La Rubrica del Venerdì 11-03-2022

Consigli, curiosità e riflessioni utili



LA RUBRICA DEL VENERDI
DI FERNANDO SANTUCCI


CONSIGLI, CURIOSITA’, RIFLESSIONI UTILI A PRESERVARE LA SALUTE E IL BENESSERE

MANTENERE UNA CORRETTA POSTURA È LA VIA MAESTRA PER EVITARE IL MAL DI SCHIENA.
AL CONTRARIO LA VITA ODIERNA CON LA SUA FOLLE VELOCITA’ IN SIMBIOSI CON UN DELIRIO DI ONNIPOTENZA, CI FA CREDERE CHE LA PRUDENZA SIA UN OPTIONAL E CI SPINGE AD OCCUPARCI DELLA SCHIENA SOLO QUANDO INIZIA A FARCI MALE.
VEDIAMO, ALLORA, QUALI ACCORGIMENTI AVERE PER CONSERVARE INTEGRA E BEN FLESSIBILE LA NOSTRA SCHIENA:
  • QUANDO SI USA LO SMARTPHONE O IL CELLULARE, NON TENERLO IN MANIERA DA ABBASSARE LO SGUARDO, MA TENERLO ALMENO ALL’ALTEZZA DELLO STERNO, FERMARSI ALMENO OGNI MEZZ’ORA E CERCARE DI MUOVERE TESTA E COLLO;
  • CERCARE DI NON INGOBBIRSI DI FRONTE AL COMPUTER E TENTARE DI RIDURRE LA TENSIONE MUSCOLARE; UTILE MANTENERE LA SCHIENA APPOGGIATA ALLA SEDIA TENENDO IL CORPO IN POSIZIOE ALLINEATA, NECESSARIO ANCHE UTILIZZARE UNA SEDIA ERGOMETRICA CHE AIUTI I MOVIMENTI SENZA CREARE SQUILIBRI;
  • CONCEDERSI UNA PAUSA ALMENO OGNI MEZZ’ORA ALZARSI E FARE UNA PASSEGGIATA NEL CORRIDOIO SE NON SI HA DI MEGLIO, MUOVERE IN SINCRONIA BRACCIA E TRONCO, COLLO COMPRESO;
  • A TAVOLA LA SCHIENA DEVE RIMANERE DRITTA, UTILE UN CUSCINO DI APPOGGIO SULLA ZONA LOMBARE NON ACCAVALLARE LE GAMBE, MA TENERLE SEPARATE;
  • DOPO CENA EVITARE DI ACCUCCIARSI SUL DIVANO, MANTENERE LA SCHIENA DRITTA E APPOGGIATA, SE SI GUARDA IL TELEVISORE CERCARE DI NON PIEGARE E GIRARE IL COLLO, E MANTENERE LE GAMBE LIBERE E COLLO E TESTA IN EQUILIBRIO CON LE VERTEBRE;
  • SE SI È COSTRETTI A STARE IN PIEDI PER MOLTO TEMPO, CERCARE DI FARE ESERCIZI DI MOVIMENTO, USARE SCARPE APPOSITE, GIRARE E PIEGARE LE GINOCCHIA, FARE MOVIMENTI    LATERALI;
  • SE SI UTILIZZANO PER SPOSTARSI TRAM O AUTOBUS, TENERE LA SCHIENA DRITTA, APPOGGIATA ALLO SCHIENALE, ALZARSI E MUOVERE LE GAMBE, USARE INDUMENTI ADERENTI CHE PRESERVINO DA CONTRATTURE;
  • EVITARE DI PORTARE PESI TROPPO ELEVATI E SE SI È COSTRETTI A PORTARLI BILANCIARLI TRA LE DUE BRACCIA;
MI RENDO CONTO DI AVER SCRITTO DELLE COSE OVVIE, PERO’ FACCIAMO UN ESAME DI COSCIENZA E VALUTIAMO QUANTE VOLTE IN UN GIORNO PENSIAMO DI VOLER BENE ALLA NOSTRA SCHIENA...RICORDIAMOCI CHE LO STRESS ACCAREZZA I MUSCOLI E MORDE LA SCHIENA…
 
LA CURIOSITA’
 
SECONDO RECENTI STUDI LA DIETA MEDITERRANEA A BASE DI CEREALI, FRUTTA, VERDURA, LEGUMI, PESCE, OLIO D’OLIVA, RIGOROSAMENTE EXTRAVERGINE, MIELE E TANTI ALTRI ALIMENTI RICCHI DI FIBRE, OLTRE AI BENEFICI GIA’ NOTI, AVREBBE UN EFFETTO PROTETTIVO ANCHE SULLA FUNZIONALITA’ DEL CERVELLO. UN MOTIVO IN PIU’ PER CONSIDERARLA IRRINUNCIABILE. CON QUESTO AUSPICIO.

AV SALUT E AL PROSSIMO VENERDI