Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

La Rubrica del Venerdì

CONSIGLI DI BENESSERE E BELL’ESSERE, CURIOSITÀ, RIFLESSIONI, PER MANTENERSI GIOVANI IL PIÙ A LUNGO POSSIBILE.

Cerca di arrivare presto, primavera, ti stiamo aspettando con ansia, le nostre cellule hanno tanta voglia di rigenerarsi.

Siamo ai primi di Marzo, grazie a Dio, l’inverno è ormai vicino a tirare le cuoia, la natura si sta risvegliando e con lei il nostro corpo riprende vigore, dimentichiamo i cibi pesanti e difficili da digerire e vediamo cosa possiamo mettere sulla tavola.
 
La frutta
  • iniziamo dalla frutta, ancora non c’è molto di nuovo; è necessario accontentarsi di quello che passa il convento… e non andare a cercare frutta con scarso sapore e di ignota provenienza;
  • le regine sono ancora gli agrumi, tra di essi, belle da vedere, un vero elisir di salute, godiamoci il sapore delle arance, ottime in questa stagione, ricche di Vitamina C, poi non dimentichiamo i pompelmi, da bere in spremuta a colazione, oppure da maritare assieme con le arance con l’insalata di stagione;
  • infine ricordiamo che il succo di limone, coniugato con un po’ di acqua calda, è un ottimo modo di iniziare la giornata;
  • per il resto, mele e pere continuano ad essere di stagione.
La verdura
  • barbabietole, bietole, cavolfiori, broccoli gradevoli e con proprietà antiossidanti;
  • cicoria, indivia, lattuga, patate, prezzemolo, radicchio, rucola;
  • qualche carciofo, senza esagerare perché non sono ancora al top;
  • spinaci, lattuga, porri, finocchi;
  • non lasciamoci abbagliare dai primi asparagi, costano molto e sono insapori
Le carni
 
E’ bene non eccedere ed, in ogni caso, in questo periodo, il corpo ha necessità di cibi disintossicanti ed è da preferire la cane bianca, anche gli insaccati devono essere un ricordo.
Il pesce
 
E’ un momento felice, canocchie, gamberi di ogni dimensione, moletti, sardoncini, calamaretti, sogliole, qualche rombo, sono tutti di stagione ed allora svegliatevi presto ed andate ad acquistarli al mercato  coperto, possibilmente da Paco, purtroppo la Giulia che era rimasta una delle poche a vendere il pesce pescato nella notte, ha chiuso.

Augurandomi di avervi dato buoni consigli passo alla curiosità
La Curiosità
 
Se ti lasci scorrere addosso quello che ti succede di antipatico, se non covi rancore e ci passi sopra, senza trasformare una paglia in pagliaio, i tuoi neuroni  ti ringraziano.
Secondo uno studio di un importante Centro Ricerche Americano.
Coloro che minimizzano, non rimuginano, mantengono il buon umore di fronte agli imprevisti, fanno una cortesia al loro cervello che rimane giovane e mantiene una maggior capacità cognitiva;
questo vuol dire che essere poco rancorosi ed adoperare autoironia porta tanti vantaggi.
 
La Riflessione
 
Cultura, buon senso, esperienza, se ben utilizzate, sono le tre fiammelle che illuminano anche le vie più oscure.
 
Av salut e al prossimo Venerdì

Dott. Fernando Santucci

Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
RICHIEDI UN APPUNTAMENTOInformazioni sulla prenotazione
Telefono 0541 785566