Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

Dei rapporti tra cibo e sonno e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 20 Aprile.

Dei rapporti tra cibo e sonno e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 20 Aprile.

Aprile dolce dormire, recita un vecchio proverbio, purtroppo i tempi psichiatrici dei nostri giorni, con sua maestà lo stress che la fa da padrone, spesso sono un ostacolo ad un sonno ristoratore e ci lasciano in eredità stanchezza, scarsa concentrazione, umore depresso.

Vediamo allora di darvi qualche consiglio utile a far assaporare i vantaggi legati ad un sonno tranquillo e ristoratore:
  • Non fumare;
  • Sfatare il vecchio detto  che l'alcol concilia il sonno, infatti un consumo eccessivo di alcol se da una parte aiuta a prendere sonno, dall' altra è responsabile di un sonno agitato con frequenti  risvegli (è a tutti noto, ma forse non a tutti, che un sonno per essere veramente ristoratore o in grado di far riposare il nostro cervello  deve essere continuo;
  • Limitare, soprattutto chi vive giornate in continua tensione, l'uso  di sostanze eccitanti, quali caffè, té e alla sera preferire tisane a base di valeriana, camomilla o 20/30 gocce di biancospino;
  • Non mangiare cibi salati la sera, è opportuno ricordare che il sale provoca ritenzione di acqua, questo fatto ostacola il rilassamento muscolare ed impedisce il meccanismo dell' addormentarsi;
  • Possibilmente lasciare il computer spento, stesso trattamento per telefonini  e smartphone;
  • Ricordate che la cena non deve mai essere abbondante,  in ogni caso mai andare a dormire subito dopo mangiato;
  • Un buon rimedio per un sonno ristoratore è quello di coricarsi sempre allo stesso orario, in questo modo si rispettano i ritmi giornalieri e notturni del nostro cervello.
Infine vi ricordo gli alimenti ricchi di triptofano, un aminoacido indispensabile per un vero sonno ristoratore:
  • Frutta come banane, noci, nocciole, datteri, mele, kivi, arance, ananas, fragole;
  • Verdura come spinaci, pomodoro, radicchio rosso, aglio, cipolla, zucche, rape e rapanelli, basilico, origano;
  • Da ultimo, ma non per importanza il latte e derivati dello stesso conciliano il sonno, per chi lo ama  un bicchier di latte caldo prima di andare a dormire  può facilitare sia l'addormentarsi che un sonno tranquillo;
Sperando  di avervi dato consigli giusti, passo ad altro.
 
La Curiosità
 
Che il respiro sia una cosa fondamentale  per migliorare l' ossigenazione del sangue è cosa risaputa, secondo un recente studio effettuato da un importante centro ricerche inglese, respirare in maniera profonda  e fare attività fisica in ambienti aerati da alberi secolari e di grosso fusto, migliorerebbe la memoria con migliore percezioni delle emozioni e anche degli odori.
 
Il Consiglio
 
15 gr, massimo 20 al giorno di frutta secca (noci, nocciole, mandorle, arachidi), oltre a togliere il medico di torno allungano la vita, considerato che sono anche gustose, vi invito ad utilizzare queste medicine naturali.

La Riflessione
 
Sto seguendo l'andamento delle consultazioni per la formazione del  governo, mi viene spontaneo pensare che narcisismo e vanità siano due nuove patologie che possono essere tranquillamente aggiunte all'elenco delle malattie….. incurabili……!!
 
Av salut ed al prossimo venerdì.
 
Dott. Fernando Santucci

Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
RICHIEDI UN APPUNTAMENTOInformazioni sulla prenotazione
Telefono 0541 785566