Direttore Sanitario Dott. ANTONIO MANZO

La Rubrica del Venerdì 24-09-2021

Consigli, curiosità e riflessioni utili


La Rubrica  del Venerdì
CONSIGLI, CURIOSITÀ, RIFLESSIONI, UTILI E FORSE NECESSARI, PER MANTENERCI IN SALUTE
DI FERNANDO  SANTUCCI
L’Estate è oramai alle nostre spalle, l’Autunno ancora in fasce porta con sé, assieme ad un velo di malinconia, tanti prodotti che i gourmet attendono con impazienza.
Vorrei illustrarvi le proprietà di un frutto spesso sottovalutato ma un vero elisir di salute, Principe dell’Autunno, avrete capito che mi riferisco ai Kivi.
Vediamo di conoscerli meglio per apprezzarne le Qualità!
  • Contengono acqua all’84%, pochi zuccheri, poche proteine
  • Sono ricchi di Vitamina C, Vitamina E, ferro e folati, potassio, calcio, magnesio e sodio
  • Abbondano le fibre, circa 2,2 grammi per ogni 100 gr!
  • Grazie all’abbondanza di antiossidanti e carotenoidi, aumentano i poteri immunitari, abbassano la pressione e colesterolo, mantengono elastica la pelle ed allontanano la comparsa delle rughe, inoltre rinforzano i muscoli
  • Hanno un indice glicemico molto basso e possono essere mangiati con moderazione anche dai diabetici
  • È bene lavarli con cura e mangiare anche la buccia, infatti, la stessa è ricchissima di sostanze antiossidanti
  • Da ultimo, ma non per importanza, ci sono recenti studi pubblicati su un'importante rivista americana di gastroenterologia che attribuiscono loro un potere straordinario nella lotta contro la stipsi; secondo questi studi bastano 2 kivi al giorno per regolarizzare le funzioni intestinali, senza provocare dolori, gonfiori o infiammazioni. Questi effetti particolari sarebbero dovuti al tipo di fibre presenti nel frutto, fibre che, come ho scritto all’inizio, sono presenti in grande quantità
  • Fra le controindicazioni ricordo che al loro interno, tra le tante cose buone, è presente l'actinidia, una sostanza che, oltre ai tanti effetti benefici, può produrre allergie a carico della bocca
Vi invito a introdurli nella vostra dieta quotidiana in un numero non inferiore a 2.
 
La Curiosità
Un metodo ottimo per digerire bene è quello di masticare con minuziosità, almeno 20 battute per ogni boccone, per aver attenzione per ciò che si mangia e prima di iniziare a mangiare, appoggiare le mani sull’addome e fare profonde inspirazioni col naso seguite da espirazioni più profonde con la bocca
   
La Riflessione
L’infido è in difficoltà, combattiamolo uniti, per farlo scomparire

Av Salut e al prossimo Venerdì
RICHIEDI UN APPUNTAMENTOInformazioni sulla prenotazione
Telefono 0541 785566