;
    DOPO QUESTA PARENTESI GASTROSALUTARE, RISPONDIAMO AD UNA INTERNAUTAenbsp; GIOVANEenbsp; CHE,enbsp; AFFETTA DA SCOLIOSI VORREBBE CONOSCERNE LA RAGIONE
    enbsp;
    Abbiamo girato la domanda al Dottor Konstantinos Martikos, ortopedico, esperto della patologia, consulente del poliambulatorio, questa la sua risposta:
    Per scoliosi intendiamo una curvatura della colonnaenbsp; di cui spesso non si conosce la causa, qualche volta al contrario eegrave; di origine genetica e viene trasmessa dalla madre al bambino. Alcune cause possono essere le malattie muscolari, o anche neuro muscolari; secondo alcuni studiosi, ma lersquo;ipotesi eegrave; ancora da confermare, potrebbe essere dovuta a una carenza di melatonina legata ad un meccanismo riguardante i tempi del sonno ancora non noto. In ogni caso al primo accenno di comparsa eegrave; bene contattare lersquo;ortopedico specialista che potreagrave; consigliare con precisione il busto adeguato, una ginnastica mirata e nei casi pieugrave; gravi la chirurgia.
    enbsp;
    enbsp;
    E ADESSO UNA NOTIZIA CHE DARAersquo; GIOIA Aenbsp; TUTTI COLORO CHE NON AMANO ESSERE STAKANOVISTI:
    LAVORARE TROPPO DANNEGGIA IL CUORE


    Secondo uno studio pubblicato dal giornale europeo di cardiologia, lavorare 3-4 ore, oltre il normale orario, predispone percentualmente parlando, a malattie cardiovascolari importanti, quali infarto, angina pectoris, ipertensione; questo dato sarebbe conseguente al fatto che chi si sottopone a questi ritmi impossibili di lavoro, appartiene ad una categoriaenbsp; di persone tipologicamente aggressive, in genere insoddisfatte e perennemente stressate, che dormono poco e male, con rapportienbsp; interpersonali difficili, e allora il consiglio eegrave; questo: cercate di lavorare per vivere, non di vivere per lavorare; cuore e cervello ve ne saranno grati.
    enbsp;
    IL PENSIERO DEL VENERDIersquo;ehellip;:

    eldquo;CHI PROMETTE GRANDI COSE, SPESSO E VOLENTIERIenbsp; Eersquo; UN PRESUNTUOSOehellip;.. OGNI RIFERIMENTO ALLersquo;ATTUALITAersquo; Eersquo; PURAMENTE CAUSALEehellip;ehellip;ehellip;E ALLORA FIDARSI Eersquo; BENE MA NON FIDARSI Eersquo;ehellip;..MEGLIO ehellip;.erdquo;

    Av salut e al prossimo venerdeigrave;!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
    enbsp;

    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE
    enbsp;]]>
    Thu, 16 Marzo 2017 00:00:00 +0100 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Non arrabbiarsi, Cercare di evitare emozioni intense e improvvise sono ottimi metodi per tenere lontane le malattie cardiovascolari,]]>

    I BEBE’ IMPARANO LA LINGUA NELLA PANCIA DELLA MAMMA:
     
    Secondo studi effettuati in ospedali svedesi e statunitensi i neonati appena venuti al mondo  hanno ascoltato alcune parole nella lingua materna e in una lingua straniera mentre succhiavano un ciuccio collegato a un computer.
    Con grande sorpresa gli esperti hanno notato che i bambini ciucciavano in maniera diversa a seconda della lingua ascoltata; la conclusione è stata che i bambini già nella pancia sono in grado di ascoltare non solo la voce della mamma ma anche lingue diverse.
     
    Non arrabbiarsi, cercare di evitare, se possibile, le emozioni intense e improvvise,  sono metodi ottimi per tenere lontane le malattie  cardiovascolari ed in particolare ictus e infarto

    Sovrappeso, fumo, colesterolo totale e colesterolo LDL alti, ipertensione, diabete, famigliarità, sono i canonici e da tempo conosciuti fattori di rischio responsabili della comparsa di infarti e ictus. Oggi grazie ai giorni psichiatrici in cui viviamo,  se ne aggiungono altri tipici che meritano un’attenzione particolare per la loro pericolosità, fra di essi ricordiamo:
    • La rabbia intensa e improvvisa, aumenta la pressione e soprattutto nell’immediato aumenta di molto l’incidenza di malattie vascolari acute;
    • L’aumento di tensione sul lavoro può provocare aritmie di vario tipo che possono incidere negativamente sul cuore;
    • Emozioni intense allo stadio, o eventi tragici come i terremoti provocano un aumento della secrezione di cortisolo ormone ben conosciuto come ormone dello stress e possono  mettere in crisi i sistemi di compenso faticosamente creati dalla natura a difesa del nostro corpo .
    • L’ attività fisica intensa e improvvisa soprattutto in chi non è allenato può  mandare in tilt il nostro cuore, è buona cosa, quindi allenarsi con gradualità, non superare determinate frequenze cardiache, dosare lo sforzo tenendo presente che il cuore è un muscolo e come tutti i muscoli deve essere accarezzato ,e non frustato;
    • Anche il dormire male o il non dormire può essere pericoloso, infatti durante il sonno si abbassano frequenza e pressione ed il cuore si riposa, chi russa e soffre di apnee notturne ostruttive ha problemi di ossigenazione ed  ha maggiori probabilità di andare incontro a fibrillazione atriale e ad altre aritmie più o meno importanti;
    • Per finire pranzi e cene abbondanti soprattutto la sera possono essere pericolose, infatti molto sangue è richiamato nell’ addome e viene rubato alle coronarie, se queste non sono a posto si possono avere incidenti fatali;
    • Come avrete ben compreso, sempre ma soprattutto quando si ha una certa età tutti questi fattori di rischio devono essere attentamente valutati ed allora prima di esporsi a rischi inutili, è necessario fare controlli (DOSAGGIO DEL COLESTEROLO, DELLA GLICEMIA, CONTROLLO DELLA PRESSIONE ARTERIOSA, ELETTROCARDIOGRAMMA COMPRESO QUELLO DA SFORZO) che ci diano un minimo di tranquillità , e non ci espongano a rischi inutili.
     
    Sono stato un po’ prolisso ma l’argomento lo richiedeva……..
     
    Passiamo a qualcosa di più piacevole….
    LO YOGURT MIGLIORA NOTEVOLMENTE LE PRESTAZIONI SESSUALI


    È però un vero peccato che la cosa sia stato a vista solo a livello SPERIMENTALE E SOLO NEI TOPI. L’esperimento effettuato in una università americana, in una ricerca sull’obesità ha evidenziato un fenomeno particolare, i topi nutriti con yogurt alla vaniglia avevano testicoli del 5% più grandi di quelli che si erano alimentati con una dieta normale, inoltre i topi alimentati con yogurt erano in grado di inseminare più velocemente le topoline partner. Io ve lo faccio presente, ognuno potrà decidere se introdurre nella propria dieta yogurt alla vaniglia o no…in ogni caso vi posso dare un consiglio……mangiate più yogurt, lo yogurt fa bene e (FORSE) conviene a tutte le età…….

     
    IL PENSIERO DEL VENERDI’…:

    “La vita è troppo corta per viverla tristemente ed allora fate le corna  a tutti i profeti di sventura e vivete in……….. allegria “. Scusate se mi sono ripetuto, però in tempi così bui “repetita juivvant….”

    Av salut e al prossimo venerdì!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE
     
    ]]>

    I BEBEersquo; IMPARANO LA LINGUA NELLA PANCIA DELLA MAMMA:
    enbsp;
    Secondo studi effettuati in ospedali svedesi e statunitensi i neonati appena venuti al mondoenbsp; hanno ascoltato alcune parole nella lingua materna e in una lingua straniera mentre succhiavano un ciuccio collegato a un computer.
    Con grande sorpresa gli esperti hanno notato che i bambini ciucciavano in maniera diversa a seconda della lingua ascoltata; la conclusione eegrave; stata che i bambini gieagrave; nella pancia sono in grado di ascoltare non solo la voce della mamma ma anche lingue diverse.
    enbsp;
    Non arrabbiarsi, cercare di evitare, se possibile, le emozioni intense e improvvise,enbsp; sono metodi ottimi per tenere lontane le malattieenbsp; cardiovascolari ed in particolare ictus e infarto

    Sovrappeso, fumo, colesterolo totale e colesterolo LDL alti, ipertensione, diabete, famigliariteagrave;, sono i canonici e da tempo conosciuti fattori di rischio responsabili della comparsa di infarti e ictus. Oggi grazie ai giorni psichiatrici in cui viviamo,enbsp; se ne aggiungono altri tipici che meritano unersquo;attenzione particolare per la loro pericolositeagrave;, fra di essi ricordiamo:
    • La rabbia intensa e improvvisa, aumenta la pressione e soprattutto nellersquo;immediato aumenta di molto lersquo;incidenza di malattie vascolari acute;
    • Lersquo;aumento di tensione sul lavoro pueograve; provocare aritmie di vario tipo che possono incidere negativamente sul cuore;
    • Emozioni intense allo stadio, o eventi tragici come i terremoti provocano un aumento della secrezione di cortisolo ormone ben conosciuto come ormone dello stress e possonoenbsp; mettere in crisi i sistemi di compenso faticosamente creati dalla natura a difesa del nostro corpo .
    • Lersquo; attiviteagrave; fisica intensa e improvvisa soprattutto in chi non eegrave; allenato pueograve;enbsp; mandare in tilt il nostro cuore, eegrave; buona cosa, quindi allenarsi con gradualiteagrave;, non superare determinate frequenze cardiache, dosare lo sforzo tenendo presente che il cuore eegrave; un muscolo e come tutti i muscoli deve essere accarezzato ,e non frustato;
    • Anche il dormire male o il non dormire pueograve; essere pericoloso, infatti durante il sonno si abbassano frequenza e pressione ed il cuore si riposa, chi russa e soffre di apnee notturne ostruttive ha problemi di ossigenazione edenbsp; ha maggiori probabiliteagrave; di andare incontro a fibrillazione atriale e ad altre aritmie pieugrave; o meno importanti;
    • Per finire pranzi e cene abbondanti soprattutto la sera possono essere pericolose, infatti molto sangue eegrave; richiamato nellersquo; addome e viene rubato alle coronarie, se queste non sono a posto si possono avere incidenti fatali;
    • Come avrete ben compreso, sempre ma soprattutto quando si ha una certa eteagrave; tutti questi fattori di rischio devono essere attentamente valutati ed allora prima di esporsi a rischi inutili, eegrave; necessario fare controlli (DOSAGGIO DEL COLESTEROLO, DELLA GLICEMIA, CONTROLLO DELLA PRESSIONE ARTERIOSA, ELETTROCARDIOGRAMMA COMPRESO QUELLO DA SFORZO) che ci diano un minimo di tranquilliteagrave; , e non ci espongano a rischi inutili.
    enbsp;
    Sono stato un poersquo; prolisso ma lersquo;argomento lo richiedevaehellip;ehellip;..
    enbsp;
    Passiamo a qualcosa di pieugrave; piacevoleehellip;.
    LO YOGURT MIGLIORA NOTEVOLMENTE LE PRESTAZIONI SESSUALI


    eEgrave; pereograve; un vero peccato che la cosa sia stato a vista solo a livello SPERIMENTALE E SOLO NEI TOPI. Lersquo;esperimento effettuato in una universiteagrave; americana, in una ricerca sullersquo;obesiteagrave; ha evidenziato un fenomeno particolare, i topi nutriti con yogurt alla vaniglia avevano testicoli del 5% pieugrave; grandi di quelli che si erano alimentati con una dieta normale, inoltre i topi alimentati con yogurt erano in grado di inseminare pieugrave; velocemente le topoline partner. Io ve lo faccio presente, ognuno potreagrave; decidere se introdurre nella propria dieta yogurt alla vaniglia o noehellip;in ogni caso vi posso dare un consiglioehellip;ehellip;mangiate pieugrave; yogurt, lo yogurt fa bene e (FORSE) conviene a tutte le eteagrave;ehellip;ehellip;.

    enbsp;
    IL PENSIERO DEL VENERDIersquo;ehellip;:

    eldquo;La vita eegrave; troppo corta per viverla tristemente ed allora fate le cornaenbsp; a tutti i profeti di sventura e vivete inehellip;ehellip;ehellip;.. allegria eldquo;. Scusate se mi sono ripetuto, pereograve; in tempi coseigrave; bui eldquo;repetita juivvantehellip;.erdquo;

    Av salut e al prossimo venerdeigrave;!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE
    enbsp;
    ]]>
    Thu, 9 Marzo 2017 00:00:00 +0100 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[La frutta secca e le sue grandi proprietà, per diminuire il girovita addominale e proteggere il sistema cardiovascolare,]]>

    La frutta secca (noci e mandorle in particolare) fa diminuire il girovita addominale e protegge il sistema cardiovascolare,(normale fino a 95 cm nelle donne, 105 cm negli uomini):
     
    Secondo uno studio di una importante università americana, mangiare frutta secca in particolare noci, mandorle, nocciole, aiuta a ridurre il giro vita e di conseguenza si abbassano i valori del colesterolo.
    Secondo questo studio, mangiare dai 20 ai 30 grammi di noci o mandorle nella giornata distribuite in orari diversi, ha contribuito a ridurre il giro vita di oltre 100 persone, la stessa cosa non è accaduta in chi  mangiava alla stessa maniera ma non assumeva  mandorle, noci e nocciole, ed allora, considerando che sono anche gustose proviamo….
     
    Si parla tanto di menopausa, e spesso   si dimentica l’ andropausa (l’equivalente maschile della menopausa) ed allora vediamo di fare il punto:
     
    • Il dato fondamentale che la caratterizza è la diminuzione progressiva del testosterone, l’ormone macho per definizione; questa diminuzione non avviene in modo netto  come accade per gli estrogeni nelle  donne, ma in maniera progressiva a partire dai 30, 35 anni,  per accelerarsi dopo i 50 anni;
    • I sintomi non sono solo collegati alla sfera sessuale, (calo del desiderio, difficoltà ad avere o mantenere l’erezione) ma interessano anche le masse muscolari che calano di tono, il tessuto osseo, la sfera psicologica con tendenza alla depressione, e soprattutto un aumento del grasso corporeo.
    • L’andropausa può essere ritardata  o prevenuta con idonei stili di vita,  sono consapevole del fatto che ripeto sempre le stesse cose, però devo ricordarvi che è necessario  fare attività fisica almeno 30 minuti al giorno, privilegiare frutta, verdura, legumi, poca carne rossa,  più pesce, pochi dolci, pochi grassi, niente intingoli, insaccati con moderazione, poco alcol (un bicchiere di vino da sorseggiare e non tracannare ad ogni pasto), niente fumo (ricordare che il fumo, grazie al monossido di carbonio che mette in circolazione riduce la potenza sessuale del 25%);
    • Attuando questi stili di vita si prendono due piccioni con una fava….. Infatti  il colesterolo  si abbassa, la pressione rimane normale (e Dio solo sa quanto i farmaci usati per abbassarla incidono  in maniera negativa sulla disfunzione erettile) la glicemia  non si alza, e al contrario si alza e può volare con rinnovato vigore, a lungo e senza intoppi…..  Non vi sto a dire chi, infatti non è difficile immaginare
    • Solo se, in ogni caso, gli stili di vita sono cura inefficace, decidetevi a consultare l’andrologo.
     
     
    E adesso una curiosità, Vi spiego il motivo per cui  mettendo frutta acerba  vicino alle mele o ai kiwi la stessa matura prima:
     
    La ragione è legata al fatto che mele e kiwi, sviluppano un gas (etilene) che è un ormone vegetale che fa maturare i frutti.
    A questa regola sfuggono arance e limoni, la cui maturazione cessa quando vengono staccate dalla pianta.
     
    Sperando di aver attirato la vostra attenzione e di avervi rilassato, chiudo col pensiero del venerdì…:
    “Quando il frutto è maturo cade da …solo, è un insegnamento di vita che la natura ci da, infatti anticipare i tempi, come del resto ritardarli, può togliere gusto e sapore a quello che facciamo…. ….”

    Av salut e al prossimo venerdì!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE
     
      ]]>

    La frutta secca (noci e mandorle in particolare) fa diminuire il girovita addominale e protegge il sistema cardiovascolare,(normale fino a 95 cm nelle donne, 105 cm negli uomini):
    enbsp;
    Secondo uno studio di una importante universiteagrave; americana, mangiare frutta secca in particolare noci, mandorle, nocciole, aiuta a ridurre il giro vita e di conseguenza si abbassano i valori del colesterolo.
    Secondo questo studio, mangiare dai 20 ai 30 grammi di noci o mandorle nella giornata distribuite in orari diversi, ha contribuito a ridurre il giro vita di oltre 100 persone, la stessa cosa non eegrave; accaduta in chienbsp; mangiava alla stessa maniera ma non assumevaenbsp; mandorle, noci e nocciole, ed allora, considerando che sono anche gustose proviamoehellip;.
    enbsp;
    Si parla tanto di menopausa, e spessoenbsp;enbsp; si dimentica lersquo; andropausa (lersquo;equivalente maschile della menopausa) ed allora vediamo di fare il punto:
    enbsp;
    • Il dato fondamentale che la caratterizza eegrave; la diminuzione progressiva del testosterone, lersquo;ormone macho per definizione; questa diminuzione non avviene in modo nettoenbsp; come accade per gli estrogeni nelleenbsp; donne, ma in maniera progressiva a partire dai 30, 35 anni,enbsp; per accelerarsi dopo i 50 anni;
    • I sintomi non sono solo collegati alla sfera sessuale, (calo del desiderio, difficolteagrave; ad avere o mantenere lersquo;erezione) ma interessano anche le masse muscolari che calano di tono, il tessuto osseo, la sfera psicologica con tendenza alla depressione, e soprattutto un aumento del grasso corporeo.
    • Lersquo;andropausa pueograve; essere ritardataenbsp; o prevenuta con idonei stili di vita,enbsp; sono consapevole del fatto che ripeto sempre le stesse cose, pereograve; devo ricordarvi che eegrave; necessarioenbsp; fare attiviteagrave; fisica almeno 30 minuti al giorno, privilegiare frutta, verdura, legumi, poca carne rossa,enbsp; pieugrave; pesce, pochi dolci, pochi grassi, niente intingoli, insaccati con moderazione, poco alcol (un bicchiere di vino da sorseggiare e non tracannare ad ogni pasto), niente fumo (ricordare che il fumo, grazie al monossido di carbonio che mette in circolazione riduce la potenza sessuale del 25%);
    • Attuando questi stili di vita si prendono due piccioni con una favaehellip;.. Infattienbsp; il colesteroloenbsp; si abbassa, la pressione rimane normale (e Dio solo sa quanto i farmaci usati per abbassarla incidonoenbsp; in maniera negativa sulla disfunzione erettile) la glicemiaenbsp; non si alza, e al contrario si alza e pueograve; volare con rinnovato vigore, a lungo e senza intoppiehellip;..enbsp; Non vi sto a dire chi, infatti non eegrave; difficile immaginare
    • Solo se, in ogni caso, gli stili di vita sono cura inefficace, decidetevi a consultare lersquo;andrologo.
    enbsp;
    enbsp;
    E adesso una curiositeagrave;, Vi spiego il motivo per cuienbsp; mettendo frutta acerbaenbsp; vicino alle mele o ai kiwi la stessa matura prima:
    enbsp;
    La ragione eegrave; legata al fatto che mele e kiwi, sviluppano un gas (etilene) che eegrave; un ormone vegetale che fa maturare i frutti.
    A questa regola sfuggono arance e limoni, la cui maturazione cessa quando vengono staccate dalla pianta.
    enbsp;
    Sperando di aver attirato la vostra attenzione e di avervi rilassato, chiudo col pensiero del venerdeigrave;ehellip;:
    eldquo;Quando il frutto eegrave; maturo cade da ehellip;solo, eegrave; un insegnamento di vita che la natura ci da, infatti anticipare i tempi, come del resto ritardarli, pueograve; togliere gusto e sapore a quello che facciamoehellip;. ehellip;.erdquo;

    Av salut e al prossimo venerdeigrave;!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE
    enbsp;
    enbsp;]]>
    Fri, 3 Marzo 2017 00:00:00 +0100 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Di come combattere il pessimismo col pensiero positivo e di qualche altra curiosità]]>
    Viviamo tempi difficili il pessimismo, con buona ragione, si insinua, con la leggerezza di un venticello  nei nostri pensieri, e li condiziona;
    • Siccome  ritengo  che il viaggio  della vita sia troppo breve, per viverlo in maniera triste  vi do’ qualche consiglio  per tornare a far riaffiorare l’ottimismo……….
    • Se qualcosa  non è andato  secondo le aspettative,  non abbattersi, ma riflettere, e se non si sono commessi errori gravi , essere indulgenti con se’ stessi
    • Non avere atteggiamenti  preconcetti negli ambienti di lavoro  ed essere disponibili a capire il carattere di chi ci sta vicino
    • Pensare positivo e non ritenersi bersaglio della sfortuna,  dire con ossessione sono sfortunato, non me ne va bene una…spesso significa chiamarla….
    • Non essere schiavi del senso del dovere, ma rendersi conto che entro certi limiti nessuno di noi è…..perfetto
    • Amare  i colori  nella loro vasta gamma, lasciarsi affascinare dagli stessi  e non pensare che al mondo esistono  solo il bianco e il ….nero
    • Pensare che tanti traguardi  (non tutti…..) siano raggiungibili, e non partire dal preconcetto  che, spesso, ci fa dire, non ci riuscirò mai
    • Essere obiettivi nel giudicare i propri pregi e difetti, e soprattutto  pensare  che  questi ultimi possono essere migliorati e corretti
    • Se  si è fatto qualche errore,  utilizzare questo canovaccio:
    • Prima fare autocritica, poi autoironia, e poi, se gli errori  non sono da matita blu, fare autostima pensando che  pochi sono perfetti  e quei pochi spesso sono…….antipatici……
    Sperando di esservi stato di una, qualche, utilità passo a qualche
    CURIOSITA’:


    Troppo spesso dimentichiamo l’importanza delle spezie;
    fino a non molti anni fa le spezie  erano una componente  fondamentale  della gastronomia  e servivano  per dare una caratterizzazione agli alimenti, purtroppo con l’avvento della cucina  industriale  sono passate in secondo piano  e col loro sapore si sono perse anche le ottime qualità salutari di cui sono provviste;
    le spezie in genere, infatti  sono molto ricche di  antiossidanti, oli essenziali, vitamine, sali minerali, fitonutrienti,  grazie  al loro sapore possono sostituire il sale, ed essere di aiuto a chi soffre di pressione alta, vi consiglio quindi di riprenderle in considerazione  e vi ricordo le più comuni:
    Rosmarino, cannella, noce moscata, origano, timo, peperoncino, finocchio, aglio, zenzero
    Si può davvero dire che chi torna ad utilizzarle difende …. La salute con gusto…….

    La riflessione
    “Dividere l’eredità con un parente, di qualsiasi tipo esso sia, è  la cartina di tornasole indispensabile per conoscerlo…..a fondo…..”
     
    Av salut e al prossimo venerdì!!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>
    Viviamo tempi difficili il pessimismo, con buona ragione, si insinua, con la leggerezza di un venticelloenbsp; nei nostri pensieri, e li condiziona;
    • Siccomeenbsp; ritengoenbsp; che il viaggioenbsp; della vita sia troppo breve, per viverlo in maniera tristeenbsp; vi doersquo; qualche consiglioenbsp; per tornare a far riaffiorare lersquo;ottimismoehellip;ehellip;ehellip;.
    • Se qualcosaenbsp; non eegrave; andatoenbsp; secondo le aspettative,enbsp; non abbattersi, ma riflettere, e se non si sono commessi errori gravi , essere indulgenti con seersquo; stessi
    • Non avere atteggiamentienbsp; preconcetti negli ambienti di lavoroenbsp; ed essere disponibili a capire il carattere di chi ci sta vicino
    • Pensare positivo e non ritenersi bersaglio della sfortuna,enbsp; dire con ossessione sono sfortunato, non me ne va bene unaehellip;spesso significa chiamarlaehellip;.
    • Non essere schiavi del senso del dovere, ma rendersi conto che entro certi limiti nessuno di noi eegrave;ehellip;..perfetto
    • Amareenbsp; i colorienbsp; nella loro vasta gamma, lasciarsi affascinare dagli stessienbsp; e non pensare che al mondo esistonoenbsp; solo il bianco e il ehellip;.nero
    • Pensare che tanti traguardienbsp; (non tuttiehellip;..) siano raggiungibili, e non partire dal preconcettoenbsp; che, spesso, ci fa dire, non ci riuscireograve; mai
    • Essere obiettivi nel giudicare i propri pregi e difetti, e soprattuttoenbsp; pensareenbsp; cheenbsp; questi ultimi possono essere migliorati e corretti
    • Seenbsp; si eegrave; fatto qualche errore,enbsp; utilizzare questo canovaccio:
    • Prima fare autocritica, poi autoironia, e poi, se gli errorienbsp; non sono da matita blu, fare autostima pensando cheenbsp; pochi sono perfettienbsp; e quei pochi spesso sonoehellip;ehellip;.antipaticiehellip;ehellip;
    Sperando di esservi stato di una, qualche, utiliteagrave; passo a qualche
    CURIOSITAersquo;:


    Troppo spesso dimentichiamo lersquo;importanza delle spezie;
    fino a non molti anni fa le spezieenbsp; erano una componenteenbsp; fondamentaleenbsp; della gastronomiaenbsp; e servivanoenbsp; per dare una caratterizzazione agli alimenti, purtroppo con lersquo;avvento della cucinaenbsp; industrialeenbsp; sono passate in secondo pianoenbsp; e col loro sapore si sono perse anche le ottime qualiteagrave; salutari di cui sono provviste;
    le spezie in genere, infattienbsp; sono molto ricche dienbsp; antiossidanti, oli essenziali, vitamine, sali minerali, fitonutrienti,enbsp; grazieenbsp; al loro sapore possono sostituire il sale, ed essere di aiuto a chi soffre di pressione alta, vi consiglio quindi di riprenderle in considerazioneenbsp; e vi ricordo le pieugrave; comuni:
    Rosmarino, cannella, noce moscata, origano, timo, peperoncino, finocchio, aglio, zenzero
    Si pueograve; davvero dire che chi torna ad utilizzarle difende ehellip;. La salute con gustoehellip;ehellip;.

    La riflessione
    eldquo;Dividere lersquo;erediteagrave; con un parente, di qualsiasi tipo esso sia, eegrave;enbsp; la cartina di tornasole indispensabile per conoscerloehellip;..a fondoehellip;..erdquo;
    enbsp;
    Av salut e al prossimo venerdeigrave;!!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Thu, 23 Febbraio 2017 00:00:00 +0100 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Dei tanti pregi dell'olio extravergine di oliva e di qualche altra curiosità]]>

    L’olio extravergine di oliva (mi raccomando, vero extravergine, possibilmente prodotto con olive del nostro territorio, da un’azienda di provata serietà), può essere considerato un vero elisir di salute ed un vero nemico dell’invecchiamento cellulare;
    Un giusto  mix di acidi grassi omega 3 e omega 6,  la presenza al suo interno di  tocoferoli, carotenoidi, fitosteroli,  polifenoli, e fenoli  lo rendono  indispensabile  sia in cucina  che sulla tavola  e  lo rendono un alimento da privilegiare nei confronti  di oli di altro tipo, o addirittura di altri tipi di grassi
     Vediamo allora  di precisare meglio  questi benefici:
    • Livella ed in qualche caso migliora i valori di colesterolo e trigliceridi ed è necessario per la loro sintesi
    • Contrasta il picco glicemico post prandiale ed esercita un ruolo importante di supporto all’insulina nella prevenzione del diabete
    • Protegge e previene la comparsa di tumori
    • Migliora l’elasticità della pelle, rende più forti i capelli
    • E’ un nemico acerrimo dello stress ossidativo ed impedisce  la formazione dei radicali liberi
    • Esalta le qualità organolettiche di quello che si mangia e lo rende più gustoso
    • Particolarmente indicato quando ci si vuole togliere uno sfizio e usarlo per le fritture
    • È bene non abbondare nella quantità a causa del suo elevato potere calorico (900 kilocalorie per ogni 100 grammi), è quindi,  non esagerare,  ne bastano due o tre cucchiai.
    • Vi faccio presente che lo dico per mantenervi sani e vi posso garantire  di non produrre o essere parente o socio  di  soggetti  o aziende che lo producono.
    IL CONSIGLIO:

    Stili di vita adeguati oltre al cuore proteggono anche il cervello e sono in grado di migliorare sia la memoria che la funzionalità delle sue cellule:
    Vediamo di elencarli
    • L’ attività fisica  apporta una maggior quantità di sangue al cervello  e ne rallenta l’invecchiamento
    • Evitare insaccati, grassi delle merendine, delle brioche, gli zuccheri raffinati, che determinano un’ossidazione rapida delle membrane cellulari
    • Non isolarsi  ma mantenere una vita sociale attiva frequentando luoghi di divertimento  o culturali
    • Evitare il sovrappeso
    • Leggere, tenersi informati,  mantenere la curiosità, fare cruciverba
    • Tenere sotto controllo lo stress, ricordando  che nessuno è mai….. uscito vivo
    • Nemici veri  per il  mantenimento della memoria sono: sostanze tossiche  legate all’inquinamento ambientale, fumo e alcool
    La riflessione

    “Volenti o nolenti, troppo spesso siamo schiavi delle nostre abitudini, siano esse  buone o cattive, cerchiamo di conservare le buone  senza fare fatica,  per  cambiare quelle cattive fissate bene nella vostra mente questo pensiero:
     se voglio cambiare una cattiva abitudine, non posso pensare  di potermene sbarazzare in un attimo  gettandola dalla finestra, ma devo farla uscire di casa, accompagnandola e spingendola  con lentezza  un gradino dopo l’altro…..”
     
    Av salut e al prossimo venerdì!!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>

    Lersquo;olio extravergine di oliva (mi raccomando, vero extravergine, possibilmente prodotto con olive del nostro territorio, da unersquo;azienda di provata serieteagrave;), pueograve; essere considerato un vero elisir di salute ed un vero nemico dellersquo;invecchiamento cellulare;
    Un giustoenbsp; mix di acidi grassi omega 3 e omega 6,enbsp; la presenza al suo interno dienbsp; tocoferoli, carotenoidi, fitosteroli,enbsp; polifenoli, e fenolienbsp; lo rendonoenbsp; indispensabileenbsp; sia in cucinaenbsp; che sulla tavolaenbsp; eenbsp; lo rendono un alimento da privilegiare nei confrontienbsp; di oli di altro tipo, o addirittura di altri tipi di grassi
    enbsp;Vediamo alloraenbsp; di precisare meglioenbsp; questi benefici:
    • Livella ed in qualche caso migliora i valori di colesterolo e trigliceridi ed eegrave; necessario per la loro sintesi
    • Contrasta il picco glicemico post prandiale ed esercita un ruolo importante di supporto allersquo;insulina nella prevenzione del diabete
    • Protegge e previene la comparsa di tumori
    • Migliora lersquo;elasticiteagrave; della pelle, rende pieugrave; forti i capelli
    • Eersquo; un nemico acerrimo dello stress ossidativo ed impedisceenbsp; la formazione dei radicali liberi
    • Esalta le qualiteagrave; organolettiche di quello che si mangia e lo rende pieugrave; gustoso
    • Particolarmente indicato quando ci si vuole togliere uno sfizio e usarlo per le fritture
    • eEgrave; bene non abbondare nella quantiteagrave; a causa del suo elevato potere calorico (900 kilocalorie per ogni 100 grammi), eegrave; quindi,enbsp; non esagerare,enbsp; ne bastano due o tre cucchiai.
    • Vi faccio presente che lo dico per mantenervi sani e vi posso garantireenbsp; di non produrre o essere parente o socioenbsp; dienbsp; soggettienbsp; o aziende che lo producono.
    IL CONSIGLIO:

    Stili di vita adeguati oltre al cuore proteggono anche il cervello e sono in grado di migliorare sia la memoria che la funzionaliteagrave; delle sue cellule:
    Vediamo di elencarli
    • Lersquo; attiviteagrave; fisicaenbsp; apporta una maggior quantiteagrave; di sangue al cervelloenbsp; e ne rallenta lersquo;invecchiamento
    • Evitare insaccati, grassi delle merendine, delle brioche, gli zuccheri raffinati, che determinano unersquo;ossidazione rapida delle membrane cellulari
    • Non isolarsienbsp; ma mantenere una vita sociale attiva frequentando luoghi di divertimentoenbsp; o culturali
    • Evitare il sovrappeso
    • Leggere, tenersi informati,enbsp; mantenere la curiositeagrave;, fare cruciverba
    • Tenere sotto controllo lo stress, ricordandoenbsp; che nessuno eegrave; maiehellip;.. uscito vivo
    • Nemici verienbsp; per ilenbsp; mantenimento della memoria sono: sostanze tossicheenbsp; legate allersquo;inquinamento ambientale, fumo e alcool
    La riflessione

    eldquo;Volenti o nolenti, troppo spesso siamo schiavi delle nostre abitudini, siano esseenbsp; buone o cattive, cerchiamo di conservare le buoneenbsp; senza fare fatica, enbsp;perenbsp; cambiare quelle cattive fissate bene nella vostra mente questo pensiero:
    enbsp;se voglio cambiare una cattiva abitudine, non posso pensareenbsp; di potermene sbarazzare in un attimoenbsp; gettandola dalla finestra, ma devo farla uscire di casa, accompagnandola e spingendolaenbsp; con lentezzaenbsp; un gradino dopo lersquo;altroehellip;..erdquo;
    enbsp;
    Av salut e al prossimo venerdeigrave;!!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Thu, 16 Febbraio 2017 00:00:00 +0100 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Il limone, bello da vedere, agro da gustare, ma con tante proprietà salutari]]>

    Bello, giallo, con la buccia zigrinata, nessuno vedendolo penserebbe che sia tanto aspro… vediamo di conoscerlo meglio e soprattutto di apprezzare le sue proprietà:
    • grazie all’abbondante contenuto di acido citrico e vitamina C protegge dalle malattie da raffreddamento ed innalza i poteri immunitari
    • il suo succo contiene una grande quantità di flavonoidi, responsabili del colore giallo della buccia e fondamentali per la prevenzione di tante malattie, in particolare quelle cardiovascolari e quelle dello scheletro. Uno di questi flavonoidi (la narigenina) può essere considerato un vero "spazzino" o come pomposamente si dice oggi … operatore ecologico … addetto alla pulizia dei vasi arteriosi, ritarda nel tempo la comparsa dell’aterosclerosi e delle ischemie cardiache. Sembra inoltre che la narigenina contrasti l’aumento di peso e la comparsa della sindrome metabolica, compreso il diabete di tipo2
    • ancora il succo di limone ha un effetto antinfiammatorio, previene la formazione dei calcoli renali, migliora i processi digestivi e serve anche per tamponare l’acidità gastrica
    Sperando che quanto sopra scritto vi aiuti a tenerlo nella dovuta considerazione e vi sia di aiuto per usarlo, vi do qualche indicazione su quali acquistare:
    • i migliori sono quelli che provengono dal sud-Italia, in particolare dalla Sicilia (Siracusa e Messina) e dalla Campania (Sorrento); i limoni vanno acquistati maturi, per esserlo devono avere una buccia color giallo intenso, soda e porosa, non devono avere macchie di alcun tipo e possibilmente con il picciolo e qualche foglia ancora attaccata
    • quando li vedete con la buccia bella liscia, impomiciata, lasciateli a chi li vende, infatti in questi casi la buccia viene trattata e può essere ricolma di pesticidi; in ogni caso è importante guardare l’etichetta, infatti quando non sono trattati sulla stessa è scritto “buccia edibile”.
    E adesso qualche curiosità:

    La prevenzione del diabete presenta differenze tra uomo e donna
    Secondo un recente studio effettuato presso un importante centro studi dell’Illinois, per prevenire il diabete gli uomini devono insistere sull’ attività fisica effettuata in maniera costante; le donne al contrario devono essere attente a non aumentare la quantità di grasso addominale e soprattutto ridurre il girovita.

    Dormire poco e male può danneggiare il cuore
    Secondo uno studio effettuato presso una importante università londinese dormir poco (sotto le 5 ore) o non dormire per situazioni stressanti, può danneggiare l’apparato cardiocircolatorio. Durante il sonno infatti, grazie al prevalere del nervo vago, si abbassano battito e respiro, se questo non accade il cuore è costretto ad un superlavoro che alla lunga può danneggiarlo. È bene allora darsi una regolata, non fumare, evitare la pennichella, non assumere la sera tè o caffè, fare attività fisica al mattino o nel primo pomeriggio, non stare davanti al computer la sera

    La riflessione

    “Problemi gravi ci affliggono in questi giorni, li guardiamo con superficialità sperando di - detto alla romagnola – sgavagnarla. Dovremmo ricordare che avere guai per colpa del destino … non è come averli per colpa … nostra 

    Av salut e al prossimo venerdì!!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica. 
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>

    Bello, giallo, con la buccia zigrinata, nessuno vedendolo penserebbe che sia tanto asproehellip; vediamo di conoscerlo meglio e soprattutto di apprezzare le sue proprieteagrave;:
    • grazie allersquo;abbondante contenuto di acido citrico e vitamina C protegge dalle malattie da raffreddamento ed innalza i poteri immunitari
    • il suo succo contiene una grande quantiteagrave; di flavonoidi, responsabili del colore giallo della buccia e fondamentali per la prevenzione di tante malattie, in particolare quelle cardiovascolari e quelle dello scheletro. Uno di questi flavonoidi (la narigenina) pueograve; essere considerato un vero "spazzino" o come pomposamente si dice oggi ehellip; operatore ecologico ehellip; addetto alla pulizia dei vasi arteriosi, ritarda nel tempo la comparsa dellersquo;aterosclerosi e delle ischemie cardiache. Sembra inoltre che la narigenina contrasti lersquo;aumento di peso e la comparsa della sindrome metabolica, compreso il diabete di tipo2
    • ancora il succo di limone ha un effetto antinfiammatorio, previene la formazione dei calcoli renali, migliora i processi digestivi e serve anche per tamponare lersquo;aciditeagrave; gastrica
    Sperando che quanto sopra scritto vi aiuti a tenerlo nella dovuta considerazione e vi sia di aiuto per usarlo, vi do qualche indicazione su quali acquistare:
    • i migliori sono quelli che provengono dal sud-Italia, in particolare dalla Sicilia (Siracusa e Messina) e dalla Campania (Sorrento); i limoni vanno acquistati maturi, per esserlo devono avere una buccia color giallo intenso, soda e porosa, non devono avere macchie di alcun tipo e possibilmente con il picciolo e qualche foglia ancora attaccata
    • quando li vedete con la buccia bella liscia, impomiciata, lasciateli a chi li vende, infatti in questi casi la buccia viene trattata e pueograve; essere ricolma di pesticidi; in ogni caso eegrave; importante guardare lersquo;etichetta, infatti quando non sono trattati sulla stessa eegrave; scritto eldquo;buccia edibileerdquo;.
    E adesso qualche curiositeagrave;:

    La prevenzione del diabete presenta differenze tra uomo e donna
    Secondo un recente studio effettuato presso un importante centro studi dellersquo;Illinois, per prevenire il diabete gli uomini devono insistere sullersquo; attiviteagrave; fisica effettuata in maniera costante; le donne al contrario devono essere attente a non aumentare la quantiteagrave; di grasso addominale e soprattutto ridurre il girovita.

