Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

La Rubrica del Venerdì

Consigli di benessere e di bell’essere, curiosità per … arrivare a quota 100 … in buona salute e ancora giovani

Rivalutiamo il ruolo dell’uovo.

L’uovo bello, perfetto, fragile, variamente colorato, è l’ alimento base della vita e della tavola;

mangiato fresco è buon cibo per persone di ogni genere ed età, accusato per tanto tempo di contenere  troppo colesterolo e tanti trigliceridi e, di conseguenza, di essere nemico del cuore e delle arterie, oggi, se assunto in quantità idonee (due o al massimo 3 volte la settimana), viene riabilitato da medici e nutrizionisti, vediamo di conoscerlo meglio:
  • Può essere mangiato da solo o in tante altre combinazioni alimentari, ottima la combinazione uovo e farina, le magiche tagliatelle;
  • Non contiene zuccheri, o li contiene solo in tracce;
  • I componenti principali sono:  acqua al 75%, grassi misti saturi e monoinsaturi, in quantità relativamente modeste, proteine in buona quantità(12%), colesterolo presente solo nel tuorlo, aminoacidi, calcio, cloro, sodio, ferro, fosforo, iodio, potassio, magnesio e tanti altri componenti antiossidanti;
  • Anche se ha come limite massimo al consumo oltre 20 giorni, è meglio utilizzarlo fresco, massimo 6-8 giorni, per valutare il grado di freschezza basta immergerlo in acqua e sale, se l’ uovo rimane sul fondo, vuol dire  che lo stato di freschezza è sicuro;
  • Da eliminare anche il concetto che l’uovo faccia male al fegato, è vero il contrario, infatti gli aminoacidi contenuti nell’uovo, proteggono le cellule epatiche, è sconsigliato invece a chi soffre di calcolosi colecistica, in questi casi l’uovo può far contrarre la cistifellea, smuovere i calcoli e causare coliche epatiche;
  • Augurandomi che questo sdoganamento sia stato apprezzato, passo alla curiosità.
 
La Curiosità
 
Mangiare carboidrati a dosi giuste, rallenta l’invecchiamento.
Secondo uno studio di un importante centro ricerche americano, mangiare carboidrati (pane, pasta e simili, non zuccheri raffinati) in percentuale inferiore al 40% delle calorie totali, oltre ad accelerare l’invecchiamento cellulare ridurrebbe le aspettative di vita, secondo questo studio effettuato su grandi numeri e seguito per 25 anni su ultracinquantenni, chi utilizzava nella sua dieta una percentuale di  carboidrati pari o leggermente superiore al 50%, aveva un’aspettativa di vita di quattro anni superiore rispetto a chi ne utilizzava una percentuale inferiore  al 50%.
 
La Riflessione
 
Lottare per vincere è cosa buona e giusta, non accontentarsi ed essere schiavi del demone che ci spinge a voler stravincere, può essere cosa … pericolosa.

Av salut e al prossimo Venerdi

Dott. Fernando Santucci

Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
RICHIEDI UN APPUNTAMENTOInformazioni sulla prenotazione
Telefono 0541 785566