Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

Rubrica del Venerdì

Consigli, curiosità, riflessioni, utili a mantenere salute e benessere.

Difendiamoci dal caldo.

A Maggio, lo abbiamo considerato un desaparecido ed abbiamo sofferto per la sua assenza, da qualche  giorno è ricomparso e ritengo sia il caso di dire:

troppa grazia Sant’ Antonio

Avrete capito che mi riferisco al caldo.

In questi giorni è davvero urticante, ed allora qualche consiglio per attenuare i suoi effetti :
  • bevete in abbondanza, almeno 1 litro e mezzo, due al giorno, soprattutto acqua;
  • diminuite drasticamente caffè e sostanze  alcoliche di ogni tipo, bevande gassate e date aria alle stanze mattino e sera e tenete le serrande chiuse durante il giorno, mettete in comunicazione  porte e finestre creando virtuose correnti;
  • se desiderate fare attività fisica, fatela nelle prime ore del mattino;
  • evitate di uscire di casa dalle 13,00 alle 16,30;
  • quando uscite, mettetevi cappello e occhiali con lenti certificate;
  • tenete l’aria condizionata qualche grado sotto la temperatura ambiente o meglio ancora, tenete  aperti solo i deumidificatori;
  • usate vestiti di colore chiaro, preferibilmente di cotone naturale o lino, evitate le fibre sintetiche,  idratate la pelle;
  • date la preferenza ad un’alimentazione semplice, ricca di frutta e verdura, povera di grassi e  zuccheri, con privilegio per pesce e carne bianca;
  • attenti alle bevande troppo fredde o troppo calde, potrebbero provocarvi congestioni dolorose;
  • controllate la pressione, ricordando che il caldo l’abbassa;
  • se avete difficoltà a prendere sonno, usate un pigiama chiaro e leggero;
  • prima di coricarvi, fate una doccia ristoratrice;
  • spegnete tutti gli apparecchi che sono fonti di calore;
  • fate una cena leggera, possibilmente senza accendere il forno.
Augurandomi di esservi stato di aiuto, passo alla curiosità.

La Curiosità

Adolescenti, attenti all’alcool!!

E’ in continuo aumento il consumo di bevande alcoliche, soprattutto tra gli adolescenti ed anche tra gentil  sesso; ricordo che negli adolescenti, fino a 17 anni, manca un enzima chiamato alcol deidrogenasi, elaborato dal fegato che è deputato alla metabolizzazione delle sostanze alcoliche, la carenza di questo  enzima è responsabile dei frequenti coma etilici che sono tipici di questa età, quindi ragazzi mi raccomando, fino a 18 anni  niente alcool.

La Riflessione

Oggi è tutto lecito, tutto è a portata di mano, nulla viene negato; a mio parere questa libertà di costumi   sta uccidendo il desiderio………meditiamo.

Av salut e al prossimo Venerdì

Dott. Fernando Santucci
 
Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
RICHIEDI UN APPUNTAMENTOInformazioni sulla prenotazione
Telefono 0541 785566