    Dormire poco e male pueograve; danneggiare il cuore
    Secondo uno studio effettuato presso una importante universiteagrave; londinese dormir poco (sotto le 5 ore) o non dormire per situazioni stressanti, pueograve; danneggiare lersquo;apparato cardiocircolatorio. Durante il sonno infatti, grazie al prevalere del nervo vago, si abbassano battito e respiro, se questo non accade il cuore eegrave; costretto ad un superlavoro che alla lunga pueograve; danneggiarlo. eEgrave; bene allora darsi una regolata, non fumare, evitare la pennichella, non assumere la sera teegrave; o caffeegrave;, fare attiviteagrave; fisica al mattino o nel primo pomeriggio, non stare davanti al computer la sera

    La riflessione

    eldquo;Problemi gravi ci affliggono in questi giorni, li guardiamo con superficialiteagrave; sperando di - detto alla romagnola endash; sgavagnarla. Dovremmo ricordare che avere guai per colpa del destino ehellip; non eegrave; come averli per colpa ehellip; nostraenbsp;

    Av salut e al prossimo venerdeigrave;!!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.enbsp;
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;
    P.S.enbsp;La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30enbsp;per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL)enbsp;il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.enbsp;GRAZIE]]>
    Thu, 9 Febbraio 2017 00:00:00 +0100 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Della Frutta, verdura e del pesce da portare in tavola nel mese da poco iniziato]]>

    Dice un vecchio proverbio, è arrivata la CANDELORA (FESTA DEL 2 FEBBRAIO) DALL’INVERNO SIAMO  FORA…….
    Purtroppo  non è cosi, il freddo la fa ancora da padrone, siamo vestiti  come palombari,   cappelli, sciarpe, e compagnia  cantante  ci alterano la fisionomia e  non ci permettono  di riconoscere chi ci saluta;
    cerchiamo  di vincere la malinconia  portando in tavola frutta e verdure di stagione  e magari un po’ di pesce di giornata,  pescato nel nostro mare:


    Le Verdure
    • La fanno ancora da padrone I CAVOLI, nelle loro molteplici varietà (verza, cappuccio, cavolini di bruxelles, cavolfiori) sono  i re dell’inverno, si prestano ad usi molteplici,  hanno azione antiossidante,  anti tumorale, lassativa, stimolano la diuresi, sono ormai verso fine stagione, è un vero delitto non gustarli
    • E’ già iniziata la stagione dei carciofi, verdura depurativa per eccellenza, possono essere mangiati in insalata, fritti alla giudia, ripieni al forno
    • E ancora tanti  tipi di verdure, le bietole, gli spinaci, la cicoria, i finocchi, i sedani, le prime rape, le cipolle, le carote, l’indivia, la lattuga, la valeriana, il radicchio di primo taglio
    La frutta
    • E’ tempo di arance belle, succose,  multicolori,  fanno il pieno di vitamina c, ci difendono dalle malattie stagionali
    • Iniziate al mattino con una bella spremuta, se la trovate troppo dolce  rendetela più aspra con un limone od un pompelmo, poi  ne potete mangiare un’ altra nel pomeriggio, se poi ne gustate un’altra prima di cena  vi aiuterà a diminuire l’appetito  e renderà più leggera la cena;
    • Non dimenticate al mattino  una spremuta di limone miscelata con acqua tiepida, la potrete gustare  al posto di quella di arancia, oltre ad arance e limone che sono la frutta regina dell’ inverno,  si possono mangiare le pere nelle sue molteplici varietà, le mele, gli ultimi mandarini, e poco altro.
     
    Il pesce
    • Vi prego  di andare a comprarlo al mercato  coperto, possibilmente dalla Giulia o da Paco, (il pesce che vendono è quello pescato da loro nella notte), il pesce regina del nostro mercato in questo mese è la CANOCCHIA,  bella,  piena,  ricca di cera gialla (le uova), maestosa per la grandezza, si può cucinare in varie maniere  deliziosa, se cucinata ripiena alla griglia,  è buona anche lessata, oppure per fare un bel connubio con i maccheroncini
    • Ancora i cefali, un pesce di qualità  che spesso viene sottovalutato;
    • Il grongo  bello lungo,  saporoso  da mangiare assieme ad altri pesci nel brodetto, ancora la imponente razza, buona in ogni salsa,  eccellente grigliata, quelle piccoline fritte  sono un vero bendi Dio, se li trovate  ed avete disponibilità economiche anche gli astici sono buoni in questo mese.
    Come al solito  sono stato  troppo lungo, mi perdonerete se sono stato anche….noioso adesso, brevemente qualche curiosità:
    E adesso qualche consiglio rapido:


    La  Musica migliora l’apprendimento dei bambini
    Secondo uno studio effettuato presso una importante università messicana, effettuato su bambini sani in età compresa tra 5 e 6 anni, una lezione di musica migliora le connessioni cerebrali  dei bambini  con riflessi positivi sull’apprendimento, inoltre sembra avere effetti positivi anche su bambini autistici, questi risultati sono stati evidenziati   con una risonanza magnetica effettuata prima e dopo la lezione.

    IL CONSIGLIO

     L’osteoporosi è una malattia dell’ osso  molto frequente nelle donne in post menopausa,  che riduce la consistenza del tessuto osseo con possibilità di fratture anche spontanee;
     la prevenzione viene effettuata  con l’attività fisica  effettuata al sole e anche con l’utilizzo di latte e formaggi nella dieta, secondo un recente studio effettuato in un importante centro ricerche,  i latticini potrebbero essere integrati con pesce, frutta, verdura, e soprattutto acqua calcica.

    Chiudo con La Riflessione:

     “La concordia è il motore che  amplifica e sostiene tutte le iniziative anche le più piccole, la discordia  è il rullo compressore  che fa crollare anche  le grandi,  se ognuno  di noi rispettasse questa regola  la gioia  avrebbe il privilegio  di  confinare in un piccolo angolo il ……dolore, riflettete prima di rompere i cocci…..…..”
     
    Av salut e al prossimo venerdì!!


    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>

    Dice un vecchio proverbio, eegrave; arrivata la CANDELORA (FESTA DEL 2 FEBBRAIO) DALLersquo;INVERNO SIAMOenbsp; FORAehellip;ehellip;.
    Purtroppoenbsp; non eegrave; cosi, il freddo la fa ancora da padrone, siamo vestitienbsp; come palombari,enbsp;enbsp; cappelli, sciarpe, e compagniaenbsp; cantanteenbsp; ci alterano la fisionomia eenbsp; non ci permettonoenbsp; di riconoscere chi ci saluta;
    cerchiamoenbsp; di vincere la malinconia enbsp;portando in tavola frutta e verdure di stagioneenbsp; e magari un poersquo; di pesce di giornata,enbsp; pescato nel nostro mare:


    Le Verdure
    • La fanno ancora da padrone I CAVOLI, nelle loro molteplici varieteagrave; (verza, cappuccio, cavolini di bruxelles, cavolfiori) sonoenbsp; i re dellersquo;inverno, si prestano ad usi molteplici,enbsp; hanno azione antiossidante,enbsp; anti tumorale, lassativa, stimolano la diuresi, sono ormai verso fine stagione, eegrave; un vero delitto non gustarli
    • Eersquo; gieagrave; iniziata la stagione dei carciofi, verdura depurativa per eccellenza, possono essere mangiati in insalata, fritti alla giudia, ripieni al forno
    • E ancora tantienbsp; tipi di verdure, le bietole, gli spinaci, la cicoria, i finocchi, i sedani, le prime rape, le cipolle, le carote, lersquo;indivia, la lattuga, la valeriana, il radicchio di primo taglio
    La frutta
    • Eersquo; tempo di arance belle, succose,enbsp; multicolori,enbsp; fanno il pieno di vitamina c, ci difendono dalle malattie stagionali
    • Iniziate al mattino con una bella spremuta, se la trovate troppo dolceenbsp; rendetela pieugrave; aspra con un limone od un pompelmo, poienbsp; ne potete mangiare unersquo; altra nel pomeriggio, se poi ne gustate unersquo;altra prima di cenaenbsp; vi aiutereagrave; a diminuire lersquo;appetitoenbsp; e rendereagrave; pieugrave; leggera la cena;
    • Non dimenticate al mattinoenbsp; una spremuta di limone miscelata con acqua tiepida, la potrete gustareenbsp; al posto di quella di arancia, oltre ad arance e limone che sono la frutta regina dellersquo; inverno,enbsp; si possono mangiare le pere nelle sue molteplici varieteagrave;, le mele, gli ultimi mandarini, e poco altro.
    enbsp;
    Il pesce
    • Vi pregoenbsp; di andare a comprarlo al mercatoenbsp; coperto, possibilmente dalla Giulia o da Paco, (il pesce che vendono eegrave; quello pescato da loro nella notte), il pesce regina del nostro mercato in questo mese eegrave; la CANOCCHIA,enbsp; bella,enbsp; piena,enbsp; ricca di cera gialla (le uova), maestosa per la grandezza, si pueograve; cucinare in varie maniereenbsp; deliziosa, se cucinata ripiena alla griglia,enbsp; eegrave; buona anche lessata, oppure per fare un bel connubio con i maccheroncini
    • Ancora i cefali, un pesce di qualiteagrave;enbsp; che spesso viene sottovalutato;
    • Il grongoenbsp; bello lungo,enbsp; saporosoenbsp; da mangiare assieme ad altri pesci nel brodetto, ancora la imponente razza, buona in ogni salsa,enbsp; eccellente grigliata, quelle piccoline fritteenbsp; sono un vero bendi Dio, se li trovateenbsp; ed avete disponibiliteagrave; economiche anche gli astici sono buoni in questo mese.
    Come al solitoenbsp; sono statoenbsp; troppo lungo, mi perdonerete se sono stato ancheehellip;.noioso adesso, brevemente qualche curiositeagrave;:
    E adesso qualche consiglio rapido:


    Laenbsp; Musica migliora lersquo;apprendimento dei bambini
    Secondo uno studio effettuato presso una importante universiteagrave; messicana, effettuato su bambini sani in eteagrave; compresa tra 5 e 6 anni, una lezione di musica migliora le connessioni cerebralienbsp; dei bambinienbsp; con riflessi positivi sullersquo;apprendimento, inoltre sembra avere effetti positivi anche su bambini autistici, questi risultati sono stati evidenziatienbsp;enbsp; con una risonanza magnetica effettuata prima e dopo la lezione.

    IL CONSIGLIO

    enbsp;Lersquo;osteoporosi eegrave; una malattia dellersquo; ossoenbsp; molto frequente nelle donne in post menopausa,enbsp; che riduce la consistenza del tessuto osseo con possibiliteagrave; di fratture anche spontanee;
    enbsp;la prevenzione viene effettuataenbsp; con lersquo;attiviteagrave; fisicaenbsp; effettuata al sole e anche con lersquo;utilizzo di latte e formaggi nella dieta, secondo un recente studio effettuato in un importante centro ricerche,enbsp; i latticini potrebbero essere integrati con pesce, frutta, verdura, e soprattutto acqua calcica.

    Chiudo con La Riflessione:

    enbsp;eldquo;La concordia eegrave; il motore cheenbsp; amplifica e sostiene tutte le iniziative anche le pieugrave; piccole, la discordiaenbsp; eegrave; il rullo compressoreenbsp; che fa crollare ancheenbsp; le grandi,enbsp; se ognunoenbsp; di noi rispettasse questa regolaenbsp; la gioiaenbsp; avrebbe il privilegioenbsp; dienbsp; confinare in un piccolo angolo il ehellip;ehellip;dolore, riflettete prima di rompere i cocciehellip;..ehellip;..erdquo;
    enbsp;
    Av salut e al prossimo venerdeigrave;!!


    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Thu, 2 Febbraio 2017 00:00:00 +0100 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Degli errori da evitare a tavola e altre curiosità]]>

    Una volta …… tanto tempo fa, ritrovarsi a tavola, gustare il pasto in compagnia, discutere dei vari problemi prima di alzarsi……. Era un modo di vivere  consolidato e tanto utile per risolvere problemi e creare spirito di corpo…, oggi si mangia in fretta,  si mangia quello che c’è,  spesso  si mangia in piedi, non c’è più il pranzo, ma imperversa la ….. pausa pranzo, ne consegue  che un appuntamento importante viene banalizzato,   e ci si dimentica  che è a  tavola    che  si difende la salute  fisica e anche psichica del nostro corpo,  mi  sembra allora utile, nei casi in cui è possibile  di ritornare a mangiare con calma, con i piedi sotto il tavolo  rispettando le regole che sono  basilari  per mantenerci in salute;
    E’ mio compito ricordarvele per aiutarvi a cucinare e mangiare in modo sano poi voi siete liberi di fare come volete:
    • Le verdure sono come la pasta devono essere cotte al dente, meno  bollono e meglio è, un consiglio è quello di farle bollire in poca acqua  e di aggiungerne  al momento   in cui si manifesta il bollore, in questa maniera vengono meglio  salvate vitamine e minerali di cui sono tano ricche, inoltre ricordate che la cottura al cartoccio o al vapore è vantaggiosa per conservare le sostanze nutrienti presenti al loro interno
    • Mangiare carne tutti i giorni è un errore alimentare,  le proteine  sono presenti anche  nei legumi (fagioli, piselli, ceci, lenticchie, pesce, se proprio non se ne può fare a meno privilegiare le carni bianche)
    • Bere un bicchiere di vino ai pasti è una abitudine  salutare, però va bene quando si fa un pasto corposo, se si mangia una semplice  insalata, o qualcosa di simile, magari in fretta è meglio bere acqua  o una spremuta
    • Se qualche volta vi volete togliere lo sfizio di mangiare un fritto, utilizzate  olio extravergine di oliva  e  non fatelo bollire troppo, inoltre una frittura e poi  …nel bidone,  friggere con lo stesso olio   per la seconda volta è sconsigliato
    • Mai scongelare rapidamente  i cibi che vengono  conservati in freezer, se lo si fa si può favorire una contaminazione microbica, il consiglio  è quello di toglierli qualche ora prima e di farli scongelare lentamente  nel frigorifero
    • Stare molto attenti all’uso degli strofinacci, gli stessi possono essere fonte per la propagazione di germi, il consiglio è quello di usarne uno dedicato e dopo averli usati, tenerli un paio d’ore  in acqua arricchita di disinfettante
    • Il consiglio più importante è che  vi sforziate ogni volta che se ne presenta l’ opportunità  di sedervi a tavola  tutti assieme e di mangiare con allegria……
    • Sembrano cose  banali, però se ci pensate bene, potrebbero  risultare utili, per diminuire la folle velocità della vita contemporanea
    E adesso qualche consiglio rapido:

    Gli occhi sono due  lenti preziose  che dobbiamo trattare con estrema cura,  se sono sani  dopo i 45 anni è bene iniziare a controllarli, aumentando il numero dei controlli con l’avanzare dell’età
    E’ tempo di raffreddori,  fare spurgare le due narici contemporaneamente può diffondere i germi e provocare la comparsa di sinusiti e polmoniti quindi  quando vi soffiate il naso  tappatene una
    In questi giorni dominati dal freddo ci copriamo tutto ma spesso ci dimentichiamo delle orecchie, vi consiglio di coprirle perchè le otiti sono in agguato, inoltre pulitele accuratamente….

    Chiudo con La Riflessione:

     “Il lavoro deve essere preso con filosofia, fatto con piacere ed entusiasmo,  quindi prendete tutto con calma , senza farvi  vincere dallo stress…., ricordate che il viaggio della vita è troppo breve per viverlo in maniera …triste………..…..”
     
    Av salut e al prossimo venerdì!!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>

    Una volta ehellip;ehellip; tanto tempo fa, ritrovarsi a tavola, gustare il pasto in compagnia, discutere dei vari problemi prima di alzarsiehellip;ehellip;. Era un modo di vivereenbsp; consolidato e tanto utile per risolvere problemi e creare spirito di corpoehellip;, oggi si mangia in fretta,enbsp; si mangia quello che cersquo;eegrave;,enbsp; spessoenbsp; si mangia in piedi, non cersquo;eegrave; pieugrave; il pranzo, ma imperversa la ehellip;.. pausa pranzo, ne consegueenbsp; che un appuntamento importante viene banalizzato,enbsp;enbsp; e ci si dimenticaenbsp; che eegrave; aenbsp; tavolaenbsp;enbsp;enbsp; cheenbsp; si difende la saluteenbsp; fisica e anche psichica del nostro corpo,enbsp; mienbsp; sembra allora utile, nei casi in cui eegrave; possibileenbsp; di ritornare a mangiare con calma, con i piedi sotto il tavoloenbsp; rispettando le regole che sonoenbsp; basilarienbsp; per mantenerci in salute;
    Eersquo; mio compito ricordarvele per aiutarvi a cucinare e mangiare in modo sano poi voi siete liberi di fare come volete:
    • Le verdure sono come la pasta devono essere cotte al dente, menoenbsp; bollono e meglio eegrave;, un consiglio eegrave; quello di farle bollire in poca acquaenbsp; e di aggiungerneenbsp; al momentoenbsp;enbsp; in cui si manifesta il bollore, in questa maniera vengono meglioenbsp; salvate vitamine e minerali di cui sono tano ricche, inoltre ricordate che la cottura al cartoccio o al vapore eegrave; vantaggiosa per conservare le sostanze nutrienti presenti al loro interno
    • Mangiare carne tutti i giorni eegrave; un errore alimentare,enbsp; le proteineenbsp; sono presenti ancheenbsp; nei legumi (fagioli, piselli, ceci, lenticchie, pesce, se proprio non se ne pueograve; fare a meno privilegiare le carni bianche)
    • Bere un bicchiere di vino ai pasti eegrave; una abitudineenbsp; salutare, pereograve; va bene quando si fa un pasto corposo, se si mangia una sempliceenbsp; insalata, o qualcosa di simile, magari in fretta eegrave; meglio bere acquaenbsp; o una spremuta
    • Se qualche volta vi volete togliere lo sfizio di mangiare un fritto, utilizzateenbsp; olio extravergine di olivaenbsp; eenbsp; non fatelo bollire troppo, inoltre una frittura e poienbsp; ehellip;nel bidone, enbsp;friggere con lo stesso olioenbsp;enbsp; per la seconda volta eegrave; sconsigliato
    • Mai scongelare rapidamenteenbsp; i cibi che vengonoenbsp; conservati in freezer, se lo si fa si pueograve; favorire una contaminazione microbica, il consiglioenbsp; eegrave; quello di toglierli qualche ora prima e di farli scongelare lentamenteenbsp; nel frigorifero
    • Stare molto attenti allersquo;uso degli strofinacci, gli stessi possono essere fonte per la propagazione di germi, il consiglio eegrave; quello di usarne uno dedicato e dopo averli usati, tenerli un paio dersquo;oreenbsp; in acqua arricchita di disinfettante
    • Il consiglio pieugrave; importante eegrave; cheenbsp; vi sforziate ogni volta che se ne presenta lersquo; opportuniteagrave;enbsp; di sedervi a tavolaenbsp; tutti assieme e di mangiare con allegriaehellip;ehellip;
    • Sembrano coseenbsp; banali, pereograve; se ci pensate bene, potrebberoenbsp; risultare utili, per diminuire la folle velociteagrave; della vita contemporanea
    E adesso qualche consiglio rapido:

    Gli occhi sono dueenbsp; lenti prezioseenbsp; che dobbiamo trattare con estrema cura, enbsp;se sono sanienbsp; dopo i 45 anni eegrave; bene iniziare a controllarli, aumentando il numero dei controlli con lersquo;avanzare dellersquo;eteagrave;
    Eersquo; tempo di raffreddori,enbsp; fare spurgare le due narici contemporaneamente pueograve; diffondere i germi e provocare la comparsa di sinusiti e polmoniti quindienbsp; quando vi soffiate il nasoenbsp; tappatene una
    In questi giorni dominati dal freddo ci copriamo tutto ma spesso ci dimentichiamo delle orecchie, vi consiglio di coprirle percheegrave; le otiti sono in agguato, inoltre pulitele accuratamenteehellip;.

    Chiudo con La Riflessione:

    enbsp;eldquo;Il lavoro deve essere preso con filosofia, fatto con piacere ed entusiasmo,enbsp; quindi prendete tutto con calma , senza farvienbsp; vincere dallo stressehellip;., ricordate che il viaggio della vita eegrave; troppo breve per viverlo in maniera ehellip;tristeehellip;ehellip;ehellip;..ehellip;..erdquo;
    enbsp;
    Av salut e al prossimo venerdeigrave;!!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Thu, 26 Gennaio 2017 00:00:00 +0100 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Delle proprietà salutari e nutrizionali delle magiche arance rosse]]>

    Gennaio è il mese in cui le arance sono al top, color oro fuori, color rosso sangue all’ interno, belle da vedere, deliziose da gustare, sono in questo mese, un vero e proprio elisir di salute, vediamo allora di conoscerle meglio:
    • Tre sono i tipi di arance rosse che sono presenti in questo periodo, tutte e tre vengono dalla Sicilia e sono il tarocco, la moro e la sanguinella
    • La loro azione depurativa aiuta il fegato ad eliminare i grassi, e di conseguenza sono utili sia per ridurre il peso corporeo, sia per abbassare trigliceridi e colesterolo
    • Grazie alla presenza al loro interno di magnesio e potassio migliorano il tono dell’umore, infondono energia e potenziano la diuresi
    • Sono ricche di vitamina C e questo le rende utili per combattere le infezioni virali e i radicali liberi.
    • Grazie all’abbondante presenza di vitamina A migliorano la salute della pelle
    • Un’ arancia rossa, inoltre contiene una notevole quantità di antociani e flavonoidi sostanze che coniugate con l’abbondante vitamina C aiutano la salute delle cellule, ci proteggono dai processi infiammatori  e dulcis in fundo,  rallentano i processi di aterosclerosi e contrastano la comparsa di tumori di vario genere
    • E’ bene osservarle prima di acquistarle  e preferire quelle più sode, non rugose con la buccia  ben aderente,   e il picciolo e qualche foglia ben attaccata
    • Il consiglio è quello di iniziare al mattino con una bella spremuta e poi mangiarne tra colazione e pranzo ed un’altra la sera prima di coricarsi, se avete problemi alle gengive possono essere utili gargarismi con la spremuta.

    Sperando di avervi convinto passo ad una curiosità stuzzicante: in questi tempi in cui stress e fretta la fanno da padrone,
    Sembra  che il desiderio sessuale maschile e femminile  sia in lento ma costante calo,  uno studio di un importante centro di indagine inglese  ha  proposto una serie di tisane rilassanti, che vengono proposte  come mosche cocchiere per risvegliare i sensi sopiti;
    Non so se la cosa funzioni, io ve le propongo, lasciandovi la libertà di provarle:
    • Quella di ginseng peruviano è eccitante
    • Quella di passiflora rilassa
    • A chi piace  può bere quella di rosmarino  che ha effetto tonificante
    • Quella di liquirizia oltre ad alzare la pressione stimola l’erotismo
    • Insomma vedete voi, cercate di creare l’ atmosfera, sorseggiatele e vedrete che tra un sorso e l’altro, magari accompagnato da qualche carezza, i risultati ci saranno…. In ogni caso avrete soddisfatto il palato…..

    Chiudo con La Riflessione:
     
    “Ho imparato  a diffidare  da chi mi loda quando sono presente,  infatti mi sono reso conto che lo fa per un senso di colpa legato a tutte le volte che mi ha biasimato quando lui parlava ed io ero assente.…..”
     
    Av salut e al prossimo venerdì!!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>

    Gennaio eegrave; il mese in cui le arance sono al top, color oro fuori, color rosso sangue allersquo; interno, belle da vedere, deliziose da gustare, sono in questo mese, un vero e proprio elisir di salute, vediamo allora di conoscerle meglio:
    • Tre sono i tipi di arance rosse che sono presenti in questo periodo, tutte e tre vengono dalla Sicilia e sono il tarocco, la moro e la sanguinella
    • La loro azione depurativa aiuta il fegato ad eliminare i grassi, e di conseguenza sono utili sia per ridurre il peso corporeo, sia per abbassare trigliceridi e colesterolo
    • Grazie alla presenza al loro interno di magnesio e potassio migliorano il tono dellersquo;umore, infondono energia e potenziano la diuresi
    • Sono ricche di vitamina C e questo le rende utili per combattere le infezioni virali e i radicali liberi.
    • Grazie allersquo;abbondante presenza di vitamina A migliorano la salute della pelle
    • Unersquo; arancia rossa, inoltre contiene una notevole quantiteagrave; di antociani e flavonoidi sostanze che coniugate con lersquo;abbondante vitamina C aiutano la salute delle cellule, ci proteggono dai processi infiammatorienbsp; e dulcis in fundo,enbsp; rallentano i processi di aterosclerosi e contrastano la comparsa di tumori di vario genere
    • Eersquo; bene osservarle prima di acquistarleenbsp; e preferire quelle pieugrave; sode, non rugose con la bucciaenbsp; ben aderente,enbsp;enbsp; e il picciolo e qualche foglia ben attaccata
    • Il consiglio eegrave; quello di iniziare al mattino con una bella spremuta e poi mangiarne tra colazione e pranzo ed unersquo;altra la sera prima di coricarsi, se avete problemi alle gengive possono essere utili gargarismi con la spremuta.

    Sperando di avervi convinto passo ad una curiositeagrave; stuzzicante: in questi tempi in cui stress e fretta la fanno da padrone,
    Sembraenbsp; che il desiderio sessuale maschile e femminileenbsp; sia in lento ma costante calo,enbsp; uno studio di un importante centro di indagine ingleseenbsp; haenbsp; proposto una serie di tisane rilassanti, che vengono proposteenbsp; come mosche cocchiere per risvegliare i sensi sopiti;
    Non so se la cosa funzioni, io ve le propongo, lasciandovi la liberteagrave; di provarle:
    • Quella di ginseng peruviano eegrave; eccitante
    • Quella di passiflora rilassa
    • A chi piaceenbsp; pueograve; bere quella di rosmarinoenbsp; che ha effetto tonificante
    • Quella di liquirizia oltre ad alzare la pressione stimola lersquo;erotismo
    • Insomma vedete voi, cercate di creare lersquo; atmosfera, sorseggiatele e vedrete che tra un sorso e lersquo;altro, magari accompagnato da qualche carezza, i risultati ci sarannoehellip;. In ogni caso avrete soddisfatto il palatoehellip;..

    Chiudo con La Riflessione:
    enbsp;
    eldquo;Ho imparatoenbsp; a diffidareenbsp; da chi mi loda quando sono presente,enbsp; infatti mi sono reso conto che lo fa per un senso di colpa legato a tutte le volte che mi ha biasimato quando lui parlava ed io ero assente.ehellip;..erdquo;
    enbsp;
    Av salut e al prossimo venerdeigrave;!!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Fri, 20 Gennaio 2017 00:00:00 +0100 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Dei rapporti tra colore della pelle e le emozioni]]>

    L’aspetto fisico rappresenta il codice della salute, e la pelle  a guisa di una corazza,oltre a rappresentare  una barriera difensiva tra esterno e interno, con il  suo continuo mutare cromatico, è davvero il testimonial, più leggibile delle nostre emozioni;
    Vediamo allora di analizzare i suoi cambiamenti  di colore, di aspetto  e di tono  legati alle  varie situazioni  che la vita di ogni giorno ci riserva;
    e cerchiamo di  calibrare le nostre reazioni guardando i cambiamenti di colore della pelle di chi ci sta di fronte, naturalmente lasciamo perdere  chi se la ricopre non di cera ma di……cerone, ogni riferimento a chi va in televisione è puramente casuale….
    • Tra i segnali di malessere ricordiamo che si può avere una pelle livida per rabbia, rosso fuoco  per la vergogna,  terrea per la paura, avvizzita per la stanchezza, gialla e pallida per malattie le più varie
    • Al contrario la pelle diventa luminosa e distesa quando si è innamorati, attraente e coinvolgente quando si ride di gusto;
    • Non  a caso  si dice che bella cera che  hai  quando si sprizza felicità e che brutta cera  che hai quando si è preda del malumore
    • Per chiudere, ogni  discussione   o offesa  potrebbe essere evitata, o attenuata, se quando  parliamo o questioniamo con qualcuno  alzassimo  gli  occhi per vedere in diretta i cambiamenti di colore del suo incarnato e la maggiore o minore irrorazione  delle sue congiuntive.
    Sperando di avervi aiutato a riconoscere lo stato d’animo di chi vi sta di fronte dal colore che la sua pelle assume, passo a qualche altra curiosità:
    • A costo di passare per noioso vi elenco i  tre stili  di vita fondamentali  per allungare il viaggio della vita e ridurre la possibilità di  incontrare ostacoli  lungo il percorso:
    • Nutrirsi bene, utilizzando frutta, verdura, legumi, cereali, meglio se integrali, olio d’oliva di prezzo  non inferiore ai 10 euro al litro e prodotto da un’azienda del territorio che goda di ottima credibilità, uova, meglio se biologiche,  secondo recenti studi   non avrebbero impatti   con l’aumento del colesterolo, limitare in maniera consistente prodotti industriali e raffinati comprese le merendine…
    • Muoversi, ancora muoversi e muoversi ancora, l’esercizio deve essere programmato con obiettivi precisi e ben determinati, in generale l’esercizio deve essere vario la maggior parte aerobico, e per una certa percentuale, non oltre il 15 % anaerobico, necessario anche lo stretching per conservare l’elasticità muscolare.
    • In tempi in cui lo stress la fa da padrone, utile  rilassarsi, controllare e rendere più profonda la respirazione,  lasciar perdere  il fumo come antistress.
    La Riflessione:

     “Un consiglio per una generazione di maschi che vive momenti difficili a livello coniugale:
      siate forti e resistenti,  non permettete che la vostra  partner cerchi di cambiare il vostro carattere,  l’esperienza insegna   che dopo esserci riuscita  si….stancherà presto di voi, e allora tenete….duro…..”
     
    Av salut e al prossimo venerdì, scusate la…. lunghezza!!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>

    Lersquo;aspetto fisico rappresenta il codice della salute, e la pelleenbsp; a guisa di una corazza,oltre a rappresentareenbsp; una barriera difensiva tra esterno e interno, con ilenbsp; suo continuo mutare cromatico, eegrave; davvero il testimonial, pieugrave; leggibile delle nostre emozioni;
    Vediamo allora di analizzare i suoi cambiamentienbsp; di colore, di aspettoenbsp; e di tonoenbsp; legati alleenbsp; varie situazionienbsp; che la vita di ogni giorno ci riserva;
    e cerchiamo dienbsp; calibrare le nostre reazioni guardando i cambiamenti di colore della pelle di chi ci sta di fronte, naturalmente lasciamo perdereenbsp; chi se la ricopre non di cera ma diehellip;ehellip;cerone, ogni riferimento a chi va in televisione eegrave; puramente casualeehellip;.
    • Tra i segnali di malessere ricordiamo che si pueograve; avere una pelle livida per rabbia, rosso fuocoenbsp; per la vergogna,enbsp; terrea per la paura, avvizzita per la stanchezza, gialla e pallida per malattie le pieugrave; varie
    • Al contrario la pelle diventa luminosa e distesa quando si eegrave; innamorati, attraente e coinvolgente quando si ride di gusto;
    • Nonenbsp; a casoenbsp; si dice che bella cera cheenbsp; haienbsp; quando si sprizza feliciteagrave; e che brutta ceraenbsp; che hai quando si eegrave; preda del malumore
    • Per chiudere, ognienbsp; discussioneenbsp;enbsp; o offesaenbsp; potrebbe essere evitata, o attenuata, se quandoenbsp; parliamo o questioniamo con qualcunoenbsp; alzassimoenbsp; glienbsp; occhi per vedere in diretta i cambiamenti di colore del suo incarnato e la maggiore o minore irrorazioneenbsp; delle sue congiuntive.
    Sperando di avervi aiutato a riconoscere lo stato dersquo;animo di chi vi sta di fronte dal colore che la sua pelle assume, passo a qualche altra curiositeagrave;:
    • A costo di passare per noioso vi elenco ienbsp; tre stilienbsp; di vita fondamentalienbsp; per allungare il viaggio della vita e ridurre la possibiliteagrave; dienbsp; incontrare ostacolienbsp; lungo il percorso:
    • Nutrirsi bene, utilizzando frutta, verdura, legumi, cereali, meglio se integrali, olio dersquo;oliva di prezzoenbsp; non inferiore ai 10 euro al litro e prodotto da unersquo;azienda del territorio che goda di ottima credibiliteagrave;, uova, meglio se biologiche,enbsp; secondo recenti studienbsp;enbsp; non avrebbero impattienbsp;enbsp; con lersquo;aumento del colesterolo, limitare in maniera consistente prodotti industriali e raffinati comprese le merendineehellip;
    • Muoversi, ancora muoversi e muoversi ancora, lersquo;esercizio deve essere programmato con obiettivi precisi e ben determinati, in generale lersquo;esercizio deve essere vario la maggior parte aerobico, e per una certa percentuale, non oltre il 15 % anaerobico, necessario anche lo stretching per conservare lersquo;elasticiteagrave; muscolare.
    • In tempi in cui lo stress la fa da padrone, utileenbsp; rilassarsi, controllare e rendere pieugrave; profonda la respirazione,enbsp; lasciar perdereenbsp; il fumo come antistress.
    La Riflessione:

    enbsp;eldquo;Un consiglio per una generazione di maschi che vive momenti difficili a livello coniugale:
    enbsp; siate forti e resistenti,enbsp; non permettete che la vostraenbsp; partner cerchi di cambiare il vostro carattere,enbsp; lersquo;esperienza insegnaenbsp;enbsp; che dopo esserci riuscitaenbsp; siehellip;.stanchereagrave; presto di voi, e allora teneteehellip;.duroehellip;..erdquo;
    enbsp;
    Av salut e al prossimo venerdeigrave;, scusate laehellip;. lunghezza!!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Thu, 12 Gennaio 2017 00:00:00 +0100 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Di come eliminare in maniera rapida il grasso accumulato durante le feste e di qualche altra curiosità]]>


    Mi auguro che abbiate passato in allegria, amicizia e serenità il Santo Natale e vi auguro, ed anche … mi auguro, che il 2017 ci apra la spia che ci permetterà di vedere la luce per uscire da questo terribile tunnel di cui ormai da troppo tempo siamo prigionieri.

    C’eravamo lasciati con la raccomandazione di essere parchi e di considerare che il tessuto adiposo viene in  Ferrari e se ne va in carrozza; spero che la maggior parte di chi mi legge abbia seguito il saggio consiglio, per chi non lo avesse fatto aggiungo qualcosa per aiutarlo a rimettere in sesto il bilancio energetico:
    • senza essere spartani tornate ad una dieta mediterranea, privilegiando frutta e verdura, legumi, riducendo i condimenti, soprattutto l’olio ed il burro
    • panettoni, torroni e dolci di vario tipo regalateli a chi non è in grado di comprarli
    • non mangiate in unica soluzione pane, pasta, patate, ma o il pane, o la pasta o le patate
    • se eravate abituati a bere un bicchiere di vino a pasto, per un mesetto bevetene mezzo bicchiere, magari gratificandovi con un vino migliore e bevetelo a sorsi sposandolo con un cibo adeguato
    • calendarizzate l’alimentazione suddividendola in 3 pasti leggeri e 2 spuntini, privilegiando la colazione rispetto al pranzo ed il pranzo rispetto alla cena
    • bevete molta acqua, almeno 2 litri al giorno
    • non abbiate fretta di perdere i chili che avete aumentato, non fate diete drastiche, ma calibratele sul vostro fisico
    • muovetevi, utilizzando esercizi aerobici (nuoto, passeggiata, ballo, bicicletta, ginnastica)
     
    La curiosità

    Un consiglio per chi ha problemi di sterilità di coppia
    Le giornate tendono ad allungarsi, la luce migliora il nostro umore, da uno studio di un importante centro di ricerca inglese emerge che questo periodo è il migliore per programmare una gravidanza. Secondo questo studio infatti, l’aumento della luce migliora la fertilità femminile e le basse temperature aumentano quella maschile, considerando che in questa maniera  si può unire l’utile al dilettevole, il consiglio è quello di tentare…
     
    La riflessione

    “Risulta dalla letture dei giornali che le riunioni politiche in cui si decidono problemi importanti vengono fatte in luoghi segreti; non ci trovo niente di strano, infatti di questi tempi da queste riunioni vengono fuori tali assurdità che chi le ha prese e deliberate dovrebbe nascondersi prima e mascherarsi … poi.”
     
    Av salut ed al prossimo venerdì
     
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica. 
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della della struttura. GRAZIE

      ]]>


    Mi auguro che abbiate passato in allegria, amicizia e sereniteagrave; il Santo Natale e vi auguro, ed anche ehellip; mi auguro, che il 2017 ci apra la spia che ci permettereagrave; di vedere la luce per uscire da questo terribile tunnel di cui ormai da troppo tempo siamo prigionieri.

