Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

Delle proprietà salutari del pomodoro e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 18 Agosto.

Delle proprietà salutari del pomodoro e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 18 Agosto.

Mi auguro che abbiate passato in allegria il ferragosto, quest’anno il cielo ci ha davvero aiutato, scomparso il grande caldo, una leggera brezza che si è spostata dal mare ai monti, ha reso bellissima e piacevole una giornata che da sempre è considerata simbolo di relax, quasi un ritorno all’ antico con picnic all’ aria aperta e soprattutto    ricostruzione di quell’ unità famigliare estesa anche a parenti e amici, che da qualche tempo è data come scomparsa ….. dai titoli di testa della nostra vita;
ma bando ai romanticismi e torniamo terra terra per parlare delle virtù salutari del pomodoro, il vero re dell’estate:
  •  Bello, rosso, pieno di luce, può essere considerato il simbolo della dieta mediterrane;
  •  E’ poco calorico, molto ricco di acqua e sviluppa solo 20 kilocalorie per ogni 100 grammi;
  •  E’ ricco di potassio, vitamina C, vitamina E, LICOPENI, FLAVONOIDI, può considerato un elisir di salute.
 
Ricordiamo le sue proprietà più importanti:
  1. migliora la diuresi, contrasta la ritenzione idrica veramente fastidiosa in estate;
  2. aumenta le difese immunitarie, abbassa lo stress ossidativo cellulare, combatte la stanchezza, migliora l’assorbimento del ferro, aiuta la digestione di pasta, riso, patate;
  3. il licopene, presente in abbondanza sulla buccia, migliora la funzionalità del sistema cardiovascolare, blocca i radicali liberi e previene le malattie degenerative del sistema nervoso;
  4. il licopene, inoltre, è un potentissimo antitumorale, soprattutto nei confronti del tumore prostatico;
  5. da ricordare che il licopene aumenta coll’aumentare della maturazione del pomodoro e, particolare  significativo, aumenta anche con la cottura per cui sono consigliate anche salse, passate e concentrati.
  6. più sono piccoli e più sono salutari, ed il consiglio è quello di abusare di datterini, cilegini e  pomodorini  nani, in linea di massima lasciate al commerciante quelli poco maturi perché poveri di licopene ed acquistate quelli rossi, maturi, di colore acceso e brillante, con la caratteristica di avere la punta rossa e la zona attorno al picciolo con venature verdi, naturalmente preferite  i prodotti locali o al più italiani,
sperando di non avervi annoiato, passo a qualche curiosità.
 
La Curiosità
 
Fare l’amore migliora la funzionalità del cuore maschile.

Secondo un’ importante centro studi americano, fare l’ amore con regolarità, migliora l’efficienza del cuore e lo rende più resistente; secondo questo studio durato oltre 10 anni  su oltre 16.000 maschi fra i 40 e i 70 anni, chi fa l’amore con lo stesso partner almeno  due o tre volte a settimana ha il 45% di possibilità in meno di avere problemi cardiovascolari di chi lo fa una volta al mese, considerato che oltre alla salute, fare all’ amore con sentimento migliora anche l’umore, il mio consiglio è quello di provare a tutte le età…..

 
Il Consiglio
 
La laurea allunga la vita.

Secondo una recente ricerca effettuata da un importante centro statistico, se si vuole vivere a lungo una laurea di un certo livello aiuta.
La ricerca ha interessato oltre 10.000 persone tra i 25 e gli 89 anni, per un periodo di 24 mesi; i risultati sono sorprendenti, la mortalità è risultata di 1,6 più elevata fra coloro che avevano conseguito la licenza elementare rispetto a chi si era laureato, scendeva a 1,3 fra le donne … a buon intenditor poche parole. Studiare migliora il livello culturale, allunga la vita anche se coi tempi attuali non migliora il …. Reddito.
 
La Riflessione
 
“…grande pregio quello della modestia, infatti la stessa è patrimonio che appartiene solo a chi è sicuro di se’ stesso, delle proprie azioni e delle proprie idee…”
 
Dott. Fernando Santucci

av salut e al prossimo Venerdì

post scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “centro mammografico sant’agata”, il centro diretto dal noto radiologo dottor sandro quaranta, si trova di fronte al parcheggio “scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da viale valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del valturio.
l’ elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del dottor quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il centro mammografico sant’ agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
RICHIEDI UN APPUNTAMENTOInformazioni sulla prenotazione
Telefono 0541 785566