Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

Centro Mammografico Rimini



Intervista al Dottor Sandro Quaranta, radiologo senologo per ​oltre 35 anni presso l’Ospedale Infermi di Rimini, già responsabile clinico per alcuni anni dello Screening Mammografico dell’AUSL di Rimini ed attualmente Direttore sanitario del Centro Mammografico​ ​Sant’Agata.

Domanda​: il ​Centro Mammografico Sant’Agata​, struttura ad elevata specializzazione entrata in funzione da qualche mese, rappresenta una interessante novità nel panorama sanitario riminese; le saremmo grati se lei, grazie all’esperienza maturata in tanti anni di professione presso l’Ospedale Infermi di Rimini, ci informasse sulla funzionalità del nuovo Centro Sant’Agata, della qualità delle attrezzature diagnostiche, del​ ​percorso​ ​consigliato​ ​ai​ ​pazienti​ ​per​ ​ottenere​ ​diagnosi​ ​sempre​ ​più​ ​mirate;

Risposta​: prima di rispondere alle sue domande, vorrei ringraziare il Poliambulatorio Valturio e Instruments for Hospitals, società leader nella commercializzazione di apparecchi elettromedicali, che hanno messo a mia disposizione un Mammografo ed un Ecografo dotati di tecnologia di ultima generazione focalizzata in maniera specifica sulla diagnosi delle malattie della mammella; in tal modo mi hanno consentito di continuare il mio percorso professionale al di fuori dell’Ospedale ed hanno messo a mia disposizione attrezzature tecnologicamente avanzate, in grado di facilitare e rendere più precisa la diagnosi​ ​della​ ​patologia​ ​mammaria.

Domanda​: ci spieghi, in dettaglio, le caratteristiche di questi apparecchi ed i vantaggi che il loro uso mette a​ ​disposizioni​ ​degli​ ​utenti;

Risposta​: il Mammografo utilizzato nel centro, come dicevo, è dotato di nuova tecnologia digitale 3D che utilizza la Tomosintesi, una tecnica assolutamente nuova che, oltre a darci ​immagini tridimensionali ad elevata precisione rende più veloce l’esame, diminuisce la compressione sul seno, e cosa importantissima, validata​ ​da​ ​studi​ ​specifici,​ ​rende​ ​più​ ​sicura​ ​e​ ​affidabile​ ​la​ ​diagnosi​ ​di​ ​tumore​ ​mammario.
Il Centro è inoltre dotato di un Ecografo di alta fascia dedicato allo studio della mammella, utile integrazione​ ​nella​ ​diagnosi​ ​del​ ​tumore​ ​del​ ​seno.

Domanda​: grazie, Dottor Quaranta, per questa precisa puntualizzazione sulla qualità degli apparecchi utilizzati; adesso, consci della sua grande esperienza, maturata in tanti anni di professione, le chiediamo di darci​ ​qualche​ ​consiglio​ ​utile​ ​a​ ​prevenire​ ​questa​ ​terribile​ ​malattia;  

Risposta​: rispondo molto volentieri a questa domanda, infatti, nonostante le continue campagne di prevenzione, il tumore della mammella risulta essere al primo posto tra i tumori che colpiscono le donne; sono convinto che, l’individuazione di alcuni fattori di rischio (es. familiarità, fattori genetici) che ci permette di stabilire un programma di controllo clinico-strumentale personalizzato, e una corretta
prevenzione​ ​primaria​ ​e​ ​secondaria​ ​siano​ ​fondamentali​  ​per​ ​ridurre​ ​la​ ​comparsa​ ​e​ ​lo​ ​sviluppo​ ​del​ ​tumore;

Domanda​:​ ​Ci​ ​illustri​ ​esattamente​ ​il​ ​significato​ ​di​ ​prevenzione​ ​primaria​ ​e​ ​secondaria;

