Direttore Sanitario Dott. ANTONIO MANZO

Rubrica del Venerdì 02-04-2021

Consigli, curiosità, riflessioni



La Rubrica del venerdì 02-04-2021
Di Fernando Santucci


Consigli, curiosità, riflessioni, utili e forse necessarie per difendere il benessere.

L’infido rimane ancora tra noi; mi piacerebbe tanto comunicarvi che lo abbiamo sconfitto, purtroppo non è così, continuiamo a combatterlo in tutte le maniere lecite, più che una priorità è un dovere.
Passiamo ad un argomento più piacevole: belli, verdi, bianchi o viola, affusolati, gambo rigido e testa morbida, sono comparsi da poco sui banconi di vendita, sono ancora un po’ cari, ma sono salutari e gradevoli al gusto...avrete capito che intendo magnificarvi le qualità degli asparagi!
- Sono ricchi di minerali ed antiossidanti, in particolare ferro, magnesio, zinco, potassio ed aminoacidi. 100 grammi di asparagi sviluppano solo 24 calorie, l’acqua è la loro componente principale.
- L’abbondanza di fibre li rende amici della motilità dell’intestino, con accelerazione del transito ed azione antistipsi.
- Grazie al loro contenuto in asparagina, responsabile assieme ad altri componenti del particolare odore che procura alle urine, sono altamente diuretici e disintossicanti.
- L’aumento della diuresi contribuisce ad abbassare i valori pressori, per cui sono consigliati nella dieta di chi soffre di ipertensione.
- Hanno un basso indice glicemico, quindi, sono consigliati per i soggetti affetti da diabete.
- Non contengono acidi grassi saturi e, in particolare, sono privi di colesterolo.
- Sono ricchi di vitamina C, vitamina amica del nostro benessere; inoltre, abbondano in vitamine del gruppo B e in acido colico. E ancora sono ricchi di vitamina A e di tutina, un antiossidante con proprietà antinfiammatorie.
Potrei continuare ancora, ma credo sia sufficiente a stimolare il vostro appetito ed il desiderio di gustarli, anche perché sembra che migliorino il tono dell’umore, tanto necessario in questi tempi bui...

La curiosità di oggi riguarda i thermos, che in genere vengono usati raramente, questo può portare alla formazione di muffa al loro interno. Un metodo semplice ed efficace per eliminarla è quello di riempire il thermos di acqua calda e bicarbonato per 24 ore, quindi sciacquare bene e capovolgerlo.

LA RIFLESSIONE

La superficialità piace, ma non paga, ricordate il vecchio proverbio: tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino...


Av salut e auguro una buona Pasqua a tutti, mi auguro sia un momento di serenità e speranza.
Av salut e al prossimo venerdì