Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

Dei danni procurati dallo smog e di qualche rimedio per evitarli, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 27 Aprile.

Dei danni procurati dallo smog e di qualche rimedio per evitarli, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 27 Aprile.

La primavera è in fiore, natura e corpo si sono svegliati, un po' di stanchezza accompagnata da tanta voglia di muoversi, condiziona i nostri pensieri, purtroppo in questo periodo lo smog   incatenato dalle polveri sottili la fa da padrone e ci espone a tante complicazioni che minano il nostro benessere, tra le più importanti ricordo:
  • irritazione della pelle che si arrossa, diventa secca e pruriginosa e si invecchia in maniera precoce;
  • diminuzione della fertilità maschile; 
  • bimbi che nascono sottopeso;
  • diminuzione del quoziente intellettivo nei bambini in crescita ed anche negli adulti;
  • modifica la composizione della saliva e di conseguenza peggiora la salute dei denti;
  • compromette l' attività del cervello, diminuisce la memoria e secondo studi recenti potrebbe  anche essere responsabile della comparsa dell'Alzheimer;
  • può essere responsabile della comparsa di emicrania.
Potrei anche continuare perché di effetti tossici ce ne sono ancora tanti altri ritengo, al contrario, visto che è una piaga dei tempi moderni difficile da eliminare, di darvi qualche consiglio per attutirne gli effetti nocivi:

1 - se la quantità rilevata delle polveri sottili è molto alta, ridurre l'attività fisica all'aperto, scegliendo parchi alberati e lontani dal traffico, respirare con il naso, in casi estremi usare una mascherina protettiva tenendo presente che la stessa è, nella maggior parte dei casi, un palliativo;

2 - utilizzare in abbondanza i lavaggi nasali, o con soluzione fisiologica introdotta in una siringa, oppure con spray specifici;

3 - in auto, soprattutto se si è in coda, tenere il finestrino sempre chiuso ed utilizzare il climatizzatore;

4 - ricordarsi, al momento di uscire di casa di utilizzare una crema idratante e al ritorno  detergersi viso e mani e riutilizzare la crema;

5 - nei giorni di smog eliminare i cibi grassi e preferire frutta e verdure;

6 - non fumare, smog e fumo sono un' accoppiata micidiale che i nostri polmoni vedono con lo stesso timore con cui il diavolo vede l'acqua santa;

7 - sforzarsi di respirare aria buona andando a cercarla.

Credo che sia sufficiente, mi rendo conto che siano consigli scontati, tanto scontati che molti di noi non li mettono in pratica, quindi cerchiamo di attuarli perché sono un buon metodo per volersi bene.

La Curiosità
 
Una bella bruschetta confezionata con una fetta di pane integrale, condito con un cucchiaino di olio extravergine di oliva di ottima qualità, per i più luvarioni, (temine dialettale che per i non riminesi significa  golosi) massaggiata con uno spicchio d'alio, può essere considerata un'ottima merenda da sostituire alle  merendine confezionate ricche di conservanti e grassi alogenati.
La Riflessione
 
"….La verità si può dire fino a che gli altri la possono sopportare, il problema di oggi è che la soglia di sopportazione è sempre più bassa, chi vuol intendere intenda….."
 
Av salut ed al prossimo venerdì.
 
Dott. Fernando Santucci

Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
RICHIEDI UN APPUNTAMENTOInformazioni sulla prenotazione
Telefono 0541 785566