    Cersquo;eravamo lasciati con la raccomandazione di essere parchi e di considerare che il tessuto adiposo viene inenbsp; Ferrari e se ne va in carrozza; spero che la maggior parte di chi mi legge abbia seguito il saggio consiglio, per chi non lo avesse fatto aggiungo qualcosa per aiutarlo a rimettere in sesto il bilancio energetico:
    • senza essere spartani tornate ad una dieta mediterranea, privilegiando frutta e verdura, legumi, riducendo i condimenti, soprattutto lersquo;olio ed il burro
    • panettoni, torroni e dolci di vario tipo regalateli a chi non eegrave; in grado di comprarli
    • non mangiate in unica soluzione pane, pasta, patate, ma o il pane, o la pasta o le patate
    • se eravate abituati a bere un bicchiere di vino a pasto, per un mesetto bevetene mezzo bicchiere, magari gratificandovi con un vino migliore e bevetelo a sorsi sposandolo con un cibo adeguato
    • calendarizzate lersquo;alimentazione suddividendola in 3 pasti leggeri e 2 spuntini, privilegiando la colazione rispetto al pranzo ed il pranzo rispetto alla cena
    • bevete molta acqua, almeno 2 litri al giorno
    • non abbiate fretta di perdere i chili che avete aumentato, non fate diete drastiche, ma calibratele sul vostro fisico
    • muovetevi, utilizzando esercizi aerobici (nuoto, passeggiata, ballo, bicicletta, ginnastica)
    enbsp;
    La curiositeagrave;

    Un consiglio per chi ha problemi di steriliteagrave; di coppia
    Le giornate tendono ad allungarsi, la luce migliora il nostro umore, da uno studio di un importante centro di ricerca inglese emerge che questo periodo eegrave; il migliore per programmare una gravidanza. Secondo questo studio infatti, lersquo;aumento della luce migliora la fertiliteagrave; femminile e le basse temperature aumentano quella maschile, considerando che in questa manieraenbsp; si pueograve; unire lersquo;utile al dilettevole, il consiglio eegrave; quello di tentareehellip;
    enbsp;
    La riflessione

    eldquo;Risulta dalla letture dei giornali che le riunioni politiche in cui si decidono problemi importanti vengono fatte in luoghi segreti; non ci trovo niente di strano, infatti di questi tempi da queste riunioni vengono fuori tali assurditeagrave; che chi le ha prese e deliberate dovrebbe nascondersi prima e mascherarsi ehellip; poi.erdquo;
    enbsp;
    Av salut ed al prossimo venerdeigrave;
    enbsp;
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.enbsp;
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;
    P.S.enbsp;La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30enbsp;per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL)enbsp;il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine dellaenbsp;della struttura. GRAZIE

    enbsp;]]>
    Thu, 5 Gennaio 2017 00:00:00 +0100 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Di come attenuare gli effetti delle abbuffate dicembrine e di qualche altra curiosità]]>

    Come  è ben noto dicembre è il mese delle abbuffate, infatti  i primi 20 giorni  sono  dedicati alle cene con gli amici, i colleghi,  i soci  dei vari club,  gli ultimi  10 giorni  alle cene delle feste in famiglia,  ne consegue   che  appesantirsi diventa un gioco da ragazzi;
    Non voglio   rovinarvi  il piacere di festeggiare   con amici  e parenti, però, considerando  che il grasso arriva in  ferrari e …. Riparte in carrozza….  Mi corre l’obbligo di darvi qualche consiglio per non affaticare con lavoro straordinario quei tre poveri operai che rispondono al nome di stomaco fegato e pancreas, e di conseguenza limitare l’accumulo di grasso addominale:
    • Entrate nei supermercati con una lista precisa di quello che vi serve, non lasciatevi abbindolare da chi mette in esposizione programmata  panettoni e dolci di ogni genere con lo scopo segreto  di indurvi  ad acquistarli
    • E’ bene entrare nei supermercati a stomaco pieno, ci sono, infatti studi  che documentano  che  a stomaco vuoto si è più disponibili a fare acquisti….
    • Ridurre il consumo  di  alcolici e superalcolici (vino, birra, spumanti, vini passiti, cognac,  whiski, grappe) e bere almeno due litri di acqua al giorno, un consiglio per  raggiungere questo scopo è quello di sorseggiare  e non di bere a garganella
    • Non arrivare affamati al pranzo di mezzogiorno, nel giorno di Natale o Santo Stefano, ma fare una abbondante colazione
    • Se siete invitati a qualche aperitivo o apericena, privilegiate  verdure, frutta, o cus cus, e non bevete quelle bevande colorate  che vi offrono  perchè ricche di  zuccheri e sostanze dolci, meglio bere spremute  al naturale o acqua
    • Nei giorni di festa le porzioni  tutte accattivanti  si susseguono come litanie, ed allora assaggiate  solo, masticate lentamente,  e  lasciate i piatti un po’ sporchi…. Dopo due giorni di eccessi fate riposare i vostri organi …operai, il terzo giorno solo acqua, verdure, frutta  in minima quantità e dilazionata in tanti stuzzichini
    • Se potete torrone e frutta secca non lasciatela per i fine pasto, addirittura dopo il dolce ma riservatela per il pasto della sera magari mangiando solo quella con un po’ di verdura
    • Tre tipi di dolce a fine pasto sono un vero attentato alla salute, vi prego quindi di assaggiarne solo uno, notate la finezza di assaggiare e non di mangiare
    • E da ultimo ma non per importanza dopo aver mangiato lasciate in riposo il divano, copritevi… e fate una bella passeggiata…..
    Augurandomi che non me ne vogliate per questi consigli da filosofia… conventuale passo a qualche curiosità
    Attenti alle borse troppo pesanti:



    Le borse delle donne (non intendo quelle della spesa, ma quelle da passeggio) sono sempre molto piene e di conseguenza  molto pesanti, secondo un recente studio effettuato da un importante centro ricerche il peso di una borsa da passeggio non dovrebbe superare il 5%  del peso corporeo, così per esempio una donna  che pesa 70 kilogrammi non dovrebbe  portare una borsa di peso superiore ai 3 chili e mezzo, oltre questo peso si potrebbero avere problemi alla colonna cervicale, ai muscoli trapezi, alle spalle, ai gomiti, ai polsi, ed allora donne siete avvisate, prima di uscire di casa controllate il peso delle vostre borse…..

    IL CONSIGLIO:

    Si calcola che il 20% della popolazione soffra di stitichezza, il problema  oltre a essere fastidioso, può danneggiare la salute del colon,  vi  dò qualche consiglio per  combatterlo:
    • Mangiate alimenti integrali, come frutta preferite i kiwi, 8- 10 olive al giorno   grazie alla quantità di fibre stimolano la peristalsi;
    • Anche le prugne e le mandorle sono ottimi lassativi, i fagioli cannellini e borlotti  sono indicati magari mischiati a qualche tipo di verdura, utili anche i semi di lino, ricorrete ai lassativi, solo dopo aver provato con questi alimenti.
    La Riflessione:

     “Chi  vuol governare a lungo  deve ascoltare molto e parlare poco…… ogni riferimento  ai tempi nostri è puramente casuale…….
     Scusatemi l’ho fatta lunga ma  vado in ferie e per 15 giorni non vi tedierò, Auguri  a
    tutti per un felice natale ed un prospero, fausto e sorridente 2017…..”
     

    Av salut e a Venerdì 6 gennaio!!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della ]]>

    Comeenbsp; eegrave; ben noto dicembre eegrave; il mese delle abbuffate, infattienbsp; i primi 20 giornienbsp; sonoenbsp; dedicati alle cene con gli amici, i colleghi,enbsp; i socienbsp; dei vari club,enbsp; gli ultimienbsp; 10 giornienbsp; alle cene delle feste in famiglia,enbsp; ne consegueenbsp;enbsp; cheenbsp; appesantirsi diventa un gioco da ragazzi;
    Non voglioenbsp;enbsp; rovinarvienbsp; il piacere di festeggiareenbsp;enbsp; con amicienbsp; e parenti, pereograve;, considerandoenbsp; che il grasso arriva inenbsp; ferrari e ehellip;. Riparte in carrozzaehellip;.enbsp; Mi corre lersquo;obbligo di darvi qualche consiglio per non affaticare con lavoro straordinario quei tre poveri operai che rispondono al nome di stomaco fegato e pancreas, e di conseguenza limitare lersquo;accumulo di grasso addominale:
    • Entrate nei supermercati con una lista precisa di quello che vi serve, non lasciatevi abbindolare da chi mette in esposizione programmataenbsp; panettoni e dolci di ogni genere con lo scopo segretoenbsp; di indurvienbsp; ad acquistarli
    • Eersquo; bene entrare nei supermercati a stomaco pieno, ci sono, infatti studienbsp; che documentanoenbsp; cheenbsp; a stomaco vuoto si eegrave; pieugrave; disponibili a fare acquistiehellip;.
    • Ridurre il consumoenbsp; dienbsp; alcolici e superalcolici (vino, birra, spumanti, vini passiti, cognac,enbsp; whiski, grappe) e bere almeno due litri di acqua al giorno, un consiglio perenbsp; raggiungere questo scopo eegrave; quello di sorseggiareenbsp; e non di bere a garganella
    • Non arrivare affamati al pranzo di mezzogiorno, nel giorno di Natale o Santo Stefano, ma fare una abbondante colazione
    • Se siete invitati a qualche aperitivo o apericena, privilegiateenbsp; verdure, frutta, o cus cus, e non bevete quelle bevande colorateenbsp; che vi offronoenbsp; percheegrave; ricche dienbsp; zuccheri e sostanze dolci, meglio bere spremuteenbsp; al naturale o acqua
    • Nei giorni di festa le porzionienbsp; tutte accattivantienbsp; si susseguono come litanie, ed allora assaggiateenbsp; solo, masticate lentamente,enbsp; eenbsp; lasciate i piatti un poersquo; sporchiehellip;. Dopo due giorni di eccessi fate riposare i vostri organi ehellip;operai, il terzo giorno solo acqua, verdure, fruttaenbsp; in minima quantiteagrave; e dilazionata in tanti stuzzichini
    • Se potete torrone e frutta secca non lasciatela per i fine pasto, addirittura dopo il dolce ma riservatela per il pasto della sera magari mangiando solo quella con un poersquo; di verdura
    • Tre tipi di dolce a fine pasto sono un vero attentato alla salute, vi prego quindi di assaggiarne solo uno, notate la finezza di assaggiare e non di mangiare
    • E da ultimo ma non per importanza dopo aver mangiato lasciate in riposo il divano, copriteviehellip; e fate una bella passeggiataehellip;..
    Augurandomi che non me ne vogliate per questi consigli da filosofiaehellip; conventuale passo a qualche curiositeagrave;
    Attenti alle borse troppo pesanti:



    Le borse delle donne (non intendo quelle della spesa, ma quelle da passeggio) sono sempre molto piene e di conseguenzaenbsp; molto pesanti, secondo un recente studio effettuato da un importante centro ricerche il peso di una borsa da passeggio non dovrebbe superare il 5%enbsp; del peso corporeo, coseigrave; per esempio una donnaenbsp; che pesa 70 kilogrammi non dovrebbeenbsp; portare una borsa di peso superiore ai 3 chili e mezzo, oltre questo peso si potrebbero avere problemi alla colonna cervicale, ai muscoli trapezi, alle spalle, ai gomiti, ai polsi, ed allora donne siete avvisate, prima di uscire di casa controllate il peso delle vostre borseehellip;..

    IL CONSIGLIO:

    Si calcola che il 20% della popolazione soffra di stitichezza, il problemaenbsp; oltre a essere fastidioso, pueograve; danneggiare la salute del colon,enbsp; vienbsp; deograve; qualche consiglio perenbsp; combatterlo:
    • Mangiate alimenti integrali, come frutta preferite i kiwi, 8- 10 olive al giornoenbsp;enbsp; grazie alla quantiteagrave; di fibre stimolano la peristalsi;
    • Anche le prugne e le mandorle sono ottimi lassativi, i fagioli cannellini e borlottienbsp; sono indicati magari mischiati a qualche tipo di verdura, utili anche i semi di lino, ricorrete ai lassativi, solo dopo aver provato con questi alimenti.
    La Riflessione:

    enbsp;eldquo;Chienbsp; vuol governare a lungoenbsp; deve ascoltare molto e parlare pocoehellip;ehellip; ogni riferimentoenbsp; ai tempi nostri eegrave; puramente casualeehellip;ehellip;.
    enbsp;Scusatemi lersquo;ho fatta lunga maenbsp; vado in ferie e per 15 giorni non vi tediereograve;, Augurienbsp; a
    tutti per un felice natale ed un prospero, fausto e sorridente 2017ehellip;..erdquo;
    enbsp;

    Av salut e a Venerdeigrave; 6 gennaio!!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della]]>
    Thu, 15 Dicembre 2016 00:00:00 +0100 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Di come proteggere stomaco, fegato e pancreas durante le abbuffate delle festività e di qualche altra curiosità]]>

    Come ho già ripetuto nella rubrica della settimana scorsa dicembre è il mese delle abbuffate, ed allora vi darò qualche  consiglio  per diminuire i bruciori di stomaco e migliorare la digestione, consigli  che vanno bene anche  nei periodi normali.
    • Siamo in periodo festivo abbandoniamo i tempi psichiatrici della vita di oggi  e allentiamo lo stress
    • Iniziate il pasto con un’insalata leggera magari arricchita con spicchi di arance o germogli
    • Cuocete riso e pasta al dente, sono più gustosi e si digeriscono meglio, carne e pesce  si assimilano meglio se poco cotti
    • I cibi devono essere cotti con poco sale, non essere trattati con spezie piccanti, consigliata l’aggiunta di origano e basilico
    • Un frullato di gambi di sedano con aggiunta di carote e una mela , bevuto mezz’ora prima del pasto può migliorare la digestione
    • I legumi in genere sono più digeribili se sono messi in acqua e bicarbonato e durante la cottura viene aggiunta acqua fredda
    • Mangiare uno yogurt a fine pasto può ridurre il gonfiore addominale
    • Mai mangiare cibi o bevande troppo caldi o troppo freddi, irritano la mucosa gastrica, è bene toglierli dal frigo mezz’ora prima di mangiare
    • Particolare attenzione per il gelato a fine pasto, invece di mangiarlo in fretta lasciatelo in bocca qualche secondo in più, apprezzerete meglio il gusto ed eviterete la gastrite
    Sperando di esservi stato utile vi aggiungo una curiosità:

    Se non volete ingrassare mangiate sempre in compagnia, secondo uno studio di una importante università americana   chi mangia seduto al tavolo, magari in compagnia,  ingrassa molto meno  di chi mangia davanti al televisore o allo schermo del computer;
    Secondo questo studio infatti in queste condizioni l’attenzione viene deviata e si finisce col non rendersi conto   che si mangia di più. Io aggiungo che in queste condizioni non si ha neanche il piacere di gustare quello che si mangia.
     
    La Riflessione:

     “I tempi d’oggi  sono davvero particolari,  illusi dalla tecnologia viviamo un mondo virtuale,  carente di soddisfazioni tangibili, io sarò fuori da questo mondo, però son convinto che, pur apprezzando  le novità  tecnologiche  anche tornare all’antico  sia un segno tangibile di …..progresso…...”
     
    Av salut ed al prossimo venerdì…

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
     

    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>

    Come ho gieagrave; ripetuto nella rubrica della settimana scorsa dicembre eegrave; il mese delle abbuffate, ed allora vi dareograve; qualcheenbsp; consiglioenbsp; per diminuire i bruciori di stomaco e migliorare la digestione, consiglienbsp; che vanno bene ancheenbsp; nei periodi normali.
    • Siamo in periodo festivo abbandoniamo i tempi psichiatrici della vita di oggienbsp; e allentiamo lo stress
    • Iniziate il pasto con unersquo;insalata leggera magari arricchita con spicchi di arance o germogli
    • Cuocete riso e pasta al dente, sono pieugrave; gustosi e si digeriscono meglio, carne e pesceenbsp; si assimilano meglio se poco cotti
    • I cibi devono essere cotti con poco sale, non essere trattati con spezie piccanti, consigliata lersquo;aggiunta di origano e basilico
    • Un frullato di gambi di sedano con aggiunta di carote e una mela , bevuto mezzersquo;ora prima del pasto pueograve; migliorare la digestione
    • I legumi in genere sono pieugrave; digeribili se sono messi in acqua e bicarbonato e durante la cottura viene aggiunta acqua fredda
    • Mangiare uno yogurt a fine pasto pueograve; ridurre il gonfiore addominale
    • Mai mangiare cibi o bevande troppo caldi o troppo freddi, irritano la mucosa gastrica, eegrave; bene toglierli dal frigo mezzersquo;ora prima di mangiare
    • Particolare attenzione per il gelato a fine pasto, invece di mangiarlo in fretta lasciatelo in bocca qualche secondo in pieugrave;, apprezzerete meglio il gusto ed eviterete la gastrite
    Sperando di esservi stato utile vi aggiungo una curiositeagrave;:

    Se non volete ingrassare mangiate sempre in compagnia, secondo uno studio di una importante universiteagrave; americanaenbsp;enbsp; chi mangia seduto al tavolo, magari in compagnia,enbsp; ingrassa molto menoenbsp; di chi mangia davanti al televisore o allo schermo del computer;
    Secondo questo studio infatti in queste condizioni lersquo;attenzione viene deviata e si finisce col non rendersi contoenbsp;enbsp; che si mangia di pieugrave;. Io aggiungo che in queste condizioni non si ha neanche il piacere di gustare quello che si mangia.
    enbsp;
    La Riflessione:

    enbsp;eldquo;I tempi dersquo;oggienbsp; sono davvero particolari,enbsp; illusi dalla tecnologia viviamo un mondo virtuale,enbsp; carente di soddisfazioni tangibili, io sareograve; fuori da questo mondo, pereograve; son convinto che, pur apprezzandoenbsp; le noviteagrave;enbsp; tecnologicheenbsp; anche tornare allersquo;anticoenbsp; sia un segno tangibile di ehellip;..progressoehellip;...erdquo;
    enbsp;
    Av salut ed al prossimo venerdeigrave;ehellip;

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
    enbsp;

    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Tue, 6 Dicembre 2016 00:00:00 +0100 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Della frutta, verdura e del pesce da mettere in tavola nel mese di dicembre e di qualche altra curiosità]]>

    Dicembre è un mese particolare, nella prima metà tante cene per gli auguri, nella seconda metà  tante feste da passare in famiglia  con tante dolci…tentazioni  col risultato di appesantirsi,  con questo non  voglio dirvi  di rinunciare a tutta la grazia di  Dio  che abbiamo davanti, ma di regolarsi, concedersi  qualche giorno di pausa tra un’abbuffata e l’ altra, ricordando che il grasso viene  a cavallo e va via a piedi.
    A buon intenditor poche parole…. Fatta questa doverosa premessa  scendiamo nei dettagli:


    Frutta

    MANDARINI  di vario tipo (le arance sono migliori a Gennaio) sono la frutta regina di questo periodo,  belli gialli, colorati, i mandarini  portano allegria  in questo periodo scarso di luce, sono ricchi di vitamine in particolare la C,  contengono inoltre Sali minerali, acido folico, fibre,  hanno un solo difetto sono molto dolci e quindi non sono indicati per i diabetici.
    Tra gli altri tipi di frutta possiamo ancora trovare pere di vario tipo, in particolare  kaiser, william, abate,  e fra qualche giorno anche le buone decana, ancora  mele di vario tipo, kiwi, melegrane, limoni,  per gli amanti, mele cotogne e  gli ultimi cachi.

    Verdura

    In pieno rigoglio cavoli di ogni tipo, broccoli,  sedani, finocchi, cicoria, i primi carciofi (meglio per questi ultimi aspettare gennaio) spinaci, bietole, indivia, radicchio di primo taglio, ancora le rape rosse dotate di notevoli proprietà nutrizionali depurative, ricostituenti, antiasteniche.

    I pesci
    • L’ Anguilla è tipica di questo mese, di tradizione nella sera della vigilia, è molto grassa, ricca di colesterolo e va cotta alla griglia
    • Se li trovate vanno bene i calamari   ed i deliziosi calamaretti
    • Le canocchie, belle piene, da mangiare lessate con contorno di pomodori, oppure in graten
    • I cefali, un pesce ampiamente sottovalutato ottimo in tartare o marinato
    • Il grongo, lungo e saporito ottimo per il brodetto
    • La razza, buona lessata, ed anche grigliata
    • In questo mese i crostacei sono al top, soprattutto gli astici chi se li può permettere non se li lasci scappare
    Sperando di esservi stato d’aiuto e di non avervi annoiato, passiamo a qualche curiosità:

    Se il tuo cuore batte veloce, limita l’uso di sostanze stimolanti come caffè, tè, cacao, tisane stimolanti, inoltre controlla l’ ansia respirando in maniera profonda e facendo attività fisica, cerca di non usare farmaci  che provocano tachicardia, tra questi ricordo  i farmaci  inalanti vasocostrittori che vengono utilizzati per le malattie di stagione.

    Buone Nuove per chi ha il seno piccolo e si complessa:

    Avere il seno di misura media o piccola  può essere di aiuto per non avere tumori alle  mammelle
    Secondo uno studio effettuato in una importante università  della California le donne con le mammelle di piccola taglia hanno minore possibilità di ammalarsi di tumore  di quelle che hanno un seno voluminoso, secondo questo studio sembra che i geni che sono responsabili  della crescita del seno abbiano dei legami con quelli che determinano la comparsa dei tumori.

    La Riflessione:

     “l’autoironia è una medicina indispensabile per chi desidera correggere i propri errori,  chi non possiede questa virtù  è convinto  di  essere esente da errori, infatti si auto convince ed è sicuro che tutti i suoi errori  siano ascrivibili agli altri…..”
     
    Av salut ed al prossimo venerdì…

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE
    ]]>

    Dicembre eegrave; un mese particolare, nella prima meteagrave; tante cene per gli auguri, nella seconda meteagrave;enbsp; tante feste da passare in famigliaenbsp; con tante dolciehellip;tentazionienbsp; col risultato di appesantirsi,enbsp; con questo nonenbsp; voglio dirvienbsp; di rinunciare a tutta la grazia dienbsp; Dioenbsp; che abbiamo davanti, ma di regolarsi, concedersienbsp; qualche giorno di pausa tra unersquo;abbuffata e lersquo; altra, ricordando che il grasso vieneenbsp; a cavallo e va via a piedi.
    A buon intenditor poche paroleehellip;. Fatta questa doverosa premessaenbsp; scendiamo nei dettagli:


    Frutta

    MANDARINIenbsp; di vario tipo (le arance sono migliori a Gennaio) sono la frutta regina di questo periodo,enbsp; belli gialli, colorati, i mandarinienbsp; portano allegriaenbsp; in questo periodo scarso di luce, sono ricchi di vitamine in particolare la C,enbsp; contengono inoltre Sali minerali, acido folico, fibre,enbsp; hanno un solo difetto sono molto dolci e quindi non sono indicati per i diabetici.
    Tra gli altri tipi di frutta possiamo ancora trovare pere di vario tipo, in particolareenbsp; kaiser, william, abate,enbsp; e fra qualche giorno anche le buone decana, ancoraenbsp; mele di vario tipo, kiwi, melegrane, limoni,enbsp; per gli amanti, mele cotogne eenbsp; gli ultimi cachi.

    Verdura

    In pieno rigoglio cavoli di ogni tipo, broccoli,enbsp; sedani, finocchi, cicoria, i primi carciofi (meglio per questi ultimi aspettare gennaio) spinaci, bietole, indivia, radicchio di primo taglio, ancora le rape rosse dotate di notevoli proprieteagrave; nutrizionali depurative, ricostituenti, antiasteniche.

    I pesci
    • Lersquo; Anguilla eegrave; tipica di questo mese, di tradizione nella sera della vigilia, eegrave; molto grassa, ricca di colesterolo e va cotta alla griglia
    • Se li trovate vanno bene i calamarienbsp;enbsp; ed i deliziosi calamaretti
    • Le canocchie, belle piene, da mangiare lessate con contorno di pomodori, oppure in graten
    • I cefali, un pesce ampiamente sottovalutato ottimo in tartare o marinato
    • Il grongo, lungo e saporito ottimo per il brodetto
    • La razza, buona lessata, ed anche grigliata
    • In questo mese i crostacei sono al top, soprattutto gli astici chi se li pueograve; permettere non se li lasci scappare
    Sperando di esservi stato dersquo;aiuto e di non avervi annoiato, passiamo a qualche curiositeagrave;:

    Se il tuo cuore batte veloce, limita lersquo;uso di sostanze stimolanti come caffeegrave;, teegrave;, cacao, tisane stimolanti, inoltre controlla lersquo; ansia respirando in maniera profonda e facendo attiviteagrave; fisica, cerca di non usare farmacienbsp; che provocano tachicardia, tra questi ricordoenbsp; i farmacienbsp; inalanti vasocostrittori che vengono utilizzati per le malattie di stagione.

    Buone Nuove per chi ha il seno piccolo e si complessa:

    Avere il seno di misura media o piccolaenbsp; pueograve; essere di aiuto per non avere tumori alleenbsp; mammelle
    Secondo uno studio effettuato in una importante universiteagrave;enbsp; della California le donne con le mammelle di piccola taglia hanno minore possibiliteagrave; di ammalarsi di tumoreenbsp; di quelle che hanno un seno voluminoso, secondo questo studio sembra che i geni che sono responsabilienbsp; della crescita del seno abbiano dei legami con quelli che determinano la comparsa dei tumori.

    La Riflessione:

    enbsp;eldquo;lersquo;autoironia eegrave; una medicina indispensabile per chi desidera correggere i propri errori,enbsp; chi non possiede questa virteugrave;enbsp; eegrave; convintoenbsp; dienbsp; essere esente da errori, infatti si auto convince ed eegrave; sicuro che tutti i suoi errorienbsp; siano ascrivibili agli altriehellip;..erdquo;
    enbsp;
    Av salut ed al prossimo venerdeigrave;ehellip;

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE
    ]]>
    Fri, 2 Dicembre 2016 00:00:00 +0100 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Dei pregi e benefici del cioccolato e di altre curiosità]]>
    Si avvicina l’inverno, il freddo si fa pungente, la luce scarseggia il sole sembra sia andato in vacanza, un velo di tristezza  annebbia i temperamenti solari, le persone dabbene  devono sforzarsi di assaggiare qualcosa  che  piaccia a sua maestà il gusto e sollevi l’umore;
    Questo lungo preambolo per dirvi  che è tempo  di  gustare il cioccolato,  da sempre chiamato cibo degli Dei per le sue proprietà  ed oggi rivalutato anche come  cibo salutare:
    • E’ ricchissimo di antiossidante e grazie ad essi  può essere considerato un amico del cuore e del circolo e  freno per l’invecchiamento cellulare
    • E’ ricco di proteine, aminoacidi e grassi e grazie ad essi ha un notevole potere saziante
    • Migliora la tonicità della pelle e la protegge dall’infiammazione grazie ai flavonoidi che contiene al suo interno
    • Bevuto caldo oltre al piacere di gustarlo, può diminuire lo spasmo bronchiale grazie alla presenza al suo interno di teobromina
    • Migliora l’umore e allenta la tensione grazie al suo contenuto in triptofano 
    • Aiuta a secernere la serotonina e migliora la qualità del sonno 
    • Ottimo per ridare carica ed energia dopo uno sforzo fisico
    • E’ indicato per chi soffre di anemia grazie al suo contenuto in ferro
    • E’ indicato  durante la gravidanza, infatti secondo uno studio effettuato presso una università di Vancouver, le donne che mangiavano dai 20 ai 30  grammi di cioccolato al giorno  aumentavano  l’afflusso di sangue al feto e miglioravano l’ossigenazione
    • Non vado oltre vi dico solo che di medicine così piacevoli ce ne sono davvero poche
    • Da ultimo, ma non per importanza, mi preme ricordarvi che tutti questi pregi sono legati all’utilizzo del cioccolato fondente con percentuale di cacao dal 70 all’85%, che quello al latte ha un alto contenuto di zuccheri  e che il cacao di per sè è molto calorico, infatti sviluppa 500 kilocalorie per ogni 100 grammi, quindi utilizzatelo come pasto unico e non lasciatevi sopraffare dalla gola, infatti è consigliabile  non superare i 20- 25 grammi al giorno
    LA CUROSITA’:

    Secondo uno studio effettuato presso una importante Università Olandese,  il miele  sarebbe un ottimo antitosse, secondo questo studio, utilizzare il miele mescolato con latte o limone  migliora  il tono della voce in caso di raucedine  e diminuisce  gli attacchi di tosse in caso di tracheo–bronchite; questo sarebbe dovuto alla presenza al suo interno di sostanze antiinfiammatorie portate dalle api. Di conseguenza, anche per l’assenza di effetti collaterali, potete aggiungerlo agli infusi, allo yoghurt e ai cereali.

    IL CONSIGLIO:

    Gli omega tre e omega sei, sono grassi portatori di salute, ne contengono in abbondanza pesce azzurro, salmone, olio d’oliva, noci, di queste ultime  e dell’olio  non è il caso di eccedere perchè  sono molto calorici.
     
    Adesso basta, penso di avervi annoiato e chiudo con la riflessione:
     
    “Mi fa tanta tenerezza il ruolo del destino, siamo  in tanti, infatti  a scaricare su di lui, colpe che al contrario  sono figlie dei nostri…errori, questo perchè siamo certi  che il destino…….non è in grado di replicare….…”
     
    Av salut ed al prossimo venerdì…


    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;

     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE

      ]]>
    Si avvicina lersquo;inverno, il freddo si fa pungente, la luce scarseggia il sole sembra sia andato in vacanza, un velo di tristezzaenbsp; annebbia i temperamenti solari, le persone dabbeneenbsp; devono sforzarsi di assaggiare qualcosaenbsp; cheenbsp; piaccia a sua maesteagrave; il gusto e sollevi lersquo;umore;
    Questo lungo preambolo per dirvienbsp; che eegrave; tempoenbsp; dienbsp; gustare il cioccolato,enbsp; da sempre chiamato cibo degli Dei per le sue proprieteagrave;enbsp; ed oggi rivalutato anche comeenbsp; cibo salutare:
    • Eersquo; ricchissimo di antiossidante e grazie ad essienbsp; pueograve; essere considerato un amico del cuore e del circolo eenbsp; freno per lersquo;invecchiamento cellulare
    • Eersquo; ricco di proteine, aminoacidi e grassi e grazie ad essi ha un notevole potere saziante
    • Migliora la toniciteagrave; della pelle e la protegge dallersquo;infiammazione grazie ai flavonoidi che contiene al suo interno
    • Bevuto caldo oltre al piacere di gustarlo, pueograve; diminuire lo spasmo bronchiale grazie alla presenza al suo interno di teobromina
    • Migliora lersquo;umore e allenta la tensione grazie al suo contenuto in triptofanoenbsp;
    • Aiuta a secernere la serotonina e migliora la qualiteagrave; del sonnoenbsp;
    • Ottimo per ridare carica ed energia dopo uno sforzo fisico
    • Eersquo; indicato per chi soffre di anemia grazie al suo contenuto in ferro
    • Eersquo; indicatoenbsp; durante la gravidanza, infatti secondo uno studio effettuato presso una universiteagrave; di Vancouver, le donne che mangiavano dai 20 ai 30enbsp; grammi di cioccolato al giornoenbsp; aumentavanoenbsp; lersquo;afflusso di sangue al feto e miglioravano lersquo;ossigenazione
    • Non vado oltre vi dico solo che di medicine coseigrave; piacevoli ce ne sono davvero poche
    • Da ultimo, ma non per importanza, mi preme ricordarvi che tutti questi pregi sono legati allersquo;utilizzo del cioccolato fondente con percentuale di cacao dal 70 allersquo;85%, che quello al latte ha un alto contenuto di zuccherienbsp; e che il cacao di per seegrave; eegrave; molto calorico, infatti sviluppa 500 kilocalorie per ogni 100 grammi, quindi utilizzatelo come pasto unico e non lasciatevi sopraffare dalla gola, infatti eegrave; consigliabileenbsp; non superare i 20- 25 grammi al giorno
    LA CUROSITAersquo;:

    Secondo uno studio effettuato presso una importante Universiteagrave; Olandese,enbsp; il mieleenbsp; sarebbe un ottimo antitosse, secondo questo studio, utilizzare il miele mescolato con latte o limoneenbsp; miglioraenbsp; il tono della voce in caso di raucedineenbsp; e diminuisceenbsp; gli attacchi di tosse in caso di tracheoendash;bronchite; questo sarebbe dovuto alla presenza al suo interno di sostanze antiinfiammatorie portate dalle api. Di conseguenza, anche per lersquo;assenza di effetti collaterali, potete aggiungerlo agli infusi, allo yoghurt e ai cereali.

