Direttore Sanitario Dott. FERNANDO SANTUCCI

Rubrica del Venerdì 11-12-2020

Consigli curiosità riflessioni, utili e forse necessarie a conservare il benessere fisico e psichico. Di Fernando Santucci

Mi spiace, però, ancora una volta apro con l’infido, non voglio drammatizzare, però vi ricordo che è ancora vivo e vegeto in mezzo a noi, difendetevi con metodo, coraggio e attenzione.
Si avvicina il natale, e quest’anno sarà in ogni caso un natale diverso, accogliamo il 2021 in letizia   ed auguriamoci sia migliore di quello passato, accogliamolo con un piatto portafortuna di vecchia tradizione, avrete capito che intendo illustrarvi le qualità preziose delle lenticchie.
Approfondisco l’argomento con l’obiettivo di convincervi a mangiarle, almeno una volta la settimana   per tutto il 2021.  Così potremo avere il sorriso della fortuna e miglioreranno la vostra salute, è il caso di dire che con una lenticchia prenderemo due piccioni,  
  • Grazie al loro abbondante contenuto di fibre e proteine aiutano a perdere peso, riducono gli sbalzi di glicemia, aiutano la peristalsi intestinale, riducono l’assorbimento di grassi e zuccheri, se le assumiamo assieme ai cereali sono un pasto completo
  • Contengono molti minerali, in particolare potassio, ferro, calcio, magnesio fosforo, selenio, rame, zinco e grazie   ad essi combattono la stanchezza e forniscono energia fisica e psichica
  • Sono di diverso colore rosse, verdi marroni ed ognuna ha delle caratteristiche proprie,
  • E quelle marroni sono le più gustose e sono amiche dell’intestino, e ne regolano l’efficienza, sono anche ricche di antiossidanti,
  • Quelle verdi danno energia
  • Da ultimo quelle rosse aiutano a diminuire i valori pressori e sembra anche il colesterolo
Come vedete oltre a portarci fortuna   sono anche preziose per la salute e il sovrappeso, e sarebbe necessario mangiarle con maggiore frequenza.
La Curiosità
Tempo di corona virus, tempo di mascherine, le stesse oltre a essere fastidiose possono provocare danni alla pelle del viso, vediamo   con quali metodi ridurre questi danni
  • Tenere la pelle detersa con prodotti ad azione lenitiva da acquistare in farmacia o parafarmacia
  • Massaggiare in maniera   profonda fino ad assorbimento completo, la crema usando quella di uso abituale in questa maniera non si determinano sovrapposizioni che potrebbero non far respirare la pelle
  • Non esagerare con le sostanze disinfettanti ricordare che spesso acqua e sapone sono sufficienti
La Riflessione
In questi tempi difficili il sorriso sembra nebulizzarsi, non perdiamoci di coraggio, mandiamolo a cercare, ne   sentiamo il bisogno, ci sarà di aiuto per rivedere il sereno
Av salut e al prossimo venerdì
Dr. Fernando Santucci

Post Scriptum: senza alcuna finalità commerciale, ma solo per una doverosa informazione, mi corre l’obbligo di comunicarvi che il Poliambulatorio con la collaborazione di un’ azienda che commercializza apparecchi elettromedicali, ha aperto il “Centro Mammografico Sant’Agata”, il centro diretto dal noto radiologo Dottor Sandro Quaranta, si trova di fronte al parcheggio “Scarpetti”, e pur trovandosi in una sede diversa dal poliambulatorio, dista pochi metri dallo stesso e può essere raggiunto sia da Viale Valturio, che dal parcheggio; in ogni caso gli appuntamenti e l’accoglienza sono effettuate presso la reception del Valturio.
L’elevata qualità tecnologica delle attrezzature digitali 3d unita alla quarantennale esperienza ospedaliera del Dottor Quaranta, garantiscono un percorso completo per la diagnosi delle malattie della mammella, il Centro Mammografico Sant’ Agata, pur essendo una struttura privata, non vuole essere in concorrenza con il servizio pubblico, ma una struttura parallela che può essere utilizzata in situazioni di emergenza.
Per ogni altra informazione, contattare la reception del Poliambulatorio al seguente numero: 0541/785566
vi ricordo che abbiamo allargato i servizi di cui potete usufruire, infatti da qualche tempo la dott.ssa montanari giuliana effettua sedute terapeutiche con l’utilizzo di ossigeno ed ozono terapia chi volesse saperne di più può cliccare sul sito e consultare l’intervista con la quale la dott.ssa montanari illustra i vantaggi di questa nuova tecnica.
ricordo a tutti gli amici che mi seguono che presentando copia di questa rubrica in reception si potrà rinnovare la patente a 75.00 euro, si avrà uno sconto del 20% sulle analisi e verranno effettuati i check-up del sabato mattina a 250.00 euro anziché a 285.00.
Ricordo anche che è in funzione un centro che si occupa della gestione specialistica multidisciplinare del paziente diabetico;
il centro coordinato dal prof. felice strollo, diabetologo di fama nazionale,  relatore di importanti congressi nazionali e internazionali, nasce con l’obiettivo di prendere in carico il paziente diabetico e di seguirlo a tutto tondo, programmando in tempi precisi le necessarie analisi emato-chimiche, le indagini di diagnostica strumentale nonché le visite specialistiche collegate alle  complicazioni specifiche di questa patologia (cardiologo, oculista, nefrologo, ecografista vascolare, nutrizionista, pneumologo). ulteriori informazioni sui costi e modalità telefonando al 335/1251822 e chiedere della signora Giusi.
p.s. la direzione sanitaria è a disposizione tutti i venerdì dalle ore 12,30 alle 13,30 per dare informazioni di carattere sanitario e ricevere suggerimenti e consigli o anche critiche; (potete telefonare o mandare una e-mail) il tutto con l’obiettivo di informare e migliorare la qualità dei servizi e l’immagine della struttura.
GRAZIE