Direttore Sanitario Dott. ANTONIO MANZO

La Rubrica del Venerdì 11-06-2021

Consigli, curiosità e riflessioni



La Rubrica del venerdì
A cura del Dottor Fernando Santucci

 
Consigli, curiosità, riflessioni, utili e forse necessari, per mantenere la salute.

L’infido sembra ormai alle corde, il suo passaggio, oltre a provocare dolore e terrore, ha modificato i nostri stili di vita e, soprattutto, ha ridotto il tempo che, in tempi normali, eravamo abituati a dedicare all’attività fisica, una medicina che fa bene e costa poco.
Molti di noi si sono impigriti, ma vi invito a riprenderla per tornare in forma senza nascondervi dietro agli alibi o, per dirla in dialetto, “al scusi” che vi fanno privilegiare la poltrona al movimento.
Naturalmente questi consigli sono riservati a chi considera l’attività fisica un lavoro e non uno strumento per conservare salute e benessere; vi ricordo gli alibi principali che stanno dietro a questa scelta:
  • Vorrei tanto muovermi ma sono troppo impegnato/a, il lavoro, la casa e i figli non mi lasciano il tempo. Questo può essere vero, ma vi ricordo che un'attività fisica di almeno 30 minuti al giorno è un toccasana per mente, muscoli e cuore; un modo ottimale per mantenerli giovani ed efficienti? Basta solo alzarsi 30 minuti prima del solito, uscire di casa e respirare l’aria pulita del mattino…
  • Ho capito che lo sport fa bene, però mi annoia... per ovviare basta solo variare il tipo di attività: un giorno la passeggiata, un altro il nuoto, l’altro ancora la bicicletta e cercare di fare gruppo con persone sensibili al problema…
  • Vorrei farlo, ma quando torno dal lavoro sono tanto stanco...
  • Vi ripeto che non è il riposo che vi dà la carica, ma è l’attività che vi procura energia e benessere.
  • Muovetevi con criterio, aumentando di settimana in settimana il tempo da dedicare al moto, vi accorgerete che la stanchezza e la noia dei primi giorni lasceranno il posto ad una nuova e più forte energia, condita da un aumento di serenità.
  • Se avete paura di non riuscire, fatevi aiutare dai vostri amici o famigliari e coinvolgeteli in sport di gruppo.
 
Potrei continuare, ma non voglio annoiarvi, a buon intenditor poche parole, ognuno faccia
la sua parte.
 
La curiosità:
Mangiarsi le unghie è una pessima abitudine che danneggia le mani e può esporre al contagio; mi rendo conto che sia difficile smettere perché è un’abitudine legata a carenza di autostima, però vi prego di smettere, pensando di aiutare la vostra salute.
 
La riflessione:
Essere sé stessi, vivere secondo le proprie aspirazioni, non pretendere ciò che è irraggiungibile sono le chiavi che aprono la porta alla felicità…
 
Av salut e al prossimo venerdì!
RICHIEDI UN APPUNTAMENTOInformazioni sulla prenotazione
Telefono 0541 785566