    IL CONSIGLIO:

    Gli omega tre e omega sei, sono grassi portatori di salute, ne contengono in abbondanza pesce azzurro, salmone, olio dersquo;oliva, noci, di queste ultimeenbsp; e dellersquo;olioenbsp; non eegrave; il caso di eccedere percheegrave;enbsp; sono molto calorici.
    enbsp;
    Adesso basta, penso di avervi annoiato e chiudo con la riflessione:
    enbsp;
    eldquo;Mi fa tanta tenerezza il ruolo del destino, siamoenbsp; in tanti, infattienbsp; a scaricare su di lui, colpe che al contrarioenbsp; sono figlie dei nostriehellip;errori, questo percheegrave; siamo certienbsp; che il destinoehellip;ehellip;.non eegrave; in grado di replicareehellip;.ehellip;erdquo;
    enbsp;
    Av salut ed al prossimo venerdeigrave;ehellip;


    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;

    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE

    enbsp;]]>
    Thu, 24 Novembre 2016 00:00:00 +0100 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[La frutta secca, in particolare le noci, sono fonte di salute]]>

    La noce è un frutto molto simile come immagine al cervello questo sia all’interno che all’esterno:
    I Sali minerali, le vitamine, gli acidi grassi  che la compongono sono fondamentali  per il buon funzionamento di cuore, sistema immunitario e sistema nervoso.
    Vediamo dunque di approfondire e conoscere composizione e proprietà di questa meraviglia naturale:

    Composizione
    • Elevato contenuto di omega 3 e omega 6, i grassi buoni, nemici del colesterolo cattivo (LDL) ed amici di conseguenza di coronarie in particolare ed in generale di tutti i vasi sanguiferi
    • Abbondanza di Sali minerali fra cui ricordo magnesio, calcio, fosforo, selenio
    • Abbondanti quantità di vitamine del gruppo B
    • L’arginina un importante aminoacido che assieme ad acido folico e vitamina E risulta utile, per mantenere l’elasticità dei vasi ed abbassare la pressione
    Proprietà
    • Grazie al loro contenuto in acidi grassi omega 3 e omega 6 abbassano il colesterolo cattivo ed aumentano quello buono;
    • Inoltre gli acidi grassi proteggono le cellule cerebrali dallo stress ossidativo, mantenendole più giovani, e  costituiscono un valido argine contro il deterioramento cognitivo, sono di aiuto per la memoria, e favoriscono la creatività, l’apprendimento, la concentrazione
    • Grazie all’abbondante contenuto di magnesio, triptofano, acido folico, selenio, possono essere davvero considerate un elisir di lunga vita
    • Buone notizie anche per i diabetici, infatti grazie agli enzimi particolari contenuti al loro interno stabilizzano i livelli di glucosio nel sangue e migliorano la risposta all’insulina
    • Ci sono inoltre studi validati che ci confermano che mangiare noci  in maniera costante  riduce in buona  percentuale la possibilità di ammalarsi  di tumori e malattie cardiovascolari
    • Hanno solo un piccolo difetto, sono molto caloriche, cento grammi di gherigli producono 590 kilocalorie quindi, è bene essere parchi nel loro utilizzo e mangiarle tra colazione e  pranzo
    • Provate 3 o 4 noci, sposatele con mezza fetta di pane e capirete che son tutt’altra cosa rispetto a brioches e merendine varie
     
     
    E adesso qualche consiglio veloce:
    • Il rachide cervicale è fonte di molti dolori  che spesso sono  causati  dai nostri comportamenti, ecco allora qualche  consiglio  per mantenerlo in salute:
    • Se si è costretti a stare in piedi non rimanere fermi per molto tempo, ma muoversi  tenendo la schiena dritta e per  il gentil sesso non portare  tacchi alti
    • Non addormentarsi mai in poltrona
    • Non leggere a letto sdraiati, ma restare seduti con le braccia flesse
    • Quando ci si siede tenere la testa dritta e la  schiena ben appoggiata sulla sedia, inoltre è bene non stare seduti per molto tempo, ma alzarsi ogni 15 al massimo 20 minuti
    • Quando si usa il telefonino mai piegare il collo, ma tenere il cellulare dritto
    • Importante anche il rapporto col computer quando si lavora, in particolare lo schermo deve essere posizionato all’altezza degli occhi a distanza di 30-50 centimetri a seconda dell’ampiezza dello stesso, il mouse deve essere posizionato vicino alla tastiera, le gambe devono stare sotto il tavolo  non accavallate.
    Adesso basta, penso di avervi annoiato e chiudo con la riflessione:
     
    “Crudele destino per chi disordinato, vive accanto a un perfezionista, quest’ultimo infatti, tutto preso dalle pene legate ai suoi eccessi d’ordine, non si rende conto delle pene che provoca in chi ama il …disordine…….e non la pensa come lui….…”
     
    Av salut ed al prossimo venerdì…

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE
    ]]>

    La noce eegrave; un frutto molto simile come immagine al cervello questo sia allersquo;interno che allersquo;esterno:
    I Sali minerali, le vitamine, gli acidi grassienbsp; che la compongono sono fondamentalienbsp; per il buon funzionamento di cuore, sistema immunitario e sistema nervoso.
    Vediamo dunque di approfondire e conoscere composizione e proprieteagrave; di questa meraviglia naturale:

    Composizione
    • Elevato contenuto di omega 3 e omega 6, i grassi buoni, nemici del colesterolo cattivo (LDL) ed amici di conseguenza di coronarie in particolare ed in generale di tutti i vasi sanguiferi
    • Abbondanza di Sali minerali fra cui ricordo magnesio, calcio, fosforo, selenio
    • Abbondanti quantiteagrave; di vitamine del gruppo B
    • Lersquo;arginina un importante aminoacido che assieme ad acido folico e vitamina E risulta utile, per mantenere lersquo;elasticiteagrave; dei vasi ed abbassare la pressione
    Proprieteagrave;
    • Grazie al loro contenuto in acidi grassi omega 3 e omega 6 abbassano il colesterolo cattivo ed aumentano quello buono;
    • Inoltre gli acidi grassi proteggono le cellule cerebrali dallo stress ossidativo, mantenendole pieugrave; giovani, eenbsp; costituiscono un valido argine contro il deterioramento cognitivo, sono di aiuto per la memoria, e favoriscono la creativiteagrave;, lersquo;apprendimento, la concentrazione
    • Grazie allersquo;abbondante contenuto di magnesio, triptofano, acido folico, selenio, possono essere davvero considerate un elisir di lunga vita
    • Buone notizie anche per i diabetici, infatti grazie agli enzimi particolari contenuti al loro interno stabilizzano i livelli di glucosio nel sangue e migliorano la risposta allersquo;insulina
    • Ci sono inoltre studi validati che ci confermano che mangiare nocienbsp; in maniera costanteenbsp; riduce in buonaenbsp; percentuale la possibiliteagrave; di ammalarsienbsp; di tumori e malattie cardiovascolari
    • Hanno solo un piccolo difetto, sono molto caloriche, cento grammi di gherigli producono 590 kilocalorie quindi, eegrave; bene essere parchi nel loro utilizzo e mangiarle tra colazione eenbsp; pranzo
    • Provate 3 o 4 noci, sposatele con mezza fetta di pane e capirete che son tuttersquo;altra cosa rispetto a brioches e merendine varie
    enbsp;
    enbsp;
    E adesso qualche consiglio veloce:
    • Il rachide cervicale eegrave; fonte di molti dolorienbsp; che spesso sonoenbsp; causatienbsp; dai nostri comportamenti, ecco allora qualcheenbsp; consiglioenbsp; per mantenerlo in salute:
    • Se si eegrave; costretti a stare in piedi non rimanere fermi per molto tempo, ma muoversienbsp; tenendo la schiena dritta e perenbsp; il gentil sesso non portareenbsp; tacchi alti
    • Non addormentarsi mai in poltrona
    • Non leggere a letto sdraiati, ma restare seduti con le braccia flesse
    • Quando ci si siede tenere la testa dritta e laenbsp; schiena ben appoggiata sulla sedia, inoltre eegrave; bene non stare seduti per molto tempo, ma alzarsi ogni 15 al massimo 20 minuti
    • Quando si usa il telefonino mai piegare il collo, ma tenere il cellulare dritto
    • Importante anche il rapporto col computer quando si lavora, in particolare lo schermo deve essere posizionato allersquo;altezza degli occhi a distanza di 30-50 centimetri a seconda dellersquo;ampiezza dello stesso, il mouse deve essere posizionato vicino alla tastiera, le gambe devono stare sotto il tavoloenbsp; non accavallate.
    Adesso basta, penso di avervi annoiato e chiudo con la riflessione:
    enbsp;
    eldquo;Crudele destino per chi disordinato, vive accanto a un perfezionista, questersquo;ultimo infatti, tutto preso dalle pene legate ai suoi eccessi dersquo;ordine, non si rende conto delle pene che provoca in chi ama il ehellip;disordineehellip;ehellip;.e non la pensa come luiehellip;.ehellip;erdquo;
    enbsp;
    Av salut ed al prossimo venerdeigrave;ehellip;

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE
    ]]>
    Fri, 18 Novembre 2016 00:00:00 +0100 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Di come respirare bene per vivere meglio e di qualche altra curiosità]]>
    • Viviamo tempi difficili, mister stress la fa da padrone, presi da una frenesia inarrestabile, respiriamo in maniera sempre più superficiale e spesso ci dimentichiamo che respirare superficialmente porta minor ossigeno alle nostre cellule e le invecchia prematuramente;
    • Cercherò, allora, di darvi qualche consiglio  sui vantaggi che  una corretta respirazione ci procura e  sulle tecniche da adottare per respirare in maniera più profonda.
    • Bisogna tenere presente che respirare in maniera frequente e superficiale comporta una minor espansione dei nostri polmoni  con una riduzione dell’apporto di ossigeno ed un peggioramento dello stato di salute dei nostri organi, allenta in maniera significativa la tensione motiva.
    • In particolare una respirazione più profonda,  attutisce  la stanchezza, rende più brillante e il colore della pelle, migliora le prestazioni di vario tipo, attenua le emozioni e gli scatti d’ira.
    E adesso qualche consiglio per assicurarsi una respirazione più profonda:
    • Camminare, nuotare, fare esercizi aerobici, correre, fare ginnastica dolce, magari facendosi consigliare da un personal trainer
    • Praticare yoga, pilates
    • Controllare il peso e mantenersi in forma
    • Bere almeno 1 litro e mezzo-due litri di acqua al giorno, curare la postura (quando si è seduti appoggiare la schiena e tenere rilassate le spalle), se si cammina tenere la schiena dritta e la testa alta guardando l’orizzonte, muoversi cadenzando il respiro sui passi
    • Utilizzare il training autogeno e la meditazione eseguendo in ambienti idonei la meditazione
    • Un esercizio molto indicato è il seguente: due o tre volte al giorno isolatevi in ambiente  tranquillo, rilassatevi per due o tre minuti, poi per altri tre minuti fate un’inspirazione profonda, un attimo di pausa e poi una espirazione profonda un attimo più lunga dell’inspirazione
    • Non insisto oltre, mi raccomando non sottovalutate il problema perchè risolverlo vi sarà di grande aiuto per combattere lo stress ed avere una vita più serena.

    E adesso qualche Curiosità:

    Mangiare 4 o 5 noci al giorno, oppure 10 nocciole, o  15 pistacchi, o 12 mandorle   nell’intermezzo tra colazione e pranzo  riduce del 20% la possibilità di andare incontro a un infarto o a un ictus, questo per il loro contenuto in acidi grassi amici della circolazione, abbiate solo l’avvertenza di non eccedere con le dosi.
     
     
    La riflessione

     “Il mondo sta cambiando,  siamo diventati specialisti a comprare cose  che una volta  erano ritenute inutili, o per lo meno non necessarie, non vorrei che ritornasse in auge un vecchio ritornello  che ripeteva  mia nonna: Fernando  se compri  cose inutili,  potrebbe accadere che prima o poi tu sia costretto a vendere il necessario, riflettete amici miei………”
     
    Av salut ed al prossimo venerdì…

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>
  • Viviamo tempi difficili, mister stress la fa da padrone, presi da una frenesia inarrestabile, respiriamo in maniera sempre pieugrave; superficiale e spesso ci dimentichiamo che respirare superficialmente porta minor ossigeno alle nostre cellule e le invecchia prematuramente;
  • Cerchereograve;, allora, di darvi qualche consiglioenbsp; sui vantaggi cheenbsp; una corretta respirazione ci procura eenbsp; sulle tecniche da adottare per respirare in maniera pieugrave; profonda.
  • Bisogna tenere presente che respirare in maniera frequente e superficiale comporta una minor espansione dei nostri polmonienbsp; con una riduzione dellersquo;apporto di ossigeno ed un peggioramento dello stato di salute dei nostri organi, allenta in maniera significativa la tensione motiva.
  • In particolare una respirazione pieugrave; profonda,enbsp; attutisceenbsp; la stanchezza, rende pieugrave; brillante e il colore della pelle, migliora le prestazioni di vario tipo, attenua le emozioni e gli scatti dersquo;ira.
  • E adesso qualche consiglio per assicurarsi una respirazione pieugrave; profonda:
    • Camminare, nuotare, fare esercizi aerobici, correre, fare ginnastica dolce, magari facendosi consigliare da un personal trainer
    • Praticare yoga, pilates
    • Controllare il peso e mantenersi in forma
    • Bere almeno 1 litro e mezzo-due litri di acqua al giorno, curare la postura (quando si eegrave; seduti appoggiare la schiena e tenere rilassate le spalle), se si cammina tenere la schiena dritta e la testa alta guardando lersquo;orizzonte, muoversi cadenzando il respiro sui passi
    • Utilizzare il training autogeno e la meditazione eseguendo in ambienti idonei la meditazione
    • Un esercizio molto indicato eegrave; il seguente: due o tre volte al giorno isolatevi in ambienteenbsp; tranquillo, rilassatevi per due o tre minuti, poi per altri tre minuti fate unersquo;inspirazione profonda, un attimo di pausa e poi una espirazione profonda un attimo pieugrave; lunga dellersquo;inspirazione
    • Non insisto oltre, mi raccomando non sottovalutate il problema percheegrave; risolverlo vi sareagrave; di grande aiuto per combattere lo stress ed avere una vita pieugrave; serena.

    E adesso qualche Curiositeagrave;:

    Mangiare 4 o 5 noci al giorno, oppure 10 nocciole, oenbsp; 15 pistacchi, o 12 mandorleenbsp;enbsp; nellersquo;intermezzo tra colazione e pranzo enbsp;riduce del 20% la possibiliteagrave; di andare incontro a un infarto o a un ictus, questo per il loro contenuto in acidi grassi amici della circolazione, abbiate solo lersquo;avvertenza di non eccedere con le dosi.
    enbsp;
    enbsp;
    La riflessione

    enbsp;eldquo;Il mondo sta cambiando,enbsp; siamo diventati specialisti a comprare coseenbsp; che una voltaenbsp; erano ritenute inutili, o per lo meno non necessarie, non vorrei che ritornasse in auge un vecchio ritornelloenbsp; che ripetevaenbsp; mia nonna: Fernandoenbsp; se comprienbsp; cose inutili,enbsp; potrebbe accadere che prima o poi tu sia costretto a vendere il necessario, riflettete amici mieiehellip;ehellip;ehellip;erdquo;
    enbsp;
    Av salut ed al prossimo venerdeigrave;ehellip;

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Fri, 11 Novembre 2016 00:00:00 +0100 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Curare l'Helicobacter vuol dire prevenire il tumore allo stomaco e altri consigli]]> CURARE L’HELICOBACTER VUOL DIRE PREVENIRE IL TUMORE ALLO STOMACO

    L’ helicobacter è un batterio presente nello stomaco  che  è presente in buona parte della popolazione,   ed è responsabile della comparsa delle ulcere gastroduodenali. Secondo un recente studio  sarebbe anche responsabile della comparsa di tumori allo stomaco. Il consiglio  a chi soffre di affezioni croniche dell’apparato digerente è quello di  verificare  se sia presente ed in caso affermativo  di curarlo.

    IL CONSIGLIO

    La dieta per mantenere gli occhi in salute:
    • Spinaci e broccoli, carote, zucca
    • Arance mandarini, papaya, ribes, kiwi
    • Noci, nocciole , mandorle, olio d’oliva
    • Pesce in generale, e azzurro in particolare.
    IL PROVERBIO:

    “L’ abuso è tale solo per chi lo subisce………”
    Av salut ed al prossimo martedì
     
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

      ]]>
    CURARE Lersquo;HELICOBACTER VUOL DIRE PREVENIRE IL TUMORE ALLO STOMACO

    Lersquo; helicobacter eegrave; un batterio presente nello stomacoenbsp; cheenbsp; eegrave; presente in buona parte della popolazione,enbsp;enbsp; ed eegrave; responsabile della comparsa delle ulcere gastroduodenali. Secondo un recente studioenbsp; sarebbe anche responsabile della comparsa di tumori allo stomaco. Il consiglioenbsp; a chi soffre di affezioni croniche dellersquo;apparato digerente eegrave; quello dienbsp; verificareenbsp; se sia presente ed in caso affermativoenbsp; di curarlo.

    IL CONSIGLIO

    La dieta per mantenere gli occhi in salute:
    • Spinaci e broccoli, carote, zucca
    • Arance mandarini, papaya, ribes, kiwi
    • Noci, nocciole , mandorle, olio dersquo;oliva
    • Pesce in generale, e azzurro in particolare.
    IL PROVERBIO:

    eldquo;Lersquo; abuso eegrave; tale solo per chi lo subisceehellip;ehellip;ehellip;erdquo;
    Av salut ed al prossimo martedeigrave;
    enbsp;
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;]]>
    Tue, 8 Novembre 2016 00:00:00 +0100 News Notizie Utili, Eventi e Curiosità
    <![CDATA[Della frutta, verdura e del pesce da mettere in tavola e di qualche altra curiosità]]>
    L’ autunno è  già  in piena stagione,  i suoi colori  tenui, carichi  di dolce malinconia  infondono  serenità  alle persone con tendenza crepuscolare,  ed una velata tristezza alle persone solari, ma non è di questo che intendo  trattare  e come ad ogni inizio mese  desidero consigliarvi su cosa mettere in tavola  in questo mese,  che essendo denominato  mese dei… morti  non invita certamente all’allegria, e vi ricordo  che sorridere non costa….. niente.

    LA FRUTTA:
    • Sono in pieno vigore le CASTAGNE, da usare arrosto come spuntini durante le passeggiate, oppure lessate, ricordate che sono molto caloriche e ricche di carboidrati ed è bene non esagerare
    • Sono ancora da gustare  le splendenti melograne, da utilizzare sia come decorazione o in spremuta
    • In pieno rigoglio le mele, belle, di sapore variabile, colorate, salutari,  da mangiare tra i pasti come spuntino, oppure cotte, o, anche  da utilizzare per le torte ed i buonissimi strudel
    • Ancora le pere, ottime in questa stagione, le abbate, le kaiser, da mangiare anche cotte, col vino, le willliams
    • Arrivano i primi kiwi,  le noci, finalmente quelle nostrane, saporite e vero elisir di salute
    • Stanno per esaurirsi i cachi, belli, gialli, carnosi, quasi conturbanti, attenzione  sono molto calorici e sconsigliati ai diabetici.
    • Per gli amatori, novembre è il mese dei fichi d’india, poi naturalmente anche se non sono del nostro territorio le prime arance, i limoni, i mandarini, i mandaranci.
    LA VERDURA:
    • E’ tempo di cavoli di ogni tipo,  cavolfiori,  così ricchi di vitamine,  ferro e di sali minerali, con documentate proprietà antitumorali,  antiinfiammatorie, e antiossidanti,  consigliati anche ai diabetici.
    • Di pregio  anche finocchi e sedani, novembre è il loro mese, sono davvero preziosi per il loro effetto diuretico e depurativo,  e per il loro sapore
    • Spuntano i primi carciofi, però vi consiglio di aspettare più avanti
    • Ancora le patate  novelle, ottime quelle bianche e friabili di montagna utilizzabili per i gnocchi, eccellenti   da sposare coi fagiolini, e per chi ama peccare, fritte con buon olio di oliva
    • Le zucche, eccellenti  per preparare un risotto, oppure da gustare incarcerate nei tortelli
    • E poi cipolle  utili per mille usi ed indispensabili per chi ama la cucina raffinata
    • Ancora  barbabietole, radicchi rossi, spinaci, cicoria  con le sue favolose cime, lattuga, i dolci topinambur
    • Non dimenticate i funghi  è il mese dei porcini, dei piopparelli,  e di tante altre varietà, comunque siate prudenti e  comprateli da chi se ne intende veramente

    IL PESCE:
    • Vi consiglio di comprarlo al mercato coperto e di comprarlo dai pescatori  che hanno la barca (chiedete della Giulia o di Paco)
    • In novembre questi sono i pesci presenti nel nostro mare:
    • Calamaretti o calamari mezzanini  e grossi  le canocchie, belle piene,  e saporite, lessate, o alla griglia  o come sugo  sposate coi maccheroncini, sono una …delizia
    • I cefali da cucinare in tartare
    • Il gronco per insaporire il brodetto
    • Le favolose e saporite razze, buone fritte quelle piccole, lessate o grigliate quelle più grosse
    • Rombi, sogliole, soasi, zanchetti, passere

    Sperando di non avervi annoiato passo a qualche curiosità
    Ci sono novità sui cibi amici del cuore, ve ne elenco alcuni:
    • Pane, pasta, riso,  possono essere considerati amici del cuore, l’importante è non mangiarli assieme,  ma singolarmente, per spiegarmi meglio, se si mangia il pane non si mangia la pasta o il riso e viceversa, i legumi  ricchi di fibre possono essere mangiati due o più volte a settimana
    • Una lancia in difesa delle uova, fino ad oggi erano sconsigliate per il contenuto in colesterolo,  al contrario secondo studi recenti  sembra che la lecitina presente nel rosso  contrasti l’assorbimento intestinale del colesterolo, avrebbero quindi un’azione terapeutica
    • 5-10 grammi di cioccolato fondente al giorno può essere utile per abbassare pressione e valori del colesterolo, spero di avere un grazie dai patiti sia delle uova che del cioccolato
    La riflessione

     “La serietà ha diversi aspetti, qualcuno addirittura paradossale, a mio parere chi non ride mai, non è una persona……seria.…”
     
    Av salut ed al prossimo venerdì…

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e
    consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>
    Lersquo; autunno eegrave;enbsp; gieagrave;enbsp; in piena stagione,enbsp; i suoi colorienbsp; tenui, carichienbsp; di dolce malinconiaenbsp; infondonoenbsp; sereniteagrave;enbsp; alle persone con tendenza crepuscolare,enbsp; ed una velata tristezza alle persone solari, ma non eegrave; di questo che intendoenbsp; trattareenbsp; e come ad ogni inizio meseenbsp; desidero consigliarvi su cosa mettere in tavolaenbsp; in questo mese,enbsp; che essendo denominatoenbsp; mese deiehellip; mortienbsp; non invita certamente allersquo;allegria, e vi ricordoenbsp; che sorridere non costaehellip;.. niente.

    LA FRUTTA:
    • Sono in pieno vigore le CASTAGNE, da usare arrosto come spuntini durante le passeggiate, oppure lessate, ricordate che sono molto caloriche e ricche di carboidrati ed eegrave; bene non esagerare
    • Sono ancora da gustareenbsp; le splendenti melograne, da utilizzare sia come decorazione o in spremuta
    • In pieno rigoglio le mele, belle, di sapore variabile, colorate, salutari,enbsp; da mangiare tra i pasti come spuntino, oppure cotte, o, ancheenbsp; da utilizzare per le torte ed i buonissimi strudel
    • Ancora le pere, ottime in questa stagione, le abbate, le kaiser, da mangiare anche cotte, col vino, le willliams
    • Arrivano i primi kiwi,enbsp; le noci, finalmente quelle nostrane, saporite e vero elisir di salute
    • Stanno per esaurirsi i cachi, belli, gialli, carnosi, quasi conturbanti, attenzioneenbsp; sono molto calorici e sconsigliati ai diabetici.
    • Per gli amatori, novembre eegrave; il mese dei fichi dersquo;india, poi naturalmente anche se non sono del nostro territorio le prime arance, i limoni, i mandarini, i mandaranci.
    LA VERDURA:
    • Eersquo; tempo di cavoli di ogni tipo,enbsp; cavolfiori,enbsp; coseigrave; ricchi di vitamine,enbsp; ferro e di sali minerali, con documentate proprieteagrave; antitumorali,enbsp; antiinfiammatorie, e antiossidanti,enbsp; consigliati anche ai diabetici.
    • Di pregioenbsp; anche finocchi e sedani, novembre eegrave; il loro mese, sono davvero preziosi per il loro effetto diuretico e depurativo,enbsp; e per il loro sapore
    • Spuntano i primi carciofi, pereograve; vi consiglio di aspettare pieugrave; avanti
    • Ancora le patateenbsp; novelle, ottime quelle bianche e friabili di montagna utilizzabili per i gnocchi, eccellentienbsp;enbsp; da sposare coi fagiolini, e per chi ama peccare, fritte con buon olio di oliva
    • Le zucche, eccellentienbsp; per preparare un risotto, oppure da gustare incarcerate nei tortelli
    • E poi cipolleenbsp; utili per mille usi ed indispensabili per chi ama la cucina raffinata
    • Ancoraenbsp; barbabietole, radicchi rossi, spinaci, cicoriaenbsp; con le sue favolose cime, lattuga, i dolci topinambur
    • Non dimenticate i funghienbsp; eegrave; il mese dei porcini, dei piopparelli,enbsp; e di tante altre varieteagrave;, comunque siate prudenti e enbsp;comprateli da chi se ne intende veramente

    IL PESCE:
    • Vi consiglio di comprarlo al mercato coperto e di comprarlo dai pescatorienbsp; che hanno la barca (chiedete della Giulia o di Paco)
    • In novembre questi sono i pesci presenti nel nostro mare:
    • Calamaretti o calamari mezzaninienbsp; e grossienbsp; le canocchie, belle piene,enbsp; e saporite, lessate, o alla grigliaenbsp; o come sugoenbsp; sposate coi maccheroncini, sono una ehellip;delizia
    • I cefali da cucinare in tartare
    • Il gronco per insaporire il brodetto
    • Le favolose e saporite razze, buone fritte quelle piccole, lessate o grigliate quelle pieugrave; grosse
    • Rombi, sogliole, soasi, zanchetti, passere

    Sperando di non avervi annoiato passo a qualche curiositeagrave;
    Ci sono noviteagrave; sui cibi amici del cuore, ve ne elenco alcuni:
    • Pane, pasta, riso,enbsp; possono essere considerati amici del cuore, lersquo;importante eegrave; non mangiarli assieme,enbsp; ma singolarmente, per spiegarmi meglio, se si mangia il pane non si mangia la pasta o il riso e viceversa, i legumienbsp; ricchi di fibre possono essere mangiati due o pieugrave; volte a settimana
    • Una lancia in difesa delle uova, fino ad oggi erano sconsigliate per il contenuto in colesterolo,enbsp; al contrario secondo studi recentienbsp; sembra che la lecitina presente nel rossoenbsp; contrasti lersquo;assorbimento intestinale del colesterolo, avrebbero quindi unersquo;azione terapeutica
    • 5-10 grammi di cioccolato fondente al giorno pueograve; essere utile per abbassare pressione e valori del colesterolo, spero di avere un grazie dai patiti sia delle uova che del cioccolato
    La riflessione

    enbsp;eldquo;La serieteagrave; ha diversi aspetti, qualcuno addirittura paradossale, a mio parere chi non ride mai, non eegrave; una personaehellip;ehellip;seria.ehellip;erdquo;
    enbsp;
    Av salut ed al prossimo venerdeigrave;ehellip;

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e
    consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Fri, 4 Novembre 2016 00:00:00 +0100 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Delle virtù salutari del sorriso e di qualche altra curiosità]]>
    Viviamo tempi tristi,  il pessimismo la fa da padrone, è ora di ribellarsi e ritrovare il sorriso,  per invogliarvi a ritornare  felici e sorridenti vi faccio  l’elenco dei vantaggi  per la salute  che un sorriso  aperto, spontaneo  e cordiale può regalarci;
    • E vi ricordo  che sorridere non costa ….. niente
    • Un buon sorriso  da luce al nostro volto, lo rende più disteso e meno rugoso e secondo  recenti studi sembra anche sia un buon elisir di longevità
    • Sorridere allontana lo stress, aumenta i poteri di difesa  e ci protegge  da malattie di vario tipo, soprattutto a carattere cronico
    • Un buon sorriso è amico del cuore ed allontana il pericolo di malattie cardiovascolari  ipertensione compresa
    • Quando  vi sentite malinconici e depressi, invece di rinchiudervi in voi stessi  sforzatevi  di trovare   qualcuno o qualcosa che vi faccia sorridere, in automatico produrrete endorfine che allontaneranno la malinconia
    • Gentilezza e sorriso, sono valore aggiunto per chi lavora, ricordiamoci che sorridere crea empatia con chi ha bisogno di noi,  e rende più piacevole il nostro lavoro, l’importante è sorridere in maniera  spontanea, senza ipocrisie, diffidiamo  di chi sorride senza far brillare gli occhi, ed apre le labbra con un’apertura simile alla fessura del bancomat
    • Se siamo capaci di autoironia magari condita con un po’ di autocritica e siamo in grado di prendere le distanze dal pessimismo, ridere allontana, secondo studi recenti dall’ ictus e dall’ infarto
    • Ancora sorridere  e prendere ogni tanto un attimo di pausa  migliora la concentrazione, riduce il dolore  e migliora l’efficienza
    • Da ultimo,  no per importanza  riderci rende più attraenti e simpatici e questo è di vitale importanza per far accrescere l’autostima.
     
     
    Sperando di avervi aiutato a ridere e non a …sorridere passo a proporvi qualche curiosità: Se volete avere un buon sonno eliminate questi alimenti dalla cena serale:
    • Spezie ed aromi piccanti
    • Attenzione alle sostanze grasse (carni, insaccati, formaggi grassi), le stesse infatti  provocano  pesantezza e gonfiore addominale e rendono  difficoltosa la digestione  disturbando il ritmo del sonno
    • Siate parchi con l’alcol e altre sostanze stimolanti come caffè, tè, coca cola

    IL CONSIGLIO:

    Un consiglio di cuore a tutti i genitori che vogliono bene ai loro figli e a tutti i nonni che vogliono bene ai loro nipoti:
    Non fumate in presenza dei vostri figli e nipoti, infatti secondo uno studio della società europea di pneumologia   fumare in presenza di bambini espone gli stessi  alla comparsa di malattie asmatiche.
     
    La riflessione
     
    “Mi riferisco al piacere di ridere ed a questo proposito vi  faccio partecipi di una  massima di iules renard:
     Durante il nostro viaggio terreno cerchiamo di ridere ad ogni occasione, infatti, finito il viaggio non  potrai più farlo  ne’ in  inferno , ne‘ in purgatorio,  e ci sarà difficile farlo anche in paradiso, perchè potrebbe  risultare…..sconveniente…..…”
     
    Av salut ed al prossimo venerdì…

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
     

    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>
    Viviamo tempi tristi,enbsp; il pessimismo la fa da padrone, eegrave; ora di ribellarsi e ritrovare il sorriso,enbsp; per invogliarvi a ritornareenbsp; felici e sorridenti vi faccioenbsp; lersquo;elenco dei vantaggienbsp; per la saluteenbsp; che un sorrisoenbsp; aperto, spontaneoenbsp; e cordiale pueograve; regalarci;
    • E vi ricordoenbsp; che sorridere non costa ehellip;.. niente
    • Un buon sorrisoenbsp; da luce al nostro volto, lo rende pieugrave; disteso e meno rugoso e secondoenbsp; recenti studi sembra anche sia un buon elisir di longeviteagrave;
    • Sorridere allontana lo stress, aumenta i poteri di difesaenbsp; e ci proteggeenbsp; da malattie di vario tipo, soprattutto a carattere cronico
    • Un buon sorriso eegrave; amico del cuore ed allontana il pericolo di malattie cardiovascolarienbsp; ipertensione compresa
    • Quandoenbsp; vi sentite malinconici e depressi, invece di rinchiudervi in voi stessienbsp; sforzatevienbsp; di trovareenbsp;enbsp; qualcuno o qualcosa che vi faccia sorridere, in automatico produrrete endorfine che allontaneranno la malinconia
    • Gentilezza e sorriso, sono valore aggiunto per chi lavora, ricordiamoci che sorridere crea empatia con chi ha bisogno di noi,enbsp; e rende pieugrave; piacevole il nostro lavoro, lersquo;importante eegrave; sorridere in manieraenbsp; spontanea, senza ipocrisie, diffidiamoenbsp; di chi sorride senza far brillare gli occhi, ed apre le labbra con unersquo;apertura simile alla fessura del bancomat
    • Se siamo capaci di autoironia magari condita con un poersquo; di autocritica e siamo in grado di prendere le distanze dal pessimismo, ridere allontana, secondo studi recenti dallersquo; ictus e dallersquo; infarto
    • Ancora sorridereenbsp; e prendere ogni tanto un attimo di pausaenbsp; migliora la concentrazione, riduce il doloreenbsp; e migliora lersquo;efficienza
    • Da ultimo,enbsp; no per importanzaenbsp; riderci rende pieugrave; attraenti e simpatici e questo eegrave; di vitale importanza per far accrescere lersquo;autostima.
    enbsp;
    enbsp;
    Sperando di avervi aiutato a ridere e non a ehellip;sorridere passo a proporvi qualche curiositeagrave;: Se volete avere un buon sonno eliminate questi alimenti dalla cena serale:
    • Spezie ed aromi piccanti
    • Attenzione alle sostanze grasse (carni, insaccati, formaggi grassi), le stesse infattienbsp; provocanoenbsp; pesantezza e gonfiore addominale e rendonoenbsp; difficoltosa la digestioneenbsp; disturbando il ritmo del sonno
    • Siate parchi con lersquo;alcol e altre sostanze stimolanti come caffeegrave;, teegrave;, coca cola

    IL CONSIGLIO:

    Un consiglio di cuore a tutti i genitori che vogliono bene ai loro figli e a tutti i nonni che vogliono bene ai loro nipoti:
    Non fumate in presenza dei vostri figli e nipoti, infatti secondo uno studio della societeagrave; europea di pneumologiaenbsp;enbsp; fumare in presenza di bambini espone gli stessienbsp; alla comparsa di malattie asmatiche.
    enbsp;
    La riflessione
    enbsp;
    eldquo;Mi riferisco al piacere di ridere ed a questo proposito vienbsp; faccio partecipi di unaenbsp; massima di iules renard:
    enbsp;Durante il nostro viaggio terreno cerchiamo di ridere ad ogni occasione, infatti, finito il viaggio nonenbsp; potrai pieugrave; farloenbsp; neersquo; inenbsp; inferno , neelsquo; in purgatorio,enbsp; e ci sareagrave; difficile farlo anche in paradiso, percheegrave; potrebbeenbsp; risultareehellip;..sconvenienteehellip;..ehellip;erdquo;
    enbsp;
    Av salut ed al prossimo venerdeigrave;ehellip;

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
    enbsp;

    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Fri, 28 Ottobre 2016 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Consigli in rosa per vivere felici e vitali e altre curiosità]]>
    CONSIGLI IN ROSA PER VIVERE FELICI E VITALI
    • Alimentarsi in maniera sana, privilegiando cibi salutari (verdura, frutta, pesce, poca carne, legumi, olio d’oliva, pochi insaccati, formaggi freschi, cioccolato)
    • Fare attività fisica almeno trenta minuti al giorno, privilegiando, l’attività fisica aerobica, come passeggiate, bicicletta, nuoto, ballo
    • Essere disponibili a fare autostima e considerare il bicchiere, o la bottiglia …..mezzo pieni
    • Non trascurate l’amore, l’attività sessuale, l’aspetto fisico
    • Curare le amicizie, e non isolarsi
    • Ricordare che la vita è un viaggio troppo breve per viverlo in maniera triste.
    LA CURIOSITA’

    Se proprio non siete costretti, evitate di fare attività fisica la sera, infatti secondo un recente studio, fare attività fisica la sera può eccitare e disturbare il sonno,  quindi se vi è possibile alzatevi presto e muovetevi prima di andare a lavorare.

    IL PROVERBIO:

    “Solo chi riflette prima di agire può sperare di non doversi pentire, già Metastasio, tanto tempo fa avvertiva:
      VOCE DAL SEN FUGGITA, PIU’ RICHIAMAR NON VALE, NON SI TRATTIEN LO STRALE QUANDO DALL’ARCO USCI’……”

    Av salut ed al prossimo martedì!
     
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
     
    ]]>
    CONSIGLI IN ROSA PER VIVERE FELICI E VITALI
    • Alimentarsi in maniera sana, privilegiando cibi salutari (verdura, frutta, pesce, poca carne, legumi, olio dersquo;oliva, pochi insaccati, formaggi freschi, cioccolato)
    • Fare attiviteagrave; fisica almeno trenta minuti al giorno, privilegiando, lersquo;attiviteagrave; fisica aerobica, come passeggiate, bicicletta, nuoto, ballo
    • Essere disponibili a fare autostima e considerare il bicchiere, o la bottiglia ehellip;..mezzo pieni
    • Non trascurate lersquo;amore, lersquo;attiviteagrave; sessuale, lersquo;aspetto fisico
    • Curare le amicizie, e non isolarsi
    • Ricordare che la vita eegrave; un viaggio troppo breve per viverlo in maniera triste.
    LA CURIOSITAersquo;

    Se proprio non siete costretti, evitate di fare attiviteagrave; fisica la sera, infatti secondo un recente studio, fare attiviteagrave; fisica la sera pueograve; eccitare e disturbare il sonno,enbsp; quindi se vi eegrave; possibile alzatevi presto e muovetevi prima di andare a lavorare.

    IL PROVERBIO:

    eldquo;Solo chi riflette prima di agire pueograve; sperare di non doversi pentire, gieagrave; Metastasio, tanto tempo fa avvertiva:
    enbsp; VOCE DAL SEN FUGGITA, PIUersquo; RICHIAMAR NON VALE, NON SI TRATTIEN LO STRALE QUANDO DALLersquo;ARCO USCIersquo;ehellip;ehellip;erdquo;

    Av salut ed al prossimo martedeigrave;!
    enbsp;
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
    enbsp;
    ]]>
    Tue, 25 Ottobre 2016 00:00:00 +0200 News Notizie Utili, Eventi e Curiosità
    <![CDATA[Di alcuni comportamenti ed abitudini errate che raffreddano e spesso spengono il rapporto di coppia]]>
    Viviamo tempi psichiatrici, gli appuntamenti che si accavallano, gli impegni,  che sono sempre più pressanti, ci fanno  roteare in maniera vorticosa  su un ottovolante impazzito,  e ci fanno dimenticare chi siamo  e cosa vogliamo, e  spesso e volentieri creano incomunicabilità prima con chi ci vive accanto e poi con noi stessi;
    ed allora fermiamoci un minuto a riflettere per ricostruire  un sistema di vita  che senza essere piatto, ci aiuti  a ritrovare un po’ di serenità e ci ridia una dimensione …. Umana, il più possibile simile al tempo dei primi incontri
    • Riappropriamoci del desiderio di stare insieme 
    • Ridiamo ali alla passione seguendo la nostra istintualità e lasciamo la programmazione agli….. esperti di informatica
    • La sera, vediamo di non aiutare la stanchezza della giornata con eccessi di cibi grassi e di abuso di alcol,  ma manteniamoci attivi con un pasto frugale, ed invece di addormentarci sul divano,  c proviamo a farci delle coccole
    • I ,non più giovani, se la smettano di dire gli anni mi pesano e  non ne ho più l’età,  ma cerchino di riaccendere il fuoco della passione e riappropriarsi del desiderio, ricordando che l’istintualità  si attenua ma è ben resistente al passare degli anni……
    • Cerchiamo di avere cura del nostro aspetto, non solo fuori ma anche in casa, e ricordiamo  che la sciattezza coniugata con l’abitudine è un pompiere capace di spegnere ogni tipo di fuoco
    • Impariamo ad accettarci come siamo ed impegnamoci a migliorare il nostro aspetto, ricordando  che prima di criticare  i difetti, anche estetici, del partner  dobbiamo  ricordare che anche noi  ne abbiamo tanti,  e se ci si impegna in due sarà più facile raggiungere l’obiettivo
    • Da ultimo ma non per importanza, ricordiamo che le fasi della vita (infanzia, giovinezza, maturità, tramonto)  sono uguali  sia per gli uomini che per le donne, ed allora, se col nostro partner abbiamo costituito un buon sodalizio, condito  da obiettivi comuni, vediamo di innamorarci in maniera nuova della stessa persona anche se lei, come del resto noi è passata ad una fase diversa……. E meno attrattiva
    Sperando di esservi stato d’aiuto e di non avervi annoiato passo ad una

    Curiosità:

    La mela, il frutto principe di ottobre è consigliata per chi soffre di diabete, è bene lavarla e mangiarla con la buccia,  rispetto ad altri tipi di frutta è meno dolce ed è ricca di polifenoli, sostanze che aiutano a controllare la glicemia; polifenoli dello stesso tipo sono contenuti nel the’ verde, che quindi è consigliato per i diabetici, naturalmente da bere senza aggiunta zucchero.

    Il Consiglio:

    Ananas, banane, kiwi, prugne, noci, arance, mandarini, spinaci, bietole, cavolfiori, pistacchi, sono alimenti ricchi di triptofano, l’aminoacido del buon umore e della felicità, se vi sentite depressi  ed ottobre  è il mese tipico, potete curarvi con questi alimenti.

