Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

Delle proprietà salutari delle fragole e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 4 Maggio.

Delle proprietà salutari delle fragole e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 4 Maggio.

E’ arrivata la primavera (anche se oggi non sembra), il suo tepore risveglia, la natura ed assieme alla luce, ci mette a disposizione i suoi prodotti gustosi e ricchi di tante proprietà salutari:

in questo inizio mese il frutto che ha maggior fascino è la fragola, bella rossa, accattivante, non ho timore a dire che si tratta di un vero elisir di salute.

Vediamo di conoscerle meglio:
  • grazie al potere antiossidante ed antiinfiammatorio, possono essere considerate le amiche del cuore e del sistema circolatorio in generale (non a caso la loro forma è simile al cuore);
  •  sono dissetanti ed ipocaloriche (100 grammi di fragole producono 30 kilocalorie), ottime per chi fa diete leggere e vuole disintossicarsi, naturalmente se si mangiano senza aggiunta di zuccheri;
  • abbassano la pressione, aumentano i valori del colesterolo buono e riducono quelli del colesterolo cattivo;
  • se mangiate con moderazione, possono far parte anche della dieta dei diabetici;
  • al loro interno ci sono un cocktail di antiossidanti (antocianine e polifenoli) e molti sali minerali, (calcio, magnesio, ferro) ed è proprio grazie a questa abbondante presenza di antiossidanti che sono considerate utili per migliorare la concentrazione, mantenere la memoria e allontanare nel tempo la comparsa dei segni di decadimento cerebrale;
  • sono un serbatoio di vitamina C, 5 fragole contengono la stessa dose di vitamina contenuta in un’arancia;
  • sono diuretiche e disintossicanti;
  • in questo periodo, in attesa che compaiano le nostre, le migliori sono quelle che provengono dalla Basilicata e dalla Campania, prima di acquistarle, prendetene una chiudete gli occhi e avvicinatela al naso e sentite se emanano profumo o no, il colore deve essere bello rosso;
  • assicuratevi che non siano di importazione e possibilmente scegliete quelle a coltivazione biologica, anche se, non è tutto oro quello che riluce, non lasciatevi affascinare dalla grossezza, quelle più piccole  sono migliori;
  • è bene conservarle in frigo dopo averle tolte dalla vaschetta, lavarle solo al momento di consumarle e possibilmente mangiarle entro due giorni dal momento dell’acquisto.
Augurandomi di averi dato buoni consigli passo alla curiosità.
 
La Curiosità
 
  • Spesso le scarpe da ginnastica a fine esercizio sono maleodoranti, se volete che non esalino odori, appena rientrati, spruzzatele con una abbondante dose di un buon deodorante e lasciatele qualche ora all’aperto.
  • Qualche spiegazione relativa al fatto che i traditi, in generale vengono chiamati cornuti; la più accreditata è quella che li paragona al maschio della capra, infatti la capra fra tutti gli animali è quella che cambia partner con maggior frequenza; un’altra, che riscuote minor consenso , è quella che ricorda le gesta di un antico imperatore bizantino  di nome Andronico, lo stesso metteva una testa di cervo  davanti alla casa della donna con la quale aveva avuto una relazione, chi volesse saperne  di più può andare a Santarcangelo l’11 Novembre...
La Riflessione
 
“….troppo spesso gli avari, avvolti nella loro nebbia, dimenticano che sono i tutori e non i padroni della loro ricchezza….. da una parte dico beati loro….”
 
Av salut ed al prossimo venerdì.
 
Dott. Fernando Santucci

Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
Vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa Montanari Giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la Dott.ssa Montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
Ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal Prof. Felice Strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). Ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
RICHIEDI UN APPUNTAMENTOInformazioni sulla prenotazione
Telefono 0541 785566