Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

Buoni consigli per iniziare in salute il nuovo anno e qualche altra curiosità, questi sono gli argomenti che tratteremo nella Rubrica di Venerdì 5 Gennaio.

Buoni consigli per iniziare in salute il nuovo anno e qualche altra curiosità, questi sono gli argomenti che tratteremo nella Rubrica di Venerdì 5 Gennaio.

Amici carissimi,

il tempo di festa è ormai al termine, come diceva la mia nonna, quando arriva l’ epifania, tutte le feste si  porta via e noi dopo questa parentesi che mi auguro vi abbia portato serenità, allegria e relax, ripiombiamo nella routine quotidiana con tutti i problemi ad essa collegati;
seguendo la mia indole vorrei scrivervi cose allegre ed accattivanti, ma in questa rubrica il mio compito è quello di darvi consigli utili ad allontanare le malattie e prolungare lo stato di benessere, ed allora mi sembra opportuno trascrivervi con qualche variazione, il codice europeo utile a frenare l’ invecchiamento  cellulare e combatterei tumori:
  • Non fumare, tenere lontani dalla bocca anche tutti gli altri tipi di tabacco (toscani, pipe), se potete liberative dal fumo in casa, in macchina, negli ambienti di lavoro;
  • Controllare il peso e mantenerlo nei limiti consentiti;
  • Essere sedentari non porta fortuna, fare 30 minuti di attività fisica aerobica tutti i giorni (passeggiare, andare in bicicletta, nuotare, ballare, fare ginnastica dolce), allenta la tensione e fa imboccare la via della serenità;
  • Ricordare che non si vive per mangiare ma si mangia per vivere; ed allora fornisci alle tue cellule cibi sani e ben digeribili (cereali integrali, legumi, frutta e verdura), non traumatizzarle con un eccesso di zuccheri, grassi animali, carni rosse o conservate, sostanze alcoliche, alimenti che contengono sale in eccesso, bevande con alta percentuale di zuccheri;
  • Ricorda che Il sole infonde energia ed allegria, però esporsi in eccesso senza protezione può causare alla tua pelle danni irreparabili;
  • Pretendi l’igiene e la sicurezza nei luoghi dove lavori;
  • Partecipa ai programmi di screening con particolare attenzione a quelli predisposti per l’intestino, la mammella, l’utero;
  • Scusatemi se sono ripetitivo, ma se non si mettono in funzione i buoni propositi a inizio anno, non si mettono più, quindi vi consiglio di tenere questo foglio sul comodino e leggerlo tutte le sere prima di addormentarvi o di qualsiasi…. Altra cosa che desiderate fare.
 
Il Consiglio
 
Lavorare molto, concentrarsi in continuazione, non riposarsi mai fa bene, ma….non troppo.

Secondo un recente studio di un importante centro studi americano, l’eccesso di lavoro e concentrazione, danneggia le cellule cerebrali e fa diminuire il rendimento e la fantasia, al contrario prendersi una pausa ogni tanto e distrarsi, migliora l’ideazione e sviluppa la creatività.
 
La Curiosità
 
Una buona notizia per i bimbi autistici, secondo uno studio effettuato in contemporanea in varie nazioni tra cui l’Italia, la musico terapia migliora la socializzazione e riduce alcuni atteggiamenti propri dei bimbi autistici, ulteriori informazioni presso le associazioni.
 
La Riflessione
 
L’altro giorno ho comprato un cavolo al mercato ed ho speso 3,50 euro ed allora mi è venuta una riflessione spontanea:
se un cavolo vale 3,50 euro, vuol dire che 3,50 euro valgono appena un cavolo, vale a dire….niente
 
av salut e al prossimo Venerdi,
a tutti voi  un 2018  felice, prospero, fausto, illuminato dall’allegria
 
Dott. Fernando Santucci

Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
RICHIEDI UN APPUNTAMENTOInformazioni sulla prenotazione
Telefono 0541 785566