    La riflessione

     “Mi riallaccio al rapporto di coppia col quale ho iniziato questa rubrica, e mi rivolgo a tutti, ma in particolare alle giovani coppie, che a quanto mi risulta sono le più insofferenti, prima di rompere le uova e di distruggere baracca e burattini…. Ricordate il vecchio adagio: chi lascia la strada vecchia per la nuova, sa quel che perde, ma non sa quel che…..trova, non so se questo valga per l’innovazione,  ma vale certamente per i rapporti affettivi interpersonali…”
     
    Av salut ed al prossimo venerdì…

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>
    Viviamo tempi psichiatrici, gli appuntamenti che si accavallano, gli impegni,enbsp; che sono sempre pieugrave; pressanti, ci fannoenbsp; roteare in maniera vorticosaenbsp; su un ottovolante impazzito,enbsp; e ci fanno dimenticare chi siamoenbsp; e cosa vogliamo, eenbsp; spesso e volentieri creano incomunicabiliteagrave; prima con chi ci vive accanto e poi con noi stessi;
    ed allora fermiamoci un minuto a riflettere per ricostruireenbsp; un sistema di vitaenbsp; che senza essere piatto, ci aiutienbsp; a ritrovare un poersquo; di sereniteagrave; e ci ridia una dimensione ehellip;. Umana, il pieugrave; possibile simile al tempo dei primi incontri
    • Riappropriamoci del desiderio di stare insiemeenbsp;
    • Ridiamo ali alla passione seguendo la nostra istintualiteagrave; e lasciamo la programmazione agliehellip;.. esperti di informatica
    • La sera, vediamo di non aiutare la stanchezza della giornata con eccessi di cibi grassi e di abuso di alcol,enbsp; ma manteniamoci attivi con un pasto frugale, ed invece di addormentarci sul divano,enbsp; c proviamo a farci delle coccole
    • I ,non pieugrave; giovani, se la smettano di dire gli anni mi pesano eenbsp; non ne ho pieugrave; lersquo;eteagrave;,enbsp; ma cerchino di riaccendere il fuoco della passione e riappropriarsi del desiderio, ricordando che lersquo;istintualiteagrave;enbsp; si attenua ma eegrave; ben resistente al passare degli anniehellip;ehellip;
    • Cerchiamo di avere cura del nostro aspetto, non solo fuori ma anche in casa, e ricordiamoenbsp; che la sciattezza coniugata con lersquo;abitudine eegrave; un pompiere capace di spegnere ogni tipo di fuoco
    • Impariamo ad accettarci come siamo ed impegnamoci a migliorare il nostro aspetto, ricordandoenbsp; che prima di criticareenbsp; i difetti, anche estetici, del partnerenbsp; dobbiamoenbsp; ricordare che anche noienbsp; ne abbiamo tanti,enbsp; e se ci si impegna in due sareagrave; pieugrave; facile raggiungere lersquo;obiettivo
    • Da ultimo ma non per importanza, ricordiamo che le fasi della vita (infanzia, giovinezza, maturiteagrave;, tramonto)enbsp; sono ugualienbsp; sia per gli uomini che per le donne, ed allora, se col nostro partner abbiamo costituito un buon sodalizio, conditoenbsp; da obiettivi comuni, vediamo di innamorarci in maniera nuova della stessa persona anche se lei, come del resto noi eegrave; passata ad una fase diversaehellip;ehellip;. E meno attrattiva
    Sperando di esservi stato dersquo;aiuto e di non avervi annoiato passo ad una

    Curiositeagrave;:

    La mela, il frutto principe di ottobre eegrave; consigliata per chi soffre di diabete, eegrave; bene lavarla e mangiarla con la buccia,enbsp; rispetto ad altri tipi di frutta eegrave; meno dolce ed eegrave; ricca di polifenoli, sostanze che aiutano a controllare la glicemia; polifenoli dello stesso tipo sono contenuti nel theersquo; verde, che quindi eegrave; consigliato per i diabetici, naturalmente da bere senza aggiunta zucchero.

    Il Consiglio:

    Ananas, banane, kiwi, prugne, noci, arance, mandarini, spinaci, bietole, cavolfiori, pistacchi, sono alimenti ricchi di triptofano, lersquo;aminoacido del buon umore e della feliciteagrave;, se vi sentite depressienbsp; ed ottobreenbsp; eegrave; il mese tipico, potete curarvi con questi alimenti.

    La riflessione

    enbsp;eldquo;Mi riallaccio al rapporto di coppia col quale ho iniziato questa rubrica, e mi rivolgo a tutti, ma in particolare alle giovani coppie, che a quanto mi risulta sono le pieugrave; insofferenti, prima di rompere le uova e di distruggere baracca e burattiniehellip;. Ricordate il vecchio adagio: chi lascia la strada vecchia per la nuova, sa quel che perde, ma non sa quel cheehellip;..trova, non so se questo valga per lersquo;innovazione,enbsp; ma vale certamente per i rapporti affettivi interpersonaliehellip;erdquo;
    enbsp;
    Av salut ed al prossimo venerdeigrave;ehellip;

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Thu, 20 Ottobre 2016 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[L’ albero a cui tendevi la pargoletta mano, il dolce melograno dai bei vermigli fior……. Della proprietà salutari della melagrana e di qualche altra curiosità]]>
    Belle, variopinte, accattivanti, ideale ornamento dei quadri dei più grandi pittori, le melograne sono il frutto principe  di ottobre,  vediamo di darvi qualche informazione sulle loro proprietà:
    • I grani belli, succosi sono ricchi di vitamine e di sali minerali, ed usati  sia in spremuta sia per dare gusto e …lustro a varie pietanze,  sono un vero contenitore  di sostanze  antiossidanti;
    • Grazie al loro alto contenuto in flavonoidi possono essere considerate come un vaccino naturale contro le malattie da raffreddamento tipiche di questo periodo
    • Grazie al loro potere antiossidante mantengono elastiche  le arterie e di conseguenza facilitano il lavoro  del cuore
    • Utilissime per le donne che sono in menopausa, in quanto migliorano il tono dell’umore e preservano dall’osteoporosi
    • Il consiglio è quello di comprarle intere e di iniziare la giornata con una bella spremuta, abitudine che può continuare fino a fine novembre
    • Chi non ama la spremuta può utilizzarle come ornamento in tanti tipi di insalata, oppure per dare colore allo yogurt, oppure aggiungerli alle macedonie
    • Qualcuno le utilizza come condimento al posto dell’aceto e del limone

    Sperando di avervi convinto passo ad altro

    La Curiosità:

    Da seguire con attenzione sia da chi è cardiopatico sia da chi non vuole diventarlo:
    • Togliere dalla propria dieta merendine, brioches, biscotti di vario tipo, soprattutto quelli a base di burro, crackers salati
    • Formaggi grassi e stagionati, insaccati di vario tipo, salumi in genere
    • Cibi fritti, soprattutto quelli comprati nei negozi
    • Dolci in generale, ed in particolare quelli ricchi di zucchero raffinato
    • Bibite dolci gassate, ricche di zuccheri semplici
    • Margarina, grassi vegetali  di vario tipo
    • Alimenti già preconfezionati e sotto vuoto.
    La riflessione

     “L’ intelligenza può essere paragonata  allo scorrere  dell’acqua nel fiume,  più è profonda e meno rumore fa…..…”
     
    Av salut ed al prossimo venerdì…

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;

    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>
    Belle, variopinte, accattivanti, ideale ornamento dei quadri dei pieugrave; grandi pittori, le melograne sono il frutto principeenbsp; di ottobre,enbsp; vediamo di darvi qualche informazione sulle loro proprieteagrave;:
    • I grani belli, succosi sono ricchi di vitamine e di sali minerali, ed usatienbsp; sia in spremuta sia per dare gusto e ehellip;lustro a varie pietanze,enbsp; sono un vero contenitoreenbsp; di sostanzeenbsp; antiossidanti;
    • Grazie al loro alto contenuto in flavonoidi possono essere considerate come un vaccino naturale contro le malattie da raffreddamento tipiche di questo periodo
    • Grazie al loro potere antiossidante mantengono elasticheenbsp; le arterie e di conseguenza facilitano il lavoroenbsp; del cuore
    • Utilissime per le donne che sono in menopausa, in quanto migliorano il tono dellersquo;umore e preservano dallersquo;osteoporosi
    • Il consiglio eegrave; quello di comprarle intere e di iniziare la giornata con una bella spremuta, abitudine che pueograve; continuare fino a fine novembre
    • Chi non ama la spremuta pueograve; utilizzarle come ornamento in tanti tipi di insalata, oppure per dare colore allo yogurt, oppure aggiungerli alle macedonie
    • Qualcuno le utilizza come condimento al posto dellersquo;aceto e del limone

    Sperando di avervi convinto passo ad altro

    La Curiositeagrave;:

    Da seguire con attenzione sia da chi eegrave; cardiopatico sia da chi non vuole diventarlo:
    • Togliere dalla propria dieta merendine, brioches, biscotti di vario tipo, soprattutto quelli a base di burro, crackers salati
    • Formaggi grassi e stagionati, insaccati di vario tipo, salumi in genere
    • Cibi fritti, soprattutto quelli comprati nei negozi
    • Dolci in generale, ed in particolare quelli ricchi di zucchero raffinato
    • Bibite dolci gassate, ricche di zuccheri semplici
    • Margarina, grassi vegetalienbsp; di vario tipo
    • Alimenti gieagrave; preconfezionati e sotto vuoto.
    La riflessione

    enbsp;eldquo;Lersquo; intelligenza pueograve; essere paragonataenbsp; allo scorrereenbsp; dellersquo;acqua nel fiume,enbsp; pieugrave; eegrave; profonda e meno rumore faehellip;..ehellip;erdquo;
    enbsp;
    Av salut ed al prossimo venerdeigrave;ehellip;

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;

    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Thu, 13 Ottobre 2016 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Ragazzi attenti alla musica ad alto volume e altre curiosità]]>
    Ragazzi attenti alla musica ad alto volume, sia in discoteca che utilizzando le cuffiette, potrebbe essere nociva per le vostre orecchie e portarvi ad una sordità precoce o ad altre malattie croniche dell’apparato uditivo!

    Secondo uno studio effettuato presso una importante università brasiliana, condotto su un notevole numero di adolescenti, ascoltare musica ad alto volume può portare alla comparsa di acufeni, (rumori e sibili che compaiono all’interno dell’orecchio) e determinare una precoce sordità;
    al contrario degli adulti, i giovani  non percepiscono i segnali di pericolo  e spesso se ne accorgono quando ormai è troppo tardi, il consiglio è quello  di non esagerare  sia con la musica ad alto volume sia di diradare la  presenza in discoteca.

    Uomini cercate di essere meno egoisti e di coccolare senza fretta le vostre partner

    Secondo una ricerca di un centro studi abilitato, condotto su un campione di oltre 8.000 donne oltre il 40% delle  intervistate non riesce a raggiungere  l’orgasmo  durante il rapporto; le lamentele più evidenti sono legate  al fatto che molti uomini,  trascurano, spesso, le coccole  preliminari  e passano rapidamente alla penetrazione.
    Questa rapidità non è molto apprezzata e può essere fonte di incomprensioni, uomo avvisato … Mezzo salvato…

    IL PROVERBIO: 

    “Sono pochi quelli che ci possono fare del bene, al contrario sono tanti quelli che possono farci …. Del male, chi non ama le sorprese lo tenga nella giusta considerazione……” 
    Av salut ed al prossimo martedì!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica. 

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    ]]>
    Ragazzi attenti alla musica ad alto volume, sia in discoteca che utilizzando le cuffiette, potrebbe essere nociva per le vostre orecchie e portarvi ad una sorditeagrave; precoce o ad altre malattie croniche dellersquo;apparato uditivo!

    Secondo uno studio effettuato presso una importante universiteagrave; brasiliana, condotto su un notevole numero di adolescenti, ascoltare musica ad alto volume pueograve; portare alla comparsa di acufeni, (rumori e sibili che compaiono allersquo;interno dellersquo;orecchio) e determinare una precoce sorditeagrave;;
    al contrario degli adulti, i giovani enbsp;non percepiscono i segnali di pericolo enbsp;e spesso se ne accorgono quando ormai eegrave; troppo tardi, il consiglio eegrave; quello enbsp;di non esagerare enbsp;sia con la musica ad alto volume sia di diradare la enbsp;presenza in discoteca.

    Uomini cercate di essere meno egoisti e di coccolare senza fretta le vostre partner

    Secondo una ricerca di un centro studi abilitato, condotto su un campione di oltre 8.000 donne oltre il 40% delle enbsp;intervistate non riesce a raggiungere enbsp;lersquo;orgasmo enbsp;durante il rapporto; le lamentele pieugrave; evidenti sono legate enbsp;al fatto che molti uomini, enbsp;trascurano, spesso, le coccole enbsp;preliminari enbsp;e passano rapidamente alla penetrazione.
    Questa rapiditeagrave; non eegrave; molto apprezzata e pueograve; essere fonte di incomprensioni, uomo avvisato ehellip; Mezzo salvatoehellip;

    IL PROVERBIO:enbsp;

    eldquo;Sono pochi quelli che ci possono fare del bene, al contrario sono tanti quelli che possono farci ehellip;. Del male, chi non ama le sorprese lo tenga nella giusta considerazioneehellip;ehellip;erdquo;enbsp;
    Av salut ed al prossimo martedeigrave;!

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.enbsp;

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale, enbsp;relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alle enbsp;complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    ]]>
    Tue, 11 Ottobre 2016 00:00:00 +0200 News Notizie Utili, Eventi e Curiosità
    <![CDATA[Della frutta e verdura e pesce da mettere in tavola il mese di ottobre]]>
    L’ autunno è finalmente tra noi,  la luce solare si attenua, cominciano a cadere le castagne dagli alberi, le foglie ingialliscono  e si colorano di un rosso tenue, leggermente malinconico,  i temperamenti  solari soffrono,  quelli crepuscolari  sentono una nuova energia;
    Questo lungo preambolo  per dirvi  che anche l’autunno  può essere, a seconda dei punti di vista una stagione che non può accontentare tutti.
    Come voi sapete io sono un fanatico dell’utilizzo  dei prodotti della stagione  e del territorio, ed allora qualche consiglio su cosa mettere in tavola:
    • Le castagne, una vera miniera di glucidi, fosforo e vitamina  B, che possono benissimo sostituire la pasta
    • La dolce zucca, nemica dei diabetici, ma ricca di nutrienti buoni, lassativa e diuretica
    • Le prime noci e nocciole, le mandorle, vere mosche cocchiere della salute  per la presenza al loro interno  di grassi insaturi, veri amici cuore e circolo (mi raccomando a dosi moderate, perché molto caloriche, 100 grammi di noci  sviluppano 500 kilocalorie)
    • Ancora i limoni, i primi mandaranci, i dolci mandarini, anche questi ultimi nemici dei diabetici
    • Le mele, le pere, i primi cachi, la deliziosa melagrana bella da vedere ottima da gustare,  può essere  bevuta al mattino in spremuta, oppure  mischiata all’insalata e come ornamento  di tanti piatti
    Tra le verdure ricordo:
    • Barbabietole, cicoria, broccoli, cavolfiori,  cavolo verza, finocchi, i sedani  duri nelle coste, teneri nel cuore
    • Le cipolle, ottime quelle  lacrimose di Sant’arcangelo, il radicchio di primo taglio, i fagiolini, le carote,  i fagioli bazzotti, fornitori di ottime proteine vegetali e buoni sia per i sughi, sia come contorni;
    • Non dimenticate poi i fagioli cannellini  che ben cucinati sono una vera delizia

    Potrei continuare però penso che basti, adesso vi dico quali sono i pesci da comprare in pescheria, possibilmente dalla Giulia o da Paco, che forniti di barca propria portano al mattino al mercato quel che pescano la notte:
     
    • Buone, se le trovate, le anguille
    • Calamari grossi e mezzanini, ancora per 10 o 15  giorni,  i deliziosi seppiolini, che non per niente hanno dato il nome ai riminesi doc (una volta i Riminesi doc venivano chiamati: SCIPULEIN)
    • Le canocchie, adesso belle piene, che si possono gustare grigliate,  lessate  oppure sposate coi maccheroncini a formare un matrimonio ORGASMICO
    • Le deliziose mazzole buone sia di taglia piccola che media o grande
    • Le razze, altra leccornia che può essere gustata a seconda delle dimensioni fritta, lessata oppure grigliata
    • Rombi, soasi, i deliziosi zanchetti, ancora qualche triglia
    • Da ultimo ma non per importanza le maestose sogliole, buone, salutari, gioia dei bambini ma anche dei più grandi

    Sperando di non avervi annoiato passo a una Curiosità:

    Donne, dimenticate la sedentarietà, se volete prevenire i tumori;
    secondo uno studio di un importante centro ricerche americano effettuato su oltre 40.000 persone (uomini e donne) seguite per molti anni chi era sedentario aveva la  possibilità di ammalarsi di tumore del 10% in più rispetto a chi faceva attività fisica; il dato riguardava soprattutto le donne ed in misura molto inferiore gli uomini, infatti i tumori  riguardavano soprattutto la mammella e le ovaie, quindi  amiche mie avete capito, muoversi è salute.
     
    La riflessione

     “Filosofia dei nostri tempi;
     i diritti sono universali e valgono per tutti,  i doveri sono quello che devono fare gli…. Altri,  sulla base di questa filosofia mi spiego  come uscire da questa crisi  sia un’impresa al limite del…… possibile…”
     
    Av salut ed al prossimo venerdì…

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;

     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>
    Lersquo; autunno eegrave; finalmente tra noi,enbsp; la luce solare si attenua, cominciano a cadere le castagne dagli alberi, le foglie ingiallisconoenbsp; e si colorano di un rosso tenue, leggermente malinconico,enbsp; i temperamentienbsp; solari soffrono,enbsp; quelli crepuscolarienbsp; sentono una nuova energia;
    Questo lungo preamboloenbsp; per dirvienbsp; che anche lersquo;autunnoenbsp; pueograve; essere, a seconda dei punti di vista una stagione che non pueograve; accontentare tutti.
    Come voi sapete io sono un fanatico dellersquo;utilizzoenbsp; dei prodotti della stagioneenbsp; e del territorio, ed allora qualche consiglio su cosa mettere in tavola:
    • Le castagne, una vera miniera di glucidi, fosforo e vitaminaenbsp; B, che possono benissimo sostituire la pasta
    • La dolce zucca, nemica dei diabetici, ma ricca di nutrienti buoni, lassativa e diuretica
    • Le prime noci e nocciole, le mandorle, vere mosche cocchiere della saluteenbsp; per la presenza al loro internoenbsp; di grassi insaturi, veri amici cuore e circolo (mi raccomando a dosi moderate, percheeacute; molto caloriche, 100 grammi di nocienbsp; sviluppano 500 kilocalorie)
    • Ancora i limoni, i primi mandaranci, i dolci mandarini, anche questi ultimi nemici dei diabetici
    • Le mele, le pere, i primi cachi, la deliziosa melagrana bella da vedere ottima da gustare,enbsp; pueograve; essereenbsp; bevuta al mattino in spremuta, oppureenbsp; mischiata allersquo;insalata e come ornamentoenbsp; di tanti piatti
    Tra le verdure ricordo:
    • Barbabietole, cicoria, broccoli, cavolfiori,enbsp; cavolo verza, finocchi, i sedanienbsp; duri nelle coste, teneri nel cuore
    • Le cipolle, ottime quelleenbsp; lacrimose di Santersquo;arcangelo, il radicchio di primo taglio, i fagiolini, le carote,enbsp; i fagioli bazzotti, fornitori di ottime proteine vegetali e buoni sia per i sughi, sia come contorni;
    • Non dimenticate poi i fagioli cannellinienbsp; che ben cucinati sono una vera delizia

    Potrei continuare pereograve; penso che basti, adesso vi dico quali sono i pesci da comprare in pescheria, possibilmente dalla Giulia o da Paco, che forniti di barca propria portano al mattino al mercato quel che pescano la notte:
    enbsp;
    • Buone, se le trovate, le anguille
    • Calamari grossi e mezzanini, ancora per 10 o 15enbsp; giorni,enbsp; i deliziosi seppiolini, che non per niente hanno dato il nome ai riminesi doc (una volta i Riminesi doc venivano chiamati: SCIPULEIN)
    • Le canocchie, adesso belle piene, che si possono gustare grigliate,enbsp; lessateenbsp; oppure sposate coi maccheroncini a formare un matrimonio ORGASMICO
    • Le deliziose mazzole buone sia di taglia piccola che media o grande
    • Le razze, altra leccornia che pueograve; essere gustata a seconda delle dimensioni fritta, lessata oppure grigliata
    • Rombi, soasi, i deliziosi zanchetti, ancora qualche triglia
    • Da ultimo ma non per importanza le maestose sogliole, buone, salutari, gioia dei bambini ma anche dei pieugrave; grandi

    Sperando di non avervi annoiato passo a una Curiositeagrave;:

    Donne, dimenticate la sedentarieteagrave;, se volete prevenire i tumori;
    secondo uno studio di un importante centro ricerche americano effettuato su oltre 40.000 persone (uomini e donne) seguite per molti anni chi era sedentario aveva laenbsp; possibiliteagrave; di ammalarsi di tumore del 10% in pieugrave; rispetto a chi faceva attiviteagrave; fisica; il dato riguardava soprattutto le donne ed in misura molto inferiore gli uomini, infatti i tumorienbsp; riguardavano soprattutto la mammella e le ovaie, quindienbsp; amiche mie avete capito, muoversi eegrave; salute.
    enbsp;
    La riflessione

    enbsp;eldquo;Filosofia dei nostri tempi;
    enbsp;i diritti sono universali e valgono per tutti,enbsp; i doveri sono quello che devono fare gliehellip;. Altri,enbsp; sulla base di questa filosofia mi spiegoenbsp; come uscire da questa crisienbsp; sia unersquo;impresa al limite delehellip;ehellip; possibileehellip;erdquo;
    enbsp;
    Av salut ed al prossimo venerdeigrave;ehellip;

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;

    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Thu, 6 Ottobre 2016 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Arrivano i Cavolfiori non Dimenticateli e altre curiosità!]]>
    ARRIVANO I CAVOLFIORI NON DIMENTICATELI!

    I cavoli in generale ed il cavolfiore in particolare contengono una miniera di anti ossidanti polifenolici che  oltre a  ritardare l’invecchiamento cellulare aumentano i poteri di difesa e contrastano  l’insorgenza dei tumori;
    questo emerge dai recenti studi di una importante università svedese, il consiglio, adesso che sono di stagione è quello di mangiarli due o tre volte la settimana.

    IL CONSIGLIO

    Gli zuccheri semplici  siano essi allo stato puro, sia che siano presenti in varie bibite, o dolci, o gelati, o prodotti surgelati e confezionati, se assunti in eccesso sono la mosca cocchiera  che  è responsabile sia della comparsa prematura del diabete, sia di un aumento del  tessuto collagene della pelle,  che in tal modo  invecchia precocemente, diventa  preda delle grinze, l’effetto è doppio  in chi fuma;
    ed allora ascoltatemi, se volete  mantenervi in forma  evitate questi prodotti, e se proprio non ce la fate,  riducetene  la quantità, i dolci poi mai a fine pasto,  ma considerateli un pasto.

    IL PROVERBIO:

    “I due estremi che caratterizzano  la  personalità dei politici: molti sono incapaci, moltissimi sono…….capaci di tutto a………”
    Av salut ed al prossimo martedì
     
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
    ]]>
    ARRIVANO I CAVOLFIORI NON DIMENTICATELI!

    I cavoli in generale ed il cavolfiore in particolare contengono una miniera di anti ossidanti polifenolici cheenbsp; oltre aenbsp; ritardare lersquo;invecchiamento cellulare aumentano i poteri di difesa e contrastanoenbsp; lersquo;insorgenza dei tumori;
    questo emerge dai recenti studi di una importante universiteagrave; svedese, il consiglio, adesso che sono di stagione eegrave; quello di mangiarli due o tre volte la settimana.

    IL CONSIGLIO

    Gli zuccheri semplicienbsp; siano essi allo stato puro, sia che siano presenti in varie bibite, o dolci, o gelati, o prodotti surgelati e confezionati, se assunti in eccesso sono la mosca cocchieraenbsp; cheenbsp; eegrave; responsabile sia della comparsa prematura del diabete, sia di un aumento delenbsp; tessuto collagene della pelle,enbsp; che in tal modoenbsp; invecchia precocemente, diventaenbsp; preda delle grinze, lersquo;effetto eegrave; doppioenbsp; in chi fuma;
    ed allora ascoltatemi, se voleteenbsp; mantenervi in formaenbsp; evitate questi prodotti, e se proprio non ce la fate,enbsp; riduceteneenbsp; la quantiteagrave;, i dolci poi mai a fine pasto,enbsp; ma considerateli un pasto.

    IL PROVERBIO:

    eldquo;I due estremi che caratterizzanoenbsp; laenbsp; personaliteagrave; dei politici: molti sono incapaci, moltissimi sonoehellip;ehellip;.capaci di tutto aehellip;ehellip;ehellip;erdquo;
    Av salut ed al prossimo martedeigrave;
    enbsp;
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
    ]]>
    Tue, 4 Ottobre 2016 00:00:00 +0200 News Notizie Utili, Eventi e Curiosità
    <![CDATA[L'attività fisica è una medicina che costa poco e ci aiuta a mantenere il nostro corpo in salute, come tutte le medicine deve essere praticata alla dose e nella maniera giusta]]>
    L’estate è ormai alle nostre spalle ed è arrivato l’autunno carico di colori e tepori;
    Ci sono le condizioni ideali per fare attività fisica all’aria aperta ed allora vi invito a farlo  e vi elenco i vantaggi che ne potete trarre:

     
    • Migliora la funzionalità del cuore, abbassa la frequenza, un cuore allenato pompa una maggior quantità di sangue e tutti i nostri organi ne traggono beneficio  in quanto hanno una maggior quantità di ossigeno a disposizione
    • Abbassa la pressione arteriosa sia minima che massima
    • Permette a chi soffre di diabete  di dimezzare le quantità di medicine
    • Abbassa i valori del colesterolo totale  e di quello LDL, e innalza i valori del colesterolo buono, HDL
    • Rende il respiro più profondo aumentando l’ossigenazione in generale
    • Migliora il tono e la massa muscolare e rendendo più toniche le ossa previene l’osteoporosi;
    • A questo riguardo  vi dico che l’attività fisica praticata all’ aperto nelle giornate di sole ci permette di accumulare vitamina D, che come è noto è una vitamina fondamentale per  rendere più forte il nostro scheletro
    • Migliora l’attività osteoarticolare ed in questa maniera mantiene attive e mobili le articolazioni e previene molte malattie, artrosiche
    • Da ultimo ma non per importanza vi dico che il valore aggiunto di fare attività fisica all’aria aperta è quello  di allentare la tensione nervosa, di combattere lo stress, e migliorare riflessi e tono dell’umore
    • Ultima raccomandazione è quella di farla tutti i giorni almeno 1\2 ora al giorno e per conservare i vantaggi,  preferire luoghi non inquinati da polveri sottili  e ambienti inquinati
    Dopo questi consigli sui benefici dell’attività fisica all’aperto buone notizie per chi ama il

    CIOCCOLATO  fondente:
    • Le fave di cacao, sostanze base del cioccolato fondente, sono delle vere e proprie medicine naturali, infatti secondo un recente studio le sostanze in esse contenute (potassio, silicio, zinco, polifenoli di alta qualità)  sono da considerare dei veri e propri rimedi che alzano i poteri di difesa e contrastano l’ insorgenza dei tumori;
    • Se a questo aggiungiamo che il cioccolato fondente  ha anche un’azione antidepressiva,  almeno 20 grammi di cioccolato fondente contenente cacao oltre il 70% può essere gustato 2 o 3 volte a settimana.
    Oggi sono in vena di buone notizie, questa è dedicata a chi ama ballare:

    Come è noto a tutti il ballo è un’attività aerobica rilassante, con alto potere di socializzazione che serve anche a ossigenare i tessuti e a risvegliare desideri sopiti, secondo un recente studio, oltre a questi vantaggi noti da tempo,   chi va a ballare per 30-40 minuti, 2 o tre volte la settimana ha anche un  discreto abbassamento dei valori di pressione  massima, è il caso di dire che ballando, si unisce l’utile al dilettevole.
     

    La riflessione
     
    “la verità si può dire fino a quando chi ti è di fronte la può sopportare……. Se non si rispetta questa linea è facile che la schiera dei nemici si  dilatii……”
     
    Av salut ed al prossimo venerdì

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>
    Lersquo;estate eegrave; ormai alle nostre spalle ed eegrave; arrivato lersquo;autunno carico di colori e tepori;
    Ci sono le condizioni ideali per fare attiviteagrave; fisica allersquo;aria aperta ed allora vi invito a farloenbsp; e vi elenco i vantaggi che ne potete trarre:

    enbsp;
    • Migliora la funzionaliteagrave; del cuore, abbassa la frequenza, un cuore allenato pompa una maggior quantiteagrave; di sangue e tutti i nostri organi ne traggono beneficioenbsp; in quanto hanno una maggior quantiteagrave; di ossigeno a disposizione
    • Abbassa la pressione arteriosa sia minima che massima
    • Permette a chi soffre di diabeteenbsp; di dimezzare le quantiteagrave; di medicine
    • Abbassa i valori del colesterolo totaleenbsp; e di quello LDL, e innalza i valori del colesterolo buono, HDL
    • Rende il respiro pieugrave; profondo aumentando lersquo;ossigenazione in generale
    • Migliora il tono e la massa muscolare e rendendo pieugrave; toniche le ossa previene lersquo;osteoporosi;
    • A questo riguardoenbsp; vi dico che lersquo;attiviteagrave; fisica praticata allersquo; aperto nelle giornate di sole ci permette di accumulare vitamina D, che come eegrave; noto eegrave; una vitamina fondamentale perenbsp; rendere pieugrave; forte il nostro scheletro
    • Migliora lersquo;attiviteagrave; osteoarticolare ed in questa maniera mantiene attive e mobili le articolazioni e previene molte malattie, artrosiche
    • Da ultimo ma non per importanza vi dico che il valore aggiunto di fare attiviteagrave; fisica allersquo;aria aperta eegrave; quelloenbsp; di allentare la tensione nervosa, di combattere lo stress, e migliorare riflessi e tono dellersquo;umore
    • Ultima raccomandazione eegrave; quella di farla tutti i giorni almeno 1\2 ora al giorno e per conservare i vantaggi,enbsp; preferire luoghi non inquinati da polveri sottilienbsp; e ambienti inquinati
    Dopo questi consigli sui benefici dellersquo;attiviteagrave; fisica allersquo;aperto buone notizie per chi ama il

    CIOCCOLATOenbsp; fondente:
    • Le fave di cacao, sostanze base del cioccolato fondente, sono delle vere e proprie medicine naturali, infatti secondo un recente studio le sostanze in esse contenute (potassio, silicio, zinco, polifenoli di alta qualiteagrave;)enbsp; sono da considerare dei veri e propri rimedi che alzano i poteri di difesa e contrastano lersquo; insorgenza dei tumori;
    • Se a questo aggiungiamo che il cioccolato fondenteenbsp; ha anche unersquo;azione antidepressiva,enbsp; almeno 20 grammi di cioccolato fondente contenente cacao oltre il 70% pueograve; essere gustato 2 o 3 volte a settimana.
    Oggi sono in vena di buone notizie, questa eegrave; dedicata a chi ama ballare:

    Come eegrave; noto a tutti il ballo eegrave; unersquo;attiviteagrave; aerobica rilassante, con alto potere di socializzazione che serve anche a ossigenare i tessuti e a risvegliare desideri sopiti, secondo un recente studio, oltre a questi vantaggi noti da tempo,enbsp;enbsp; chi va a ballare per 30-40 minuti, 2 o tre volte la settimana ha anche unenbsp; discreto abbassamento dei valori di pressioneenbsp; massima, eegrave; il caso di dire che ballando, si unisce lersquo;utile al dilettevole.
    enbsp;

    La riflessione
    enbsp;
    eldquo;la veriteagrave; si pueograve; dire fino a quando chi ti eegrave; di fronte la pueograve; sopportareehellip;ehellip;. Se non si rispetta questa linea eegrave; facile che la schiera dei nemici sienbsp; dilatiiehellip;ehellip;erdquo;
    enbsp;
    Av salut ed al prossimo venerdeigrave;

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Fri, 30 Settembre 2016 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[MELE E ARANCE SEMBRANO L’IDEALE PER PREVENIRE L’INFARTO E L’ICTUS]]>
    MELE E ARANCE SEMBRANO L’IDEALE PER PREVENIRE L’INFARTO E L’ICTUS

    Secondo uno studio di una importante università americana, mangiare ogni giorno un’arancia e una mela è di aiuto per la prevenzione di infarto e ictus:
    •  Secondo questo studio effettuato su circa 50000 persone chi mangia una mela e un’arancia al giorno ha una riduzione percentuale  elevata  di ammalarsi di malattie cardiovascolari, questa riduzione interessa sia gli uomini che le donne, la stagione di questi frutti inizia tra poco, quindi vi consiglio di iniziare…..
     
    LA CURIOSITA’

    Adolescenti  state attenti  a non sottovalutare i rischi legati al sesso  facile….. potreste trovarvi incastrati per eccesso di sicurezza
     Ci sono recenti statistiche che informano  che gli adolescenti si avvicinano al sesso molto presto addirittura dai 12 ai 14 anni, fanno uno scarso uso di preservativi o altri metodi anticoncezionali, e si affidano a mezzi  antichi  come il coito interrotto  o come si diceva una volta al … salto del merlo, o il calcolo dei giorni fecondi.
     Oltre a questo, dalle varie interviste emergono risposte allucinanti, soprattutto in età inferiore ai 14 anni,  molti pensano che  non possa esserci concepimento se dopo il rapporto ci si sciacqua con la coca cola,  o che il primo  rapporto non esponga a rischi, oppure che basti aspettare il primo giorno dopo che sono terminate le mestruazioni  e così di seguito, la voce dell’esperienza  vi dice  che l’atto sessuale ha risvolti psicologici troppo importanti per essere derubricato a semplice  episodio,  e che spesso le conseguenze ad esso legate  possono stravolgere e rendere più difficile il viaggio della vita  per cui è d’obbligo  pensarci bene prima di farlo  e dopo aver deciso responsabilmente  chiedere consigli a chi è più esperto e metterli in pratica per una prevenzione mirata:

    Per convalidare questo chiudo con 2 proverbi antichi ma molto esplicativi:

    “• Tanto andò la gatta al lardo che ci lasciò lo zampino……
    • La gatta frettolosa fece i gattini ciechi………”

    Av salut ed al prossimo martedì
     
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

      ]]>
    MELE E ARANCE SEMBRANO Lersquo;IDEALE PER PREVENIRE Lersquo;INFARTO E Lersquo;ICTUS

    Secondo uno studio di una importante universiteagrave; americana, mangiare ogni giorno unersquo;arancia e una mela eegrave; di aiuto per la prevenzione di infarto e ictus:
    • enbsp;Secondo questo studio effettuato su circa 50000 persone chi mangia una mela e unersquo;arancia al giorno ha una riduzione percentualeenbsp; elevataenbsp; di ammalarsi di malattie cardiovascolari, questa riduzione interessa sia gli uomini che le donne, la stagione di questi frutti inizia tra poco, quindi vi consiglio di iniziareehellip;..
    enbsp;
    LA CURIOSITAersquo;

    Adolescentienbsp; state attentienbsp; a non sottovalutare i rischi legati al sessoenbsp; facileehellip;.. potreste trovarvi incastrati per eccesso di sicurezza
    enbsp;Ci sono recenti statistiche che informanoenbsp; che gli adolescenti si avvicinano al sesso molto presto addirittura dai 12 ai 14 anni, fanno uno scarso uso di preservativi o altri metodi anticoncezionali, e si affidano a mezzienbsp; antichienbsp; come il coito interrottoenbsp; o come si diceva una volta al ehellip; salto del merlo, o il calcolo dei giorni fecondi.
    enbsp;Oltre a questo, dalle varie interviste emergono risposte allucinanti, soprattutto in eteagrave; inferiore ai 14 anni,enbsp; molti pensano cheenbsp; non possa esserci concepimento se dopo il rapporto ci si sciacqua con la coca cola,enbsp; o che il primoenbsp; rapporto non esponga a rischi, oppure che basti aspettare il primo giorno dopo che sono terminate le mestruazionienbsp; e coseigrave; di seguito, la voce dellersquo;esperienzaenbsp; vi diceenbsp; che lersquo;atto sessuale ha risvolti psicologici troppo importanti per essere derubricato a sempliceenbsp; episodio,enbsp; e che spesso le conseguenze ad esso legateenbsp; possono stravolgere e rendere pieugrave; difficile il viaggio della vitaenbsp; per cui eegrave; dersquo;obbligoenbsp; pensarci bene prima di farloenbsp; e dopo aver deciso responsabilmenteenbsp; chiedere consigli a chi eegrave; pieugrave; esperto e metterli in pratica per una prevenzione mirata:

    Per convalidare questo chiudo con 2 proverbi antichi ma molto esplicativi:

    eldquo;ebull; Tanto andeograve; la gatta al lardo che ci lascieograve; lo zampinoehellip;ehellip;
    ebull; La gatta frettolosa fece i gattini ciechiehellip;ehellip;ehellip;erdquo;

    Av salut ed al prossimo martedeigrave;
    enbsp;
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;]]>
    Tue, 27 Settembre 2016 00:00:00 +0200 News Notizie Utili, Eventi e Curiosità
    <![CDATA[Gli uomini sono più refrettari delle donne ad attuare la prevenzione: dei sintomi che devono attrarre l'attenzione e di qualche altra curiosità]]>
    Ognuno di noi ha un atteggiamento diverso nei confronti delle malattie, c’è chi vuol essere considerato, ammalato a tutti i costi,  chi pensa che si ammalino solo gli altri,  chi nasconde il capo sotto l’ala  e minimizza i sintomi, chi di fronte ai suggerimenti ti fa le corna o fa gli scongiuri, questi atteggiamenti sono comuni tra gli uomini piuttosto che tra le donne, cercherò quindi di elencare i sintomi che, senza allarmare nessuno, sono da tener presenti per avviare un chiarimento:
    • L’ apparato urinario ad una certa età (soprattutto dopo i 50 anni),  va incontro a modificazioni profonde, i sintomi da tenere in considerazione  sono rappresentati da: Cambiamento di colore delle urine che tirano verso il marrone causa la presenza di sangue, aumento della frequenza, soprattutto durante la notte, diminuzione del gettito, bruciori,  durante l’espulsione delle urine.
    • Anche la pelle deve essere tenuta nella dovuta considerazione, soprattutto da chi ha presenti  sulla pelle (questo vale anche per le donne) vari tipi di nevi, è necessario essere attenti  ai loro cambiamenti di forma o colore, o alla presenza di sangue, o anche alla comparsa di nuovi nei, in ogni caso è molto utile per la prevenzione controllarli col videodermatoscopio.
    • La comparsa di feci nere color fondo di caffè potrebbe essere espressione della presenza di sangue digerito proveniente da una lesione allo stomaco, al contrario la presenza di sangue rosso vivo può essere legato alla presenza di ragadi o emorroidi dell’ultimo tratto dell’intestino.
    • Chi è in sovrappeso e russa con interruzioni del respiro è bene che si sottoponga alla polisonnografia.
    • Mai sottovalutare i forti dolori situati al centro del petto, espansi ed irradiati al braccio sinistro, potrebbero essere dovuti a disfunzione coronarica.
    • Tenere sempre nella dovuta considerazione i bruciori di stomaco accompagnati da eruttazioni e senso di tensione, potrebbero essere la spia di reflusso gastro-esofageo.
    • Attenti anche se si hanno problemi di erezione, a parte il fatto che prima di pensare ad una malattia può essere utle…..cambiare partner, bisogna anche tenere in considerazione il fatto che la disfunzione erettile può essere la spia di malattie di tipo diverso  come ad esempio il diabete, la pressione alta, lo scompenso cardiaco.
    Sperando di non avervi annoiato o impressionato e con l’invito a consultare in caso di necessità gli specialisti specifici, passo a qualcosa di più allegro.