Risposta​:​ ​certamente,​ ​la​ ​prevenzione​ ​primaria​ ​ha​ ​come​ ​obiettivo​ ​quello​ ​di​ ​rimuovere​ ​le​ ​cause​ ​e​ ​i​ ​fattor​ ​i​ ​di rischio​ ​e​ ​la​ ​necessità​ ​di​ ​correggere​ ​stili​ ​di​ ​vita​ ​sbagliata,​ ​in​ ​estrema​ ​sintesi​ ​può​ ​essere​ ​cosi​ ​schematizzata:
  • fare​ ​controlli​ ​dai​ ​40​ ​anni​ ​poiché​ ​l’incidenza ​del​​ ​tumore​ ​aumenta​ ​col​ ​passare​ ​dell’età;
  • tenere​ ​in​ ​debito​ ​conto​ ​la​ ​presenza​ ​o ​meno​​ ​di​ ​eventuali​ ​malattie​ ​mammarie​ ​pregresse;
  • vedere​ ​se​ ​c’è​ ​familiarità​ ​o​ ​ereditarietà​ per​ ​​la​ ​presenza​ ​di​ ​tumori​ ​mammari;
  • ricordare​ ​l’età​ ​di​ ​comparsa​ ​delle​ ​prime​ ​mestruazioni,​ ​se ​comparse​​ ​in​ ​maniera​ ​precoce​ ​il​ rischio​​ ​è maggiore
  • aver​ ​avuto​ ​una​ ​prima​ ​gravidanza​ ​a ​termine​​  ​dopo​ ​i ​​35​ ​anni;
  • aver​ ​avuto​ ​una​ ​menopausa​ ​tardiva;
anche​ ​gli​ ​stili​ ​di​ ​vita​ ​sono​ ​molto​ ​importanti​ ​per​ ​la​ ​prevenzione​ ​dei​ ​tumori,​ ​ricordo​ ​quelli​ ​più​ ​importanti:
  1. è​ ​necessario​ ​praticare​ ​attività​ ​fisica​ ​costante,​ 30​ ​​minuti​ ​al​ giorno​​ ​(passeggiata,​ ​bicicletta, nuoto,​ ​ginnastica);
  2. eliminare​ ​il​ ​fumo;
  3. non eccedere con l’alcol: è sufficiente un bicchiere di vino o birra al giorno (ricordate che le donne tollerano l’alcol molto meno degli uomini), sconsigliate anche le bevande zuccherate;
  4. ​limitare​ ​l’uso​ ​degli​ ​estrogeni​ ​in​ ​post​ ​menopausa;  
  5. controllare​ ​il​ ​peso​ ​limitando​ ​l’uso​ di​ ​​grassi​ ​e​ ​zuccheri​ ​raffinati.
La ​prevenzione secondaria si riferisce esclusivamente alla diagnosi precoce e consiste nell’effettuare con regolarità controlli mammografici programmati in centri affidabili seguiti da professionisti esperti dotati di apparecchi​ ​di​ ​ultima​ ​generazione.  
Infatti la scoperta del tumore in uno stadio iniziale permette di intervenire in maniera tempestiva e di eliminare​ ​le​ ​conseguenze​ ​dello​ ​sviluppo​ ​dello​ ​stesso.

Le​ ​tipologie​ ​di​ ​accertamenti​ ​che​ ​sono​ ​effettuate​ ​nel​ ​nostro​ ​Centro​ ​sono  rappresentate​ da:​ 
 Abbiamo poi una linea diretta di collaborazione con l’Ospedale Infermi di Rimini per eventuali necessità di approfondimento​ ​diagnostico​ ​all’esito​ ​degli​ ​accertamenti​ ​compiuti​ ​nel​ ​nostro​ ​Centro.

Grazie​ Dottor​ Quaranta 


Per appuntamenti presso il Centro Mammografico Sant’Agata è indispensabile prenotarsi presso il Poliambulatorio​ ​Valturio o telefonando al numero​ ​0541.785771. L'indirizzo del Centro Mammografico è lo stesso del Poliambulatorio Valturio.
Garantiamo appuntamenti in tempi brevi con consegna immediata del referto e delle immagini ecografiche e mammografiche​ ​su​ ​supporto​ ​dvd.

Giorni​ ​di​ ​apertura
Lunedì​ ​mattina:​ dalle​ ​9​ ​alle​ ​13
Martedì​ ​pomeriggio: dalle​ ​15​ ​alle​ ​19,30
Giovedì​ mattina:​ dalle​ ​9​ alle​​ ​13
Giovedì pomeriggio: dalle​ 15 alle 19,30
Sabato​ mattina: dalle 9​ alle 13​    

Centro Mammografico Sant’Agata S.r.l.
Largo Bertuzzi, 5
Rimini
ACCESSO ANCHE DAL POLIAMBULATORIO VALTURIO
VIALE R. VALTURIO​ ​N.​ ​20/A, RIMINI 



 
RICHIEDI UN APPUNTAMENTOInformazioni sulla prenotazione
Telefono 0541 785566