Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

La Rubrica del Venerdì

CONSIGLI, CURIOSITÀ, RIFLESSIONI, PER ARRIVARE A QUOTA…100, SORRIDENTI, SANI E…. OTTIMISTI.

Insisto sui tesori che la primavera ci porta e vi invito ad approfittarne perché è un’occasione unica e chi la trascura dovrà aspettare un anno:
  • aumentano le ore di luce, il sole ci manda i suoi raggi pieni di tepore, la malinconia che ci ha accompagnato per tutto l’inverno, viene spazzata via ed al suo posto irrompono con dolcezza un’energia nuova ed un umore più frizzante;
  • è il caso di parlare di una rinascita trasversale che risveglia tutte le funzioni e ci procura nuove  ebbrezze;
  • secondo recenti studi, i raggi solari in primavera ( non è però il caso di esagerare ed è importante  proteggere l’epidermide, in particolare chi ha la pelle sensibile), ci regalano un aumento delle aspettative di vita, una riduzione delle malattie cardiovascolari e, cosa abbastanza strana e forse da dimostrare, limitano sulla pelle i danni provocati dal fumo;
  • ancora l’esposizione al sole, ci rifornisce di vitamina D che si accumula, favorisce l’assorbimento di calcio e fosforo e può essere considerata come una corazza che protegge l’osso e previene  osteoporosi ed osteomalacia;
  • aumenta la produzione di dopamina che, come tutti sanno, forse non tutti, è l’ormone che ci dispensa piacere e relax e, sempre secondo questi studi, aumenta, soprattutto nelle donne, il  desiderio sessuale;
  • la luce, inoltre, ci stimola a praticare sport di vario tipo, efficaci soprattutto se fatti nei parchi  all’aperto o sulla riva del mare, ed utili a farci perdere il peso accumulato, con miglioramento del metabolismo e maggior possibilità di bruciare i grassi, ed a procurarci il buon umore;
  • da ultimo ma non per importanza, la luce primaverile regola la produzione di cortisolo, da tutti  considerato il responsabile della comparsa dello stress, e di conseguenza della depressione;
  • potrei continuare, perché i benefici che la luce ci porta sono ancora tanti, esemplifico con una  battuta:
abbinare l’esposizione alla luce con un’ attività fisica moderata, un’alimentazione corretta con verdure e frutta tipiche di questa stagione, vuol dire assumere medicine che costano poco e dispensano tanto.
 
La Curiosità

Un consiglio per i diabetici e per coloro che sono candidati a diventarlo:

se iniziamo ogni pasto mangiando una porzione di verdura cruda, grazie al fatto che le fibre rallentano  l’assorbimento del glucosio da parte dell’intestino, evitiamo bruschi rialzi della glicemia.
 
La Riflessione

Oggi non ho voglia di riflettere.

Auguro a tutti voi una felice Santa Pasqua da passare con tutti coloro ai quali volete bene

Av salut e al prossimo Venerdì

Dott. Fernando Santucci
 
Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
RICHIEDI UN APPUNTAMENTOInformazioni sulla prenotazione
Telefono 0541 785566