Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

Di come risparmiare qualche euro, senza sopportare grossi sacrifici e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella rubrica di Venerdì 1 Settembre.

Di come risparmiare qualche euro, senza sopportare grossi sacrifici e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella rubrica di Venerdì 1 Settembre.

I tempi di oggi sono difficili, le famiglie, che il più delle volte sono in deficit di liquidità, vengono stimolate dai mass media a spendere e spandere per acquistare, cose ed oggetti di cui potrebbero fare tranquillamente a meno; ed allora cercherò di darvi qualche consiglio utile a mantenere un comportamento equilibrato, sia nella gestione della casa, che della spesa o dello shopping:
  • Passate poco tempo davanti al televisore e possibilmente tenetelo spento quando non lo utilizzate, da una parte risparmierete corrente, dall’ altra avrete meno occasioni per farvi ammagliare dalla pubblicità, il consiglio è esteso ai bambini;
  • Tenete le luci accese solo negli ambienti in cui vivete, negli altri abituatevi a spegnere le luci, soprattutto quando siete in procinto di uscire, questo consiglio era legge… ai tempi di mia nonna;
  • Se siete stressati migliorate la qualità del respiro, aumentandone la profondità, e non utilizzate lo stress come alibi per fare acquisti inutili;
  • Prima acquistare abiti nuovi, date un’occhiata a quelli che avete nell’armadio, potreste trovarne qualcuno che avevate dimenticato di avere e che può essere riutilizzato;
  • Ricordate che le cose che costano molto non assicurano la felicità, talvolta sono le cose semplici che ci danno gioia;
  • Non comprate a scatola chiusa, prima di fare un acquisto di qualsiasi tipo confrontate i prezzi, utilizzando anche le nuove tecnologie;
Mettete da parte tutti gli euro che pensate di aver risparmiato seguendo questi consigli e con una parte di essi toglietevi qualche ….. sfizio, secondo me  bisogna tornare al concetto che una cosa ….guadagnata è sempre più desiderata…..

La Curiosità
 
Lo sport può essere considerato come una medicina che cura e costa poco, come tutte le medicine va preso alla giusta dose e nei tempi dovuti, ecco alcuni effetti dello sport sul nostro organismo:
  1. aumento della massa muscolare e della sua tonicità;
  2. riduzione dello stress ed aumento della sensazione di benessere;
  3. abbassamento della frequenza cardiaca, della pressione, miglioramento della respirazione;
  4. miglioramento del tono venoso;
  5. dimezza la quantità di farmaci utilizzati per la cura del diabete di tipo 2;
  6. sono sufficienti trenta minuti al giorno di attività fisica aerobica, ricordate che è meglio utilizzare le prime ore del giorno, perché come è a tutti noto (forse non a tutti…) il mattino ha l’oro in bocca…..
Il Consiglio
 
Fare le scale mantiene giovane il cervello.

Secondo uno studio di un noto centro epidemiologico, fare almeno due volte al giorno due rampe di scale, mantiene più giovane il cervello, il dato è stato validato utilizzando la risonanza magnetica, considerato che le scale migliorano anche la funzionalità del cuore, facendo le scale e lasciando a riposo l’ascensore, si prendono due piccioni con ….una fava

La Riflessione
 
“…Il tempo puo’ essere considerato un vero ladro, infatti ci porta via con gradualità le cose più belle, ed elude, senza pagare pegno, ogni tipo di legge che l’uomo ha creato per cercare di fermarlo…”
 
Dott. Fernando Santucci

Av salut e al prossimo Venerdì

Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
 il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
RICHIEDI UN APPUNTAMENTOInformazioni sulla prenotazione
Telefono 0541 785566