Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

Rubrica di Venerdì 13 Dicembre

Consigli, curiosità, riflessioni utili a mantenere il benessere e ad allontanare il malessere

Una dieta giusta per non ingrassare il fegato.

Il fegato è un organo filtro, il suo è un lavoro improbo, infatti deve depurare e rendere innocui tutti i veleni che mangiamo giornalmente, tra di essi ricordo in primis le sostanze alcoliche di qualsiasi tipo, poi gli  zuccheri raffinati, le bevande dolci, i grassi saturi contenuti negli insaccati, nei formaggi, nelle merendine, nei fritti, nelle salse, nei cibi precotti.

Vediamo allora di rendergli la vita più facile adottando una dieta che lo aiuti a lavorare in condizioni  migliori:
  • Ottime frutta e verdura, soprattutto se sono di stagione e raccolte e mangiate. La frutta e la  verdura sono ricche di fibre che stimolano la peristalsi intestinale, contengono antiossidanti,  combattono i radicali liberi; i  cavoli e i broccoli, grazie alla loro azione disintossicante sono veri  amici del fegato;
  • Anche le proteine contenute nella carne, meglio quella bianca degli animali da cortile, nel pesce,  nei legumi, nelle uova, sono fondamentali per fornire al fegato potere disintossicante; l’abbondanza di aminoacidi contenute in queste sostanze, aumenta il suo potere antiossidante   con riduzione dell’infiammazione e delle malattie ad essa collegate;
  • Necessari i grassi buoni quali quelli contenuti nel pesce azzurro, nel salmone, nell’olio di oliva  extravergine, o di arachidi o di girasole;
  • Ancora, se volete aiutare il fegato a disintossicarsi meglio, bevete almeno 2 litri tra acqua e liquidi al  giorno, usate cibi freschi,  preparate ricette veloci con cottura rapida alla griglia o al vapore, pesce   possibilmente pescato e non allevato, non fate bollire l’olio dei grassi per molto tempo;
  • Il fegato tollera il caffè e 2/3 caffè  al giorno lo aiutano a digerire meglio; 
  • Altra cosa che lo aiuta, è il movimento;
  • Da ultimo, ma non per importanza, se volete aiutarlo veramente, masticate con lentezza, e avrete un doppio vantaggio, voi gusterete meglio il cibo, il fegato potrà riposarsi un po’.
 
La Curiosità
 
Impara a meditare e troverai la felicità.
Viviamo una vita psichiatrica, dedichiamo tutto il tempo a quello che ci circonda e non ci preoccupiamo di dedicarlo a noi stessi; è giunto il momento di fermarsi e di dedicare, almeno 15 minuti al giorno, alla  meditazione. La meditazione infatti, accompagnata da esercizi respiratori, riduce lo stress, aumenta l’autostima, migliora la funzionalità delle cellule cerebrali, abbassa la pressione, alza la soglia del dolore.
Dedichiamo tanto tempo agli altri, proviamo a dedicare qualche minuto anche a noi, è facile che il nostro  corpo trovi il tempo per  ringraziarci.

La Riflessione
 
Mano a mano che aumentano gli anni, cresce la saggezza, però la saggezza della vecchiaia è simile al sole  invernale, da’ luce ma non riscalda, chi  vuol  capire  capisca.

Av salut e al prossimo Venerdì

Dott. Fernando Santucci
 
Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE