Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

Dei pregi e difetti del gelato e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 15 Giugno.

Dei pregi e difetti del gelato e di qualche altra curiosità, di questo tratteremo nella Rubrica di Venerdì 15 Giugno.

L'estate è alle porte, il caldo inizia a farsi sentire, cresce la voglia di gustare un buon gelato; la sua sola visione accende in molti di noi il sacro fuoco del desiderio ed allora vediamo di  conoscere meglio pregi e difetti di questa LUVERIA (termine riminese che significa goduria), che a buona ragione può essere considerato il re dell'estate:
  • Cento grammi di gelato sia esso artigianale o industriale, contengono il 36% di zuccheri, il 56% di carboidrati, l'8% di proteine, il tutto porta ad uno sviluppo di 218 kilocalorie per ogni cento grammi;
  • Molti lo considerano un pasto completo, però come vedete, la sua composizione non rispetta i  canoni nutrizionali perché troppo sbilanciata sul lato dei lipidi, inoltre mancano le fibre e gli zuccheri presenti sono semplici e quindi rapidamente metabolizzati;
  • Date queste premesse, può essere mangiato come dessert, ma solo dopo un pasto molto frugale, oppure come stimolante stuzzichino tra pranzo e cena o a metà mattinata;
  • Oltre al contenuto in grassi, un buon gelato artigianale preparato da produttori affidabili contiene anche sostanze antiossidanti, vitamine del gruppo B, minerali in abbondanza soprattutto calcio, zinco, selenio;
  • Non è consigliato per chi è a dieta o è diabetico, costoro possono utilizzare il sorbetto molto meno calorico, ma anche meno gustoso e più dissetante;
  • Non è consigliabile, anche per chi gode buona salute, mangiarne uno al giorno, ne andrebbe bene  uno alla settimana, per chi non ne può fare a meno, e se  lo può permettere, mangiarne due, massimo tre, può essere solo un peccato veniale, da preferire come gusto il cioccolato fondente, il pistacchio, la nocciola;
  • Infine una buona notizia per chi è avanti con l'età ed ha scarso appetito, un buon pasto può essere rappresentato da una macedonia di frutta con due palline di gelato.
La Curiosità
 
Secondo recenti studi, fare attività fisica aiuta non solo a mantenere agile e in forma il corpo, ma ringiovanisce anche il cervello.
Secondo un recente studio di un importante centro ricerche americano, l'attività fisica aerobica (corsa, nuoto, ginnastica, ballo, ginnastica ritmica), aumenta le dimensioni del cervello , e ne migliora la funzionalità.

Come è noto, col passare degli anni, il cervello diminuisce di volume e si restringe. L'attività fisica allontana  nel tempo questo restringimento ed  ha azione importante nella prevenzione della demenza, ed allora muovetevi, come dicevano i latini - mens sana  in corpore sano -.
 
La Riflessione
 
"…..E' più facile rinunciare ad un buon ideale che a una…cattiva abitudine…"

Dott. Fernando Santucci

av salut e al prossimo venerdi

Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
 il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
RICHIEDI UN APPUNTAMENTOInformazioni sulla prenotazione
Telefono 0541 785566