Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

La Rubrica del Venerdì

CONSIGLI, CUROSITÀ PER MANTENERE IL BELL’ESSERE ED IL BENESSERE ED ARRIVARE A QUOTA 100…. IN SALUTE.

Il diabete di tipo 1, ovvero il diabete che trae origine da eccessi alimentari, può essere considerato la vera grande epidemia di questo secolo, senza entrare nei particolari vi dico che è una malattia subdola, un vero killer silenzioso, che troppo spesso viene trascurato a livello di prevenzione;

vediamo allora di darvi qualche consiglio per evitarlo:
  • Non mangiare o mangiare con grande moderazione non solo lo zucchero semplice o raffinato, ma anche quello contenuto nei dolci, nelle caramelle, nelle bibite dolci gassate o no, nei succhi di frutta industriali;
  • Ricordare che la frutta, pur tanto utile per la prevenzione dell’invecchiamento e ossidazione cellulare, è ricca di fruttosio a pronto utilizzo e va mangiata con moderazione, in maniera più abbondante al mattino e come spuntino  tra un pasto e l’altro;
  • Quando si fanno pranzi con più portate, ricordare che il dessert  è del tutto superfluo e anche   dannoso;
  • Bere liquidi (acqua, the verde, tisane non zuccherate) in abbondanza, almeno un litro e mezzo o due al giorno;
  • Lasciare gli snack e le merendine nei distributori automatici;
  • Evitare tanti tipi di salsa, limitare le fritture;
  • Non associare mai pane, pasta, pizza, patate nello stesso pasto, ma avere il coraggio di mangiarne uno per volta in pasti diversi;
  • Dare la preferenza alle verdure, ai legumi, al pesce, alle uova;
  • Non fumare, potenziare l’attività fisica;
  • Queste regole valgono anche per i bambini e gli adolescenti, si stima infatti che le giovani  generazioni, grazie agli errori alimentari dei nostri tempi, soprattutto legati all’utilizzo di queste sostanze a calorie vuote, potrebbero diventare diabetici in età molto giovane.
 
Augurandomi di esservi stato di aiuto, con la speranza che diate il giusto valore a questi consigli, passo alla curiosità.
 
La Curiosità
 
Avere buoni rapporti, anche intimi, col proprio partner, migliora l’umore, produce autostima, dona sicurezza e sembra anche maggiori le soddisfazioni nel lavoro;

questi dati sono stati la conclusione  di una ricerca durata anni, sugli stili di vita delle coppie che vivono non in simbiosi, ma in sintonia;
secondo gli autori dello studio, il merito sarebbe legato a due ormoni, la dopamina e l’oxitocina, che   vengono secreti in abbondanza da questo tipologia di coppie; è il caso di dire che vale  pena di privilegiare le coccole e lasciar perdere i litigi.
 
La Riflessione
 
Allenare la memoria è un dovere, infatti è l’unico modo per mantenerla viva.
Av salut e al prossimo Venerdi

Dott. Fernando Santucci

Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
RICHIEDI UN APPUNTAMENTOInformazioni sulla prenotazione
Telefono 0541 785566