Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

La Rubrica del Venerdì

Consigli, curiosità, riflessioni, utili a difendere il proprio benessere e ad allontanare la comparsa delle malattie

Azzurro come il mare, gradevole al gusto, il pesce azzurro, grazie all’ abbondanza di acidi Omega 3 e  tanto  altro, può essere considerato come un vero e proprio elisir di salute, vediamo quali specie  appartengono a  questa famiglia e quali sono le loro proprietà salutari:
  • alici e acciughe;
  • aguglie, lunghe e sottili, sono ricche di proteine e povere di grassi;
  • aringhe, buone in inverno, una volta venivano appese di lato al camino ed erano  considerate il cibo dei poveri;
  • sgombro, pesce tipico del nostro mare, è ricchissimo di Omega  3 e può davvero  essere  considerato  un dona salute, va mangiato nel  giorno in cui viene  pescato , cotto preferibilmente al forno o alla griglia;
  • saraghina o sarda papalina,  va servita fresca  e mangiata con la piada,  l’insalata, un  bicchiere di buon sangiovese è una cena da Re;
  • sardoni, sono ottimi sia alla griglia che marinati;
  • anche se  non hanno il colore, grazie al loro contenuto  in Omega 3, sono considerati  come pesce  azzurro, merluzzi, tonno, pesce spada ed anche il salmone;
Dopo questo lungo elenco che, vi giuro mi ha fatto venire  l’acquolina in bocca, passo a dirvi qualcosa sulle  proprietà di questo tesoro gastronomico:
  •  ricchezza di antiossidanti Omega 3;
  • abbondanza di calcio, magnesio, potassio, selenio, fosforo, iodio,  Vitamina D, proteine ad  alto valore biologico;
  • grassi buoni;
  • grazie alla presenza di queste sostanze, può  essere considerato  amico del  cuore e del  circolo, riduce i valori del colesterolo e protegge i vasi da fenomeni infiammatori;
  • grazie al suo  contenuto in grassi  buoni, è consigliato in particolare a chi soffre di diabete;
  • grazie all’abbondanza di calcio e Vitamina D, previene l’osteoporosi.
Non  aggiungo altro, vi invito a mangiarlo almeno una volta alla settimana ed aggiungo anche due volte, però mi raccomando, consumatelo  di  giornata.
 
La Curiosità
 
Buone notizie per i cardiopatici che non riescono a rinunciare a un bicchiere di vino.
Secondo un recente studio di un centro ricerche americano, due bicchieri di vino per gli uomini ed uno  per le donne che soffrono di scompenso  cardiaco, allungano la vita; naturalmente la dose massima deve essere rispettata, aumentarla significa perdere con gli interessi i benefit ricevuti.
 
La  Riflessione
 
siamo troppo seri, cerchiamo di essere saggi, utilizzando un pizzico….. di follia.

Av salut e al prossimo Venerdì

Dott. Fernando Santucci
 
Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE
RICHIEDI UN APPUNTAMENTOInformazioni sulla prenotazione
Telefono 0541 785566