Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

Come organizzarsi per fare attività fisica all’aperto anche nei mesi freddi e qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 26 Gennaio.

Come organizzarsi per fare attività fisica all’aperto anche nei mesi freddi e qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 26 Gennaio.

Che l’attività fisica faccia bene è ormai noto a tutti, farla all’aperto è ancora più salutare, però nei mesi freddi è importante avere alcune attenzioni necessarie a proteggerci dagli effetti che il freddo provoca sulle nostre vie respiratorie e sui nostri muscoli;
vi do allora alcuni consigli adatti ad evitare queste patologie da eccesso di freddo:
  • iniziare l’ attività dopo un opportuno periodo di riscaldamento, almeno 10/15 minuti e praticarla  nelle ore più calde (in genere dalle 14 all16), sottoporre i nostri  muscoli, senza un periodo di allenamento preparatorio, vuol dire non saperli proteggere;
  • ricordare che il freddo è un potente vasocostrittore e provoca un maggior lavoro del cuore e causa l’innalzamento della pressione arteriosa;
  • ricordare inoltre che il freddo è nemico dei muscoli e può provocare dolore, se questo accade è importante  fermarsi, anche perché possono verificarsi contratture, strappi e lacerazioni che durano nel tempo e alla lunga possono cronicizzarsi, (mi riferisco ai muscoli delle gambe;
  • alimentarsi con carboidrati complessi e lasciar perdere gli zuccheri semplici;
  • bere per mantenersi idratati sia prima che durante ma soprattutto dopo;
  • tener presente di calzare scarpe adatte a sopportare il carico in maniera omogenea, se qualcuno  ha problemi di appoggio o carico non omogeneo ricordi che il plantare è indispensabile;
  • avere presente che il muscolo, per muoversi senza soffrire, ha bisogno di spazio e quindi indumenti attillati o molto adesivi lasciateli a riposo;
  • coprire bene la testa e le mani, usare il burro cacao per le labbra, usare creme idratanti;
  • avere sempre presente che i virus sono in agguato e cercano una casa dove anche loro possono difendersi dal freddo.
Augurandomi di avervi dato un aiuto, passo a qualche curiosità.
 
La Curiosità
 
La sedentarietà e le scappatelle fuori casa, siano esse stabili o occasionali possono provocare problemi alle coronarie…
Che la sedentarietà fosse nemica del cuore e delle coronarie è cosa nota da tempo, secondo uno studio di un importante Centro Ricerche Americano, anche le relazioni extra coniugali, siano esse stabili o occasionali, sono da considerare fattori di …. rischio per la comparsa di problemi di cuore, la cosa è più evidente nei soggetti ansiosi, il mio consiglio per questi ultimi è di accontentarsi di quello che hanno  a disposizione, o di fare, prima di avventurarsi, un corso di yoga valutando il rapporto tra rischio e ….. beneficio.
 
Il Consiglio

Se volete che la verdura, e anche la frutta, mantengano le loro proprietà salutari, mangiateli crudi o al massimo poco cotti, utilizzando la cottura al vapore.

La Riflessione

“…Fra poco avremo le elezioni, quello che emerge dai programmi e relative discussioni è veramente desolante, non vorrei che accadesse come è accaduto tante volte…. se i potenti non sono d’accordo chi ci va di mezzo sono i …. Poveri…”
av salut e al prossimo Venerdì
 
Dott. Fernando Santucci
Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
RICHIEDI UN APPUNTAMENTOInformazioni sulla prenotazione
Telefono 0541 785566