Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

Rubrica di Venerdì 17 Gennaio

Consigli, curiosità , riflessioni, per vivere in salute e tener lontane le malattie.

Il prezzemolo, tanto usato tanto poco considerato, tanto prezioso per la salute.

Si usa in tanti modi, è onnipresente, però pochi lo considerano, ancora minore il numero di coloro che  conoscono le sue proprietà.

Esile, di colore verde intenso, con un sapore molto aromatico, la piantina del prezzemolo può fare da  complemento indispensabile per qualsiasi tipo di vivanda, la rende più gustosa ed appetibile, se a questo  aggiungiamo le sue virtù salutari, ci spieghiamo la sua diffusione.

Vediamo di conoscerlo meglio:
  • E’ ricchissimo di Vitamina C;
  • contiene flavonoidi, molti minerali antiossidanti di vario genere, in particolare potassio e magnesio e grazie ad essi rallenta i processi ossidativi e il conseguente invecchiamento cellulare;
  • è ricco di aminoacidi;
  • grazie a tutte queste sostanze aumenta i poteri immunitari, previene le malattie infiammatorie tipiche  di questa stagione, in particolare quelle della bocca e della gola;
  • ha azione diuretica;
  • deve essere sempre usato crudo a fine cottura, per conservare indenne l’abbondante quantità di  vitamina C, che scomparirebbe con la cottura;
  • va tritato subito prima di consumarlo;
  • da ultimo, ma non per importanza, se volete veramente apprezzarlo, dosate bene la quantità, infatti se  si eccede il suo sapore prenderà il sopravvento, prevaricando il sapore della vivanda cui viene abbinato.
La Curiosità

L’amore per l’arte, per la musica e per le attività culturali in genere, allunga la vita.
Secondo un recente studio di una importante Università londinese, frequentare teatri, concerti, manifestazioni  artistiche, allunga la vita e dona buon umore.
Secondo questo studio eseguito su oltre 6.000 ultracinquantenni  seguiti per diversi anni, chi seguiva gli svaghi  sopraricordati, viveva oltre il 31% in più rispetto a coetanei che disertavano queste manifestazioni; l’invito è  quello di non poltrire in casa, ma di prendere parte attiva alla vita della città, il ricostruito Teatro Galli è un  buon input.

La Riflessione
 
Venere e fortuna sono amiche di chi sa osare, naturalmente con equilibrio.

Av salut, di nuovo tanti auguri e al prossimo Venerdì

Dott. Fernando Santucci
 
Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.

GRAZIE