    Lavorare in campagna,  vivere all’ aria aperta,  curare e parlare coi fiori sia in giardino che in  terrazza,  coltivare i propri hobby,  pensare qualcosa che non sia la famiglia o il lavoro, ridere almeno 10 minuti al giorno,  dormire tranquilli, allunga la vita  e ci procura serenità, questi i risultati di un approfondito studio  eseguito da una importante università spagnola:

    Comportamenti da evitare
    • Dormire sul divano, può creare problemi alla cervicale
    • Portare tacchi alti è molto bello ed accattivante ma può danneggiare la colonna in toto
    • Utilizzare reggiseni troppo stretti può migliorare l’aspetto del seno ma può danneggiare la circolazione.

    La riflessione

     “Diffidare di chi quando ti parla volge lo sguardo in basso o lo sposta lateralmente,   di chi quando sorride ha un’apertura labiale invisibile, di chi ad ogni stormir di fronde ti chiama amico mio, fratello….………”
     
    Av salut ed al prossimo venerdì

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;

     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>
    Ognuno di noi ha un atteggiamento diverso nei confronti delle malattie, cersquo;eegrave; chi vuol essere considerato, ammalato a tutti i costi,enbsp; chi pensa che si ammalino solo gli altri,enbsp; chi nasconde il capo sotto lersquo;alaenbsp; e minimizza i sintomi, chi di fronte ai suggerimenti ti fa le corna o fa gli scongiuri, questi atteggiamenti sono comuni tra gli uomini piuttosto che tra le donne, cerchereograve; quindi di elencare i sintomi che, senza allarmare nessuno, sono da tener presenti per avviare un chiarimento:
    • Lersquo; apparato urinario ad una certa eteagrave; (soprattutto dopo i 50 anni),enbsp; va incontro a modificazioni profonde, i sintomi da tenere in considerazioneenbsp; sono rappresentati da: Cambiamento di colore delle urine che tirano verso il marrone causa la presenza di sangue, aumento della frequenza, soprattutto durante la notte, diminuzione del gettito, bruciori,enbsp; durante lersquo;espulsione delle urine.
    • Anche la pelle deve essere tenuta nella dovuta considerazione, soprattutto da chi ha presentienbsp; sulla pelle (questo vale anche per le donne) vari tipi di nevi, eegrave; necessario essere attentienbsp; ai loro cambiamenti di forma o colore, o alla presenza di sangue, o anche alla comparsa di nuovi nei, in ogni caso eegrave; molto utile per la prevenzione controllarli col videodermatoscopio.
    • La comparsa di feci nere color fondo di caffeegrave; potrebbe essere espressione della presenza di sangue digerito proveniente da una lesione allo stomaco, al contrario la presenza di sangue rosso vivo pueograve; essere legato alla presenza di ragadi o emorroidi dellersquo;ultimo tratto dellersquo;intestino.
    • Chi eegrave; in sovrappeso e russa con interruzioni del respiro eegrave; bene che si sottoponga alla polisonnografia.
    • Mai sottovalutare i forti dolori situati al centro del petto, espansi ed irradiati al braccio sinistro, potrebbero essere dovuti a disfunzione coronarica.
    • Tenere sempre nella dovuta considerazione i bruciori di stomaco accompagnati da eruttazioni e senso di tensione, potrebbero essere la spia di reflusso gastro-esofageo.
    • Attenti anche se si hanno problemi di erezione, a parte il fatto che prima di pensare ad una malattia pueograve; essere utleehellip;..cambiare partner, bisogna anche tenere in considerazione il fatto che la disfunzione erettile pueograve; essere la spia di malattie di tipo diversoenbsp; come ad esempio il diabete, la pressione alta, lo scompenso cardiaco.
    Sperando di non avervi annoiato o impressionato e con lersquo;invito a consultare in caso di necessiteagrave; gli specialisti specifici, passo a qualcosa di pieugrave; allegro.

    Lavorare in campagna,enbsp; vivere allersquo; aria aperta,enbsp; curare e parlare coi fiori sia in giardino che inenbsp; terrazza,enbsp; coltivare i propri hobby,enbsp; pensare qualcosa che non sia la famiglia o il lavoro, ridere almeno 10 minuti al giorno,enbsp; dormire tranquilli, allunga la vitaenbsp; e ci procura sereniteagrave;, questi i risultati di un approfondito studioenbsp; eseguito da una importante universiteagrave; spagnola:

    Comportamenti da evitare
    • Dormire sul divano, pueograve; creare problemi alla cervicale
    • Portare tacchi alti eegrave; molto bello ed accattivante ma pueograve; danneggiare la colonna in toto
    • Utilizzare reggiseni troppo stretti pueograve; migliorare lersquo;aspetto del seno ma pueograve; danneggiare la circolazione.

    La riflessione

    enbsp;eldquo;Diffidare di chi quando ti parla volge lo sguardo in basso o lo sposta lateralmente,enbsp;enbsp; di chi quando sorride ha unersquo;apertura labiale invisibile, di chi ad ogni stormir di fronde ti chiama amico mio, fratelloehellip;.ehellip;ehellip;ehellip;erdquo;
    enbsp;
    Av salut ed al prossimo venerdeigrave;

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;

    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Fri, 23 Settembre 2016 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Alcuni consigli per le donne che non vogliono invecchiare]]>
     
     BUONE NUOVE PER LE DONNE CHE NON VOGLIONO INVECCHIARE.

    Secondo uno studio effettuato da un centro di ricerca inglese effettuato su oltre 40 mila donne seguite per oltre 30 anni, seguire questi consigli aiuta a mantenere un fisico piacevole ed efficiente:
    • preferire arance intere o spremute, mangiare pere, mele, lattuga e verdure in genere, noci;
    • evitare bevande gassate e dolci;
    • usare sale  in misura ridotta e sostituirlo con aceto e spezie;
    • non bere più di un bicchiere di vino al giorno;
    • fare attività fisica almeno 30 minuti al giorno.
     
    LA COCAINA ANCHE A DOSI SPORADICHE PEGGIORA LE EMOZIONI NEGATIVE

    Secondo uno studio di una importante università olandese, assumere cocaina anche in maniera sporadica accentua le emozioni negative come angoscia o rabbia, a questo si aggiunge tachicardia, difficoltà respiratoria, aumento dello stress. Questi dati sono emersi facendo un confronto su studenti in età compresa tra i 19 e 27 anni, quindi vi dico state lontani dalla curiosità di provare questi killer del nostro corpo, se quantità assunte in maniera sporadica provocano questi effetti, immaginate cosa possono provocare quantità più elevate ed assunte in maniera continua

    IL PROVERBIO

    “L’abuso è tale solo per chi lo subisce…”

    Av salut ed al prossimo martedì

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’ utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica. 

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.


      ]]>
    enbsp;
    enbsp;BUONE NUOVE PER LE DONNE CHE NON VOGLIONO INVECCHIARE.

    Secondo uno studio effettuato da un centro di ricerca inglese effettuato su oltre 40 mila donne seguite per oltre 30 anni, seguire questi consigli aiuta a mantenere un fisico piacevole ed efficiente:
    • preferire arance intere o spremute, mangiare pere, mele, lattuga e verdure in genere, noci;
    • evitare bevande gassate e dolci;
    • usare saleenbsp; in misura ridotta e sostituirlo con aceto e spezie;
    • non bere pieugrave; di un bicchiere di vino al giorno;
    • fare attiviteagrave; fisica almeno 30 minuti al giorno.
    enbsp;
    LA COCAINA ANCHE A DOSI SPORADICHE PEGGIORA LE EMOZIONI NEGATIVE

    Secondo uno studio di una importante universiteagrave; olandese, assumere cocaina anche in maniera sporadica accentua le emozioni negative come angoscia o rabbia, a questo si aggiunge tachicardia, difficolteagrave; respiratoria, aumento dello stress. Questi dati sono emersi facendo un confronto su studenti in eteagrave; compresa tra i 19 e 27 anni, quindi vi dico state lontani dalla curiositeagrave; di provare questi killer del nostro corpo, se quantiteagrave; assunte in maniera sporadica provocano questi effetti, immaginate cosa possono provocare quantiteagrave; pieugrave; elevate ed assunte in maniera continua

    IL PROVERBIO

    eldquo;Lersquo;abuso eegrave; tale solo per chi lo subisceehellip;erdquo;

    Av salut ed al prossimo martedeigrave;

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo; utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.enbsp;

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.


    enbsp;]]>
    Tue, 20 Settembre 2016 00:00:00 +0200 News Notizie Utili, Eventi e Curiosità
    <![CDATA[Alcol e giovani, un impatto talvolta drammatico]]>
    Si fanno sempre più frequenti i ricoveri al pronto soccorso di adolescenti, soprattutto donne, in coma etilico,  ed  è di questi giorni il caso di una minorenne stuprata, perché in preda ai fumi dell’ alcol, non ha avuto la forza di reagire, sono episodi che addolorano e angosciano e che spesso e volentieri potrebbero essere evitati con informazioni mirate;
    Cercherò dunque di spiegare   le cause che sono alla base di questi episodi che molto pleonasticamente chiamiamo spiacevoli:
    • In primis è necessario sapere che gli effetti dell’alcol sui nostri organi è dose dipendente, più aumenta la quantità maggiore, è il pericolo;
     anche la gradazione alcolica influisce sugli effetti che l’alcol provoca, infatti le cose cambiano se si beve una birra, un bicchiere di vino, un superalcolico, nel senso che più alta è la gradazione maggiore è il pericolo
    • Negli adolescenti (maschi fino a 15 anni femmine fino a 17 anni) causa la mancanza di un enzima chiamato alcol deidrogenasi, deputato alla metabolizzazione dell’alcol a livello epatico, gli effetti tossici (diminuzione dell’attenzione, senso di stordimento) si manifestano anche per piccole quantità.
    • Tenendo sempre presente che la risposta dell’organismo all’ingestione di alcol varia da soggetto a soggetto, in rapporto al peso, al sesso, allo sviluppo corporeo, all’altezza, è necessario sapere che bere sostanze alcoliche a stomaco vuoto, è un comportamento da evitare in modo assoluto;
    infatti l’ alcol assunto in questa situazione viene rapidamente assorbito nel giro di qualche minuto nell’apparato digerente, attraverso la vena porta arriva  al fegato,  qui  a causa della mancanza dell’enzima suddetto,  non viene metabolizzato,  ma viene avviato in maniera diretta al cervello e ai reni  con aumento improvviso dell’alcolemia e conseguente diminuzione  sia dell’attenzione sia  dei poteri di difesa di fronte ad aggressioni (vedi il caso di cronaca di questi giorni),  da qui al coma etilico il passo è breve.
    Carissimi giovani potrei continuare e avrei tante cose da aggiungere, ricordando, ad esempio, i rischi per chi guida in stato di ebbrezza, ma non voglio annoiarvi oltre, ritengo che le informazioni che vi ho dato siano sufficienti  ad evitare gli eccessi  tipici   della vostra età,  pensarci prima, vi eviterà sicuramente di piangere dopo…
     
     
     
    La curiosità

    Essere altruisti   rende più seducenti e migliora le prestazioni sessuali:

    Secondo uno studio di una importante  università canadese, la disposizione  ad aiutare gli altri ha effetti positivi  anche per le relazioni sessuali; secondo questo studio infatti, realizzato su 800 giovani,  coloro che erano disponibili ad aiutare  chi era in difficoltà o partecipare a manifestazioni di solidarietà,  risultavano più seducenti e sessualmente attivi di chi al contrario aveva atteggiamenti improntati all’egoismo, e allora  è il caso di dire che essere altruisti coniuga l’utile….Col dilettevole.

    La riflessione

     “Essere gretti appaga il proprio io, ma crea il vuoto attorno allo stesso………”
     
    Av salut ed al prossimo venerdì

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>
    Si fanno sempre pieugrave; frequenti i ricoveri al pronto soccorso di adolescenti, soprattutto donne, in coma etilico,enbsp; edenbsp; eegrave; di questi giorni il caso di una minorenne stuprata, percheeacute; in preda ai fumi dellersquo; alcol, non ha avuto la forza di reagire, sono episodi che addolorano e angosciano e che spesso e volentieri potrebbero essere evitati con informazioni mirate;
    Cerchereograve; dunque di spiegareenbsp;enbsp; le cause che sono alla base di questi episodi che molto pleonasticamente chiamiamo spiacevoli:
    • In primis eegrave; necessario sapere che gli effetti dellersquo;alcol sui nostri organi eegrave; dose dipendente, pieugrave; aumenta la quantiteagrave; maggiore, eegrave; il pericolo;
    enbsp;anche la gradazione alcolica influisce sugli effetti che lersquo;alcol provoca, infatti le cose cambiano se si beve una birra, un bicchiere di vino, un superalcolico, nel senso che pieugrave; alta eegrave; la gradazione maggiore eegrave; il pericolo
    • Negli adolescenti (maschi fino a 15 anni femmine fino a 17 anni) causa la mancanza di un enzima chiamato alcol deidrogenasi, deputato alla metabolizzazione dellersquo;alcol a livello epatico, gli effetti tossici (diminuzione dellersquo;attenzione, senso di stordimento) si manifestano anche per piccole quantiteagrave;.
    • Tenendo sempre presente che la risposta dellersquo;organismo allersquo;ingestione di alcol varia da soggetto a soggetto, in rapporto al peso, al sesso, allo sviluppo corporeo, allersquo;altezza, eegrave; necessario sapere che bere sostanze alcoliche a stomaco vuoto, eegrave; un comportamento da evitare in modo assoluto;
    infatti lersquo; alcol assunto in questa situazione viene rapidamente assorbito nel giro di qualche minuto nellersquo;apparato digerente, attraverso la vena porta arrivaenbsp; al fegato,enbsp; quienbsp; a causa della mancanza dellersquo;enzima suddetto,enbsp; non viene metabolizzato,enbsp; ma viene avviato in maniera diretta al cervello e ai renienbsp; con aumento improvviso dellersquo;alcolemia e conseguente diminuzioneenbsp; sia dellersquo;attenzione siaenbsp; dei poteri di difesa di fronte ad aggressioni (vedi il caso di cronaca di questi giorni),enbsp; da qui al coma etilico il passo eegrave; breve.
    Carissimi giovani potrei continuare e avrei tante cose da aggiungere, ricordando, ad esempio, i rischi per chi guida in stato di ebbrezza, ma non voglio annoiarvi oltre, ritengo che le informazioni che vi ho dato siano sufficientienbsp; ad evitare gli eccessienbsp; tipici enbsp;enbsp;della vostra eteagrave;,enbsp; pensarci prima, vi evitereagrave; sicuramente di piangere dopoehellip;
    enbsp;
    enbsp;
    enbsp;
    La curiositeagrave;

    Essere altruistienbsp;enbsp; rende pieugrave; seducenti e migliora le prestazioni sessuali:

    Secondo uno studio di una importanteenbsp; universiteagrave; canadese, la disposizioneenbsp; ad aiutare gli altri ha effetti positivienbsp; anche per le relazioni sessuali; secondo questo studio infatti, realizzato su 800 giovani,enbsp; coloro che erano disponibili ad aiutareenbsp; chi era in difficolteagrave; o partecipare a manifestazioni di solidarieteagrave;,enbsp; risultavano pieugrave; seducenti e sessualmente attivi di chi al contrario aveva atteggiamenti improntati allersquo;egoismo, e alloraenbsp; eegrave; il caso di dire che essere altruisti coniuga lersquo;utileehellip;.Col dilettevole.

    La riflessione

    enbsp;eldquo;Essere gretti appaga il proprio io, ma crea il vuoto attorno allo stessoehellip;ehellip;ehellip;erdquo;
    enbsp;
    Av salut ed al prossimo venerdeigrave;

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Fri, 16 Settembre 2016 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Alcuni consigli utili a debellare la stitichezza]]>
    RISOLVERE UN PROBLEMA AL GIORNO, OGGI VI DO ALCUNI CONSIGLI UTILI A DEBELLARE LA STITICHEZZA:
    • Eliminare o ridurre le sostanze grasse ed aumentare le fibre che come è noto si trovano negli alimenti integrali, nelle verdure e nella frutta
    • Bere molto, si ricorda che il nostro corpo ha necessità di 1,5 – 2 litri di acqua al giorno che può riguardare sia l’acqua tout-court che bibite, passati, succhi di verdure o frutta, mi raccomando da preparare in casa, tisane
    • Non essere sedentari e fare attività fisica costante, una passeggiata di 30 minuti al giorno è sufficiente
    • Ricordare che molti farmaci antiinfiammatori, anti ipertensivi possono essere causa di stitichezza
    • E’ necessario non trattenere le feci per lungo tempo e cercare di andare in bagno in orari predeterminati, la stipsi è più frequente tra le donne per la loro idiosincrasia verso i bagni pubblici
    • Un altro aiuto può venire da auto massaggi dopo mangiato facendo pressione in maniera circolare sull’addome
    • Ricordate che i lassativi possono dare assuefazione e sono da considerare l’ultima spiaggia
    • Un consiglio per i cardiopatici, se non vengono è inutile spingere potrebbero danneggiare il cuore
    Spero di esservi stato utile

    IL PROVERBIO

    “Strano destino quello della saggezza,  diventa padrona delle nostre azioni  quando le occasioni per usarla sono diminuite in maniera esponenziale …”

    Av salut ed al prossimo martedì…

    Vi ricordo che abbiamo  allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’ utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

      ]]>
    RISOLVERE UN PROBLEMA AL GIORNO, OGGI VI DO ALCUNI CONSIGLI UTILI A DEBELLARE LA STITICHEZZA:
    • Eliminare o ridurre le sostanze grasse ed aumentare le fibre che come eegrave; noto si trovano negli alimenti integrali, nelle verdure e nella frutta
    • Bere molto, si ricorda che il nostro corpo ha necessiteagrave; di 1,5 endash; 2 litri di acqua al giorno che pueograve; riguardare sia lersquo;acqua tout-court che bibite, passati, succhi di verdure o frutta, mi raccomando da preparare in casa, tisane
    • Non essere sedentari e fare attiviteagrave; fisica costante, una passeggiata di 30 minuti al giorno eegrave; sufficiente
    • Ricordare che molti farmaci antiinfiammatori, anti ipertensivi possono essere causa di stitichezza
    • Eersquo; necessario non trattenere le feci per lungo tempo e cercare di andare in bagno in orari predeterminati, la stipsi eegrave; pieugrave; frequente tra le donne per la loro idiosincrasia verso i bagni pubblici
    • Un altro aiuto pueograve; venire da auto massaggi dopo mangiato facendo pressione in maniera circolare sullersquo;addome
    • Ricordate che i lassativi possono dare assuefazione e sono da considerare lersquo;ultima spiaggia
    • Un consiglio per i cardiopatici, se non vengono eegrave; inutile spingere potrebbero danneggiare il cuore
    Spero di esservi stato utile

    IL PROVERBIO

    eldquo;Strano destino quello della saggezza,enbsp; diventa padrona delle nostre azionienbsp; quando le occasioni per usarla sono diminuite in maniera esponenziale ehellip;erdquo;

    Av salut ed al prossimo martedeigrave;ehellip;

    Vi ricordo che abbiamo enbsp;allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo; utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;]]>
    Tue, 13 Settembre 2016 00:00:00 +0200 News Notizie Utili, Eventi e Curiosità
    <![CDATA[Di come proteggere la salute del cuore uscendo dai soliti schemi (dieta equilibrata, controllo dello stress, attività fisica mirata) e di qualche altra curiosità,]]>

    In genere quando parliamo di come proteggere la funzionalità del nostro cuore elenchiamo  una serie di attività che ormai a furia di ripeterle tutti conoscono, anche se purtroppo non tutti attuano;
     oggi vorrei  elencarvi  altre opportunità che, credo, ai più risultino sconosciute:
    • Sembra strano ma secondo studi recenti bere caffè in quantità moderata, (tre tazzine al giorno) determina un abbassamento dei valori del colesterolo e  migliora la circolazione;
    • secondo questi studi  le sostanze antiossidanti contenute nel caffè impediscono la formazione di  placche aterosclerotiche all’interno delle arterie e sciolgono i grassi
    • Cantare in gruppo, o partecipare a cori, abbassa la frequenza cardiaca e la pressione sistolica, inoltre migliorando la respirazione combatte lo stress e ossigena meglio i tessuti
    • Altro aiuto viene sempre secondo studi validati, dall’ascolto della musica classica o dalla musica dolce, l’ascolto poi questo tipo di musica  determina, infatti un abbassamento della frequenza e della pressione, sembra che le più efficaci siano le sinfonie di Mozart, basta mezz’ora al giorno
    • Utile vedere anche un film o uno spettacolo comico, ridere infatti provoca la secrezione di endorfine, sostanze che sono antagoniste dell’adrenalina;
    • la secrezione di queste sostanze  rende le arterie più morbide e dilatate e la circolazione diventa più facile con minor lavoro per cuore e reni
    • Consumare in modo limitato formaggi e yogurt, i latticini infatti contengono alcune sostanze che rendono il sangue più fluido e abbassano la pressione
    • Novità interessante di  questi ultimi mesi è che i formaggi cremosi tipo gorgonzola, contengono  citochine, sostanze che proteggono dall’infiammazione prevengono l’aterosclerosi, condizione importante è di non mangiarli più di 2 volte la settimana,  mangiare solo formaggio e insalata e  considerarli un pasto e non  un fine pasto
    • Curare i fiori del proprio giardino o del proprio terrazzo ed anche parlare con loro, toglie, l’ansia, allontana la depressione ed attenua lo stress
    • Fra tutti gli sport se praticato con giudizio il più amico del cuore è quello che si fa in bicicletta
    • I nemici del cuore, oltre a quelli classici, noti a tutti, come sedentarietà, eccessi alimentari, fumo, alcol in eccesso, sono anche:
    • Dormire poco, vedere tutto nero e considerare il bicchiere mezzo pieno, vivere sempre stressati, o al contrario annoiarsi, non curare l’igiene orale
    La curiosità

    E’ arrivato settembre, la temperatura diminuisce,  compare un po’ di stanchezza,  vediamo un rimedio naturale per combatterla: due volte la settimana cuocete 4-5 pere, tagliatele a pezzi  con una manciata di noci e o di pistacchi e un po’ di cioccolato grattugiato, il gusto ve ne sarà grato, il corpo riprenderà vigore in ogni senso.

    La riflessione
     
    “Non tutti i peccati sono uguali, alcuni quelli lievi sono banali,  ben diversi e più eccitanti sono quelli che vengono confessati con la stessa voluttà con la quale si sono… commessi……”
     
    Av salut ed al prossimo venerdì

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>

    In genere quando parliamo di come proteggere la funzionaliteagrave; del nostro cuore elenchiamoenbsp; una serie di attiviteagrave; che ormai a furia di ripeterle tutti conoscono, anche se purtroppo non tutti attuano;
    enbsp;oggi vorreienbsp; elencarvienbsp; altre opportuniteagrave; che, credo, ai pieugrave; risultino sconosciute:
    • Sembra strano ma secondo studi recenti bere caffeegrave; in quantiteagrave; moderata, (tre tazzine al giorno) determina un abbassamento dei valori del colesterolo eenbsp; migliora la circolazione;
    • secondo questi studienbsp; le sostanze antiossidanti contenute nel caffeegrave; impediscono la formazione dienbsp; placche aterosclerotiche allersquo;interno delle arterie e sciolgono i grassi
    • Cantare in gruppo, o partecipare a cori, abbassa la frequenza cardiaca e la pressione sistolica, inoltre migliorando la respirazione combatte lo stress e ossigena meglio i tessuti
    • Altro aiuto viene sempre secondo studi validati, dallersquo;ascolto della musica classica o dalla musica dolce, lersquo;ascolto poi questo tipo di musicaenbsp; determina, infatti un abbassamento della frequenza e della pressione, sembra che le pieugrave; efficaci siano le sinfonie di Mozart, basta mezzersquo;ora al giorno
    • Utile vedere anche un film o uno spettacolo comico, ridere infatti provoca la secrezione di endorfine, sostanze che sono antagoniste dellersquo;adrenalina;
    • la secrezione di queste sostanzeenbsp; rende le arterie pieugrave; morbide e dilatate e la circolazione diventa pieugrave; facile con minor lavoro per cuore e reni
    • Consumare in modo limitato formaggi e yogurt, i latticini infatti contengono alcune sostanze che rendono il sangue pieugrave; fluido e abbassano la pressione
    • Noviteagrave; interessante dienbsp; questi ultimi mesi eegrave; che i formaggi cremosi tipo gorgonzola, contengonoenbsp; citochine, sostanze che proteggono dallersquo;infiammazione prevengono lersquo;aterosclerosi, condizione importante eegrave; di non mangiarli pieugrave; di 2 volte la settimana,enbsp; mangiare solo formaggio e insalata eenbsp; considerarli un pasto e nonenbsp; un fine pasto
    • Curare i fiori del proprio giardino o del proprio terrazzo ed anche parlare con loro, toglie, lersquo;ansia, allontana la depressione ed attenua lo stress
    • Fra tutti gli sport se praticato con giudizio il pieugrave; amico del cuore eegrave; quello che si fa in bicicletta
    • I nemici del cuore, oltre a quelli classici, noti a tutti, come sedentarieteagrave;, eccessi alimentari, fumo, alcol in eccesso, sono anche:
    • Dormire poco, vedere tutto nero e considerare il bicchiere mezzo pieno, vivere sempre stressati, o al contrario annoiarsi, non curare lersquo;igiene orale
    La curiositeagrave;

    Eersquo; arrivato settembre, la temperatura diminuisce,enbsp; compare un poersquo; di stanchezza,enbsp; vediamo un rimedio naturale per combatterla: due volte la settimana cuocete 4-5 pere, tagliatele a pezzienbsp; con una manciata di noci e o di pistacchi e un poersquo; di cioccolato grattugiato, il gusto ve ne sareagrave; grato, il corpo riprendereagrave; vigore in ogni senso.

    La riflessione
    enbsp;
    eldquo;Non tutti i peccati sono uguali, alcuni quelli lievi sono banali, enbsp;ben diversi e pieugrave; eccitanti sono quelli che vengono confessati con la stessa volutteagrave; con la quale si sonoehellip; commessiehellip;ehellip;erdquo;
    enbsp;
    Av salut ed al prossimo venerdeigrave;

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Fri, 9 Settembre 2016 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Leggere i libri allunga la vita e altre curiosità]]>

    Secondo uno studio effettuato presso un’importante università americana   leggere  i libri allunga la vita, secondo questo studio effettuato su oltre 3.000  persone di 50 anni seguite per 10 anni  ha dato risultati incoraggianti per chi era abituato a leggere libri, infatti leggere un libro per oltre 3 ore a settimana aumentava  del 17%  la possibilità di vivere più a lungo, questa percentuale aumentava fino al 23% se  il tempo settimanale di lettura superava le 4 ore, fino ad ora abbiamo apprezzato  il piacere di leggere, adesso  possiamo impegnarci di più  perchè ci allunga la vita,  genitori ditelo ai vostri figli, nonni raccomandatelo ai vostri nipoti, oltreché naturalmente farlo in prima persona.

    CAMMINARE FA BENE

    5000 passi al giorno allungano la vita, questi i vantaggi:
    • Permettono ai diabetici  di dimezzare le dosi delle compresse
    • Abbassano il colesterolo cattivo
    • Abbassano la pressione
    • Aiutano a ridurre o a mantenere il peso
    • Ed allora mi raccomando fornitevi di un abbigliamento idoneo con scarpe idonee e partite per la vostra passeggiata
    IL PROVERBIO

    “Fare un lavoro piacevole e appagante allontana da noi tre grandi nemici: il bisogno, il vizio, la noia…”
    Av salut ed al prossimo martedì…

    Vi ricordo che abbiamo  allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’ utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
     
    ]]>

    Secondo uno studio effettuato presso unersquo;importante universiteagrave; americanaenbsp;enbsp; leggereenbsp; i libri allunga la vita, secondo questo studio effettuato su oltre 3.000enbsp; persone di 50 anni seguite per 10 annienbsp; ha dato risultati incoraggianti per chi era abituato a leggere libri, infatti leggere un libro per oltre 3 ore a settimana aumentavaenbsp; del 17%enbsp; la possibiliteagrave; di vivere pieugrave; a lungo, questa percentuale aumentava fino al 23% se enbsp;il tempo settimanale di lettura superava le 4 ore, fino ad ora abbiamo apprezzatoenbsp; il piacere di leggere, adessoenbsp; possiamo impegnarci di pieugrave;enbsp; percheegrave; ci allunga la vita,enbsp; genitori ditelo ai vostri figli, nonni raccomandatelo ai vostri nipoti, oltrecheeacute; naturalmente farlo in prima persona.

    CAMMINARE FA BENE

    5000 passi al giorno allungano la vita, questi i vantaggi:
    • Permettono ai diabeticienbsp; di dimezzare le dosi delle compresse
    • Abbassano il colesterolo cattivo
    • Abbassano la pressione
    • Aiutano a ridurre o a mantenere il peso
    • Ed allora mi raccomando fornitevi di un abbigliamento idoneo con scarpe idonee e partite per la vostra passeggiata
    IL PROVERBIO

    eldquo;Fare un lavoro piacevole e appagante allontana da noi tre grandi nemici: il bisogno, il vizio, la noiaehellip;erdquo;
    Av salut ed al prossimo martedeigrave;ehellip;

    Vi ricordo che abbiamo enbsp;allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo; utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
    enbsp;
    ]]>
    Tue, 6 Settembre 2016 00:00:00 +0200 News Notizie Utili, Eventi e Curiosità
    <![CDATA[Della Verdura, frutta, ed anche del pesce da mettere in tavola nel mese di settembre]]>

    Con l’arrivo di settembre, il caldo torrido è in via di pensionamento, la temperatura più mite ci da’ la carica  per affrontare con serenità  i  tanti problemi legati alla ripresa dell’ attività lavorativa;
     premesso  che  per difendere la nostra salute è necessario utilizzare cibi freschi  privi di additivi e del nostro territorio, mi sembra giusto,  darvi qualche consiglio che vi renda più facile la scelta:

    Verdura
    • Sono in fase di esaurimento i gustosi pomodori  ed il loro prezioso licopene;
    • Compaiono le prime verdure gustose e salutari, segnalo il radicchio rosso un vero  killer dei radicali liberi con azione protettiva  sul cuore e la circolazione, la cicoria fresca e lassativa, i primi cavoli e cavolfiori con elevate proprietà antitumorali, le carote, l’indivia, la lattuga, la rucola.
    • Le patate  novelle,  buone in tutte le salse, lesse, fritte, in umido coi fagiolini,  da  mangiare da sole e non associarle, causa la ricchezza in amido  con pane o pasta o pizza
    • Ancora  le rape, i ravanelli,  i funghi di vario tipo, gustosi come i porcini,  da sugo come i finferli, o in insalata come gli ovuli
    • Sedani e finocchi  meglio lasciarli per ottobre o novembre
    Frutta
    • In via di esaurimento pesche, meloni, cocomeri, compare la frutta fresca dell’autunno, la regina deve essere considerata l’UVA, è un vero proprio elisir di giovinezza, un miscuglio  di componenti  antiossidanti e disintossicanti, un antidoto per la prevenzione  di malattie cardiache e circolatorie;
    • Grazie al resveratrolo contenuto al suo interno ha un effetto antiaging, quella nera è da preferire a quella bianca per la maggior quantità di sostanze antiossidanti (ricordare che il colore dell’uva è legato al colore della buccia e non del contenuto)
    • Altra frutta tipica di questo mese sono i fichi, tanto dolci, compiacenti,  carnosi, compaiono poi le prime mele, le pere  dei nostri campi, lasciamo le noci e le nocciole per ottobre, e gustiamoci ancora more di rovo, ribes neri, le ultime prugne e le susine

    Pesce

    Come chi mi segue sa, amo mangiare pesce, per le sue virtù salutari due o tre volte la settimana,  questi sono i pesci del nostro mare che sono in abbondanza a settembre e che potrete trovare sui banchi del nostro mercato coperto, soprattutto in quello della Giulia e di Paco:
    • I metaforici  becconi
    • I calamari mezzanini  deliziosi  da cucinare allo spiedo, in insalata  o ripieni
    • I cefali da cucinare al sale o in tartare
    • Le mazzole, piccoline o medie
    • Le razze, buone in tutte le salse, fritte quelle piccoline,  lessate quelle più grandi
    • I maestosi rombi oppure i soasi
    • I deliziosi seppiolini  da cucinare fritti o in spiedini
    • Le sogliole migliori in ottobre
    • E infine  ma non per importanza  le deliziose triglie  di varia grandezza
    Forse ho esagerato ma credo che ne valesse la pena.

    La curiosità

    L’ attività fisica aerobica (camminare, nuotare,  ballare, ginnastica dolce ) praticata  tutti i giorni almeno mezz’ora al giorno  è indicata per prevenire il tumore al seno, questo risulta  da uno studio effettuato  su un elevato numero di donne da una importante università americana.

    La riflessione

     “Stavo pensando al grande caos  politico attuale con tante lotte intestine all’interno  delle parrocchie  dello stesso colore  e mi è tornata alla mente un’affermazione di mio nonno:
     Strano mondo quello della politica, qui tutto va a rovescio, infatti gli amici sono falsi, i nemici sono veri……”
     
    Av salut ed al prossimo venerdì

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>

    Con lersquo;arrivo di settembre, il caldo torrido eegrave; in via di pensionamento, la temperatura pieugrave; mite ci daersquo; la caricaenbsp; per affrontare con sereniteagrave;enbsp; ienbsp; tanti problemi legati alla ripresa dellersquo; attiviteagrave; lavorativa;
    enbsp;premessoenbsp; cheenbsp; per difendere la nostra salute eegrave; necessario utilizzare cibi freschienbsp; privi di additivi e del nostro territorio, mi sembra giusto,enbsp; darvi qualche consiglio che vi renda pieugrave; facile la scelta:

    Verdura
    • Sono in fase di esaurimento i gustosi pomodorienbsp; ed il loro prezioso licopene;
    • Compaiono le prime verdure gustose e salutari, segnalo il radicchio rosso un veroenbsp; killer dei radicali liberi con azione protettivaenbsp; sul cuore e la circolazione, la cicoria fresca e lassativa, i primi cavoli e cavolfiori con elevate proprieteagrave; antitumorali, le carote, lersquo;indivia, la lattuga, la rucola.
    • Le patateenbsp; novelle,enbsp; buone in tutte le salse, lesse, fritte, in umido coi fagiolini,enbsp; daenbsp; mangiare da sole e non associarle, causa la ricchezza in amidoenbsp; con pane o pasta o pizza
    • Ancoraenbsp; le rape, i ravanelli,enbsp; i funghi di vario tipo, gustosi come i porcini,enbsp; da sugo come i finferli, o in insalata come gli ovuli
    • Sedani e finocchienbsp; meglio lasciarli per ottobre o novembre
    Frutta
    • In via di esaurimento pesche, meloni, cocomeri, compare la frutta fresca dellersquo;autunno, la regina deve essere considerata lersquo;UVA, eegrave; un vero proprio elisir di giovinezza, un miscuglioenbsp; di componentienbsp; antiossidanti e disintossicanti, un antidoto per la prevenzioneenbsp; di malattie cardiache e circolatorie;
    • Grazie al resveratrolo contenuto al suo interno ha un effetto antiaging, quella nera eegrave; da preferire a quella bianca per la maggior quantiteagrave; di sostanze antiossidanti (ricordare che il colore dellersquo;uva eegrave; legato al colore della buccia e non del contenuto)
    • Altra frutta tipica di questo mese sono i fichi, tanto dolci, compiacenti,enbsp; carnosi, compaiono poi le prime mele, le pereenbsp; dei nostri campi, lasciamo le noci e le nocciole per ottobre, e gustiamoci ancora more di rovo, ribes neri, le ultime prugne e le susine

    Pesce

    Come chi mi segue sa, amo mangiare pesce, per le sue virteugrave; salutari due o tre volte la settimana,enbsp; questi sono i pesci del nostro mare che sono in abbondanza a settembre e che potrete trovare sui banchi del nostro mercato coperto, soprattutto in quello della Giulia e di Paco:
    • I metaforicienbsp; becconi
    • I calamari mezzaninienbsp; deliziosienbsp; da cucinare allo spiedo, in insalataenbsp; o ripieni
    • I cefali da cucinare al sale o in tartare
    • Le mazzole, piccoline o medie
    • Le razze, buone in tutte le salse, fritte quelle piccoline,enbsp; lessate quelle pieugrave; grandi
    • I maestosi rombi oppure i soasi
    • I deliziosi seppiolinienbsp; da cucinare fritti o in spiedini
    • Le sogliole migliori in ottobre
    • E infineenbsp; ma non per importanzaenbsp; le deliziose triglieenbsp; di varia grandezza
    Forse ho esagerato ma credo che ne valesse la pena.

    La curiositeagrave;

    Lersquo; attiviteagrave; fisica aerobica (camminare, nuotare,enbsp; ballare, ginnastica dolce ) praticataenbsp; tutti i giorni almeno mezzersquo;ora al giornoenbsp; eegrave; indicata per prevenire il tumore al seno, questo risultaenbsp; da uno studio effettuatoenbsp; su un elevato numero di donne da una importante universiteagrave; americana.

    La riflessione

    enbsp;eldquo;Stavo pensando al grande caosenbsp; politico attuale con tante lotte intestine allersquo;internoenbsp; delle parrocchieenbsp; dello stesso coloreenbsp; e mi eegrave; tornata alla mente unersquo;affermazione di mio nonno:
    enbsp;Strano mondo quello della politica, qui tutto va a rovescio, infatti gli amici sono falsi, i nemici sono veriehellip;ehellip;erdquo;
    enbsp;
    Av salut ed al prossimo venerdeigrave;

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.
    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Fri, 2 Settembre 2016 00:00:00 +0200 News Notizie Utili, Eventi e Curiosità
    <![CDATA[Avere fede, o perlomeno credere in qualcosa, migliora il nostro stato di salute …]]>
    Avere fede non significa necessariamente essere devoti di questa o quella religione, ma credere in qualcosa o qualcuno e condividerne idee, valori, credenze.

