Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

La Rubrica del Venerdì

Pillole di benessere e bell’essere, consigli, curiosità

E’ arrivato l’autunno, il meteo è instabile, caldo e freddo si alternano, le  foglie che ingialliscono e cadono, ci procurano un leggero velo di malinconia; non è però il caso di avvilirsi, c’è il buon cioccolato fondente che riappare e ci allontana il malumore.

Sfatiamo i falsi pregiudizi che lo accusano e vediamo di conoscere meglio i suoi pregi:
  • non è vero che non può essere mangiato da chi è in sovrappeso;
  • è sufficiente limitarne l’uso (10-12-grammi al giorno),mangiare quello fondente o addirittura extrafondente puro con una percentuale di cacao oltre il 70%, possibilmente al mattino; 
  • non è assolutamente  vero che sia responsabile della comparsa dell’acne, non ci sono studi che lo documentino;
  • non è assolutamente  vero che sia responsabile della comparsa di cellulite, anzi sembra che li suo utilizzo favorisca la lipolisi e che quindi la prevenga;
  • fa ingrassare solo se lo si mangia in dosi elevate (ricordate che 100 grammi di cioccolato fondente  sviluppano circa 500 kilocalorie), anzi un recente studio americano, dice che chi è in buona salute e non soffre di diabete o malattie cardiovascolari, se mangia 12-15  grammi di cioccolato può addirittura dimagrire;
  • è anche falso dire che fa venire la carie o aumenta il valore del colesterolo, sono gli zuccheri che spesso sono presenti  nel cioccolato che sono nemici  dei denti, il cacao non ha nessuna azione sui livelli di colesterolo;
  • molti dicono che a causa del suo contenuto in caffeina, teobromina, teofillina sia un eccitante, invece è vero il contrario, infatti grazie all’azione della feniletialamina, attiva la produzione di  dopamina e di conseguenza combatte stress e malumore e ridona allegria;
  • qualcuno dice addirittura che abbia proprietà afrodisiache, non è che la cosa sia scientificamente provata, è certo che l’atmosfera che una tavoletta di cioccolato gustata in simbiosi …… sia pronuba ad incontri sentimentali focosi;
  • è indicato per chi fa sport, infatti grazie all’abbondante contenuto in antiossidanti mantiene valido il tono muscolare, migliora la circolazione e aiuta il cuore, è particolarmente consigliato per chi effettua sport di resistenza;
  • a dosi accettabili, può essere indicato anche per i bambini;
  • in definitiva, se desideriamo utilizzare il cioccolato e godere dei suoi benefici è necessario che ne mangiamo non oltre i 12/15 grammi al giorno, preferibilmente al mattino per approfittare della sua azione euforizzante, è anche importante farlo sciogliere lentamente in bocca.
Sperando di avervi convinto paso alla curiosità.
La Curiosità
 
Oggi i divorzi  sono in aumento e spesso si fanno tentativi di riappacificazioni con un lascia e prendi  continuo. Ebbene, uno studio americano condotto su oltre 100 coppie che si sono divise e poi riprese, ancora divise e riprese, ha dimostrato che tutti questi tentativi risultati poi inutili, hanno fatto sviluppare diverse malattie autoimmuni, depressione, eczemi.
Secondo questo studio se si vuole ricostruire un rapporto valido, è necessario analizzare le cause che hanno portato alla rottura e valutare analiticamente se permangano le cause che hanno portato alla rottura; se ci si rende conto che nulla è cambiato, o non è cambiato in maniera in completa, è meglio chiudere la relazione in maniera definitiva.
La Riflessione
 
Riferendomi a quanto scritto sopra, mi torna in mente il vecchio proverbio :

”…meglio soli che male accompagnati…”

Av salut e al prossimo venerdì
 
Dott. Fernando Santucci

Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.
 
GRAZIE
RICHIEDI UN APPUNTAMENTOInformazioni sulla prenotazione
Telefono 0541 785566