    Fatta questa doverosa premessa, questi sono i vantaggi per la salute e per la qualità della vita legati all’aver fede:
    • è un antidoto contro la solitudine e le problematiche ad essa correlate, infatti condividere con altri idee e principi dà la possibilità al singolo di fare parte di un gruppo e di allacciare relazioni molto utili nei momenti difficili, allontanando la tentazione di trovare una soluzione ai problemi con il fumo o l’abuso di alcol e droghe
    • secondo studi recenti e validati, partecipare a funzioni religiose in maniera continuativa abbassa la pressione, previene diversi tipi di malattie cardiovascolari e grazie alle sensazioni di serenità provocate, allunga il ciclo vitale attivo
    • allenta la tensione ed aiuta a controllare lo stress, migliora la respirazione, dà maggior autocontrollo e serenità, tutte condizioni che ci aiutano ad affrontare con minor emotività le situazioni avverse che, purtroppo, fanno parte del nostro vivere quotidiano

    Dopo avervi dato questi consigli che spero abbiate gradito scendo dalle stelle … e vi do qualche informazione sui pregi del LIMONE.

    È un concentrato di vitamine e può essere considerato l’imperatore degli agrumi. Il suo particolare sapore aspro è legato all’abbondante presenza al suo interno dell’acido citrico;
    queste le sue proprietà:
    • aiuta la digestione
    • è indicato nelle diete dimagranti, migliora la circolazione, contrasta l’azione dei radicali liberi
    • garantisce la motilità dell’intestino aumentando la peristalsi
    • il suo succo bevuto al mattino in mezzo bicchiere di acqua tiepida regolarizza il metabolismo ed ha proprietà antiossidanti
    • i suoi usi sono molteplici, si spazia dalla bevanda dissetante al condire gli alimenti utilizzandolo al posto dell’aceto e soprattutto del sale
    • utilizzato a gocce nella preparazione di maschere per il viso è efficace contro l’acne e ridona lucentezza e splendorealla pelle, soprattutto se è grassa
    • fa scomparire, o meglio attenua, le brutte macchie nere che l’esposizione al sole produce sulla nostra pelle.
    La curiosità

    È ampiamente risaputo che il sale, soprattutto se usato in maniera abbondante, alza la pressione. Forse non tutti sanno che ci sono altri alimenti il cui utilizzo, al contrario, la abbassano e tra essi ricordo:
    il tè verde, le banane, l’albume d’uovo, il pesce azzurro sono alimenti salutari e gustosi e consiglio agli ipertesi di metterli nel loro menù.

    La riflessione

     “C’è modo e modo di rendere inutile una giornata, quello più sciocco è quello di chiuderla senza avere mai …. sorriso”
     
    Av salut ed al prossimo venerdì
     
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica. 

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
     

    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE

      ]]>
    Avere fede non significa necessariamente essere devoti di questa o quella religione, ma credere in qualcosa o qualcuno e condividerne idee, valori, credenze.

    Fatta questa doverosa premessa, questi sono i vantaggi per la salute e per la qualiteagrave; della vita legati allersquo;aver fede:
    • eegrave; un antidoto contro la solitudine e le problematiche ad essa correlate, infatti condividere con altri idee e principi deagrave; la possibiliteagrave; al singolo di fare parte di un gruppo e di allacciare relazioni molto utili nei momenti difficili, allontanando la tentazione di trovare una soluzione ai problemi con il fumo o lersquo;abuso di alcol e droghe
    • secondo studi recenti e validati, partecipare a funzioni religiose in maniera continuativa abbassa la pressione, previene diversi tipi di malattie cardiovascolari e grazie alle sensazioni di sereniteagrave; provocate, allunga il ciclo vitale attivo
    • allenta la tensione ed aiuta a controllare lo stress, migliora la respirazione, deagrave; maggior autocontrollo e sereniteagrave;, tutte condizioni che ci aiutano ad affrontare con minor emotiviteagrave; le situazioni avverse che, purtroppo, fanno parte del nostro vivere quotidiano

    Dopo avervi dato questi consigli che spero abbiate gradito scendo dalle stelle ehellip; e vi do qualche informazione sui pregi del LIMONE.

    eEgrave; un concentrato di vitamine e pueograve; essere considerato lersquo;imperatore degli agrumi. Il suo particolare sapore aspro eegrave; legato allersquo;abbondante presenza al suo interno dellersquo;acido citrico;
    queste le sue proprieteagrave;:
    • aiuta la digestione
    • eegrave; indicato nelle diete dimagranti, migliora la circolazione, contrasta lersquo;azione dei radicali liberi
    • garantisce la motiliteagrave; dellersquo;intestino aumentando la peristalsi
    • il suo succo bevuto al mattino in mezzo bicchiere di acqua tiepida regolarizza il metabolismo ed ha proprieteagrave; antiossidanti
    • i suoi usi sono molteplici, si spazia dalla bevanda dissetante al condire gli alimenti utilizzandolo al posto dellersquo;aceto e soprattutto del sale
    • utilizzato a gocce nella preparazione di maschere per il viso eegrave; efficace contro lersquo;acne e ridona lucentezza e splendorealla pelle, soprattutto se eegrave; grassa
    • fa scomparire, o meglio attenua, le brutte macchie nere che lersquo;esposizione al sole produce sulla nostra pelle.
    La curiositeagrave;

    eEgrave; ampiamente risaputo che il sale, soprattutto se usato in maniera abbondante, alza la pressione. Forse non tutti sanno che ci sono altri alimenti il cui utilizzo, al contrario, la abbassano e tra essi ricordo:
    il teegrave; verde, le banane, lersquo;albume dersquo;uovo, il pesce azzurro sono alimenti salutari e gustosi e consiglio agli ipertesi di metterli nel loro meneugrave;.

    La riflessione

    enbsp;eldquo;Cersquo;eegrave; modo e modo di rendere inutile una giornata, quello pieugrave; sciocco eegrave; quello di chiuderla senza avere mai ehellip;. sorrisoerdquo;
    enbsp;
    Av salut ed al prossimo venerdeigrave;
    enbsp;
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.enbsp;

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
    enbsp;

    P.S.enbsp;La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30enbsp;per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL)enbsp;il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.enbsp;GRAZIE

    enbsp;]]>
    Thu, 25 Agosto 2016 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Dei vantaggi legati all’esposizione solare e di qualche altra curiosità]]>
    Siamo sempre critici sui rapporti esistenti tra esposizione ai raggi solari e salute della pelle.
    Per una volta, sempre tenendo presenti le opportune precauzioni (esposizione negli orari giusti, importante soprattutto non esporsi dalle 13:00 alle 15:30/16:00, usare le protezioni adatte al tipo di pelle, esporsi con gradualità aumentando o diminuendo gli orari di esposizione), voglio informarvi sugli effetti benefici che i raggi solari apportano al nostro corpo:
    • esporsi al sole vuol dire allungare il viaggio della vita, infatti secondo uno studio di un’ importante università svedese l’esposizione ai raggi solari abbassa la percentuale di malattie cardiovascolari ed addirittura combatte gli effetti nocivi del fumo;
    • grazie ad una maggior produzione di vitamina D facilita un miglior assorbimento del calcio e migliora lo stato di salute delle ossa prevenendo l’osteoporosi;
    • aumenta i poteri immunitari rallentando la comparsa di determinati tipi di tumore;
    • abbassa la pressione grazie ad una maggior produzione di ossido nitrico e migliora le prestazioni sessuali sia maschili che femminili.
    Credo che questi vantaggi siano più che sufficienti per stimolarvi ad approfittare di questa medicina naturale che, come tutte le medicine, deve essere assunta nella dose giusta.

    La curiosità

    La bicicletta è nemica del diabete.
    Il diabete può essere considerato l’epidemia  di questo secolo. Si calcola che nel  mondo sono 500 milioni le persone che ne sono affette, sedentarietà e dieta sregolata sono le cause principali.
    Secondo lo studio di un’ importante università danese, effettuato su oltre 25000 persone tra uomini e donne, chi va in bicicletta in maniera costante ed attua una dieta equilibrata (55% zuccheri, 18% proteine, 28% grassi) ha minori possibilità di contrarre la malattia rispetto a chi è sedentario o fa sport di altro tipo.  
     
    Il consiglio

    Molte donne sterili per aiutare l’incontro tra ovulo e spermatozoo tengono le gambe sollevate per almeno una diecina di minuti dopo l’amplesso. Purtroppo secondo recenti studi esposti all’ultimo congresso della società europea di riproduzione umana, questa tecnica è inutile, la ragione è legata al fatto che gli organi riproduttivi sono inclinati e non in linea e di conseguenza annullano l’effetto gravità.

    La riflessione

     “Tempi difficili per chi, come me, cerca di insegnare a vivere con moderazione allo scopo di prevenire le malattie e mantenere lo stato di benessere: la maggior parte della gente è più disposta ad ascoltare coloro che divertono, rispetto a chi istruisce…”

    Av salut ed al prossimo venerdì
     
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica. 

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
     

    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE
      ]]>
    Siamo sempre critici sui rapporti esistenti tra esposizione ai raggi solari e salute della pelle.
    Per una volta, sempre tenendo presenti le opportune precauzioni (esposizione negli orari giusti, importante soprattuttoenbsp;non esporsi dalle 13:00 alle 15:30/16:00, usare le protezioni adatte al tipo di pelle, esporsi con gradualiteagrave; aumentando o diminuendo gli orari di esposizione), voglio informarvienbsp;sugli effetti benefici che i raggi solari apportano al nostro corpo:
    • esporsi al sole vuol dire allungare il viaggio della vita, infatti secondo uno studio di unersquo; importante universiteagrave; svedese lersquo;esposizione ai raggi solari abbassa la percentuale di malattie cardiovascolari ed addirittura combatte gli effetti nocivi del fumo;
    • grazie ad una maggior produzione di vitamina D facilita un miglior assorbimento del calcio e migliora lo stato di salute delle ossa prevenendo lersquo;osteoporosi;
    • aumenta i poteri immunitari rallentando la comparsa di determinati tipi di tumore;
    • abbassa la pressione grazie ad una maggior produzione di ossido nitrico e migliora le prestazioni sessuali sia maschili che femminili.
    Credo che questi vantaggi siano pieugrave; che sufficienti per stimolarvi ad approfittare di questa medicina naturale che, come tutte le medicine, deve essere assunta nella dose giusta.

    La curiositeagrave;

    La bicicletta eegrave; nemica del diabete.
    Il diabete pueograve; essere considerato lersquo;epidemiaenbsp; di questo secolo. Si calcola che nelenbsp; mondo sono 500 milioni le persone che ne sono affette, sedentarieteagrave; e dieta sregolata sono le cause principali.
    Secondo lo studio di unersquo; importante universiteagrave; danese, effettuato su oltre 25000 persone tra uomini e donne, chi va in bicicletta in maniera costante ed attua una dieta equilibrata (55% zuccheri, 18% proteine, 28% grassi) ha minori possibiliteagrave; di contrarre la malattia rispetto a chi eegrave; sedentario o fa sport di altro tipo. enbsp;
    enbsp;
    Il consiglio

    Molte donne sterili per aiutare lersquo;incontro tra ovulo e spermatozoo tengono le gambe sollevate per almeno una diecina di minuti dopo lersquo;amplesso. Purtroppo secondo recenti studi esposti allersquo;ultimo congresso della societeagrave; europea di riproduzione umana, questa tecnica eegrave; inutile, la ragione eegrave; legata al fatto che gli organi riproduttivi sono inclinati e non in linea e di conseguenza annullano lersquo;effetto graviteagrave;.

    La riflessione

    enbsp;eldquo;Tempi difficili per chi, come me,enbsp;cerca di insegnare a vivere con moderazione allo scopo di prevenire le malattie e mantenere lo stato di benessere: la maggior parte della gente eegrave; pieugrave; disposta ad ascoltare coloro che divertono, rispetto a chi istruisceehellip;erdquo;

    Av salut ed al prossimo venerdeigrave;
    enbsp;
    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.enbsp;

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
    enbsp;

    P.S.enbsp;La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30enbsp;per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL)enbsp;il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.enbsp;GRAZIE
    enbsp;]]>
    Fri, 19 Agosto 2016 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Della frutta e verdura da comprare e mangiare nel mese di agosto e di qualche altra curiosità]]>
    LA FRUTTA
    • Stanno per scomparire, ma ancora si possono trovare le dolci e gialle albicocche, buone e succose
    • La rossa e dolce anguria, dissetante e poco calorica, gustosa da mangiare a tocchetti usando coltello e forchetta, oppure addentandola…
    • Arrivano i primi fichi dolcissimi, da maritare col prosciutto
    • Ormai terminate le maestose regina claudia, compaiono prugne e susine, ottime da mangiare e buone per preparare marmellate casalinghe
    • Sono in pieno rigoglio i frutti di bosco, chi vuol fare un pieno di antiossidanti  non può esimersi  dal   provare le piacevoli sensazioni che trasmettono,  lamponi, ribes, more, mirtilli
    • Le pesche sono veramente in piena salute, bianche, gialle, percocche, sono da gustare in tutte le maniere da sole, annegate nel vino bianco, in macedonia
    • E’ ancora tempo di meloni da sposare con prosciutto e fichi
    LE VERDURE
    • E’ tempo di graten, ed allora via coi pomodori, le melanzane, le zucchine, le prime cipolle, i peperoni, tutti antiossidanti naturali
    • Per togliersi uno sfizio, senza esagerare si può fare un bel fritto di fiori di zucca, mi raccomando di usare olio extravergine di oliva, di buona qualità e di usarlo per una sola frittura
    • Per chi vuole migliorare l’abbronzatura sono consigliate le carote
    • Buone anche le insalate miste con abbondanza di cetrioli e pomodori maritati con scarola, insalata gentilina, ravanelli
    • Buoni anche i fagiolini in umido coi pomodori o lessati, maritati con le patate novelle
    • Come vedete c’è solo l’imbarazzo della scelta
    LA CURIOSITA’

    Un consiglio per chi vuole allontanare le zanzare senza ricorrere all’ uso di sostanze chimiche che potrebbero uccidere le zanzare ma danneggiare la nostra salute:
    • Disseminate in punti strategici delle varie stanze ciotoline ricolme di aceto, succo di limone aromatizzate con chiodi di garofano
     Impariamo ad usare con metodo gli antibiotici:
    • Ricordiamo che sono efficaci contro i batteri e non contro i virus, ne consegue che tutte le malattie virali, influenza  in primis  non  richiedono il loro uso;
    • Vanno usati solo quando le infezioni virali si complicano con infezioni batteriche.
    • Quando  sono necessari devono essere usati per un ciclo terapeutico completo e  non si deve smettere di usarli appena ci si sente meglio
    • Ricordare che il loro uso non appropriato può causare antibiotico resistenza, fenomeno  che può renderli non efficaci quando servono  veramente
    • In ogni caso sentire i consigli del medico
    La riflessione

    “I tempi sono davvero cambiati  una volta chi aveva bisogno di una mano si rivolgeva agli amici e trovava aiuto, oggi  a chi ha bisogno di una mano, rimane  solo la speranza di trovarla alla fine del proprio….avambraccio ….…”

    Av salut ed al prossimo venerdì.

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica. 

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
     

    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE
      ]]>
    LA FRUTTA
    • Stanno per scomparire, ma ancora si possono trovare le dolci e gialle albicocche, buone e succose
    • La rossa e dolce anguria, dissetante e poco calorica, gustosa da mangiare a tocchetti usando coltello e forchetta, oppure addentandolaehellip;
    • Arrivano i primi fichi dolcissimi, da maritare col prosciutto
    • Ormai terminate le maestose regina claudia, compaiono prugne e susine, ottime da mangiare e buone per preparare marmellate casalinghe
    • Sono in pieno rigoglio i frutti di bosco, chi vuol fare un pieno di antiossidantienbsp; non pueograve; esimersienbsp; dalenbsp;enbsp; provare le piacevoli sensazioni che trasmettono,enbsp; lamponi, ribes, more, mirtilli
    • Le pesche sono veramente in piena salute, bianche, gialle, percocche, sono da gustare in tutte le maniere da sole, annegate nel vino bianco, in macedonia
    • Eersquo; ancora tempo di meloni da sposare con prosciutto e fichi
    LE VERDURE
    • Eersquo; tempo di graten, ed allora via coi pomodori, le melanzane, le zucchine, le prime cipolle, i peperoni, tutti antiossidanti naturali
    • Per togliersi uno sfizio, senza esagerare si pueograve; fare un bel fritto di fiori di zucca, mi raccomando di usare olio extravergine di oliva, di buona qualiteagrave; e di usarlo per una sola frittura
    • Per chi vuole migliorare lersquo;abbronzatura sono consigliate le carote
    • Buone anche le insalate miste con abbondanza di cetrioli e pomodori maritati con scarola, insalata gentilina, ravanelli
    • Buoni anche i fagiolini in umido coi pomodori o lessati, maritati con le patate novelle
    • Come vedete cersquo;eegrave; solo lersquo;imbarazzo della scelta
    LA CURIOSITAersquo;

    Un consiglio per chi vuole allontanare le zanzare senza ricorrere allersquo; uso di sostanze chimiche che potrebbero uccidere le zanzare ma danneggiare la nostra salute:
    • Disseminate in punti strategici delle varie stanze ciotoline ricolme di aceto, succo di limone aromatizzate con chiodi di garofano
    enbsp;Impariamo ad usare con metodo gli antibiotici:
    • Ricordiamo che sono efficaci contro i batteri e non contro i virus, ne consegue che tutte le malattie virali, influenzaenbsp; in primisenbsp; nonenbsp; richiedono il loro uso;
    • Vanno usati solo quando le infezioni virali si complicano con infezioni batteriche.
    • Quandoenbsp; sono necessari devono essere usati per un ciclo terapeutico completo eenbsp; non si deve smettere di usarli appena ci si sente meglio
    • Ricordare che il loro uso non appropriato pueograve; causare antibiotico resistenza, fenomenoenbsp; che pueograve; renderli non efficaci quando servonoenbsp; veramente
    • In ogni caso sentire i consigli del medico
    La riflessione

    eldquo;I tempi sono davvero cambiatienbsp; una volta chi aveva bisogno di una mano si rivolgeva agli amici e trovava aiuto, oggienbsp; a chi ha bisogno di una mano, rimaneenbsp; solo la speranza di trovarla alla fine del proprioehellip;.avambraccio ehellip;.ehellip;erdquo;

    Av salut ed al prossimo venerdeigrave;.

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.enbsp;

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
    enbsp;

    P.S.enbsp;La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30enbsp;per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL)enbsp;il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.enbsp;GRAZIE
    enbsp;]]>
    Thu, 11 Agosto 2016 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Qualche consiglio per non scottarsi e i pregi dell'olio extra vergine di oliva]]>
    IL CALDO INFURIA, QUALCHE CONSIGLIO PER NON… SCOTTARSI
     
    • Non esporsi al sole nelle ore più calde (11.00-14.00)
    • I primi giorni esporsi in maniera graduale ed utilizzare le protezioni
    • Ricordare  che abbronzarsi  in maniera rapida  può provocare eritemi e anche ustioni
    • Le protezioni devono essere utilizzate più volte nella giornata, soprattutto dopo aver fatto il bagno
    • Queste raccomandazioni valgono per tutti, ma sono importanti soprattutto per chi ha la pelle bianca e gli occhi azzurri
    • Ricordare soprattutto che la pelle è la nostra corazza ed è nostro compito tenerla elastica ed indenne da malattie.

    NON DIMENTICATE I PREGI DELL’OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA
     
    • Contiene  vitamine e sostanze antiossidanti:
    • E’ ricco di acidi grassi omega 3, gli acidi sentinella amici  delle nostre arterie con azione antitrombotica
    • Protegge il fegato, abbassa il colesterolo cattivo, previene il diabete alimentare, combatte la stipsi
    • Combatte lo stress ossidativo e l’invecchiamento cellulare
    • Alla luce di tutti questi pregi deve essere considerato  un  alimento vero e proprio
    • Ha un lieve difetto, è molto ricco di calorie, ne sviluppa infatti 900 per ogni 100 grammi, per cui è bene non esagerare, massimo  3-4 cucchiai al giorno
    • Anche se fritto è delizioso, è bene consumarlo crudo,  e deve essere tenuto al buio,  in una bottiglia scura.
    IL PROVERBIO

    “Strano il mondo in cui viviamo, gli apostoli sono in continua diminuzione, i padre eterni in continuo aumento…”

    Av salut ed al prossimo martedì…

    Vi ricordo che abbiamo  allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’ utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

      ]]>
    IL CALDO INFURIA, QUALCHE CONSIGLIO PER NONehellip; SCOTTARSI
    enbsp;
    • Non esporsi al sole nelle ore pieugrave; calde (11.00-14.00)
    • I primi giorni esporsi in maniera graduale ed utilizzare le protezioni
    • Ricordareenbsp; che abbronzarsienbsp; in maniera rapidaenbsp; pueograve; provocare eritemi e anche ustioni
    • Le protezioni devono essere utilizzate pieugrave; volte nella giornata, soprattutto dopo aver fatto il bagno
    • Queste raccomandazioni valgono per tutti, ma sono importanti soprattutto per chi ha la pelle bianca e gli occhi azzurri
    • Ricordare soprattutto che la pelle eegrave; la nostra corazza ed eegrave; nostro compito tenerla elastica ed indenne da malattie.

    NON DIMENTICATE I PREGI DELLersquo;OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA
    enbsp;
    • Contieneenbsp; vitamine e sostanze antiossidanti:
    • Eersquo; ricco di acidi grassi omega 3, gli acidi sentinella amicienbsp; delle nostre arterie con azione antitrombotica
    • Protegge il fegato, abbassa il colesterolo cattivo, previene il diabete alimentare, combatte la stipsi
    • Combatte lo stress ossidativo e lersquo;invecchiamento cellulare
    • Alla luce di tutti questi pregi deve essere consideratoenbsp; unenbsp; alimento vero e proprio
    • Ha un lieve difetto, eegrave; molto ricco di calorie, ne sviluppa infatti 900 per ogni 100 grammi, per cui eegrave; bene non esagerare, massimoenbsp; 3-4 cucchiai al giorno
    • Anche se fritto eegrave; delizioso, eegrave; bene consumarlo crudo,enbsp; e deve essere tenuto al buio,enbsp; in una bottiglia scura.
    IL PROVERBIO

    eldquo;Strano il mondo in cui viviamo, gli apostoli sono in continua diminuzione, i padre eterni in continuo aumentoehellip;erdquo;

    Av salut ed al prossimo martedeigrave;ehellip;

    Vi ricordo che abbiamoenbsp; allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo; utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.

    enbsp;]]>
    Tue, 9 Agosto 2016 00:00:00 +0200 News Notizie Utili, Eventi e Curiosità
    <![CDATA[Di come invecchiare mantenendosi giovani e di qualche altra curiosità]]>
    E’ dai tempi di DULCAMARA che l’uomo si sforza di trovare, non solo l’elisir di lunga vita, ma anche la  chiave che blocchi l’invecchiamento cellulare

    Purtroppo, almeno fino ad oggi, gli sforzi si sono rivelati inutili, anche le menti più sveglie, hanno dovuto gettare la spugna;
    è stata allungata la vita, ma malattie e invecchiamento continuano imperterrite a tormentarci, con la speranza che in futuro  questo problema possa essere risolto, io scendo dalle stelle…alle ….stalle e vi do qualche consiglio per rallentare questo processo:
    • Ricordare che le nostre cellule sono migliaia di miliardi e che simili ad api operaie effettuano turni continui;
    • E’ nostro dovere avere nei loro confronti un atteggiamento sindacalizzato, non sottoporle a troppi straordinari, darle dei periodi di riposo, non stressarle
    • Fare attività fisica calibrata in decrescendo alle varie età, ricordare che la vita è divisa in fasi, si può essere un bel bambino o un bel giovane, un bell’uomo o una bella donna, un bel vecchio, basta solo rendersi conto del momento in cui si deve passare la staffetta da una età all’altra
    • Non fumare, seguire la dieta mediterranea
    • Essere moderati nel mangiare e dividere i pasti (colazione abbondante con frutta e marmellate possibilmente fatte in casa con pochi zuccheri, intermezzo alle 11 con frutta secca, pasto leggero con prevalenza di cereali e verdura, intermezzo ore 16 con yogurt, o thé possibilmente verde con biscotti, cena leggera con prevalenza del pesce sulla carne)
    • Variare qualità e colore degli alimenti per poter utilizzare al meglio vitamine e minerali che li compongono
    • Utilizzare condimenti antiossidanti e ricordare che l’imperatore degli antiossidanti è l’olio extravergine di oliva
    • Aglio e cipolla certamente non sono raccomandabili per chi intrattiene relazioni sociali o amorose, però  sono alimenti davvero salutari
    • Arance, pompelmi, kivi, limoni sono molto ricchi di vitamina, se vuoi alzare la qualità del tuo sistema immunitario inizia la giornata, per tutto l’anno con una spremuta di questo tipo
    • Combattere lo stress migliorando il respiro e lasciarsi  coinvolgere dall’entusiasmo, e cercare di ridere con gusto
    Penso che per oggi sia sufficiente… anche perchè siamo in agosto, mese spensierato..

    LA CURIOSITA’

    Anche in Italia è arrivato un nuovo contraccettivo  in formato cerotto a dosaggio molto basso, viene cambiato ogni settimana ed ha sicura efficacia sia come contraccettivo, sia per regolare il ciclo, garantisce un rilascio costante di sostanza.
    Chi vuol saperne di più contatti il ginecologo\a di fiducia.

    La riflessione

    “Una madre veramente affettuosa e intelligente è quella che ha il coraggio di criticare le azioni sbagliate dei propri figli,  ma, contemporaneamente di difenderli  dalle critiche  altrui…”

    Av salut ed al prossimo venerdì.

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
     il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
     

    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>
    Eersquo; dai tempi di DULCAMARA che lersquo;uomo si sforza di trovare, non solo lersquo;elisir di lunga vita, ma anche laenbsp; chiave che blocchi lersquo;invecchiamento cellulare

    Purtroppo, almeno fino ad oggi, gli sforzi si sono rivelati inutili, anche le menti pieugrave; sveglie, hanno dovuto gettare la spugna;
    eegrave; stata allungata la vita, ma malattie e invecchiamento continuano imperterrite a tormentarci, con la speranza che in futuroenbsp; questo problema possa essere risolto, io scendo dalle stelleehellip;alle ehellip;.stalle e vi do qualche consiglio per rallentare questo processo:
    • Ricordare che le nostre cellule sono migliaia di miliardi e che simili ad api operaie effettuano turni continui;
    • Eersquo; nostro dovere avere nei loro confronti un atteggiamento sindacalizzato, non sottoporle a troppi straordinari, darle dei periodi di riposo, non stressarle
    • Fare attiviteagrave; fisica calibrata in decrescendo alle varie eteagrave;, ricordare che la vita eegrave; divisa in fasi, si pueograve; essere un bel bambino o un bel giovane, un bellersquo;uomo o una bella donna, un bel vecchio, basta solo rendersi conto del momento in cui si deve passare la staffetta da una eteagrave; allersquo;altra
    • Non fumare, seguire la dieta mediterranea
    • Essere moderati nel mangiare e dividere i pasti (colazione abbondante con frutta e marmellate possibilmente fatte in casa con pochi zuccheri, intermezzo alle 11 con frutta secca, pasto leggero con prevalenza di cereali e verdura, intermezzo ore 16 con yogurt, o theeacute; possibilmente verde con biscotti, cena leggera con prevalenza del pesce sulla carne)
    • Variare qualiteagrave; e colore degli alimenti per poter utilizzare al meglio vitamine e minerali che li compongono
    • Utilizzare condimenti antiossidanti e ricordare che lersquo;imperatore degli antiossidanti eegrave; lersquo;olio extravergine di oliva
    • Aglio e cipolla certamente non sono raccomandabili per chi intrattiene relazioni sociali o amorose, pereograve;enbsp; sono alimenti davvero salutari
    • Arance, pompelmi, kivi, limoni sono molto ricchi di vitamina, se vuoi alzare la qualiteagrave; del tuo sistema immunitario inizia la giornata, per tutto lersquo;anno con una spremuta di questo tipo
    • Combattere lo stress migliorando il respiro e lasciarsienbsp; coinvolgere dallersquo;entusiasmo, e cercare di ridere con gusto
    Penso che per oggi sia sufficienteehellip; anche percheegrave; siamo in agosto, mese spensierato..

    LA CURIOSITAersquo;

    Anche in Italia eegrave; arrivato un nuovo contraccettivoenbsp; in formato cerotto a dosaggio molto basso, viene cambiato ogni settimana ed ha sicura efficacia sia come contraccettivo, sia per regolare il ciclo, garantisce un rilascio costante di sostanza.
    Chi vuol saperne di pieugrave; contatti il ginecologo\a di fiducia.

    La riflessione

    eldquo;Una madre veramente affettuosa e intelligente eegrave; quella che ha il coraggio di criticare le azioni sbagliate dei propri figli,enbsp; ma, contemporaneamente di difenderlienbsp; dalle criticheenbsp; altruiehellip;erdquo;

    Av salut ed al prossimo venerdeigrave;.

    Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che eegrave; in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
    enbsp;il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,enbsp; relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con lersquo;obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale noncheeacute; le visite specialistiche collegate alleenbsp; complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modaliteagrave; telefonando al 335/1251822 e chiedere della Signora Giusi.
    enbsp;

    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Fri, 5 Agosto 2016 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Delle precauzioni da usare per evitare gravidanze indesiderate e di qualche altra curiosità]]>
    ESTATE TEMPO DI FERIE E DI SPENSIERATEZZA, TUTTO SEMBRA DIVERSO E FACILE.

    Nonostante la calura, ci sono molte occasioni per incontrarsi e vista la facilità con cui al giorno d’oggi si stabiliscono rapporti di ogni tipo, compresi quelli sessuali, soprattutto tra gli adolescenti ed i giovani in generale, diviene reale la possibilità di avere gravidanze indesiderate che, sia che siano portate a termine, sia che siano interrotte, modificano in maniera traumatica il corso della vita.
    Vista la disinformazione che regna in questo campo ritengo opportuno dare qualche consiglio che aiuti ad evitare queste conseguenze senza rinunce…
    • I metodi tradizionali, quali evitare di avere rapporti nei giorni fertili, oppure praticare il coitus interruptus (volgarmente salto del…Merlo), sono sconsigliabili per il loro elevato margine di errore, dovuto nel primo caso, ad irregolarità del ciclo, nel secondo alla carenza di esperienza e capacità di controllare i tempi dell’eiaculazione. Si ricorda inoltre che piccole quantità di spermatozoi possono essere presenti anche nel liquido che precede l’eiaculazione
    • Consigliabile in ogni caso l’uso del condom con la duplice funzione anticoncezionale e protettiva nei confronti delle malattie sessualmente trasmesse. Nel caso di rapporti con partner occasionali la donna deve pretendere l’uso del condom, avendo la precauzione di portarselo in borsa ed offrirlo al partner.
    • Consigliato l’uso di contraccettivi orali sia di vecchia che di nuova generazione. I contraccettivi, oltre al loro effetto specifico, sono utili anche per regolarizzare il ciclo e possono prevenire l’insorgenza di endometriosi e tumori ovarici
    • Per le coppie con rapporti stabili che non vogliono avere altri figli, oltre alla pillola si possono consigliare i cerotti, gli anelli vaginali, la spirale, ma di questi ultimi,cosi come per il tipo di pillola, penso sia bene parlarne e consigliarsi col ginecologo di fiducia
    • Molti praticano sesso libero durante il periodo mestruale, ricordo che anche se la cosa è improbabile, in qualche caso, soprattutto quando il ciclo mestruale è irregolare, questa pratica può essere pericolosa.
    Sperando di avervi aiutato a non considerare la cosa con superficialità passo ad altro.
     
    BEVETE TÈ VERDE E FARETE IL PIENO DI ANTIOSSIDANTI

    Il tè verde è una bibita ad alto valore depurativo ed antiossidante, questa funzione è dovuta all’abbondanza di catechine presenti. Si consiglia di tenere il tè in infusione almeno per 8-10 minuti, infatti  se il periodo di infusione è più breve, solo il 20% delle catechine viene utilizzato. Altro consiglio, se non si vogliono perdere i vantaggi, è bene berlo al massimo un’ora dopo averlo preparato.

    La curiosità

    Non bevete bevande bollenti, potrebbero causare lesioni ed anche tumori all’esofago.
    Secondo uno studio di un importante centro ricerche, bevande che non hanno alcun effetto cancerogeno, come ad esempio il caffè, se bevute troppo bollenti potrebbero provocare lesioni all’esofago, tumore compreso. Secondo questo studio i rischi sarebbero dovuti alle alte temperature e non alla sostanza specifica.

    La riflessione

    "La sensazione del pericolo è forte quando la vivi, fortissima quando il pericolo è stato superato…"

    Av salut ed al prossimo venerdì.

    Vi ricordo che abbiamo  allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che si sta avviando un centro per la gestione multidisciplinare del paziente diabetico che offre valide opportunità, il centro è coordinato dal Prof. Felice Strollo diabetologo –endocrinologo di fama nazionale. Informazioni sul sito ed in reception.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare  informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

    GRAZIE ]]>
    ESTATE TEMPO DI FERIE E DI SPENSIERATEZZA, TUTTO SEMBRA DIVERSO E FACILE.

    Nonostante la calura, ci sono molte occasioni per incontrarsi e vista la faciliteagrave; con cui al giorno dersquo;oggi si stabiliscono rapporti di ogni tipo, compresi quelli sessuali, soprattutto tra gli adolescenti ed i giovani in generale, diviene reale la possibiliteagrave; di avere gravidanze indesiderate che, sia che siano portate a termine, sia che siano interrotte, modificano in maniera traumatica il corso della vita.
    Vista la disinformazione che regna in questo campo ritengo opportuno dare qualche consiglio che aiuti ad evitare queste conseguenze senza rinunceehellip;
    • I metodi tradizionali, quali evitare di avere rapporti nei giorni fertili, oppure praticare il coitus interruptus (volgarmente salto delehellip;Merlo), sono sconsigliabili per il loro elevato margine di errore, dovuto nel primo caso, ad irregolariteagrave; del ciclo, nel secondo alla carenza di esperienza e capaciteagrave; di controllare i tempi dellersquo;eiaculazione. Si ricorda inoltre che piccole quantiteagrave; di spermatozoi possono essere presenti anche nel liquido che precede lersquo;eiaculazione
    • Consigliabile in ogni caso lersquo;uso del condom con la duplice funzione anticoncezionale e protettiva nei confronti delle malattie sessualmente trasmesse. Nel caso di rapporti con partner occasionali la donna deve pretendere lersquo;uso del condom, avendo la precauzione di portarselo in borsa ed offrirlo al partner.
    • Consigliato lersquo;uso di contraccettivi orali sia di vecchia che di nuova generazione. I contraccettivi, oltre al loro effetto specifico, sono utili anche per regolarizzare il ciclo e possono prevenire lersquo;insorgenza di endometriosi e tumori ovarici
    • Per le coppie con rapporti stabili che non vogliono avere altri figli, oltre alla pillola si possono consigliare i cerotti, gli anelli vaginali, la spirale, ma di questi ultimi,cosi come per il tipo di pillola, penso sia bene parlarne e consigliarsi col ginecologo di fiducia
    • Molti praticano sesso libero durante il periodo mestruale, ricordo che anche se la cosa eegrave; improbabile, in qualche caso, soprattutto quando il ciclo mestruale eegrave; irregolare, questa pratica pueograve; essere pericolosa.
    Sperando di avervi aiutato a non considerare la cosa con superficialiteagrave; passo ad altro.
    enbsp;
    BEVETE TeEgrave; VERDE E FARETE IL PIENO DI ANTIOSSIDANTI

    Il teegrave; verde eegrave; una bibita ad alto valore depurativo ed antiossidante, questa funzione eegrave; dovuta allersquo;abbondanza di catechine presenti. Si consiglia di tenere il teegrave; in infusione almeno per 8-10 minuti, infattienbsp; se il periodo di infusione eegrave; pieugrave; breve, solo il 20% delle catechine viene utilizzato. Altro consiglio, se non si vogliono perdere i vantaggi, eegrave; bene berlo al massimo unersquo;ora dopo averlo preparato.

    La curiositeagrave;

    Non bevete bevande bollenti, potrebbero causare lesioni ed anche tumori allersquo;esofago.
    Secondo uno studio di un importante centro ricerche, bevande che non hanno alcun effetto cancerogeno, come ad esempio il caffeegrave;, se bevute troppo bollenti potrebbero provocare lesioni allersquo;esofago, tumore compreso. Secondo questo studio i rischi sarebbero dovuti alle alte temperature e non alla sostanza specifica.

    La riflessione

    "La sensazione del pericolo eegrave; forte quando la vivi, fortissima quando il pericolo eegrave; stato superatoehellip;"

    Av salut ed al prossimo venerdeigrave;.

    Vi ricordo che abbiamoenbsp; allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che si sta avviando un centro per la gestione multidisciplinare del paziente diabetico che offre valide opportuniteagrave;, il centro eegrave; coordinato dal Prof. Felice Strollo diabetologo endash;endocrinologo di fama nazionale. Informazioni sul sito ed in reception.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dareenbsp; informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura.

    GRAZIE]]>
    Fri, 29 Luglio 2016 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Dei consigli per eliminare la stitichezza e di qualche altra curiosità]]>
    LA STITICHEZZA È UN PROBLEMA MOLTO SENTITO, LE DONNE NE RISENTONO  IN MANIERA MAGGIORE RISPETTO AGLI UOMINI (CIRCA IL DOPPIO), E PUÒ ESSERE DOVUTA  A MOLTEPLICI CAUSE, TRA LE PIÙ IMPORTANTI RICORDIAMO:

    Sedentarietà, abbondante uso di grassi animali, diversi tipi di medicinali (ansiolitici, antiinfiammatori, diuretici, calcioantagonisti), variazioni di orario nella defecazione legate soprattutto a motivi di lavoro, diversi tipi di malattie riguardanti l’apparato cardiovascolare, l’apparato digerente, diabete, deficit funzionale della tiroide, una scarsa idratazione.

    Tenendo in considerazione le varie cause elencate, se non volete che il disturbo diventi cronico vi consiglio questi stili di vita:
    • Bere almeno un litro e mezzo-due litri di acqua al giorno, avendo l’avvertenza di bere un bicchiere di acqua tiepida tutte le mattine prima di fare colazione
    • Diminuire la quantità di proteine e soprattutto grassi saturi e privilegiare gli alimenti ricchi di fibre
    • Sconsigliati insaccati, banane, carote, tutta la pasticceria, soprattutto quella industriale in confezione, zuccheri raffinati
    • Aumentare il consumo di fibre, presenti soprattutto nell’avena, orzo, kiwi, cicoria, carciofi, cavoli, lenticchie e legumi in genere, riso, pane e pasta integrale, avocado
    • Modificare le cattive abitudini e fare una passeggiata 15-20 minuti dopo il pasto,  auto massaggiarsi  con movimenti circolari della mano sull’ addome, sforzarsi di non trattenere le feci quando si avverte lo stimolo  e se è possibile cercare di andare in bagno alla stessa ora, non fare sforzi inutili per espellere il materiale fecale, potreste aiutare la formazione di fastidiose emorroidi
    • Se nonostante tutto la stipsi persiste consultare un gastroenterologo
    IL DATO STATISTICO
    • In tempi come questi, il rapporto di coppia è difficile in tutte le stagioni, però è ormai assodato che in piena estate e soprattutto a luglio, agosto, la situazione conosce una maggior precarietà ed allora 6 consigli rapidi per allontanare il pericolo:
    •  Imparare a convivere delimitando in maniera precisa gli spazi virtuali e reali, senza indulgere al dominio o alla prevaricazione
    •  Dividersi i ruoli ed i relativi compiti, cercando di rispettare le differenze di genere
    •  Se il rapporto si fa stanco e l’entusiasmo si appanna, non pensare in prima istanza al tradimento, ma discuterne, e vedere di tornare ai bei tempi
    •  Ricreare un’atmosfera complice e positiva che riaccenda il fuoco della sensualità, alla fine tutto può essere come la prima volta ….basta volerlo, in una parola meno….urli …più coccole…
    •  Togliere dal pensiero la parola routine, pensare che, anche il prossimo partner che si incontrerà, potrebbe essere uguale e forse anche peggio di quello con cui si è deciso di vivere
    •  Ricordare che i figli non sono giocattoli ma frutto di una scelta condivisa con precise responsabilità
     
     
    La riflessione:

    "Basta innalzare inni ai nuovi media, sono in grado di aiutarci a trovare con comodo dati, ma sono privi di intelligenza e spesso e volentieri ci disabituano a ragionare…."

     Av salut e al prossimo venerdì!

    Vi ricordo che abbiamo  allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che si sta avviando un centro per la gestione multidisciplinare del paziente diabetico che offre valide opportunità, il centro è coordinato dal Prof. Felice Strollo diabetologo –endocrinologo di fama nazionale. Informazioni sul sito e in reception.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare  informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>
    LA STITICHEZZA eEgrave; UN PROBLEMA MOLTO SENTITO, LE DONNE NE RISENTONOenbsp; IN MANIERA MAGGIORE RISPETTO AGLI UOMINI (CIRCA IL DOPPIO), E PUeOgrave; ESSERE DOVUTA enbsp;A MOLTEPLICI CAUSE, TRA LE PIeUgrave; IMPORTANTI RICORDIAMO:

    Sedentarieteagrave;, abbondante uso di grassi animali, diversi tipi di medicinali (ansiolitici, antiinfiammatori, diuretici, calcioantagonisti), variazioni di orario nella defecazione legate soprattutto a motivi di lavoro, diversi tipi di malattie riguardanti lersquo;apparato cardiovascolare, lersquo;apparato digerente, diabete, deficit funzionale della tiroide, una scarsa idratazione.

    Tenendo in considerazione le varie cause elencate, se non volete che il disturbo diventi cronico vi consiglio questi stili di vita:
    • Bere almeno un litro e mezzo-due litri di acqua al giorno, avendo lersquo;avvertenza di bere un bicchiere di acqua tiepida tutte le mattine prima di fare colazione
    • Diminuire la quantiteagrave; di proteine e soprattutto grassi saturi e privilegiare gli alimenti ricchi di fibre
    • Sconsigliati insaccati, banane, carote, tutta la pasticceria, soprattutto quella industriale in confezione, zuccheri raffinati
    • Aumentare il consumo di fibre, presenti soprattutto nellersquo;avena, orzo, kiwi, cicoria, carciofi, cavoli, lenticchie e legumi in genere, riso, pane e pasta integrale, avocado
    • Modificare le cattive abitudini e fare una passeggiata 15-20 minuti dopo il pasto,enbsp; auto massaggiarsienbsp; con movimenti circolari della mano sullersquo; addome, sforzarsi di non trattenere le feci quando si avverte lo stimoloenbsp; e se eegrave; possibile cercare di andare in bagno alla stessa ora, non fare sforzi inutili per espellere il materiale fecale, potreste aiutare la formazione di fastidiose emorroidi
    • Se nonostante tutto la stipsi persiste consultare un gastroenterologo
    IL DATO STATISTICO
    • In tempi come questi, il rapporto di coppia eegrave; difficile in tutte le stagioni, pereograve; eegrave; ormai assodato che in piena estate e soprattutto a luglio, agosto, la situazione conosce una maggior precarieteagrave; ed allora 6 consigli rapidi per allontanare il pericolo:
    • enbsp;Imparare a convivere delimitando in maniera precisa gli spazi virtuali e reali, senza indulgere al dominio o alla prevaricazione
    • enbsp;Dividersi i ruoli ed i relativi compiti, cercando di rispettare le differenze di genere
    • enbsp;Se il rapporto si fa stanco e lersquo;entusiasmo si appanna, non pensare in prima istanza al tradimento, ma discuterne, e vedere di tornare ai bei tempi
    • enbsp;Ricreare unersquo;atmosfera complice e positiva che riaccenda il fuoco della sensualiteagrave;, alla fine tutto pueograve; essere come la prima volta ehellip;.basta volerlo, in una parola menoehellip;.urli ehellip;pieugrave; coccoleehellip;
    • enbsp;Togliere dal pensiero la parola routine, pensare che, anche il prossimo partner che si incontrereagrave;, potrebbe essere uguale e forse anche peggio di quello con cui si eegrave; deciso di vivere
    • enbsp;Ricordare che i figli non sono giocattoli ma frutto di una scelta condivisa con precise responsabiliteagrave;
    enbsp;
    enbsp;
    La riflessione:

    "Basta innalzare inni ai nuovi media, sono in grado di aiutarci a trovare con comodo dati, ma sono privi di intelligenza e spesso e volentieri ci disabituano a ragionareehellip;."

    enbsp;Av salut e al prossimo venerdeigrave;!

    Vi ricordo che abbiamoenbsp; allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che si sta avviando un centro per la gestione multidisciplinare del paziente diabetico che offre valide opportuniteagrave;, il centro eegrave; coordinato dal Prof. Felice Strollo diabetologo endash;endocrinologo di fama nazionale. Informazioni sul sito e in reception.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dareenbsp; informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Wed, 20 Luglio 2016 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Alimenti da preferire per mantenere potassio e magnesio in equilibrio e un consiglio per chi soffre di pressione bassa]]>
    Potassio e magnesio sono due minerali anti stanchezza, la loro carenza dà origine a crampi, batticuori con aritmie più o meno importanti, il potassio si perde col sudore, e con l’uso di diuretici,  l’alimentazione è importante per mantenere in equilibrio  il livello di potassio nel sangue, è necessaria  un’alimentazione variata,  ricca di frutta, in particolare sono ricche di potassio banane, albicocche, prugne, noci, datteri, legumi, patate;
    il magnesio è di fondamentale importanza per il buon funzionamento delle cellule,  la carenza di magnesio  provoca  stanchezza, tremori, depressione parestesie e formicolii,  unghie fragili, capelli secchi, difficoltà digestive e gonfiore, si trova in abbondanza in molti tipi di verdure, nei cereali, nella crusca, nel cacao, mandorle, noci, nocciole, banane, legumi, farina, orzo.
    Esiste anche in confezioni che si vendono nelle farmacie, io consiglio di assumerlo variando fra i vari alimenti che lo contengono.

    IL CALDO ABBASSA LA PRESSIONE

    In estate la pressione si abbassa, le gambe non vengono dietro, la stanchezza si fa sentire, e possono comparire vertigini e svenimenti. Non esistono medicine che alzano la pressione, un aiuto può venire dalla liquirizia, dall’omeopatia, dal miele, dal ginseng; molto utile anche il cloruro di magnesio in soluzione acquosa al 50%, si tiene in bocca il contenuto della fiala per un minuto e poi lo si deglutisce.
    Qualche consiglio in più lo potrete avere in erboristeria o parafarmacia.

    IL PROVERBIO

    “Prima la Russia, poi la Cina, adesso Cuba, se si riflette a quel che è accaduto e sta accadendo, si può concludere che il comunismo rappresenta la via più lunga e dolorosa per approdare al….capitalismo…”

    Av salut ed al prossimo martedì…

    Vi ricordo che abbiamo  allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’ utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che si sta avviando un centro per la gestione multidisciplinare del paziente diabetico che offre valide opportunità, il centro è coordinato dal Prof. Felice Strollo diabetologo –endocrinologo di fama nazionale. Informazioni sul sito e in reception.
    ]]>
    Potassio e magnesio sono due minerali anti stanchezza, la loro carenza deagrave; origine a crampi, batticuori con aritmie pieugrave; o meno importanti, il potassio si perde col sudore, e con lersquo;uso di diuretici,enbsp; lersquo;alimentazione eegrave; importante per mantenere in equilibrioenbsp; il livello di potassio nel sangue, eegrave; necessariaenbsp; unersquo;alimentazione variata,enbsp; ricca di frutta, in particolare sono ricche di potassio banane, albicocche, prugne, noci, datteri, legumi, patate;
    il magnesio eegrave; di fondamentale importanza per il buon funzionamento delle cellule,enbsp; la carenza di magnesioenbsp; provocaenbsp; stanchezza, tremori, depressione parestesie e formicolii,enbsp; unghie fragili, capelli secchi, difficolteagrave; digestive e gonfiore, si trova in abbondanza in molti tipi di verdure, nei cereali, nella crusca, nel cacao, mandorle, noci, nocciole, banane, legumi, farina, orzo.
    Esiste anche in confezioni che si vendono nelle farmacie, io consiglio di assumerlo variando fra i vari alimenti che lo contengono.

    IL CALDO ABBASSA LA PRESSIONE

    In estate la pressione si abbassa, le gambe non vengono dietro, la stanchezza si fa sentire, e possono comparire vertigini e svenimenti. Non esistono medicine che alzano la pressione, un aiuto pueograve; venire dalla liquirizia, dallersquo;omeopatia, dal miele, dal ginseng; molto utile anche il cloruro di magnesio in soluzione acquosa al 50%, si tiene in bocca il contenuto della fiala per un minuto e poi lo si deglutisce.
    Qualche consiglio in pieugrave; lo potrete avere in erboristeria o parafarmacia.

    IL PROVERBIO

    eldquo;Prima la Russia, poi la Cina, adesso Cuba, se si riflette a quel che eegrave; accaduto e sta accadendo, si pueograve; concludere che il comunismo rappresenta la via pieugrave; lunga e dolorosa per approdare alehellip;.capitalismoehellip;erdquo;

    Av salut ed al prossimo martedeigrave;ehellip;

    Vi ricordo che abbiamoenbsp; allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo; utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che si sta avviando un centro per la gestione multidisciplinare del paziente diabetico che offre valide opportuniteagrave;, il centro eegrave; coordinato dal Prof. Felice Strollo diabetologo endash;endocrinologo di fama nazionale. Informazioni sul sito e in reception.
    ]]>
    Mon, 18 Luglio 2016 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Delle proprietà salutari delle pesche, e di qualche altra curiosità]]>

    BELLE, ROTONDE, PIACEVOLI DA GUSTARE, MULTICOLORI, LE PESCHE SONO UN VERO ELISIR DI SALUTE
    Queste le loro caratteristiche:
    • Sono poco caloriche, 39 kilocalorie per ogni 100 grammi
    • Grazie alle fibre insolubili presenti al loro interno hanno proprietà depurative e diuretiche
    • Stimolano la peristalsi intestinale favorendo lo svuotamento
    • Hanno un basso indice glicemico e, senza esagerare, sono consigliate anche per chi è affetto da diabete
    • Grazie al loro contenuto in vitamina c e betacarotene aumentano i poteri di difesa e, proteggono la pelle dai raggi ultravioletti, contribuiscono alla conservazione dell’integrità delle membrane cellulari
    • La loro polpa multicolore (bianca, gialla, rossa) grazie all’ elevato contenuto in acqua, oltre il 90% e sali minerali è dissetante ed energetica
    • Quelle a polpa gialla sono le più ricche di betacarotene, la cosiddetta provitamina A, molto importante  per la formazione di nuovi tessuti;
    • Quelle a polpa bianca per la loro ricchezza in fibre sono molto utili per chi soffre di stitichezza, in fine in questi anni  ne sono state creati diversi tipi  e tra essi ricordo la saturnina, un tipo di pesca  piatta, a forma rotonda simile ai portacipria di antica memoria, la saturnina deve essere mangiata  con moderazione per il suo alto contenuto in zucchero
    • Siccome sulla buccia possono vivere diversi tipi di germi  le pesche che troviamo  in vendita  sono trattate con buone quantità di pesticidi per cui è necessario  lavarle bene,  magari in soluzione di bicarbonato o amuchina.
    • Consiglio, anche di acquistarle ad un grado di maturazione intermedio, lasciarle maturare a temperatura ambiente per qualche giorno senza metterle in frigo
    • Dopo questa lunga dissertazione sulle proprietà delle pesche vediamo di tornare all’attualità
    IL CONSIGLIO

    Spesso e volentieri quando ci esponiamo al sole abbiamo una grande cura per la protezione della pelle del corpo  e  convinti che i capelli siano un filtro ci dimentichiamo di proteggere il cuoio capelluto.
     
    Vediamo allora di darvi qualche consiglio utile per chi è provvisto di capelli, anche perchè i calvi non hanno di questi pensieri….:
    • I danni che  l’esposizione al sole può provocare riguardano sia il fusto che il bulbo, è opportuno  quindi usare protezioni
    • In genere vengono utilizzate confezioni spray, con potere idratante
    • Dopo l’esposizione è opportuno lavarsi i capelli  con shampoo idratante ed in grado di togliere i residui di sabbia e salsedine,  dopo questo trattamento è bene massaggiare il cuoio capelluto con sostanze idratanti specifiche per i capelli
    • In ogni caso l’uso di un capello di buona fattura è sempre consigliato
    • Questi consigli sembrano banalità però se si pensa che non attuarle può portare alla caduta dei cappelli nel periodo autunnale  forse vale la pena di attuarle
    • Da ultimo ma non per importanza è bene ricordare che questi consigli sono rivolti  a chi  ha pelle e capelli secchi, magari sfibrati e induriti, con la raccomandazione di utilizzare in abbondanza le raccomandazioni di cui sopra; al contrario  chi ha capelli  e cuoio capelluto grassi ne ha minore necessità.
     
    La riflessione:

    "I nostri politici  utilizzano la dittatura dell’ ottimismo per convincerci che la crisi è ormai alle nostre spalle, l’umore dei cittadini, al contrario ci fa pensare,  che l’unica cosa a carattere progressivo presente oggi in ITALIA è la paralisi ………."

     Av salut e al prossimo venerdì!

    Vi ricordo che abbiamo  allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che si sta avviando un centro per la gestione multidisciplinare del paziente diabetico che offre valide opportunità, il centro è coordinato dal Prof. Felice Strollo diabetologo –endocrinologo di fama nazionale. Informazioni sul sito e in reception.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare  informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>

    BELLE, ROTONDE, PIACEVOLI DA GUSTARE, MULTICOLORI, LE PESCHE SONO UN VERO ELISIR DI SALUTE
    Queste le loro caratteristiche:
    • Sono poco caloriche, 39 kilocalorie per ogni 100 grammi
    • Grazie alle fibre insolubili presenti al loro interno hanno proprieteagrave; depurative e diuretiche
    • Stimolano la peristalsi intestinale favorendo lo svuotamento
    • Hanno un basso indice glicemico e, senza esagerare, sono consigliate anche per chi eegrave; affetto da diabete
    • Grazie al loro contenuto in vitamina c e betacarotene aumentano i poteri di difesa e, proteggono la pelle dai raggi ultravioletti, contribuiscono alla conservazione dellersquo;integriteagrave; delle membrane cellulari
    • La loro polpa multicolore (bianca, gialla, rossa) grazie allersquo; elevato contenuto in acqua, oltre il 90% e sali minerali eegrave; dissetante ed energetica
    • Quelle a polpa gialla sono le pieugrave; ricche di betacarotene, la cosiddetta provitamina A, molto importanteenbsp; per la formazione di nuovi tessuti;
    • Quelle a polpa bianca per la loro ricchezza in fibre sono molto utili per chi soffre di stitichezza, in fine in questi annienbsp; ne sono state creati diversi tipienbsp; e tra essi ricordo la saturnina, un tipo di pescaenbsp; piatta, a forma rotonda simile ai portacipria di antica memoria, la saturnina deve essere mangiataenbsp; con moderazione per il suo alto contenuto in zucchero
    • Siccome sulla buccia possono vivere diversi tipi di germienbsp; le pesche che troviamoenbsp; in venditaenbsp; sono trattate con buone quantiteagrave; di pesticidi per cui eegrave; necessarioenbsp; lavarle bene,enbsp; magari in soluzione di bicarbonato o amuchina.
    • Consiglio, anche di acquistarle ad un grado di maturazione intermedio, lasciarle maturare a temperatura ambiente per qualche giorno senza metterle in frigo
    • Dopo questa lunga dissertazione sulle proprieteagrave; delle pesche vediamo di tornare allersquo;attualiteagrave;
    IL CONSIGLIO

    Spesso e volentieri quando ci esponiamo al sole abbiamo una grande cura per la protezione della pelle del corpoenbsp; eenbsp; convinti che i capelli siano un filtro ci dimentichiamo di proteggere il cuoio capelluto.
    enbsp;
    Vediamo allora di darvi qualche consiglio utile per chi eegrave; provvisto di capelli, anche percheegrave; i calvi non hanno di questi pensieriehellip;.:
    • I danni cheenbsp; lersquo;esposizione al sole pueograve; provocare riguardano sia il fusto che il bulbo, eegrave; opportunoenbsp; quindi usare protezioni
    • In genere vengono utilizzate confezioni spray, con potere idratante
    • Dopo lersquo;esposizione eegrave; opportuno lavarsi i capellienbsp; con shampoo idratante ed in grado di togliere i residui di sabbia e salsedine,enbsp; dopo questo trattamento eegrave; bene massaggiare il cuoio capelluto con sostanze idratanti specifiche per i capelli
    • In ogni caso lersquo;uso di un capello di buona fattura eegrave; sempre consigliato
    • Questi consigli sembrano banaliteagrave; pereograve; se si pensa che non attuarle pueograve; portare alla caduta dei cappelli nel periodo autunnaleenbsp; forse vale la pena di attuarle
    • Da ultimo ma non per importanza eegrave; bene ricordare che questi consigli sono rivoltienbsp; a chienbsp; ha pelle e capelli secchi, magari sfibrati e induriti, con la raccomandazione di utilizzare in abbondanza le raccomandazioni di cui sopra; al contrarioenbsp; chi ha capellienbsp; e cuoio capelluto grassi ne ha minore necessiteagrave;.
    enbsp;
    La riflessione:

    "I nostri politicienbsp; utilizzano la dittatura dellersquo; ottimismo per convincerci che la crisi eegrave; ormai alle nostre spalle, lersquo;umore dei cittadini, al contrario ci fa pensare,enbsp; che lersquo;unica cosa a carattere progressivo presente oggi in ITALIA eegrave; la paralisi ehellip;ehellip;ehellip;."

    enbsp;Av salut e al prossimo venerdeigrave;!

    Vi ricordo che abbiamoenbsp; allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che si sta avviando un centro per la gestione multidisciplinare del paziente diabetico che offre valide opportuniteagrave;, il centro eegrave; coordinato dal Prof. Felice Strollo diabetologo endash;endocrinologo di fama nazionale. Informazioni sul sito e in reception.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dareenbsp; informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Thu, 14 Luglio 2016 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Attualità Calici di Stelle e come difendersi dal grande caldo]]>
    ATTUALITA’

    Dal 15 al 16 luglio tutti al borgo di San Giuliano a degustare calici di vino delle nostre fattorie nel magico scenario del ponte di Tiberio, inoltre spettacoli e grande allegria.

    IL CONSIGLIO: E’ arrivato il grande caldo vediamo di difenderci
     
    • Mantenere la temperatura ambiente, utilizzando condizionatori e deumidificatori  di 5,6 gradi inferiore a quella esterna
    •  Non esporsi a correnti d’aria provenienti dai ventilatori o condizionatori
    •  Tenere tutti gli ambienti a temperatura omogenea ed evitare sbalzi di temperatura da un locale all’altro
    •  Fare docce frequenti con sola acqua
    •  Utilizzare indumenti di fibre naturali, come cotone e lino, e non fibre sintetiche
    •  Proteggersi il capo col cappello, utilizzare colori chiari, e soprattutto occhiali da sole di buona marca
     
    IL PROVERBIO MOLTO ATTUALE E IN LINEA COI TEMPI

    “Chi semina benefici raccoglie  …… ingratidudine, absit iniuria verbis…”

    Av salut ed al prossimo martedì…

    Vi ricordo che abbiamo  allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’ utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che si sta avviando un centro per la gestione multidisciplinare del paziente diabetico che offre valide opportunità, il centro è coordinato dal Prof. Felice Strollo diabetologo –endocrinologo di fama nazionale. Informazioni sul sito e in reception.
    ]]>
    ATTUALITAersquo;

    Dal 15 al 16 luglio tutti al borgo di San Giuliano a degustare calici di vino delle nostre fattorie nel magico scenario del ponte di Tiberio, inoltre spettacoli e grande allegria.

    IL CONSIGLIO: Eersquo; arrivato il grande caldo vediamo di difenderci
    enbsp;
    • Mantenere la temperatura ambiente, utilizzando condizionatori e deumidificatorienbsp; di 5,6 gradi inferiore a quella esterna
    • enbsp;Non esporsi a correnti dersquo;aria provenienti dai ventilatori o condizionatori
    • enbsp;Tenere tutti gli ambienti a temperatura omogenea ed evitare sbalzi di temperatura da un locale allersquo;altro
    • enbsp;Fare docce frequenti con sola acqua
    • enbsp;Utilizzare indumenti di fibre naturali, come cotone e lino, e non fibre sintetiche
    • enbsp;Proteggersi il capo col cappello, utilizzare colori chiari, e soprattutto occhiali da sole di buona marca
    enbsp;
    IL PROVERBIO MOLTO ATTUALE E IN LINEA COI TEMPI

    eldquo;Chi semina benefici raccoglieenbsp; ehellip;ehellip; ingratidudine, absit iniuria verbisehellip;erdquo;

    Av salut ed al prossimo martedeigrave;ehellip;

    Vi ricordo che abbiamoenbsp; allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo; utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che si sta avviando un centro per la gestione multidisciplinare del paziente diabetico che offre valide opportuniteagrave;, il centro eegrave; coordinato dal Prof. Felice Strollo diabetologo endash;endocrinologo di fama nazionale. Informazioni sul sito e in reception.
    ]]>
    Tue, 12 Luglio 2016 00:00:00 +0200 News Notizie Utili, Eventi e Curiosità
    <![CDATA[Della frutta, verdura e del pesce da mettere in tavola in questo mese e di qualche altra curiosità]]>
    Luglio è il mese del caldo e dei colori, si suda, il caldo per molti  è davvero insopportabile,  l’alimentazione  deve essere leggera e ben digeribile vediamo cosa si può portare in tavola  per vincere la calura e non appesantirsi:

    PRODOTTI DELL’ORTO
    • Pomodori di ogni tipo e forma, belli da vedere, gustosi e succosi da mangiare
    • Cetrioli verdi, poco calorici, ricchi di acqua, vitamine, minerali
    • Melanzane,  ottime in gratin,  o da fare trifolate assieme a zucchine e peperoni
    • Fiori di zucca per togliersi  qualche sfizio  e magari una volta tanto  gustarli fritti
    • Fagiolini  da maritare con le patate novelle e magari farli saltare in padella con un po’ di pomodoro
    • E poi lattuga di ogni genere, ravanelli, rucola, insalata riccia,  barbabietole, i primi spinaci  tanto teneri e buoni da mangiare crudi anche in insalata
    LA FRUTTA
    • La frutta di luglio è un vero trionfo di colori:
    • Il cocomero, bello, rosso, acquoso, dolce al punto giusto
    • Il melone, giallo, da servire fresco, maritato con i fichi, o con un prosciutto  poco salato
    • Le pesche multicolori, la loro polpa sia bianca o gialla, è un piacere per il palato
    • Compaiono le prime prugne, ed è un peccato non assaggiarle
    • Nei primi 20 giorni ci sono ancora le albicocche
    • Come avrete capito è un peccato non approfittare di tutto questo ben di Dio che la natura ci mette a disposizione, il mio consiglio è quello di mangiarla matura al punto giusto e di comprarla fresca e non imbustata, possibilmente in maniera diretta dai produttori,  e….non esagerare.
    IL PESCE
    • Vi sembrerà strano ma anche il pesce ha le sue stagioni, pesci  da gustare nel mese di luglio:
    •  Aguglie o becconi
    •  Boga, un pesce azzurro gustoso e salutare
    •  Canocchie (in verità in questo mese non sono eccezionali)
    • Gattuccio, da gustare sia in griglia che in brodetto
    •  Suveri, i primi calamari, o i gustosi calamaretti
    •  Come regola generale ricordate che i molluschi, in particolare vongole, cozze, cappesante, canellini, sono migliori nei mesi con la r, rispetto a quelli senza
    • Avrete capito che luglio non è un mese eccezionale per il pesce.
    Sperando di avervi fatto cosa gradita passiamo ad altro
     Il Consiglio: Se vi volete bene, e soprattutto  volete bene  al vostro cuore, al vostro cervello e in generale  a tutte le vostre cellule che come api operaie, grazie al loro incessante lavoro, vi mantengono in salute  non dimenticate questa trilogia:
    • Il fumo fa male
    • La sedentarietà vi fa accumulare  grasso zavorra
    • Gli eccessi alimentari, i cibi spazzatura,  la  dieta poco variata  sono i peggiori nemici, e allora se vi volete bene modificate i vostri stili di vita, tutti i vostri organi ve ne saranno grati
     
    L’ho fatta troppo lunga e chiudo con la riflessione:

    "In politica domina la rottamazione, nelle aziende ci sono scontri generazionali, chi occupa ruoli importanti  cerca di difenderli con ogni mezzo, credo proprio,  che a corrompere  non sia tanto il potere quanto la….paura di…perderlo..….………."
     Av salut e al prossimo venerdì!

    Vi ricordo che abbiamo  allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che si sta avviando un centro per la gestione multidisciplinare del paziente diabetico che offre valide opportunità, il centro è coordinato dal Prof. Felice Strollo diabetologo –endocrinologo di fama nazionale. Informazioni sul sito e in reception.

     
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare  informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura. GRAZIE ]]>
    Luglio eegrave; il mese del caldo e dei colori, si suda, il caldo per moltienbsp; eegrave; davvero insopportabile,enbsp; lersquo;alimentazioneenbsp; deve essere leggera e ben digeribile vediamo cosa si pueograve; portare in tavolaenbsp; per vincere la calura e non appesantirsi:

    PRODOTTI DELLersquo;ORTO
    • Pomodori di ogni tipo e forma, belli da vedere, gustosi e succosi da mangiare
    • Cetrioli verdi, poco calorici, ricchi di acqua, vitamine, minerali
    • Melanzane,enbsp; ottime in gratin,enbsp; o da fare trifolate assieme a zucchine e peperoni
    • Fiori di zucca per togliersienbsp; qualche sfizioenbsp; e magari una volta tantoenbsp; gustarli fritti
    • Fagiolinienbsp; da maritare con le patate novelle e magari farli saltare in padella con un poersquo; di pomodoro
    • E poi lattuga di ogni genere, ravanelli, rucola, insalata riccia,enbsp; barbabietole, i primi spinacienbsp; tanto teneri e buoni da mangiare crudi anche in insalata
    LA FRUTTA
    • La frutta di luglio eegrave; un vero trionfo di colori:
    • Il cocomero, bello, rosso, acquoso, dolce al punto giusto
    • Il melone, giallo, da servire fresco, maritato con i fichi, o con un prosciuttoenbsp; poco salato
    • Le pesche multicolori, la loro polpa sia bianca o gialla, eegrave; un piacere per il palato
    • Compaiono le prime prugne, ed eegrave; un peccato non assaggiarle
    • Nei primi 20 giorni ci sono ancora le albicocche
    • Come avrete capito eegrave; un peccato non approfittare di tutto questo ben di Dio che la natura ci mette a disposizione, il mio consiglio eegrave; quello di mangiarla matura al punto giusto e di comprarla fresca e non imbustata, possibilmente in maniera diretta dai produttori,enbsp; eehellip;.non esagerare.
    IL PESCE
    • Vi sembrereagrave; strano ma anche il pesce ha le sue stagioni, pescienbsp; da gustare nel mese di luglio:
    • enbsp;Aguglie o becconi
    • enbsp;Boga, un pesce azzurro gustoso e salutare
    • enbsp;Canocchie (in veriteagrave; in questo mese non sono eccezionali)
    • Gattuccio, da gustare sia in griglia che in brodetto
    • enbsp;Suveri, i primi calamari, o i gustosi calamaretti
    • enbsp;Come regola generale ricordate che i molluschi, in particolare vongole, cozze, cappesante, canellini, sono migliori nei mesi con la r, rispetto a quelli senza
    • Avrete capito che luglio non eegrave; un mese eccezionale per il pesce.
    Sperando di avervi fatto cosa gradita passiamo ad altro
    enbsp;Il Consiglio: Se vi volete bene, e soprattuttoenbsp; volete beneenbsp; al vostro cuore, al vostro cervello e in generaleenbsp; a tutte le vostre cellule che come api operaie, grazie al loro incessante lavoro, vi mantengono in saluteenbsp; non dimenticate questa trilogia:
    • Il fumo fa male
    • La sedentarieteagrave; vi fa accumulareenbsp; grasso zavorra
    • Gli eccessi alimentari, i cibi spazzatura,enbsp; laenbsp; dieta poco variataenbsp; sono i peggiori nemici, e allora se vi volete bene modificate i vostri stili di vita, tutti i vostri organi ve ne saranno grati
    enbsp;
    Lersquo;ho fatta troppo lunga e chiudo con la riflessione:

    "In politica domina la rottamazione, nelle aziende ci sono scontri generazionali, chi occupa ruoli importantienbsp; cerca di difenderli con ogni mezzo, credo proprio,enbsp; che a corrompereenbsp; non sia tanto il potere quanto laehellip;.paura diehellip;perderlo..ehellip;.ehellip;ehellip;ehellip;."
    enbsp;Av salut e al prossimo venerdeigrave;!

    Vi ricordo che abbiamoenbsp; allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo;utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che si sta avviando un centro per la gestione multidisciplinare del paziente diabetico che offre valide opportuniteagrave;, il centro eegrave; coordinato dal Prof. Felice Strollo diabetologo endash;endocrinologo di fama nazionale. Informazioni sul sito e in reception.

    enbsp;
    P.S. La DIREZIONE SANITARIA eegrave; a disposizione tutti i venerdeigrave; dalle ore 12,30 alle 13,30 per dareenbsp; informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche;
    (POTETE TELEFONARE O MANDARE UNA E-MAIL) il tutto con lersquo;obiettivo di informare e migliorare la qualiteagrave; dei servizi e lersquo;immagine della struttura. GRAZIE]]>
    Thu, 7 Luglio 2016 00:00:00 +0200 News Rubrica del Venerdì
    <![CDATA[Del vaccino contro il papilloma virus e di qualche consiglio per utilizzare al meglio l'aria condizionata]]>
    BUONE NOTIZIE PER CHI SI VACCINA CONTRO IL PAPILLOMA VIRUS

    Il papilloma virus è costituito da diversi ceppi di virus,  si contrae per rapporti sessuali non protetti o avuti con molteplici partners e può essere considerata una lesione precancerosa; fino ad oggi il vaccino utilizzato per prevenirlo,   non copriva per intero  i vari tipi di virus responsabili dell’ infezione, dal prossimo settembre  sarà a disposizione di chi  si deve vaccinare  un vaccino  che è efficace per tutti i ceppi.

    QUALCHE CONSIGLIO PER UTILIZZARE AL MEGLIO L’ARIA CONDIZIONATA

    L’aria condizionata  ci dà un senso di sollievo  e ci aiuta a mantenerci attivi, attenti però, infatti può essere causa di diversi malanni  che in maniera  particolare possono interessare le vie respiratorie:
    • La temperatura ambientale deve essere inferiore non più di 5-6 gradi rispetto a quella ambientale
    • Di notte, quando si dorme è bene spegnerla
    • Mai spararla  a turbo in macchina,  ma accenderla qualche minuto dopo aver aperto i finestrini
    • Attuare con costanza la manutenzione dei filtri.
    IL PROVERBIO

    “E smettiamola di prenderci troppo sul serio, a memoria d’uomo e di tracce di fossile, nessuno è riuscito ad abbandonare questo mondo da….vivo …”

    Av salut ed al prossimo martedì…

    Vi ricordo che abbiamo  allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’ utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.

    Ricordo anche che si sta avviando un centro per la gestione multidisciplinare del paziente diabetico che offre valide opportunità, il centro è coordinato dal Prof. Felice Strollo diabetologo –endocrinologo di fama nazionale. Informazioni sul sito e in reception.
    ]]>
    BUONE NOTIZIE PER CHI SI VACCINA CONTRO IL PAPILLOMA VIRUS

    Il papilloma virus eegrave; costituito da diversi ceppi di virus,enbsp; si contrae per rapporti sessuali non protetti o avuti con molteplici partners e pueograve; essere considerata una lesione precancerosa; fino ad oggi il vaccino utilizzato per prevenirlo,enbsp;enbsp; non copriva per interoenbsp; i vari tipi di virus responsabili dellersquo; infezione, dal prossimo settembreenbsp; sareagrave; a disposizione di chienbsp; si deve vaccinareenbsp; un vaccinoenbsp; che eegrave; efficace per tutti i ceppi.

    QUALCHE CONSIGLIO PER UTILIZZARE AL MEGLIO Lersquo;ARIA CONDIZIONATA

    Lersquo;aria condizionataenbsp; ci deagrave; un senso di sollievoenbsp; e ci aiuta a mantenerci attivi, attenti pereograve;, infatti pueograve; essere causa di diversi malannienbsp; che in manieraenbsp; particolare possono interessare le vie respiratorie:
    • La temperatura ambientale deve essere inferiore non pieugrave; di 5-6 gradi rispetto a quella ambientale
    • Di notte, quando si dorme eegrave; bene spegnerla
    • Mai spararlaenbsp; a turbo in macchina,enbsp; ma accenderla qualche minuto dopo aver aperto i finestrini
    • Attuare con costanza la manutenzione dei filtri.
    IL PROVERBIO

    eldquo;E smettiamola di prenderci troppo sul serio, a memoria dersquo;uomo e di tracce di fossile, nessuno eegrave; riuscito ad abbandonare questo mondo daehellip;.vivo ehellip;erdquo;

    Av salut ed al prossimo martedeigrave;ehellip;

    Vi ricordo che abbiamoenbsp; allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la Dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con lersquo; utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di pieugrave; pueograve; cliccare sul sito e consultare lersquo;intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.

    Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potreagrave; rinnovare la patente a 75.00 euro, si avreagrave; uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anzicheeacute; a 285.00.

    Ricordo anche che si sta avviando un centro per la gestione multidisciplinare del paziente diabetico che offre valide opportuniteagrave;, il centro eegrave; coordinato dal Prof. Felice Strollo diabetologo endash;endocrinologo di fama nazionale. Informazioni sul sito e in reception.
    ]]>
    Tue, 5 Luglio 2016 00:00:00 +0200 News Notizie Utili, Eventi e Curiosità
    <![CDATA[Di come cercare di risolvere il problema del grasso addominale e dei danni che lo stesso provoca]]>  
    Il girovita è davvero un bel problema,  non  conosce differenze di genere, solo di forma, a  pera nella donna,   a mela nell’uomo;  col passare degli anni rappresenta un vero e proprio  pericolo non solo  per il nostro  apparato cardiovascolare, ma anche per molti altri organi.

    L’aumento del girovita, che non dovrebbe superare gli 88 centimetri  nelle donne e i 102 nell’uomo (mano a mano che ci si allontana  in eccesso da queste misure il rischio cresce) è dovuto all’accumulo a livello dell’addome di un grasso particolare,  che non è costituito da grasso di deposito inattivo, ma  formato da cellule vive (gli  ADIPOCITI)  che hanno  un loro metabolismo  e sono responsabili dei  processi infiammatori  che alla lunga danneggiano  il nostro organismo in maniera globale  con una particolare predilezione per l’apparato cardiovascolare.
    Non insisto oltre in particolari tecnici,  vi faccio un elenco degli organi che possono venire interessati ed infine cercherò di darvi qualche consiglio su cosa fare per prevenire i danni ad esso collegati:
    • Aumento del 40% del rischio cardiovascolare
    • Diminuzione della memoria  e tendenza alla depressione
    • Osteoporosi con rischio fratture
    • Aumento della pressione diastolica, del colesterolo cattivo
    • Possibilità  di una comparsa precoce del diabete
    • Comparsa di apnee respiratorie
    • Maggiore possibilità di contrarre forme tumorali
    • Steatosi epatica (fegato grasso), calcolosi colecistica
    • Mi pare di avervi già rattristato abbastanza e non